Roma-Benevento

Le pagelle di Roma-Benevento: bentornato Dzeko

Vittoria doveva essere e vittoria é stata quella che arriva da Roma-Benevento, in occasione del posticipo di Serie A che rilancia le quotazioni giallorosse di inizio stagione, dopo alcuni episodi non di facile gestione per tutto l’ambiente. Una situazione gestita al meglio dal gruppo ed ovviamente da Fonseca, con ritrovate individualità  soprattutto in fase offensiva, visto che i padroni di casa hanno fatto vedere trame di gioco davvero apprezzabili per tutti coloro che sono accorsi all’Olimpico nonostante le forti limitazioni in essere.

Roma

Arriva l’esito dei tamponi in casa Roma per i giocatori tornati dalle Nazionali

Notizie indubbiamente importanti quelle che arrivano in questi minuti dalla Roma, per quanto riguarda l’esito dei tamponi ai quali si sono sottoposti i giocatori allenati da Fonseca. Appuntamento molto delicato, se pensiamo all’enorme mole di casi riscontrati in questi giorni soprattutto dai giocatori che sono partiti per disputare le partite di qualificazione ai Mondiali. Il bollettino, secondo quanto emerso fino a questo momento, é assolutamente incoraggiante per Fonseca, sperano che il periodo di incubazione del Covid non giochi brutti scherzi.

Zaniolo

Buone notizie sul rientro di Zaniolo: aggiornamenti sulle sue condizioni

Sono notizie tutto sommato incoraggianti quelle che arrivano in queste ore a proposito del rientro di Zaniolo. Sbilanciarsi sui suoi tempi di recupero sarebbe un errore, considerando anche la delicatezza dell’infortunio che ha dovuto affrontare, ma é chiaro che alcuni segnali si possano già  estrapolare in questa frase. La sensazione, secondo le ultime indicazioni, é che il periodo natalizio sarà  fondamentale per comprendere a cosa andremo incontro con il ragazzo in vista di un 2021 che deve vederlo protagonista anche con la maglia della Nazionale ai prossimi campionti Europei.

Roma

La Roma pensa seriamente ad uno svincolato di lusso

Jack Wilshere ha detto a talkSPORT che preferisce il trasferimento in Spagna o in Serie A dopo aver discusso del suo futuro con Arsene Wenger, ma é aperto alle offerte e vuole solo essere felice di giocare di nuovo a calcio. Sono concrete, a tal proposito, le probabilità  che la Roma possa avanzare un’offerta al centrocampista, considerando il fatto che Fonseca in queste settimane non ha trovato ancora un punto di riferimento accanto a Veretout.

El Shaarawy

El Shaarawy alla Roma é saltato per un motivo ben preciso che ora conosciamo

Sono pi๠chiari i motivi che hanno portato El Shaarawy a non vestire la maglia della Roma. La beffa pi๠grande, a conti fatti, é per Fonseca, se pensiamo al fatto che l’attaccante del Shanghai Shenhua alla fine non é tornato nella Capitale, in quanto occorreva fargli spazio nella rosa. A tal proposito, sarebbe stato importante cedere in tempi ristretti Justin Kluivert al Lipsia e, soprattutto, Diego Perotti al Fenerbahce. La dirigenza giallorossa é riuscita nel proprio intento, senza perಠincastrare tutti i pezzi necessari per chiudere le operazioni in entrata.

Tornerà  attuale il nome di Rudiger per la Roma a gennaio?

Non é semplice la situazione che sta vivendo Rudiger al Chelsea, cosa come il reparto difensivo della Roma, nonostante l’arrivo di Smalling, non possa essere considerato al completo. Antonio Rudiger rimarrà  al Chelsea e lotterà  per il suo posto sotto Frank Lampard nonostante l’interesse segnalato dall’ex club della Roma. Il 27enne era stato collegato a diversi club dopo essere stato bloccato allo Stamford Bridge ed il suo ex club é diventato l’ultimo ad aver espresso interesse poche ore prima che la finestra si chiudesse.

Smalling

Chris Smalling pi๠vicino alla Roma dopo aver aumentato l’offerta

Il Manchester United é finalmente sul punto di permettere a Chris Smalling di tornare alla Roma con un accordo a titolo definitivo dopo una svolta nei colloqui di mercoleda sera. I giallorosso hanno voluto firmare il difensore centrale con tutte le proprie forze per l’intera stagione estiva state, ma sono stati ai ferri corti con lo United per il prezzo richiesto di 20 milioni di sterline. Proprio quando sembrava improbabile l’accordo, é arrivata una svolta significativa.

Duello finale tra Inter e Roma per Smalling oggi 1 ottobre

Ci sono conferme sul fatto che l’Inter proverà  a ingaggiare Chris Smalling dal Manchester United se venderà  Milan Skriniar al Tottenham Hotspur. Jose Mourinho ha identificato il nazionale slovacco come un obiettivo difensivo prima che la finestra di trasferimento si chiuda il 5 ottobre, ma gli Spurs vogliono ridurre il prezzo richiesto dall’Inter di 46 milioni di sterline. Ma se Skriniar dovesse partire per Londra, l’Inter avrebbe identificato Smalling come suo sostituto.

Roma-Juventus

Le pagelle di Roma-Juventus: Veretout perfetto, serataccia per Dzeko

Un grande rammarico questo Roma-Juventus per i giallorossi, con un match ben disputato dai giallorossi e tutto sommato preparata bene anche da Fonseca, in discussione in questi giorni. I padroni di casa hanno concesso pochissimo ad una Juve che non é mai apparsa come una corazzata, ma alla fine gli episodi in area di rigore hanno decisamente punito la Roma. Dunque, nemmeno con un gol ed un uomo in pi๠é arrivata una vittoria che avrebbe potuto cambiare tante cose nella Capitale.