Zakaria rifiuta il nuovo accordo con il Borussia: la Roma si fa sotto

Zakaria rifiuta il nuovo accordo con il Borussia: la Roma si fa sotto

Secondo il giornalista Nicolo Schira, il giocatore del Gladbach Denis Zakaria ha rifiutato l’ultima offerta del Borussia, al punto che la società avrebbe ormai compreso la situazione e la volontà del ragazzo. Allo stato attuale, per la squadra tedesca le probabilità di trattenere il centrocampista sarebbero ridotte all’osso. La Roma, dunque, lo inseguirà con maggiore decisione a gennaio, dopo le notizie che vi abbiamo riportato la scorsa estate dopo l’ultima sessione di calcio mercato.

La volontà della Roma su Zakaria

Zakaria è molto chiaro che vuole lasciare Gladbach . Nonostante abbia un contratto fino al 30 giugno 2022, il calciatore dovrebbe lasciare a fine anno. La Roma da tempo lo ha messo nel mirino e Nicolo Schira, giornalista italiano specializzato in notizie di mercato, afferma che il centrocampista ha rifiutato un nuovo contratto. Ciò ha dato una spinta alla Roma che inseguirà il calciatore a gennaio. In effetti, le trattative sono più che avanzate. Cosa gli è stato offerto? Un contratto fino al 2026. Finora in questa stagione Zakaria ha collezionato cinque presenze, segnando due gol e regalato un assist.

Nonostante la sosta per le Nazionali sia in pieno svolgimento, la Roma sta pianificando il prossimo mercato di gennaio. Anche il direttore generale Tiago Pinto sta lavorando a diversi rinnovi tra cui quelli di Nicolò Zaniolo, Jordan Veretout e Gianluca Mancini. Secondo il Corriere dello Sport, Denis Zakaria del Borussia Mönchengladbach resta la priorità per gennaio. Il nazionale svizzero ha rifiutato di rinnovare il suo contratto in scadenza con la squadra tedesca e, secondo quanto riferito, è in trattative per passare alla Roma il prima possibile.

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Roma-Inter: disastrosi tutti, si salva Mkhitaryan

Un affare di questa portata potrebbe essere fatto grazie alla Roma che ha scaricato Steven Nzonzi e risparmiato oltre 5 milioni di euro di stipendi. Inoltre, Pau Lopez ha già disputato sette partite con il Marsiglia. Dopo il raggiungimento delle 20 presenze scatterà l’obbligo sul prestito dello spagnolo che darà alla Roma ulteriori 12 milioni di euro.

Infine, secondo quanto riferito, anche la Roma sta cercando di rafforzare la propria linea di fondo data la fragile condizione fisica di Chris Smalling e il timido sviluppo di Bryan Reynolds. Il club della capitale vuole assumere qualcuno che possa sostituire Rick Karsdorp e giocare in modo più centrale se necessario.

Zakaria sarebbe giocatore utilissimo per la Roma. Dal rubare palloni, all’aiuto nei compiti difensivi della squadra, fino migliorare il suo aspetto offensivo, distinguendosi per arrivare con grande facilità in area, cambiare il ritmo al gioco o rompere le linee. Staremo a vedere se la Roma riuscirà a chiudere l’operazione a gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.