La Roma vuole riprovarci con Lacazette: l’attacco non convince

La Roma vuole riprovarci con Lacazette: l’attacco non convince

Le esigenze di Roma, Arsenal e Lacazette potrebbero venirsi incontro tra un paio di mesi. La finestra di trasferimento di gennaio è tradizionalmente diventata un momento in cui l’Arsenal ha colmato le lacune nella squadra o ha cercato di coinvolgere giocatori per coprire coloro che sono infortunati. I prezzi sono generalmente alti, con i club consapevoli che si tratta di un periodo cruciale e molte squadre che non vogliono lasciare che i giocatori se ne vadano a metà stagione. Tuttavia, ci sono sempre giocatori della squadra desiderosi di uscire, mentre i giovani possono essere mandati in prestito per acquisire ulteriore esperienza nelle loro prime carriere calcistiche.

La Roma punta davvero su un attaccante come Lacazette

Tra i pochi attaccanti disponibili a gennaio, di livello e a costi abbordabili, potrebbe esserci anche Lacazette. All’Arsenal sta trovando più spazio, ma non è e difficilmente diventerà titolare inamovibile. Se a questo aggiungiamo il fatto che gli attaccanti della Roma al momento abbiano deluso le aspettative, con investimenti totali in estate pari a 60 milioni di euro non ripagati sul campo, è chiaro che qualcosa potrebbe avvenire durante la prossima sessione di calcio mercato. Chiaramente, sarà necessario trovare la quadra dal punto di vista economico.

L’attuale contratto del francese scade nell’estate del 2022 e fonti vicine al giocatore hanno confermato che non ha intenzione di prolungare la sua permanenza oltre quel periodo. L’Arsenal era aperto a vendere Lacazette nella finestra di trasferimento estiva, ma ha faticato a scaricare il 30enne a causa dello stipendio considerevolmente alto che ha. Ecco perché non è facile immaginare gli scenari che si potrebbero configurare per un giocatore di questa caratura, prima della naturale scadenza del contratto.

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Roma-Inter: disastrosi tutti, si salva Mkhitaryan

A tal proposito, è utile ricordare che Roma e Atletico Madrid fossero tra i club interessati a Lacazette, anche se fonti inglesi hanno riportato che i Gunners non abbiano ricevuto un’offerta formale da nessuno dei due club. Potrebbe firmare un pre-contratto con una squadra straniera da gennaio, a patto che un certo numero di club che cerchino la firma del francese. Cosa non scontata, per le ragioni che vi abbiamo riportato in precedenza.

Staremo a vedere se ci sarà un vero e proprio tentativo da parte della Roma a gennaio per Lacazette. In Inghilterra fanno sapere che le parti si parleranno, nel tentativo di individuare una soluzione che possa andare bene a tutti in un momento storico non facile per il mercato dei calciatori. Soprattutto a gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.