Fiorentina-Roma

Top e flop in Fiorentina-Roma: si salva Rui Patricio, mentre Ibanez non la vede

Si poteva facilmente prevedere un Fiorentina-Roma in sofferenza per i giallorossi, se non altro perchà© il doppio impegno con il Leicester ha prosciugato le energie mentali e fisiche di una squadra che ha bisogno di tirare il fiato prima della finale di Tirana. Umanamente comprensibile, ma i ragazzi di Mourinho commetterebbero un errore madornale nel caso in cui dovessero snobbare il campionato nel corso delle ultime due giornate.

Roma-Fiorentina

Le pagelle di Roma-Fiorentina: spettacolare il tridente giallorosso

Ci sono tante considerazioni da fare questa sera dopo la partita Roma-Fiorentina, con una lunga serie di note liete per Fonseca. Battere i viola, tra le squadre pi๠qualitative di questo campionato nel reparto offensivo, era fondamentale per dare continuità  ai risultato ottenuti di recente. Farlo con una prestazione pi๠che convincente, poi, consente a questa squadra di dare un segnale a tutte, soprattutto in vista della lotta Champions League che andrà  a caratterizzare tutta la stagione.

Roma-Fiorentina

Le pagelle di Roma-Fiorentina: Veretout decisivo non solo per i rigori

Un successo pi๠importante di quanto si possa immaginare quello che arriva da questo Roma-Fiorentina dai due volti. Un discreto primo tempo dei giallorossi ed una ripresa piena di difficoltà , fino all’episodio decisivo del calcio di rigore a fine partita, che in tutta onestà  resta molto discutibile e generoso. Premesso questo, per i ragazzi di Fonseca era fondamentale andare sul +4 rispetto al Milan ed evitare un turno preliminare di Europa League che rischia di condizionare la preparazione per la prossima stagione.

Fiorentina-Roma

Le pagelle di Fiorentina-Roma: Dzeko e Smalling sono poesia

La partita Fiorentina-Roma ha regalato ai tifosi giallorossi quella che puಠessere definita una delle migliori prestazioni della squadra nel 2019. O comunque la pi๠convincente sotto la gestione di Fonseca. Al netto di un avversario in palese difficoltà  dal punto di vista mentale ed in parte fisico, al punto che in mattinata é arrivata anche la notizia dell’esonero di Montella (in bocca al lupo a lui), resta da sottolineare la compattezza degli ospiti.