restrizioni

Quali sono le prospettive per la Roma con le restrizioni dovute al FPF

Cosa rischia la Roma con le restrizioni legate al FPF? Questa la domanda del momento, dopo una settimana turbolenta sotto questo punto di visa. Rischio multe, e anche restrizioni di mercato per alcuni top club europei, tra cui Juventus, Inter e Roma: secondo indiscrezioni raccolte dal quotidiano inglese Times, i tre club italiani fanno parte di venti club europei che presto saranno sanzionati dalla UEFA per fair play finanziario. Il governo europeo del calcio – scrive oggi il Times – dovrebbe annunciare provvedimenti disciplinari a breve, già a settembre. Provvedimenti, di diversa entità, che riguarderanno altri top club come Paris Saint Germani, Barcellona e Arsenal.

Roma-Monza

Migliori e peggiori in Roma-Monza: riflettori di nuovo su Dybala

Riprendere il cammino dopo la non brillante trasferta di Torino, che ha comunque fruttato un punto pesante ai giallorossi in casa della Juventus, dando anche nuove risposte ai tifosi che aspettavano questo Roma-Monza. Obiettivo chiaro alla vigilia per i ragazzi di Mourinho, chiamati a non perdere punti soprattutto tra le mura amiche contro le cosiddette piccole. A maggior ragione, dopo che i brianzoli hanno perso male a Napoli nella seconda giornata, dando l’impressione di essere ancora molto indietro nell’essere una vera e propria squadra.

Juventus-Roma

Migliori e peggiori in Juventus-Roma: la zampata di Abraham salva la partita

Un punto d’oro quello ottenuto dai giallorossi in questo Juventus-Roma, ma Mourinho dovrà lavorare tanto sul gioco di questa squadra, senza dimenticare il discorso personalità. Troppo brutta per essere vera la compagine giallorossa nel primo tempo, mentre una reazione d’orgoglio nella ripresa ha regalato agli ospiti un pareggio tutto sommato meritato. Pur creando poco e facendo molta confusione in fase di costruzione.

Roma-Cremonese

Migliori e peggiori in Roma-Cremonese: i segnali giunti da Abraham

Un Roma-Cremonese cruciale per i giallorossi, alla luce dei segnali che questa squadra deve cominciare a dare non solo all’ambiente, ma anche al campionato. A differenza dell’anno scorso, infatti, il piazzamento in Champions League è quasi un obbligo alla luce di una campagna acquisti per certi versi imponente. Affinché l’obiettivo sia raggiunto, come dichiarato dallo stesso Mourinho in occasione della conferenza stampa della vigilia, è fondamentale che i giallorossi non lascino punti per strada contro le piccole. A partire dai match che si disputeranno all’Olimpico.

Lindelof

Più concreto l’interesse della Roma per Lindelof: difensore in uscita dal Manchester United

Ci sono conferme sul fatto che il nome di Lindelof rappresenti una candidatura abbastanza seria per la difesa della Roma di Mourinho. La dirigenza giallorossa sta cercando un nuovo difensore centrale e, secondo quanto riferito dai media britannici in queste ore, sta cercando di prendere Victor Lindelof del Manchester United. Ecco perché occorre fare il punto della situazione, con le informazioni attualmente disponibili a supporto dei tifosi.

Bailly

La Roma cerca con insistenza Bailly: gli ultimi aggiornamenti

Sembra sia rimasto in lizza solo Bailly per rafforzare la difesa della Roma durante questa sessione di calciomercato. Dan-Axel Zagadou e Japhet Tanganga sono due dei difensori che i giganti della Serie A stanno seguendo in questa fase della finestra. Ma secondo La Repubblica, Bailly è il giocatore che Mourinho preferirebbe firmare prima che la finestra si chiuda il 1 settembre. Ecco perché occorre fare il punto della situazione questa mattina.

Salernitana-Roma

Migliori e peggiori in Salernitana-Roma tra i giallorossi: tutti gli occhi su Dybala

Questo Salernitana-Roma era attesissimo su entrambi i fronti. Da un lato la compagine campana, chiamata a dare continuità dopo la salvezza miracolosa della scorsa stagione, mentre dall’altro una Roma decisamente rafforzata (almeno sulla carta) dall’ultima sessione di calciomercato. Il tutto, in attesa dei colpi finali per le due squadre, visto che c’è ancora qualcosa da puntellare per le due rose. Con questi presupposti, considerando anche quanto avvenuto a Lecce nell’anticipo del sabato, dare qualcosa per scontato alla vigilia era impossibile.

Kluivert

Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

Bisogna fare molta attenzione alle cessioni della Roma, a partire dal caso Kluivert, dopo un mese di luglio di fuoco e caratterizzato da acquisti importanti. La società giallorossa ha dato la priorità a diverse uscite di giocatori a una settimana dall’inizio della nuova stagione con elementi del calibro di Carles Pérez, Gonzalo Villar, Eldor Shomurodov e Justin Kluivert collegati a un trasferimento fuori dalla capitale italiana. Per alcuni è fatta, per altri ancora no.

Belotti

Sempre più vicino Belotti alla Roma: le ultime notizie in merito

Andrea Belotti vuole raggiungere la Roma il prima possibile e, secondo quanto riferito, non sta considerando altre proposte in arrivo. Una svolta importante, che evidenzia il modo in cui stia evolvendo una trattativa non semplice, ma caratterizzata dalla volontà di tutte le parti in causa nel trovare la quadratura del cerchio. Il Messaggero sostiene che l’ex Torino ha rifiutato la recente offerta del Wolverhampton.

Dybala

Dybala e Zaniolo subito protagonisti in Roma-Shakhtar

Non poteva andare meglio l’esordio di Dybala allo Stadio Olimpico con la maglia della Roma. La Roma di Mourinho si sta preparando per l’inizio della stagione con tante certezze. Con 5 gol segnati verso lo Shakhtar Donetsk, i giallorossi chiudono l’evento iniziato prima dell’inizio della festa e procedono in campo. La Roma si è regalata un pokerissimo da Pellegrini, Mancini, il difensore atteso da una stagione importante, Zaniolo e Bove. La più grande prova arriva però dal duo composto da Matic e Dybala, senza dimenticare l’esordio di Wijnaldum. Non l’unica ottima notizia per Jose Mourinho.