Zaniolo

Aggiornamenti sul possibile rinnovo di Zaniolo con la Roma

Continua a tenere banco in casa Roma la questione relativa al possibile rinnovo di Zaniolo, visto che ad oggi la situazione attorno al talento ex Inter è tutt’altro che definita. Mentre i colloqui per il rinnovo di Nicolo Zaniolo con la Roma sono in stallo da settembre, si vocifera che Jose Mourinho stia spingendo per il rinnovo del 23enne. Al netto di qualche problema emerso qua e là tra i due con il trascorrere dei mesi, il tecnico portoghese ha sempre avuto la massima fiducia e stima nei confronti del ragazzo.

Siebert

L’agente di Siebert avvicina il giocatore alla Roma

Sono indubbiamente ottimi segnali, quelli che arrivano in queste ore dalle persone che curano gli interessi di Siebert, in vista del possibile trasferimento del giocatore alla Roma. L’agente del Fortuna Dusseldorf, Jamil Siebert, conferma: “Il Milan lo voleva, è molto adatto alla Serie A” e la Roma sarebbe l’ideale per il 20enne, bersaglio anche del Nottingham Forest.

Ndicka

La Roma insiste per Ndicka: è lui il vero obiettivo di mercato

La Roma pare aver individuato il vero obiettivo di mercato per gennaio, o al più per la prossima sessione estiva. La dirigenza giallorossa, infatti, ha mantenuto vivo l’interesse per il difensore del Francoforte Evan Ndicka dopo che in estate le prime voci avevano collegato il club della capitale e il francese. Certo, l’affare non è semplice per i costi e per la grande concorrenza che si è venuta a creare attorno ad un giocatore che si sta consacrando.

Odriozola

Complicato il mercato della Roma a gennaio: spunta Odriozola come sostituto di Karsdrop

Si preannuncia un mercato particolarmente complicato quello di gennaio per la Roma, in riferimento alla necessità di sostituire il partente Karsdrop, ormai in rotta con Mourinho. L’ultimo nome che ha preso piede nella Capitale è quello di Odriozola, che in Italia ha fatto molto bene la scorsa stagione con la maglia della Fiorentina. Insomma, è chiara a questo punto la priorità della dirigenza capitolina.

Abraham

Abraham potrebbe lasciare la Roma addirittura a gennaio

Il futuro di Tammy Abraham alla Roma è tutt’altro che certo, stando almeno alle informazioni che abbiamo avuto modo di raccogliere negli ultimi giorni. Gli ultimi anni non sono stati semplici per l’attaccante inglese. Già, perché Abraham ha lasciato il Chelsea per trasferirsi all’estero nel 2021 dopo aver sentito che gli mancava il minutaggio minimo per giocare con la maglia dei blues.

Dybala

Dybala sta rischiando seriamente di non giocare i Mondiali

Fa rumore l’esclusione di Dybala dalla formazione dell’Argentina, in occasione dell’ultimo test prima dei Mondiali. L’attaccante della Roma non è andato neanche in tribuna ed ora la sua presenza nella Coppa del mondo appare tut’altro che scontata. Lionel Scaloni prenderà in considerazione la possibilità di apportare modifiche alla rosa dell’Argentina prima dell’inizio della campagna, nel caso in cui i giocatori non dovessero dimostrare di essere nel pieno della loro forma fisica.

Roma-Torino

Migliori e peggiori in Roma-Torino: Mourinho aveva chiesto l’ultimo strappo a Tammy Abraham

Un Roma-Torino cruciale per la stagione giallorossa, quello al quale abbiamo assistito allo Stadio Olimpico. La squadra giallorossa era reduce da una settimana a dir poco complicata, alla luce della rovinosa sconfitta nel derby contro la Lazio (per il suo significato, più che per il punteggio finale), senza dimenticare il pareggio beffa giunto sul campo del Sassuolo, pochi minuti dopo aver accarezzato l’idea di aver fatto lo step più complicato avendola sbloccata. Del resto, il gol di Pinamonti ha scatenato un putiferio nello spogliatoio.

Lukic

Torna l’interesse della Roma per Lukic del Torino

Il mercato della Roma a gennaio potrebbe essere molto caldo, soprattutto a centrocampo, trattandosi del reparto ritenuto più carente dal tecnico portoghese. Jose Mourinho è apparentemente intenzionato a ricostruire il suo centro nevralgico già nella stagione 2022/23, con i giallorossi interessati a Sasa Lukic del Torino dopo l’approdo di Nemanja Matic. Insomma, nonostante l’aggiunta last minute di Camara in estate, i movimenti per i giallorossi potrebbero non finire qui.

Sassuolo-Roma

Migliori e peggiori in Sassuolo-Roma: squadra sulle spalle di Zaniolo

Fondamentale questo Sassuolo-Roma, per comprendere in prima istanza quale sia stata la reazione della squadra dopo la cocente sconfitta arrivata nel derby. Al di là di qualche battuta d’arresto nella prima parte della stagione, effettivamente la partita di domenica scorsa rappresenta per certi versi il primo vero momento di crisi in termini di entusiasmo. Se non altro per il valore intrinseco che nel bene e nel male questa partita porta sempre con sé.

Roma-Lazio

Migliori e peggiori in Roma-Lazio: la serata con prova del nove fallita da Abraham

Un Roma-Lazio da ricordare, se non altro perché dopo tanti anni entrambe le squadre della Capitale hanno ambizioni importanti di classifica. Al netto delle assenze, pesantissime su entrambi i fronti, la sfida riguarda due compagini che hanno nel mirino un piazzamento per accedere alla prossima Champions League. Tra chi lo dichiara apertamente e chi ci spera sotto sotto. Al di là di queste premesse, anche i tecnici hanno aiutato a creare un’atmosfera speciale attorno a questa partita da quando siedono sulle rispettive panchine.