Roma-Genoa

Migliori e peggiori in Roma-Genoa: Zaniolo almeno ci prova, Cristante non si presenta

Si parlerà molto di questo Roma-Genoa soprattutto per il gol annullato in pieno recupero a Zaniolo. Un episodio da moviola, più che da VAR, che a conti farà finire in secondo una prestazione di squadra altamente negativa per i giallorossi. A maggior ragione, considerando il fatto che dopo due vittorie consecutive i ragazzi di Mourinho avevano il dovere di dare continuità ai risultati positivi. Solo così questo gruppo avrebbe dato un segnale al campionato, per quanto concerne la lotta per un posto in Champions League.

Roma-Genoa

Le probabili formazioni di Roma-Genoa: da monitorare Pellegrini

C’è grande attesa per Roma-Genoa. La squadra di Mourinho è arrivata bene alla sosta, dopo il traumatico inizio d’anno per le sconfitte rimediate contro il Milan e soprattutto la Juventus. I successi più o meno sofferti ottenuti contro Cagliari ed Empoli hanno ridato morale al gruppo e slancio in classifica, al punto che contro i rossoblu, decisamente rinnovati, sarà assolutamente vietato sbagliare. Serve un minimo di continuità, se i giallorossi mirano effettivamente a combattere per ottenere un posto in Champions League.

Le pagelle di Genoa-Roma: esame anche in Serie A per Borja Mayoral

Una partita cruciale per il futuro dei giallorossi questo Genoa-Roma. La squadra di Fonseca vive un buon momento di forma, sia in Serie A, sia in Europa League, ma quella contro i rossoblu era una una prova estremamente delicata, in quanto il tecnico ha dovuto fare a meno di Dzeko. E’ inevitabile che una squadra costruita attorno al bosniaco tenda a fare un po’ più di fatica, non avendo un punto di riferimento in attacco in grado di far giocare meglio anche tutti i compagni, ma la trasferta di Genova aveva una sola parola d’odine. La vittoria, considerando anche il pessimo trend del Grifone.

Genoa-Roma

Le pagelle di Genoa-Roma, Spinazzola professionista esemplare

Una vittoria fondamentale quella ottenuta dalla Roma di Fonseca a Marassi, la prima di questo 2020. Abbiamo assistito ad un Genoa-Roma che tutto sommato ha confermato i segnali positivi che la squadra aveva già dato giovedì sera in Coppa Italia, quando i giallorossi hanno mostrato solidità ed una ritrovata fiducia dopo le due sconfitte consecutive dell’Olimpico contro Torino e Juventus. Insomma, un bel segnale dato alle antagonista per la lotta Champions League.

Roma-Genoa

Le pagelle di Roma-Genoa: bene Kolarov, inguardabile Juan Jesus

Ci siamo appena messi alle spalle la prima giornata di campionato, con un Roma-Genoa che sicuramente ha divertito gli spettatori neutrali, ma che allo stesso tempo mette già Fonseca nelle condizioni di doversi porre delle domande dal punto di vista tattico. Perché se da un lato la fase offensiva continua a proporci spunti interessanti, allo stesso tempo è inconcepibile essere rimontati per tre volte in casa dal Grifone. Al netto di tutte le attenuanti di inizio stagione.