Le probabili formazioni di Roma-Genoa: da monitorare Pellegrini


C’è grande attesa per Roma-Genoa. La squadra di Mourinho è arrivata bene alla sosta, dopo il traumatico inizio d’anno per le sconfitte rimediate contro il Milan e soprattutto la Juventus. I successi più o meno sofferti ottenuti contro Cagliari ed Empoli hanno ridato morale al gruppo e slancio in classifica, al punto che contro i rossoblu, decisamente rinnovati, sarà assolutamente vietato sbagliare. Serve un minimo di continuità, se i giallorossi mirano effettivamente a combattere per ottenere un posto in Champions League.

Le ultime sulle probabili formazioni di Roma-Genoa

Proviamo a fare il punto della situazione, perché analizzare le probabili formazioni di Roma-Genoa vuol dire soprattutto monitorare le condizioni di Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista, infatti, si è immediatamente rimesso a disposizione di Mourinho dopo la sosta della Serie A e, considerando i suoi problemi registrati in stagione, la notizia era ed è tutt’altro che scontata. Un bel messaggio, senza ombra di dubbio, quello che arriva da lui nel momento cruciale della stagione.

Secondo le informazioni riportati nelle ultime ore da Sky, è probabile che Pellegrini finisca in panchina per Roma-Genoa, così come è probabile che Mourinho decida di mandarlo in campo nel corso del secondo tempo, affinché il ragazzo possa iniziare a mettere minuti nelle gambe. A seconda della risposta che darà a gara in corso, si faranno valutazioni sul suo conto anche in ottica Coppa Italia. Già, perché sabato ci sarà l’Inter a San Siro e i giallorossi vorrebbero andare avanti in questa manifestazione.

Difficile immaginare un impiego di Pellegrini da titolare contro i campioni d’Italia, ma il ragazzo in passato ci ha abituati a grandi recuperi, motivo per il quale non possiamo lasciare nulla al caso. Le ultime notizie, poi, ci dicono che per Veretout si prospetti un’altra panchina. Ormai il francese è diventato un’alternativa a Sergio Oliveira, secondo quanto appreso. Qui di seguito, il riepilogo sul match di domani, in attesa di capire il tipo di risposta che avremo dalla squadra alla ripresa del campionato con questo Roma-Genoa:

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, S. Oliveira, Maitland-Niles; Mkhitaryan; Zaniolo, Abraham. Allenatore: Mourinho. A disposizione: Fuzato, Boer, Viña, Kumbulla, Bove, Veretout, Lor. Pellegrini, C. Perez, Shomurodov, El Shaarawy, Felix, Zalewski. Indisponibili: Spinazzola. Squalificati: -. Diffidati: -.

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Ostigard, Vanheusden, Vasquez; Frendrup, Badelj; Gudmundsson, Amiri, Yeboah; Piccoli. Allenatore: Blessin. A disposizione: Marchetti, Calafiori, Ghiglione, Bani, Czyborra, Sturaro, Portanova, Melegoni, Buksa, Ekuban, Galdames, Destro. Indisponibili: Criscito, Hernani, Rovella. Squalificati: Cambiaso. Diffidati: -.


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: Zaniolo sempre ago della bilancia

Lascia un commento