Salernitana-Roma

Migliori e peggiori in Salernitana-Roma tra i giallorossi: tutti gli occhi su Dybala

Questo Salernitana-Roma era attesissimo su entrambi i fronti. Da un lato la compagine campana, chiamata a dare continuità dopo la salvezza miracolosa della scorsa stagione, mentre dall’altro una Roma decisamente rafforzata (almeno sulla carta) dall’ultima sessione di calciomercato. Il tutto, in attesa dei colpi finali per le due squadre, visto che c’è ancora qualcosa da puntellare per le due rose. Con questi presupposti, considerando anche quanto avvenuto a Lecce nell’anticipo del sabato, dare qualcosa per scontato alla vigilia era impossibile.

Roma-Salernitana

Top e flop di Roma-Salernitana: Abraham determina a 360 gradi

Un match decisamente pi๠complicato del previsto, quello al quale abbiamo assistito con Roma-Salernitana. Avversario forse sottovalutato dai padroni di casa, come si era percepito una settimana fa, quando Pellegrini si é fatto volontariamente ammonire per saltare una partita sulla carta pi๠che abbordabile. Forse tutti segnali che, uniti al doppio impegno di Conference League, non hanno portato la squadra ad approcciare la partita in modo corretto. Resta il fatto che le scuse lascino il tempo che trovano arrivati ad aprile.