Roma, scommesse vinte con Villar e Pedro?

Roma, scommesse vinte con Villar e Pedro?

Il ritorno dell’attaccante spagnolo e le conferme dell’argentino, promosso anche da De Rossi. Pesa ancora il caso Dzeko, mentre ci si prepara al match di domenica con Cristante capitano.

C’è la luce in fondo al tunnel per Pedro? Dopo settimane difficili, l’attaccante spagnolo riprende gli allenamenti a Trigoria ed è pronto a ripartire dove aveva lasciato. La sfida non semplice, oltre dover tornare ai livelli precedenti, dovrà sgomitare per riprendersi il suo ruolo da titolare. La concorrenza è tanta, e probabilmente Fonseca avrà l’imbarazzo della scelta sulla trequarti di campo. Anche considerata la disponibilità di El Shaarawy

Intanto ancora dubbio nel team giallorosso la fascia da capitano, tolta a Edin Dzeko e offerta a Pellegrini in occasione del match contro l’Udinese, e che domenica sarà di Cristante. Anche se la squadra e lo stesso Pellegrini premono per il reintegro del bosniaco nel suo ruolo. Per tutti un ritorno alla normalità sarebbe positivo per creare un clima sereno e costruttivo anche nello spogliatoio. Ma il percorso non è così semplice e lineare. Infatti al momento restituire la fascia a Dzeko toglierebbe credibilità a Fonseca che gliel’ha tolta. D’altro canto, restituirgliela potrebbe essere un modo per responsabilizzare l’attaccante e dargli una spinta positiva. Soprattutto in vista del possibile e auspicato ritorno in Champions League.

La conferma di Villar e il futuro incerto di Dzeko

Nonostante il clima di incertezza su chi guiderà la squadra, la Roma è data per vincente al prossimo match. Le quote dei migliori siti di scommesse raccolti sul web infatti danno la squadra di casa favorita contro il Benevento, al momento parte di un gruppo di quattro squadre tra la dodicesima e la quindicesima posizione della classifica. 

Intanto per la Roma c’è già una scommessa vinta e si chiama Gonzalo Villar. Il centrocampista si sta facendo notare in campo e c’è che vede in lui un futuro da top player. Ambizioso e con molta voglia di imparare, lo spagnolo si dichiara grato a Fonseca e alle possibilità che gli vengono offerte dagli schemi di gioco. Chance che non ha avuto in patria nella Liga, dove non è riuscito a esprimere appieno le sue potenzialità. 

Nonostante la fiducia che i siti di scommesse online dimostrano in questa Roma, si respira un’aria strana rispetto al futuro. Tra gli scenari possibili per i prossimi mesi ci sarebbe il saluto anticipato di Dzeko, un anno prima della scadenza del contratto. A pesare potrebbe essere proprio il litigio con Fonseca, che ha obbligato il tecnico a punirlo in modo esemplare, togliendogli la fascia da capitano.

De Rossi promuove Fonseca

Per alcuni, in bilico, sarebbe invece proprio la panchina di Fonseca. Quest’ultima indiscrezione è bollata come una vera e propria follia da Daniele de Rossi, che in diretta streaming sulla Bobo TV si spende a favore dell’allenatore. Secondo l’ex capitano è assurdo mettere in discussione un CT che è quarto in classifica. La Roma di questo periodo sta rispettando le aspettative e “non è inferiore a Lazio, Atalanta, Napoli, Milan”. Le parole di De Rossi sottolineano come il mondo del calcio sia volubile, basti pensare a come un anno fa con un quinto posto fosse tutto ok, mentre il quarto di quest’anno non basta. Per De Rossi il futuro sarà roseo per Villar e anche per Pellegrini, entrambi hanno le caratteristiche per ritagliarsi ruoli da leader.

Roma in Champions? Le previsioni dei siti di scommesse online

La stessa fiducia di De Rossi sembra condivisa dagli esperti dei siti di scommesse online che danno i giallorossi favoriti. I rossoneri sono dunque pronti al riscatto al prossimo appuntamento in serie A, contro l’Udinese. Le due squadre scenderanno in campo domenica. 

Ma qualsiasi previsione dovrà fare i conti con una stagione segnata dall’imprevedibilità e da risultati spesso aleatori. Per quanto ci siano ben 16 punti tra la Roma e l’Udinese, e le quote siano a favore dei capitolini, una certa prudenza è imprescindibile.

Per quanto riguarda la partecipazione alla Champions League, attualmente i siti scommesse ritengono scontata la qualificazione di Inter, Milan e Juventus. Il quarto posto disponibile vede in gara Atalanta e Napoli, solo dopo c’è la Roma con quote simili a quelle della Lazio. Il duello è aperto dunque e il campionato è ancora lungo. Dopo l’Udinese la Roma dovrà affrontare il Benevento e poi Milan e Fiorentina. Il calendario della Lazio vede Inter, Sampdoria e Bologna, nelle prossime tre gare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.