Prende corpo il possibile scambio tra Roma e Juventus per Zaniolo in bianconero


Zaniolo non è mai apparso così distante dai colori giallorossi, come negli ultimi giorni. L’ex Primavera dell’Inter è rimasto in silenzio al suo arrivo e ha lasciato il centro di allenamento della Roma di Trigoria martedì, rifiutandosi di rispondere quando i tifosi lo hanno invitato a rimanere. Rapporti recenti hanno suggerito che questa settimana era stata organizzata una serie di incontri per portare a termine l’accordo con la Juventus, ma c’è ancora una distanza in termini di commissione.

Gli ultimi aggiornamenti sul possibile passaggio di Zaniolo alla Juventus

Tuttavia, secondo le indiscrezioni di Tuttosport, la Roma potrebbe chiedere Arthur come parte dell’accordo, il che abbasserebbe la somma complessiva con cui la Juve dovrebbe separarsi per Zaniolo. Il rapporto suggerisce che Mourinho è incuriosito dall’effetto di un collegamento tra il recente arrivo Nemanja Mati? e Arthur .

Secondo recenti notizie, la Roma vuole 60 milioni di euro per Zaniolo e la Juve dovrà probabilmente includere un giocatore come parte di scambio per soddisfare il prezzo richiesto dai giallorossi. Arthur è tutt’altro che intoccabile, aggiunge il rapporto, poiché è improbabile che riesca a trovare un posto da titolare sotto la guida dell’allenatore Massimiliano Allegri.

Da monitorare anche i giovani della Roma che stanno andando via in prestito. Il difensore della Primavera Maissa Ndiaye ha recentemente completato il suo trasferimento alla neopromossa Cremonese di Serie A dopo aver trascorso gli ultimi due anni nella capitale italiana sotto l’occhio vigile di Alberto De Rossi e Jose Mourinho.

Nonostante la firma di un contratto a tempo indeterminato con la Cremonese, Ndiaye ha accennato alla sua speranza di tornare un giorno alla Roma in una recente intervista al Corriere dello Sport. “Non vedo l’ora di tentare la fortuna in Serie A, ma devi lavorare ogni giorno per meritarlo”, ha detto il 20enne difensore centrale.

LEGGI ANCHE  Sempre più vicino Belotti alla Roma: le ultime notizie in merito

“Non dimenticherò mai il mio primo allenamento con Mourinho. Mi ha subito convocato per la partita di Sofia in Conference League e poi contro l’Inter in Serie A. Era un sogno che si è avverato. Ho pensato al viaggio che ho fatto dall’Africa per arrivare in Italia. Non riuscivo a crederci quando Mourinho mi ha parlato per la prima volta”, ha continuato Ndiaye, arrivato in Italia dal Senegal. Sono felice di andare alla Cremonese, ma non smetterò mai di ringraziare la Roma per come mi ha accolto, dentro e fuori dal campo”.

Vedremo se si concretizzerà lo scambio tra Roma e Juventus per Arthur e Zaniolo.


2 commenti su “Prende corpo il possibile scambio tra Roma e Juventus per Zaniolo in bianconero”

  1. Mentre continua indefesso il linciaggio mediatico della AS Roma da parte degli “opinionisti leccaculisti” (che sparano a zero su Trigoria e “consigliano” a Zaniolo di migrare a Torino, dove troverà una “grande società più seria e ambiziosa”), io faccio un paio di considerazioni.

    Per quanto Mou possa essere attrattivo e vincente, a me risulta che sia proprio Dybala a non volere la Roma come prima scelta, semplicemente perchè vuole giocare la Champions. E dunque preferisce Milano.

    Val mi critica quando scrivo che la Roma, se il mercato va avanti così, ha almeno 20-25 punti di distacco dal trio del nord. Una domanda: secondo voi in che modo la Roma attuale potrà competere contro, ad esempio, una “Giuvendus” che schiera gente come Di Maria, Pogba, Vlahovic, Chiesa e Zaniolo?
    Oppure conto una “Inda” con Lukaku, Lautaro, Bremer ecc. ecc?

    Il discorso sarebbe molto più ampio e partirebbe da lontano, ma mi chiedo: che senso ha prendere uno degli allenatori più vincenti di sempre, pagarlo a peso d’oro per poi non riuscire nemmeno a prendere i giocatori svincolati oppure farsi prendere per il collo dal Sassuolo per un Frattesi?
    Dov’è il progetto? E qual è?
    Infatti, mi risulta che Mou non sia per niente contento e non escluderei rovesci clamorosi.

    Rispondi
    • Ciao Alex,
      per quel che riguarda lo stato d’animo di Mourinho, non credo che la stampa ne sappia molto in questo momento e non darei troppo peso a questi articoli.
      Tu scrivi: “se il mercato continua così…”. Per quale motivo dovrebbe continuare così? La Roma ha finora preso pochi giocatori che a me sembrano molto funzionali; sappiamo però che gli acquisti non sono finiti. Perché aspettarsi che faccia solo acquisti minori, quando appena un anno fa la Roma ci ha stupiti mettendo in panchina Mourinho senza che nessuno ne avesse mai parlato, e acquistando poco dopo un giocatore molto promettente qual era Abraham? Non è più probabile che la società provi a mettere a segno qualche acquisto “pesante”?
      Tu dici che i Friedkin non sono in grado di prendere nemmeno uno svincolato, ma a me sembra che quello svincolato non lo abbia preso ancora nessuno, e che non sia così facile trattare con Dybala. La Roma, pare, ci sta provando, e la sola possibilità di provare a trattare un giocatore così blasonato mi sembra una cosa positiva.
      Il prossimo anno non proveremo ancora a competere contro la juve che proverà a riprendersi lo scudetto. Sarebbe bello farlo, ovviamente, ma credo che l’obiettivo sia quello di tornare in Champions.

      Rispondi

Lascia un commento