Julio Sergio: “Voglio ancora di più”


(NEWS AS ROMA – JULIO SERGIO: VOGLIO DI PIU – FORZA-ROMA.COM)- Julio Sergio Bertagnoli, portiere della As Roma, si racconta alla Gazzetta dello Sport. C’era una volta il miglior terzo portiere del mondo: nemmeno una partita in tre anni.
Julio Sergio, si ricorda quella definizione di Spalletti?
"Pensai che se dovevo fare il terzo, tanto valeva essere il migliore".
Nemmeno una comparsata in Coppa Italia, possibile?
"Mi sono chiesto tante volte perché solo a me Spalletti non desse una possibilità. Ma a lui, con cui avevo un ottimo rapporto, non ho mai chiesto nulla. È stata dura, io non mi sentivo l’ultimo arrivato, in Brasile avevo vinto due scudetti, una Libertadores. Ho pensato tante volte di andare via, la mia famiglia mi ha aiutato".
Fino al 30 agosto di quest’an­no, Roma-Juventus…
"Già. Spalletti mi diede una pacca sul cuore e mi chiese: ‘Sei pronto?’. Da tre anni… Anche se per un attimo pensai: E ora che faccio?".
Dalla tribuna, qual era il segre­to della Roma di Spalletti?
"Eravamo tutti nel posto giusto al momento giusto. Allenatori e giocatori sono cresciuti insieme in questi anni".
Sul campo, che impressione le fa la Roma di Ranieri?
"Ora c’è un allenatore già affermato che sta prendendo per mano una squadra che ha voglia di tornare a divertirsi. Lui ha fatto il 50%, l’altro 50% tocca a noi. Ce la faremo".
Cosa cambia quando si passa dalla tribuna al campo?
"Prima la gente diceva: ‘Julio Sergio chi?’. Ora c’è una piccolissima storia dietro di me, fatta di dieci partite. Ma la storia continua, io voglio di più".
Il suo contratto è in scadenza, dove vuole andare a parare?
"Qui, ma non è questo il momento di parlarne. Io devo solo pensare a giocare, mi sento in grado di fare il titolare, devo continuare a dimostrarlo".
La sua statura (180 cm) è mai stata un problema?
"No, chi è più alto è più lento. E poi Julio Cesar non è tanto più alto di me (186)".
Caso Doni-Juan. È vero che negli anni del Mondiale i brasiliani meglio perderli che trovarli?
"Falso. Siamo dei professionisti. E per andare al Mondiale bisogna impegnarsi nel club".
Lula le piace?
"Sì, meno quando parla di calcio. Ma in Italia è peggio: i politici dovrebbero parlare di cose più serie".


37 commenti su “Julio Sergio: “Voglio ancora di più””

  1. top gun montella
    io Football Manager l’ho spento ma su 14 svincolati se ne prendi 1 per ruolo migliori la squadra senza grandi spese e poi dalle cessioni prendi i soldi e compri la punta.

    Rispondi
  2. [quote comment=”122588″][quote comment=”122573″]doni ha fatto tanto e voi dimenticate tutto in 2 partite….così nn va proprio…[/quote]
    a parte quello che lui fa in campo,che è già di per sè mooolto discutibile, E’ PER QUELLO CHE FA FUORI DAL CAMPO che se ne deve andà affancu..

    fuori da Roma !!

    :12:[/quote]

    quoto

    Rispondi
  3. 82
    nn mi sembra che l’udinese abbia fatto solo 2 tiri in porta….io ho visto due grandi interventi….cioè una bella parata e un uscita sulla quale ha portato sul fondo l’attaccante.
    questo è rientrato ora da un infortuneo deve giocare….
    nn dico che è un fenomeno, pero neanke la p.ip.p.a. che dite voi…
    e ps l’anno scorso in teoria ci ha portato hai quarti di champions….poi vabbe se vucinic tira i rigori in quel modo….
    pero ok doni nn para, via a casa, vucinic segna? no a casa…taddei? idem….il portiere è l’ultimo dei problemi…
    ora scusate ma torno a studiare

    Rispondi
  4. c’è anche un altra punta per me brava che si libera a giugno a parametro 0 è Kevin Kurányi non è un bomber da 20 gol a stagione ma è un centravanti di peso classe 82

    Rispondi
  5. [quote comment=”122573″]doni ha fatto tanto e voi dimenticate tutto in 2 partite….così nn va proprio…[/quote]
    a parte quello che lui fa in campo,che è già di per sè mooolto discutibile, E’ PER QUELLO CHE FA FUORI DAL CAMPO che se ne deve andà affancu.. fuori da Roma !! :12:

    Rispondi
  6. ma io mi chiedo se un semplice tifoso vede tutti questi giocatori svincolati e pensa “qualcuno lo potremmo prendere” Pradè che c.azzo pensa ?
    PENSA COME POSSA SUPPLICARE PEREZ PER FARSI DARE QUEL MORTO DI VAN NISTEROOY ? (senza offesa Ruud), oppure COME MI POSSO RUBARE QUEI 2 SOLDI DELLA ROMA ?. Siamo alla frutta…

    Rispondi
  7. vabbè se volessimo su 13 giocatori che ho detto qualcuno lo potremmo prendere Mannone sarebbe una scomessa più sicura visto che sta giocando (ha anche esordito in champions perciò) poi se emerge un ragazzo scuola roma meglio ancora…

    Rispondi
  8. Mirko ASR visto che non dimentichi tutto in due partite me la ricordi l’ultima parata di Doni a quanto tempo fa risale????un rigore parato o una punizione tolta dall’incrociO???

    Rispondi
  9. riguardo ai parametri zero l’idea nn sarebbe male,ma tutte le altre squadre d’ Europa nn staranno mica a guardare….
    la Primavera sta facendo ottime cose,quindi teniamo lontano Prade’ dai nostri promettenti giovani affinche’ nn ripeta i “capolavori” del tipo Curci e Galloppa x Artur e Loria….

    Rispondi
  10. Marco Matrullo non lo metterei un portiere titolare diciottenne per tutta la stagione a meno che non sia buffon…..ma piuttosto che andare a prenderci mannone puntiamo su uno del settore giovanile. tutto qui. era riferito all’acquisto di mannone

    Rispondi
  11. mirko_asr
    io in passato ho sempre difeso i brasiliani (Doni,Juan,Cicinho,Baptista) però adesso m’hanno stancato giocano poco e male se voglio stare a roma solo per andare al mondiale andatevene a fan….

    a 82
    con un altro DG (magari Marino o Corvino) questi giocatori li avemmo ingaggiati senza problemi secondo me. In passato abbiamo preso giocatori importanti grazie anche al fattore piazza… Poi sull fatto portieri siamo sempre la tu lo metteresti un ragazzino di 18 anni in porta titolare per tutta la stagione ?:…

    Rispondi
  12. c,q prima di prendere una decisione su juan doni e baptista bisognerebbe fare un serio ragionamento sullo staff medico della roma.pria di fare un pacco con tutti i brasiliani farei un pacco con tutti i dottori che girano per trigoria. siamo poi così sicuri che la colpa era di brozzi???

    Rispondi
  13. stiamo giocando a figurine.ce l’ho ce l’ho mi manca. i soldi delle cessioni si rinvestiranno sul mercato? questo è il dilemma.i parametri zero sono fuori la nostra portata perchè possedendo il loro cartellino si vendono sa chi offre l’ingaggio più alto e quindi sarà difficile. alcuni come petrov e almunia li lascerei perdere sono delle pippe, dossena andrà al napoli,gli altri non verranno mai a roma. per il portiere invece di prendere un giovane come mannone perrchè non puntiamo sui nostri di cui sono anni che si parla bene?pipolo che fine ha fatto?frasca è improponibile?abbiamo curci…facciamolo tornare meglio di artur è sicuro.x quanto riguarda doni…..oh ragà io più ci penso e più non mi ricordo l’ultima parata di doni a quanto tempo fa riisale. nn parliamo delle punizioni e dei rigori. ne parasse una

    Rispondi
  14. Bhè è nomrale che adesso voliamo un po tutti titolari J.Sergio…Sta facendo bene quindi è giusto farlo giocare.Come juan e doni prima li volevamo tutti adesso un po tuttii brasiliani stanno facendo molto male ed è giusto dare la possiblitàò a chi si fa tutti gli allenamenti.

    Rispondi
  15. vabbè Simplicio e Chamack sarebbero per rinforzare la rosa quindi utilissimi.
    Una nta su J.Sergio ricordo che a giugno io dissi “ma un occasione gliela darei” molti mi presero in giro ora tutti lo volete titolare mha….

    Rispondi
  16. Secondo me Lobont è fortissimo,per una partita sbagliata non si puo valutare…Certo il titolare fisso e j.Sergio ma il secondo tra Doni e Lobont e secondo me vince Lobont riguardo ai 50 milioni incassati,col cavolo che rosella li mette nel calciomercato,poi chamack è titolare nel bordeaux e lo riscattano,riguardo a simplicio preferisco brighi mentre m.Rodriguez magari venisse per questo anche Luis Fabiano

    Rispondi
  17. vitale lo so pur’io però tu daresti affidamento per l’intera stagione a J.Sergio ?
    si è bravo ma poi… Almunia non è niente di che, però tra i portieri svincolati e il meglio che c’è. secondo me -.-“

    Rispondi
  18. Almunia è come Lobont…nè più, nè meno…para le cose impossibili e sbaglia le più semplici…Doni è lento…il titolare della Roma è Julio Sergio…

    Rispondi
  19. tra Doni e Almunia è difficile capire chi è più scarso e poi nessuna squadra sta nella nostra situazione con giocatori finiti o senza voglia di giocare

    Rispondi
  20. Tu vorresti comprare 9 giocatori, a zero…e vendere almeno altri 8 giocatori…certo, certo…Almunia è ridicolo..O_O

    Senti, nessuna squadra farebbe una rivoluzione del genere.

    Rispondi
  21. VITALE PUO’ ESSERE MA INTANTO QUESTI SONO A PARAMETRO 0 E NOI SIAMO SENZA € VEDI QUANTE COSE POTREMMO RISOLVERE CON QUESTO “FANTA”CALCIO…
    COME SIAMO MESSI QUESTA MI SEMBRA L’UNICA STRADA GLI SVINCOLATI

    Rispondi
  22. se per arrivare alla grande punta devo sacrificarmi vucinic non ci penso su 2 volte, poi penso magari L.Fabiano risolverebbe i nostri problemi e poi ha un ingaggio abbordabile (rispetto alle grandi punte) e in più verrebbe Chamack che un buon attaccante a parametro 0

    Rispondi
  23. Penso che non sia il caso ora di fare tanti transiti, scambi etc.etc. A parte che Vucinic non lo darei mai via. Un paio di parametri 0 andrebbero bene: tipo Altintop mi piace, anche
    Petrov, Almunia e Rosicky. Mi piace Luis Fabibuco.di.cu.lo HAHAH, ma mi sa che di brasiliani non ne arriveranno molti, visto le polemiche che continuiamo a fare

    Rispondi
  24. ah sapevo che Motta era nostro solo al 50% comunque sarebbe una bella squadra penso che con i soldi dei big possano venire almeno qualcuno…

    Rispondi
  25. marco, ti sbagli, motta lo abbiamo riscattato quest’estate, dobbiamo riscattare burdisso. poi sono bei giocatori quelli che hai nominato e si può fare 1 ottima campagna acquisti ma purtroppo la nana non può permettersi nemmeno i parametri 0, lei non ha nemmeno gli occhi per piangere!!

    Rispondi
  26. ragazzi vedendo su “Il Romanista” mi sono accorto che cisono molti giocatori a parametro 0 che potrebbero tornarci utili per la prossima stagione ad’esempio :

    Simplicio e Bresciano del Palermo;
    Martin Petrov del Manchester City, Dossena del Liverpool, Almunia, Mannone, Rosicky dell’ Arsenal ;
    Maxi Rodriguez dell’ Atletico Madrid ;
    Marouane Chamack del Bordeaux, Kim Kallstrom e Sidney Govou del Lione;
    Hamit Altıntop,Martín Demichelis del Bayern di Monaco.
    LO SO SONO GIOCATORI AVANTI CON L’ETA’ però tecnicamente sono forti potrebberò tornarci utili, poi se mettiamo conto i soldi delle cessioni di DONI,JUAN BAPTISTA E VUCINIC più i giocatori a fine contratto CASSETTI, TONETTO, GUBERTI (NON LO CONSIDERO PROPRIO), TADDEI ecc, una grande punta si può prendere un esempio ? L.Fabiano

    ………………..ALMUNIA
    ……………….(J.SERGIO)-(MANNONE)

    MOTTA…MEXES..BURDISSO…RIISE
    (CICINHO).(ANDREOLLI).(DEMICHELIS).(DOSSENA)

    SIMPLICIO…..DE ROSSI……PIZARRO
    (M.RODRIGUEZ).(BRIGHI).(PETROV)

    ……………………MENEZ
    ……………….(PERROTTA)
    …..TOTTI…………………………L.FABIANO
    .(CHAMACK)…………………….(OKAKA)

    secondo i miei calcoli dovremmo incassare dalle cessioni circa 50 milioni da quella somma riscattiamo Motta e Burdisso paghiamo gli ingaggi ai giocatori (tetto ingaggi 2.5 milioni eccetto per L.Fabiano 3M) alla fine dovrebbero rimanere circa 5 o 6 mln
    COMMENTATE GRAZIE…

    Rispondi

Lascia un commento