Ufficiale, Bruno Conti rinnova fino al 2016

L’A.S. Roma rende noto di aver raggiunto l’intesa per il prolungamento del contratto sino al 30 giugno 2016 con il sig. Bruno Conti, quale Responsabile del Settore Giovanile della Società.

Le parole del CEO Italo Zanzi: “Siamo molto felici che Bruno Conti continui la sua lunga carriera con la Roma. Bruno è una vera icona del club per il quale ha contribuito in modo unico sia da calciatore sia da manager. Non vediamo l’ora di poter centrare nuovi obiettivi assieme a lui”.

Il responsabile del settore giovanile dell’AS Roma, Bruni Conti, ha dichiarato: “Il legame che mi unisce a questo Club è unico e prolungare il rapporto per me è motivo di grande orgoglio. Sono estremamente soddisfatto dei colloqui che ho avuto con il direttore sportivo Walter Sabatini, la scelta di rinnovare per tre anni è sinonimo di totale sintonia e un segnale di continuità ai programmi che ci auguriamo possano portare la Roma e i suoi giovani calciatori a grandi risultati”.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

7 commenti su “Ufficiale, Bruno Conti rinnova fino al 2016”

  1. daje brunè!
    brava società questa volta che ha capito l’importanza di bruno per la società, i tifosi e la roma in generale, sia per il passato da campione che per il presente e il futuro a contatto con i giovani, con dei risultati incredibili per tutto il settore giovanile giallorosso da un po di tempo a questa parte!!

    sono contento per questa notizia, ci guadagneremo tutti! :mrgreen:

    Rispondi
  2. Beh? Nessuno che critica la società perchè non rispettosa della storia e della romanità della squadra? O forse che dietro alle lamentele di tanti pseudobandiere della Roma messe alla porta si cela la rabbia di chi ci ha mangiato a sbafo sino a quando gli è stato sfilato il piatto da sotto la bocca?

    Rispondi
    • Spollicio, ma vorrei aggiungere che il contratto di brunetto è stato rinnovato perché se lo merita in quanto ha svolto i suoi compiti con giovani alla grandissima, non perché fa parte della storia della Roma. @grande diba:

      Rispondi
    • @grande diba: Ovvio che è così, d’altronde cosa volevi che facessero una volta messi alla porta, i ringraziamenti alla nuova proprietà? 🙄

      Rispondi

Lascia un commento