I misteri di casa Milan

I misteri di casa Milan

Sebbene siamo tutti scossi dai problemi di Gattuso e Cassano, ci sono alcune cose che lasciano perplessi.
Partiamo dal centrocampista calabrese: Gattuso è stato colto da una paralisi del sesto nervo cranico, che gli ha causato lo spostamento dell’occhio. Addirittura sarà temporaneamente strabico. Anche lui è stato ricoverato, a suo tempo, nel reparto di neurologia.
Problema molto simile per Cassano: ictus transitorio per lui, con il danneggiamento di un’arteria. Annebbiamento della vista, difficoltà a parlare e a muoversi. Ha riparlato ieri notte.
Non solo: anche Zlatan Ibrahimovic ha accusato degli strani malori. Alla fine della partita contro la Roma, lo svedese ha avuto degli strani fastidi fisici, che lui ha spiegato dicendo di essersi stancato troppo.
Molto, molto strano. Cosa succede in casa Milan?

45 pensieri su “I misteri di casa Milan

  1. NON FATE COMMENTI SUL MILAN LAB E SU PRESUNTO DOPING, TANTO MENO CHI SCRIVE GLI ARTICOLI, PER FAVORE.. FACCIAMO LE PERSONE SERIE E ASPETTIAMO LE NOTIZIE UFFICIALI.. POSSIBILE CHE DOBBIAMO SPECULARE O DIVERTIRCI SUI PROBLEMI DI SALUTE? FACCIAMOLA FINITA..

  2. uffi mi è sparito un commento(o nn trovo piu quel commneto magari sbaglio io che nn lo trovo scusami vitale se fosse cosi in caso.) Replicavo a vitale : Vabbè sintetizzo,caro vitale io nn penso che la campagna aquisti sia sbagliata,so benissimo che si vede a fine stagione se è stata fatta bene o no,anzi se hai letto i miei commenti ho sempre detto,che la roma ha un grosso potenziale ,e lo vorrei vedere in campo,ossia lamela gago ddr titolari a centrocampo.
    Poi bojan totti osvaldo davanti.
    E un grande portiere va solo ritoccata con 2 terzini forti.
    Avevo anche scritto che ero contento di aver replicato a Vitale ,perche magari lui conosce qualcuno di importante , e se vuole e soprattuto condivide,poteva accennare quEsta formazione ,nn si sa mai arriva a luis e ci fa un pensierino.Ora pero vado sul serio saluti

      1. magari l’aspettasse ,ultimamente fa il gioco delle tre carte per scegliere un giocatore titolare,l’unico sicuro del posto è stek(ke poi lui voleva kameni vabbè)

  3. senza scordarsi la vicenda di pato ve la ricordate?…quando arrivo al milan era più mingherlino de na modella russa….mò è diventato na bestia tutto insieme….mah….che merdà….

      1. esttuviacco?i pens e si(tanto il marchigiano lo capisci meio del romano) mo esco davvero pero ,è giunta l’ora corsaro insulta e bellaroma esce..mi sembrava troppo presto prima..anche perche ancora nn avevo rivecuto insulti.Ora si per rispetto del forum esco,spero che la redazione apprezzi il mio comportamento maturo:)

  4. adesso capite perchè non cambierei tutte le vittorie,i trofei e la fama di queste squadre strisciate con la mia amata roma?….chissà che caxxo succede dentro quei laboratori….giocatori trattati come chiave….lo stesso faceva la giuve…coi siringoni pieni de robba….che schifo….viva l’onestà fuori e dentro il campo…

  5. un po di ironia ci sta in questo momento duro in cui ci vuole pazienza e fortuna 😆
    Ma si potrebbe parlare secondo voi anche di misteri di casa roma?
    In quanto la difesa fa acqua per colpe dei singoli a detta di tutti e nn per colpa di luis.
    In quanto l’attacco nn segna perche siamo sfortunati sotto porta e poco concreti,quindi anche qui le colpe nn so de luis.
    Allora qui nasce il mistero di chi so le colpe?
    Di sabatini che nn ha comprato difensori boni e attaccanti che segnano?
    O della sfortuna?
    O di luis…
    ma qualcuno avra pure delle colpe dico io se siamo usciti dal’europa lega per mano di taglialegna professionisti,se abbiamo perso il derby,perso contro cagliari e genova.
    Nn menziono la sconfitta con il milan ,perche l’unica che ci poteva stare.
    Che misteri pero…

    1. L’attacco non è un problema, sbagliamo troppo ma credo sia dovuto ad una questione di adattamento. Il vero problema è la difesa, che anche se schierata perfettamente non difende a dovere. L.E. non può farci nulla a riguardo, serve più attenzione, grinta e lucidità da parte del reparto arretrato, e spirito di sacrificio da parte dei centrocampisti.

      1. Centrocampisti che dovrebbero fare un po’ da collante tra difesa e attacco insomma, facendo ripartire velocemente la manovra.

      2. bè scar sta a luis spiegargli ste cose,o loro nn recepiscono o luis nn si fa capire so 2 le cose.Se nn recepiscono allora ha sbagliato sabatini a comprarli visto che luis osvaldo ,lamela e bojan li ha sbatttuti purei in panca nelle ultime partite.

      3. e ho sentito anche ctiche su heinze ,angel , e perfino su stek,percui campagna aquisti sbagliata?ma sti giocatori nn li voleva luis?Apparte il portiere che preferiva kameni.

    2. abbiamo preso tutti i gol a difesa schierata..
      l’anno scorso con ranieri (gran catenacciaro) abbiamo preso valanghe di gol..

  6. Questo è dovuto soprattutto alla mentalità sbagliata di chi concepisce il calcio come una guerra. Il calcio è uno sport, è competizione sì, ma sana. è comunque un gioco. Purtroppo sembra che la maggior parte delle persone l’abbia dimenticato.

  7. Ipocrisie a parte, è una cosa nota che purtroppo nel calcio come in altri sport si assumono questo tipo di sostanze. Magari fare una campagna SERIA di sensibilizzazione farebbe capire alle persone quanto questa roba faccia male. Anche se purtroppo dietro c’è un giro d’affari che a chi lo gestisce non interesserà nulla di quanto la gente possa indignarsi, sarebbe un segnale forte.

  8. cosi si distruggono le persone..forse sarà una casualità ma al milan si parla di disturbi neurologici con la facilità con cui si parla di unghie incarnite..boh..poi si parla di una delle migliori dirigenze d’italia..sono schifato

  9. Tutti con problemi che hanno lo stesso tipo di natura. Poi se uno (a questo punto giustamente) sospetta che li dopino come cavalli, diventa un malfidato.

    Che ironia.

  10. Le bombeeeee

    Si dice che Cassano abbia avuto un piccolo ictus.
    Forse da adesso inizierà a parlare normalmente.

      1. Hai ragione, magnifica battuta! Ora l’ho capita! Ne hai qualcun altra? Che so, su Simoncelli, Zanardi, Signorini? Dai, facciamoci quattro risate… Su una cosa hai davvero ragione: ma che ti rispondo a fare? Meglio non perdere tempo.

    1. Sono le persone di [email protected] come te che fanno male al calcio e, dico di più, nella vita. Evidentemente non hai mai avuto una persona cara che abbia affrontato problemi del genre se puoi scherzarci su in questo modo inopportuno, inelegante, inappropriato e, lasciatelo dire, proprio da s t r o n z o. Eccola la tifoseria ormai maturata…

      1. Senti còglione, tu ti permetti di dire stronzate solo perchè c’è uno schermo che ti para il cùlo, leone da tastiera.
        Per tua informazione ho dei parenti che hanno avuto degli ictus, e il fatto che io ironizzi sulle condizioni di salute di chi assume sostanze del càzzo non è un tuo problema. QUESTA è la gente che fa male al calcio. Non rispondere più, idìota, e pesa le parole soprattutto con chi non conosci.

      2. Non mi sento un leone perchè sto dietro una tastiera e se hai avuto anche tu problemi del genere in famiglia dovresti sapere che su certe cose è meglio non scherzare. Puoi mettere la mano sul fuoco che il problema di cassano sia causato da assunzione di sostanze illecite? Non devo più rispondere perchè mi dai dell’idiota? Speranza vana, non sopravvalutarti.

      3. Non gli ho augurato niente di male, ho detto una cosa che si dice in giro da quando è uscita sta notizia e devo sentirmi dire tutta sta valanga di cazzàte da uno sconosciuto presuntuoso? Non devi smettere di commentare perchè ti ho dato dell’ìdiota, ma perchè dimostreresti buonsenso, cosa che non hai fatto finora.

      4. Tu invece l’hai dimostrato buon senso, vero? Se spari battutacce non sorprenderti che qualcuno si offenda o ti risponda.

      5. Tu la trovi una battutaccia, a me ha fatto ridere quando l’ho letta in giro. Questo non ti autorizza a sparlare di chi ha un senso dell’umorismo diverso dal tuo.

      6. Hai ragione, magnifica battuta! Ora l’ho capita! Ne hai qualcun altra? Che so, su Simoncelli, Zanardi, Signorini? Dai, facciamoci quattro risate… Su una cosa hai davvero ragione: ma che ti rispondo a fare? Meglio non perdere tempo.

      7. No, non l’ho capito, sono sceso a fare delle commissioni, anche perchè non posso stare sempre incollato alla tastiera per rispondere a gente senza cervello.

    2. beh, gli altri hno fatto battute su Stekelenburg quindi qst presa in giro ci starebbe tutta, xò nn è mai bello scherzare sui malanni degli altri se sono gravi

      1. Gli altri sono stati stupidi idioti e questo ci autorizza a comportarci nello stesso modo? Allora da oggi cominciamo a rubare, a spacciare, a picchiare le donne, tanto c’è chi già lo fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.