Serie A, le probabili formazioni di Roma, Inter e Milan


ROMA – ATALANTA (Domenica, ore 15.00)
I dubbi per Ranieri riguardano solo i due brasiliani Juan e Julio Sergio che in settimana hanno accusato qualche problema. Il portierone recupera sicuramente, mente per il centro della difesa si candida Mexes che spera di essere chiamato in causa dopo un sacco di panchine.
La Roma si schiererà con un probabile 4-2-3-1 con Taddei, Totti e Vucinic a supporto dell’unica punta Toni. Menez potrebbe però essere la sorpresa dell’ultimo minuto.

In casa dell’Atalanta è emergenza difesa, mancano infatti Tlamonti, Bellini, Garics e Peluso, senza dimenticare gli infortuni di Barreto, Chevanton e Zanetti e lo squalificato Quarente. Il modulo sarà il solito 4-4-2 con Pellegrino in mezzo alla difesa assieme a Bianco. Capelli e Manfredini andranno a fare gli esterni. Cristiano Doni rischia la panchina, Tiribocchi e Amoruso saranno titolari.

MILAN – CATANIA (Domenica, ore 15.00)
Leonardo è alle prese con mezza squadra infortunata, fuori Nesta, Bonera, Beckham, Mancini, Pato e Inzaghi e forse Abbiati. Panchina per Zambrotta e Oddo. Forse recupera Borriello mentre sicuro di giocare è Huntelaar. Leonardo schiererà il 4-2-speriamo in una botta di c… con Seedorf dietro il tridente.

Mihajlovic dopo la bella vittoria nel derby contro il Palermo ha una squadra carica al punto giusto. Perde però Martinez, infortunatosi sabato scorso. Fuori pure Llama, Augustyn, Plasmati e Sciacca.
Il Catania scenderà in campo con il 4-3-3 con in attacco Mascara e Maxi Lopez.

FIORENTINA-INTER (Sabato alle 20:45)
Squalificati Mutu e Gamberini nel 4-2-3-1 sono confermati sicuramente Gilardino e Jovetic in avanti, Santana e Marchionni a destra. In difesa Gobbi e De Silvestri sono sicuri di un posto sugli esterni, mentre Felipe tornerà al centro con Kroldrup. Vargas utilizzato con il contagocce per preservarlo in vista della sfida del martedi successivo, sempre con in neroazzurri, di coppa Italia.

LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

L’Inter stà valutando un parziale tournover ma in Coppa Italia.Santon, Toldo e Thiago Motta neppure convocati. Il modulo sarà il solito 4-2-3-1 che ha regalato il passaggio di turno in Champions ma Balotelli sarà titolare al posto di Pandev. Per il resto nessuna sorpresa e l’undici titolare sarà quello visto contro il CSKA.


17 commenti su “Serie A, le probabili formazioni di Roma, Inter e Milan”

  1. SEGNALO ALLA REDAZIONE
    che il giornale romanista RN ha dato la notizia che Libero ha scritto un articolo intitolato «Spalletti inguaia anche la ROMA: “Cerca di mandarci… Stai attento”» e sempre Libero poi l’ha rettificato: Spalletti non era ancora alla Roma, pensate un po’! Capito che roba? 😈
    Ripeto, la fonte è il giornale romanista RN, e ripeto che Libero ha poi rettificato.
    Grazie mille, e forza Roma!

    Rispondi
  2. Io sono rassegnato…Secondo me la Fiorentina regalera’ la partita all’Inter, non facciamoci illusioni! Vargas fuori, poi la scusa di qualche infortunato, anche se leggermente…

    Rispondi
  3. Stasera sono al Franchi a tifare viola….
    spero di non essere scoperto perchè a Firenze non siamo molto ben visti, ma visto che offenderò l’Inter dall’inizio alla fine, forse non avranno sospetti su di me…
    ❗ ❗ ❗

    Rispondi
  4. Spero che domenica Vucinic diffidato non giochi,contro l’Atalanta Totti, Menez e Toni penso che possano bastare,Vucinic dovrebbe entrare solo in caso di assoluta necessità.
    Mirko Vucinic è troppo importante per il derby.
    Ed il derby lo dobbiamo vincere assolutamente tanto per azzittare i laziali,che già pensano che se ci batteranno diventeranno il nuovo Barcellona.

    Rispondi
  5. SINCERAMENTE : MEJO KOSì!!!!!
    abbiamo la CERTEZZA d vincere il Coppa Italia xké la Fiorentina la battiamo ad okki kiusi mentre se nn la trukkavano l’Inter avrebbe vinto lo stesso domani e la vittoria in coppa nn era skontata mentre adesso siamo SIKURI della stella d’argento

    Rispondi
  6. Quoto, come sempre 😉 , la formazione di Jeremy…
    Però lascerei Vucinic in panchina e metterei Menez dietro Totti e Toni, ricordiamoci che la settimana prossima abbiamo un derby da affrontare, non che la Lazie sia forte, ma si sa l’aria del derby com è !!!
    Anche con i risultati concordo con Jeremy

    Rispondi
    • Quoto, come sempre , la formazione di Jeremy…Però lascerei Vucinic in panchina e metterei Menez dietro Totti e Toni, ricordiamoci che la settimana prossima abbiamo un derby da affrontare, non che la Lazie sia forte, ma si sa l’aria del derby com è !!!Anche con i risultati concordo con Jeremy  (Quota Commento)

      Forse hai ragione, meglio risparmiare Mirko per il derby, soprattutto perchè è diffidato. Comunque farei giocare Baptista, perchè Toni è leggermente acciaccato e non possiamo rischiare nessuno per il derby.

      Rispondi
  7. Julio Sergio
    Motta, Mexes, Burdisso, Riise
    Perrotta, Pizarro, De Rossi
    Menez, Vucinic
    Totti

    Pronostici:

    Fiorentina-Inter 2-1 (daje viola, vincete domani e in coppa!!
    Roma-Atalanta 2-0
    Milan-Catania 1-1 (il Catania ha dimostrato di essere in grande forma, il Milan invece è in netto calo).

    Rispondi
    • Julio Sergio
      Motta, Mexes, Burdisso, Riise
      Perrotta, Pizarro, De Rossi
      Menez, Vucinic
      Totti
      Pronostici:
      Fiorentina-Inter 2-1 (daje viola, vincete domani e in coppa!!
      Roma-Atalanta 2-0
      Milan-Catania 1-1 (il Catania ha dimostrato di essere in grande forma, il Milan invece è in netto calo).

      c’è aria di biscotto

      Rispondi
  8. ANCHE SE
    LEGGETE QUA
    La notizia se confermata sarebbe clamorosa. Si è parlato molto in questi giorni di Fiorentina-Inter, partita che potrebbe decidere le sorti del campionato italiano. Il match potrebbe essere macchiato da una “combine” senza precedenti: infatti oggi alla redazione di Mediaset de “Le Iene” è giunta una lettera anonima che avrebbe confermato i sospetti che hanno in questo momento tutti i tifosi romanisti, ovvero tre punti all’Inter domani, in cambio della finale di Coppa Italia assicurata alla Fiorentina. La lettera anonima ricevuta dalla redazione de “Le Iene” denuncerebbe proprio l’irregolarità della partita ancor prima di essere giocata. Intanto i tifosi romanisti sperano che non sia davvero così e che Fiorentina-Inter domani sia partita vera. Lo sarà per davvero?

    SPERIAMO DI NOOOOOOOOOOOO

    Rispondi
  9. o butei.. notizie incoraggianti =)
    Nicola Penta, è vero che uscirà un’intercettazione sulla Roma e su Daniele Pradè?
    “Io non ho mai detto che uscirà un’intercettazione sulla Roma. Quello che è scritto sui giornali conta poco. Io ho detto che ci sono delle telefonate, è diverso. Dire che ci sono delle registrazioni e ci sono delle intercettazioni c’è una bella differenza. Io sono un consulente della difesa Moggi e la difesa deve portare alla procura delle intercettazioni che riguardino un certo tipo di mondo. In queste intercettazioni ce ne sono alcune che alla difesa servono per dimostrare che queste intercettazioni siano più gravi di quelle di Moggi. Quindi i romanisti possono stare tranquilli. Non c’è nessun problema sulla Roma. Noi abbiamo le intercettazioni di tutti. Moggi non è stato accusato per alcune telefonate compromettenti, ma Moggi e Giraudo vengono condannati dalla giustizia perchè intrattenevano rapporti attraverso cene e telefonate. Sostenere che una telefonata è più grave di un’altra è sbagliato. E’ qui lo sbaglio. A noi basta il contatto. I Pm hanno sostenuto che non esistevano telefonate tra dirigenti e designatori di altre squadre. E’ questo che non è giusto. Il problema grave è che il Pm non erano stati messi al corrente che c’erano 150 telefonate”

    Anche Pradè ha intrattenuto rapporti con Bergamo?
    “Certo”

    E’ vero che si sarebbe lamentato di un arbitraggio?
    “Ma come si fa a dire questo? L’ho ascoltata solo io la registrazione. Nemmeno gli avvocati sanno cosa dice la registrazione…”

    Quante telefonate ci sono tra Bergamo e Pradè?
    “Non ce n’è solo una, ma più di una. La mia priorità non è Pradè. Sono altri dirigenti e altre squadre. Non posso concentrare il mio lavoro su Pradè. Ci sono delle tefonate anche di Lucchesi, di altri allenatori. Ieri è uscito Spalletti, molto probabilmente uscirà Sacchi”.

    Uscirà qualcosa riguardante la Roma, quindi?
    “Assolutamente no perchè ritengo che la Roma non sia coinvolta”.

    =) =)

    Rispondi
  10. j.sergio
    cassetti-burdisso-mexes-riise
    de rossi-pizarro
    menez-perrotta-baptista
    totti

    e perchè non provare un 4-2-3-1 spallettiano con i tre trequartisti che fanno gli inserimenti ? se non ho letto male toni è affaticato

    Rispondi

Lascia un commento