Migliori e peggiori in Feyenoord-Roma: Lukaku salva la sua partita, male Llorente

La vita degli attaccanti, si sa, a volte è un po’ più soft rispetto ai giocatori impegnati in altre aree del campo, come abbiamo avuto modo di constatare in queste ore con la sfida di Europa League per Feyenoord-Roma. Vedere per credere l’analisi sulla partita di Lukaku, che a lungo ha mostrato ancora una volta di non vivere un momento non particolarmente brillante dal punto di vista fisico.

Al di là delle analisi dei singoli, comunque, il giudizio complessivo sulla partita della Roma è tutto sommato abbastanza positivo. La stranezza di questa partita consiste nel fatto che il gol dei padroni di casa sia arrivato nel momento migliore dei ragazzi di De Rossi, a fine primo tempo. Così come il pareggio dell’attaccante belga è pervenuto quando forse i tifosi giallorossi stavano iniziando a rassegnarsi a dover giocare una partita di rincorsa allo Stadio Olimpico.

A differenza di quanto avvenuto sabato scorso contro l’Inter, però, è arrivato il guizzo della stella di questa squadra, nella speranza che l’episodio possa invertire la tendenza di un mese che non lo ha visto ai livelli della prima metà di stagione. In ogni caso, il tecnico può essere contento della personalità mostrata dai suoi e di una condizione fisica che pare crescere gradualmente.

Chi ha indovinato la partita in Feyenoord-Roma tra gli ospiti

Lukaku 7. Una partita tutto sommato da 5, dopo un avvio incoraggiante. Troppo spesso anticipato, ma soprattutto eccessivamente statico nelle due fasi. Sono venute meno le sue sponde nel momento di massima difficoltà della squadra, per non parlare della profondità. Importante, però, il gol realizzato nella ripresa che consentirà di preparare meglio la partita di ritorno.

Paredes 7. Altro giocatore che pare rinato in queste settimane. Domina per larghi tratti a centrocampo, trovando anche la traversa dalla distanza nel primo tempo che grida ancora vendetta.

Spinazzola 6,5. Ottime risposte dall’esterno azzurro, dopo un periodo complicato. Ha la forza di puntare l’uomo anche a fine partita, creando apprensione nella difesa del Feyenoord.

Chi ha deluso di più in Feyenoord-Roma tra i ragazzi di De Rossi

Llorente 5. Il difensore mostra a tutti perché De Rossi lo abbia tenuto fuori nella sfida contro l’Inter. Troppo grave l’errore di posizionamento e di concetto in occasione del vantaggio olandese. Per il resto, partita senza infamia e senza lode.

Zalewski 5,5. Aveva l’occasione di insinuare il dubbio nella mente di De Rossi per il ruolo di esterno sinistro offensivo, ma la sua partita è senza sussulti in terra olandese.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento