Le probabili formazioni di Milan-Roma: scontato il rientro di Pellegrini


C’è grande attesa per questo Milan-Roma, in quanto i tifosi giallorossi sono ansiosi di capire come la squadra giallorossa risponderà in campionato dopo la sosta di Natale. Recuperati alcuni uomini fondamentali, come nel caso di Pellegrini e di Abraham, che ha sfruttato la sosta natalizia per mettersi alle spalle un bel po’ di acciacchi vari, i ragazzi di Mourinho sono chiamati a cambiare marcia dopo aver sprecato diverse occasioni nel girone di andata. Il test di San Siro è di quelli tosti, visto il momento storico vissuto dai rossoneri, ma per gli ospiti sarebbe molto importante iniziare bene alla ripresa.

Le ultime sulle probabili formazioni di Milan-Roma

Formazione titolare quasi al top per gli ospiti in occasione di questo Milan-Roma, fermo restando che con il Covid occorre tenere sempre la guardia alta e fare la massima attenzione. Il tecnico portoghese recupera anche qualche alternativa dalla panchina, mentre tra i titolari che hanno tirato avanti la carretta negli ultimi tempi abbiamo soprattutto Mkhitaryan, il quale con il ritorno a pieno regime di Pellegrini è destinato ad accomodarsi in panchina.

Probabile che Mourinho voglia lanciare il ragazzo immediatamente il ragazzo nella mischia, nel tentativo di fargli riassaggiare subito il campo. Per il resto, pochi dubbi con la difesa a tre composta dal terzetto capace di dare maggiori garanzie all’allenatore, ovvero quello composto da Smalling, Ibanez e Mancini. Solita coppia di esterni, mentre il pacchetto centrale sarà completato da Cristante e Veretout. Non si tocca, almeno per ora, il tandem offensivo con Abraham e Zaniolo.

Per quanto riguarda i rossoneri, bisogna valutare lo stato di forma di Rebic e Leao, per comprendere il minutaggio che possono dare. Al contempo, Pioli deve scegliere se mandare subito in campo Ibrahimovic o Giroud. Scendendo maggiormente in dettagli, queste le probabili formazioni di Milan-Roma, in attesa che le squadre scendano in campo allo Stadio Meazza, con fischio d’inizio previsto alle ore 18.30:

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, A. Romagnoli, T. Hernandez; Tonali, Bakayoko; Messias, B. Diaz, Saelemaekers; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli. A disposizione: Mirante, Calabria, Kalulu, Gabbia, Krunic, Castillejo, Maldini, Leao, Rebic, Giroud. Indisponibili: Ballo-Touré, Bennacer, Kessie, Kjaer, Pellegri, Plizzari, Tatarusanu. Squalificati: -. 

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Cristante, Lo. Pellegrini, Vina; Zaniolo, Abraham. Allenatore: Mourinho. A disposizione: Boer, Kumbulla, Calafiori, Diawara, Darboe, Mkhitaryan, Bove, Zalewski, Felix, Carles Perez, Shomurodov. Indisponibili: Spinazzola, Fuzato, El Shaarawy, Borja Mayoral. Squalificati: -. 

ARBITRO: Chiffi
Guardalinee: Vivenzi – Ranghetti
Quarto Uomo: Abisso
Var: Aureliano
Avar: Costanzo
TV: Dazn


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

Lascia un commento