Nome nuovo per sostituire Spinazzola in casa Roma questa settimana

Nome nuovo per sostituire Spinazzola in casa Roma questa settimana

Quella di Spinazzola è senza ombra di dubbio una tegola particolarmente pesante in casa Roma, considerando il fatto che nel suo ruolo è estremamente complicato trovare dei sostituti all’altezza. Come stanno le cose in questo momento per i giallorossi? Dopo la partita tra Italia e Belgio, con infortunio al tendine d’Achille per Leonardo Spinazzola, in casa Roma è diventato prioritario anche l’acquisto di un esterno per la fascia mancina da affiancare a Riccardo Calafiori

In quale direzione sta guardando la Roma per sostituire Spinazzola?

Tra i nomi sotto la lente di ingrandimento di Josè Mourinho, secondo quanto riporta il portale francese befoot.net, ci sarebbe quello di Reinildo governato. Il terzino classe 1994 Little si è appena laureato campione di Francia in Ligue 1 ed è pronto per una nuova esperienza in un altro campionato. Per lui il club francese chiede 15 milioni, ma la Roma potrebbe approfittare del contratto in scadenza nell’estate del 2022 per strappare un prezzo più vantaggioso. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte in queste ore, pare che la vendita effettiva potrebbe avvenire con un esborso intorno agli 8 o 10 milioni di euro.

Dunque, c’è anche Reinildo nella lista di Tiago Pinto per sostituire l’infortunato Spinazzola (operato proprio in questi giorni al tallone d’Achille). Secondo i media francesi, Mourinho ha seguito il terzino del Lille dai tempi del Tottenham. Il prezzo per Reinildo, secondo le conferme pervenute in giornata da fonti francesi che stanno seguendo da vicino tutta la vicenda, si aggira effettivamente attorno ai 15 milioni, ma la Roma potrebbe approfittare del contratto in scadenza nell’estate del 2022. L’obiettivo, come accennato, resta quello di ridurre il costo ad 8 milioni di euro .

LEGGI ANCHE  Luis Diaz resta la prima alternativa a Kostic per il mercato della Roma

COPPA D’AFRICA – Il 27enne, uno dei protagonisti della stagione trionfale del Lille, è nato in Mozambico ma non è tra i partecipanti alla Coppa d’Africa del prossimo gennaio perché la sua nazionale non si è qualificata. Un altro elemento positivo, che potrebbe indurre la Roma a fare un tentativo serio per portarsi a casa un giocatore sulla carta dal rendimento garantito, fermo restando tutte le limitazioni del caso che sono imposte in questo particolare momento storico dal budget.

Staremo a vedere se la Roma riuscirà a piazzare un colpo entro la fine della prossima settimana per la corsia mancina, anche perché allo stato attuale appare molto complicato ipotizzare i tempi di recupero di Spinazzola. Soprattutto considerando il fatto che il giocatore in passato è stato spesso vittima di infortuni. Vi faremo sapere appena ne sapremo di più in questo senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.