Le probabili formazioni di Juventus-Roma: importanti cambiamenti per Fonseca

Le probabili formazioni di Juventus-Roma: importanti cambiamenti per Fonseca

Ci sono indicazioni da prendere in esame questo giovedì, a proposito delle probabili formazioni di Juventus-Roma. La partita è in programma tra poco più di 48 ore e forse si tratta dell’appuntamento più importante di questi anni, allo Stadium, per i giallorossi. Cerchiamo dunque di analizzare in modo più dettagliato quali indicazioni stiano arrivando dai due allenatori, fermo restando che fino all’ultimo momento non sono da escludere modifiche di assetto e di uomini. Come spesso e volentieri avviene in questi casi.

Le probabili formazioni di Juventus-Roma

Quali sono le idee di Pirlo? A sorpresa, il tecnico della Juve potrebbe puntare nuovamente su Ramsey, almeno stando alle indicazioni di questa mattina. Dovendo rinunciare a Bentancur squalificato, infatti, l’idea dell’allenatore è quella di rispolverare l’ex Arsenal, costretto a saltare la partita di San Siro in Coppa Italia a causa di un piccolo problema muscolare. Per il resto, non sono previste grosse sorprese, con il ritorno di Morata in attacco. Complici alcune prestazioni non così brillanti di Kulusevski nel ruolo di seconda punta.

Pochi dubbi sul fatto che la coppia centrale, in difesa, sia composta da Bonucci e Chiellini, complice il fatto che i due abbiano riposato martedì scorso. Prevedibile anche l’impiego di Arthur, che dopo un avvio difficile pare aver scalato posizioni nelle gerarchie del tecnico.

Con Pedro non al 100% e Pellegrini squalificato, Fonseca potrebbe cambiare modulo per questo Juventus-Roma. Occhio al 3-5-2, con una barriera a centrocampo più robusta, composta da Veretout, Villar e Cristante. In attacco, potrebbe esserci il solo Mkhitaryan alle spalle di Borja Mayoral. Quasi certo, infatti, che Dzeko parta dalla panchina. Vedremo anche l’assetto difensivo con Kumbulla al posto di Smalling.

JUVENTUS (4-4-2): 1 Szczesny; 16 Cuadrado, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 13 Danilo; 14 McKennie, 8 Ramsey, 5 Arthur, 22 Chiesa; 9 Morata, 7 Ronaldo.
A disp.: 77 Buffon, 31 Pinsoglio, 4 de Ligt, 37 Dragusin, 28 Demiral, 41 Fagioli, 38 Frabotta, 25 Rabiot, 44 Kulusevski, 34 Da Graca, 33 Bernardeschi, 12 Alex Sandro, 50 Rafia.
All.: Andrea Pirlo

BALLOTTAGGI: Ramsey-Rabiot, Danilo-Demiral.
IN DUBBIO: 8 Ramsey (risentimento muscolare).
INDISPONIBILI:10 Dybala (lesione al legamento collaterale).
DIFFIDATI: Rabiot, Danilo.
SQUALIFICATI: 30 Bentancur (un turno, salta la Roma).

ROMA (3-5-2): 13 Pau Lopez, 23 Mancini, 3 Ibanez, 24 Kumbulla; 2 Karsdorp, 17 Veretout, 14 Villar, 4 Cristante, 37 Spinazzola; 77 Mkhitaryan, 21 Borja Mayoral.
A disp.
: 83 Mirante, 67 Fuzato, 24 Kumbulla, 33 Bruno Peres, 42 Diawara, 55 Darboe, 64 Podgoreanu, 57 Providence, 58 Tall, 56 Feratovic, 92 El Shaarawy, 19 Reynolds, 31 Carles Perez, 27 Pastore, 61 Calafiori, 9 Dzeko.
All.:
 Paulo Fonseca

BALLOTTAGGI: Mirante-Pau Lopez, Kumbulla-Cristante.
IN DUBBIO: Pedro.
INDISPONIBILI: Zaniolo (rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro), Smalling (lesione al flessore della coscia sinistra).
DIFFIDATI: Ibanez, Cristante, Villar, Peres.
SQUALIFICATI: Pellegrini (un turno, salta la Juve).

LEGGI ANCHE  Le pagelle di Benevento-Roma: stavolta Spinazzola non basta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.