Friedkin

La sorprendente riapertura delle trattative tra Friedkin e Pallotta per la Roma

Arrivano indicazioni a dir poco sorprendenti per quanto riguarda il futuro della Roma. Contrariamente a quanto trapelato nei giorni scorsi, anche dopo la fine dell’emergenza da Coronavirus, pare che ci sia stato un nuovo contatto tra Friedkin e Pallotta per la possibile acquisizione della Roma. Nonostante il particolare periodo è anche vero che la possibilità di usare il codice di bet365 ha tenuto vivo l’interesse e, ad oggi, trovare un punto d’incontro tra le parti non sarà semplice, anche se conoscere l’epilogo di questa stagione, con la relativa qualificazione della squadra alla prossima edizione dell’Europa League o addirittura delle Champions League, potrebbe dare strumenti di valutazione significativi ad entrambe le parti.

Friedkin

Rinviata la firma di Friedkin, Pallotta spazientito secondo il Corriere dello Sport

L’emergenza Coronavirus sta letteralmente bloccando il mondo del calcio, andando oltre le questioni di campo, come emerge dalle ultime novità riguardanti il passaggio di consegne in casa Roma da Pallotta a Friedkin. Il Corriere dello Sport ha provato a ricostruire quanto avvenuto in questi giorni, con un rallentamento per forza di cose legato anche all’emergenza sanitaria. Ben visibile nel nostro Paese, ma a questo punto anche all’estero.

Friedkin

I primi possibili colpi di mercato per la Roma di Friedkin: focus sull’attacco

Ancora non è ufficiale il cambio di proprietà in casa Roma, eppure in queste ore sono già vivaci ed intense le voci di mercato sui primi possibili obiettivi di mercato con la nuova gestione di Friedkin. Al di là dell’obiettivo numero uno al momento, vale a dire trattenere Smalling, diventato in pochi mesi un leader insostituibile dentro e fuori dal campo, pare che i giallorossi siano focalizzati soprattutto sull’attacco. Alcuni obiettivi sono a breve termine, altri invece richiederanno per forza di cose più pazienza.