Trigoria, 27/1: lesione di primo grado del soleo sinistro per De Rossi. Strootman: trauma contusivo distorsivo


Dopo il pareggio esterno contro la Fiorentina, gli uomini di Garcia si sono ritrovati al Bernardini per la prima seduta in vista dell’anticipo di sabato contro l’Empoli.
I giallorossi hanno aperto l’allenamento attorno alle 15:00 con il classico riscaldamento fisico. Totti e compagni, in seguito, sono stati impegnati in un lavoro atletico e hanno proseguito con un focus tecnico. La sessione si è poi conclusa con una partita a campo ridotto.

Palestra per Destro e Nainggolan.
Differenziato a carichi crescenti per Torosidis. Personalizzato per Maicon.

De Rossi ha effettuato, in data odierna, esami strumentali che hanno evidenziato una lesione di primo grado del soleo sinistro. Il calciatore ha già iniziato le terapie del caso
Strootman è stato sottoposto in data odierna ad accertamenti clinici e strumentali bio-meccanici, eseguiti dal prof. Cerulli, che hanno confermato il trauma contusivo distorsivo al ginocchio sinistro. Seguiranno ulteriori esami nei prossimi giorni.

Appuntamento a domani per la seduta delle 11.

Photo Credits | Getty Images


6 commenti su “Trigoria, 27/1: lesione di primo grado del soleo sinistro per De Rossi. Strootman: trauma contusivo distorsivo”

  1. Ecco allora che la colpa è solo di Garcia, i francesi non ammettono mai i loro errori e quindi a Giugno se non vince nulla un bel calcio in culo sarà sacrosanto!

    Rispondi
  2. Madonnaoh, oggi di tutto di piu’ …

    pero’ per prevedere il futuro faccio prima a sbudellare un pollo e leggere nelle frattaglie come gli antichi, ci azzecco di piu’ che Di marzio & Co …

    ma chi e’ sto Konoplocoso ? Ma voi lo seguite il campionato de…ndo sta Dniporo ? Croazia ?

    boh a me già la Serie A fa cagare, sti campionati non li guardo manco gratis. Voi si ?

    Rispondi
    • @jecko81:

      Anch’io lo spero. Disgraziatamente,però,il preparatore atletico è stato scelto personalmente da Garcia : sono amici ed era il preparatore del le mans,quando c’era Garcia come allenatore.
      La vedo dura…

      Rispondi
      • Ecco allora che la colpa è solo di Garcia, i
        francesi non ammettono mai i loro errori e
        quindi a Giugno se non vince nulla un bel
        calcio in culo sarà sacrosanto!

Lascia un commento