Ranieri: “Una punta che possa variare la tattica della squadra”


(CONFERENZA AS ROMA – RANIERI ALLA VIGILIA DI ROMA-FULHAM – FORZA-ROMA.COM) – Conferenza stampa per Claudio Ranieri alla vigilia della gara europea fra Roma e Fulham. 
Arriva il Fulham, avversaria da non sottovalutare.
"Lo sapevamo già all’andata. L’Arsenal era riuscito a battere il Fulham solo 1-0, ma la squadra di Hodgson meritava di vincere. Questo già mi faceva capire che squadra era. Hanno fatto bene col Manchester City e hanno strapazzato il Liverpool. Ci aspetta una gara difficile. Giochiamo in casa due gare importanti, vogliamo andare avanti in Europa. Partita complicata perché loro ripartiranno molto in contropiede".
A Il Corriere dello Sport ha detto che alla Roma serve un centravanti? Con quali caratteristiche? Italiano o straniero?
"Un attaccante. Un uomo in più che possa variare impostazione tattica alla squadra. Facciamo molto gioco, ma ci manca un giocatore di questo tipo. Passano tanti palloni davanti all’area di rigore ma non riusciamo a fare molti gol".
La società le ha confermato che si lavorerà in questa direzione?
"Da quando, da ieri sera a questa mattina…?".
Quindi è una sua richiesta…
"Ho risposto a una domanda. La società aveva già cercato un centravanti a giugno, lo avete scritto tutti. Ci stiamo riparlando sopra. Ho soltanto riconfermato che farebbe piacere. Un allenatore più giocatori ha, più è contento".
Le manca la Champions?
"Come manca a tutti noi. Non bisogna però denigrare questo torneo, lo hanno vinto ottime squadre. E’ un campionato europeo di prima fascia, ma non di primissima. Stiamo lavorando per tornare nel calcio d’elite, ma non snobbiamo un buon palcoscenico. Ricordo poi che dobbiamo difendere i quattro posti in Champions perché se non andiamo avanti perderemo il quarto e sarà sempre più difficile. Saremo sempre più staccati dal resto d’Europa e questo non deve accadere".
Quanto sarebbe importante presentarsi con un’altra partita giocata bene a San Siro?
"Farebbe benissimo all’anima e alla classifica, sicuramente. E’ quello che cerchiamo. E’ vero non abbiamo continuità di risultati. Il nostro obiettivo è quello di continuare a creare occasioni da gol per poi sfruttarle al meglio e cercare di non subire gol perché se non ho visto male siamo la peggior difesa. Ne abbiamo di cose da migliorare e stiamo lavorando in proposito".
Molte distrazioni. E’ un problema tattico o di concentrazione?
"Abbiamo subito gol sia per errori tattici che di concentrazione. Tutti i gol subiti da palla inattiva sono errori di concentrazione, di attenzione. E’ un problema che dobbiamo risolvere prima o poi. Speriamo più prima che poi…".
Dopo le sue parole nel dopogara di Roma-Bologna, si aspetta contestazione del pubblico verso di lei?
"Non lo so, non mi interessa. Io difenderò sempre la mia squadra quando darà tutto in campo. Lì era una cosa che andava fatta perché Vucinic sta facendo del suo meglio pur non essendo in forma".


16 commenti su “Ranieri: “Una punta che possa variare la tattica della squadra””

  1. …e pensare invece che io credevo che avevamo l’attacco più forte del mondo!!! SAN FRANCESCO TOTTI AIUTACI TU!!!…comunque a parte le battutte, ragazzi io invito tutti a stare vicino al nostro allenatore: secondo me questo ha capito che si è andato a cacciare in una situazione di m…accettando di allenare la roma e ogni giorno se ne esce con un’intervista che dimostra che non sa che pesci pigliare per cercare di risollevare questa squadra

    Rispondi
  2. che bella scoperta!!!…certo che pensare che abbiamo detto no a Pazzini per poi prendere Zamblera ho i brividi per gennaio su cosa potrà accadere….

    Rispondi
  3. Ma Ranieri in 5 anni è stato sulla luna?Ormai pure le pietre sanno che l’ ultimo attaccante vero che si è acquistato è stato Batistuta!e da allora che manca….un attaccante . Certo ha fatto la scoperta dell’ acqua calda

    Rispondi
  4. ma come se fa a fasse sfuggi’ uno come Pazzini ??!
    osservatori con l’occhio lungo l’avrebbero dovuto contattare e prendere nel periodo di transito dalla Fiorentina alla Samp !!!

    Rispondi
  5. BRAVO Ranieri serve una punta e calcolando il badget di rosella sensi ho io il giocatore che serve:
    sono andato a vedere na partita del tufello e c ha na punta che fa al caso nostro, alto di stazza fisica imponente e se nun sbaglio fa pure er fabbro che nun guasta……………
    con quest altra puntata del mercato scivoleremo sempre piu sul ridicolo!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento