Lotus Notes IBM online su Internet diventa LotusLive con Skype e LinkedIn. Piattaforma interessante

Dopo aver presentato Lotus Foundation, un pacchetto di soluzioni per la piccola e media impresa, e Virtual Linux Desktop, il sistema desktop virtualizzato per lavorare con alcune suite di applicazione e servizi enterprise, quali Lotus Symphony e Lotus Sametime, nell’annuale conferenza Lotusphere IBM ha annunciato l’arrivo di LotusLive, un portfolio di servizi di social networking e di collaborazione basato sulla filosofia del cloud computing.
LotusLive, costruito secondo un modello di business aperto, nelle intenzioni di IBM dovrà essere il luogo virtuale dove l’utente potrà trovare tutte le soluzioni cloud di Lotus, fra le quali il client email, il gestore del calendario, gli applicativi di messaggistica istantanea e servizi di web conferencing. LotusLive sarà quindi un portale capace di offrire una serie estesa di servizi, dalla gestione della posta elettronica alla collaborazione on line, con opzioni e funzionalità decisamente orientate al business.
A tal fine, IBM ha stretto una partnership con LinkedIn, Skype e SalesForce.com., alle quali ha fornito parte del codice di LotusLive, LotusNotes e LotusConnections. L’obiettivo è di integrare LotusLive con i servizi di social networking di LinkedIn e Skype e con il software CRM di SalesForce.com.
LotusLive includerà anche funzionalità di storage e sharing da Quickr, funzioni di instant messaging e web conferencing da Sametime, mentre Lotus Forms offrirà contenuti e profili da Connections, live chat in tempo reale ed email. La versione web di LotusNotes sarà costantemente implementata con le tecnologie Web 2.0 sviluppate da IBM in Eclipse. La nuova piattaforma dovrebbe essere lanciata nel corso dell’estate. (fonte: webmasterpoint.org)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.