“Mai sola Mai” di Marco Conidi alla Festa 80 anni AS Roma

Il video di "Mai sola Mai" cantata dal mitico Marco Conidi che apre la Festa degli 80 anni della AS Roma allo stadio Olimpico.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=LZ0BCw5PTg0[/youtube]

Testo e Musica di Marco Conidi

MAI SOLA MAI

Cosa sei per me, spiegarlo non è facile
Una parola sola, tu sei la Roma.
Sei il primo gioco che facevo da bambino
E che ci gioco ancora, tu sei la Roma.

Ricordo che quand’ero ragazzino
Sognavo di essere Agostino
E dare calci alle paure.
Ci sono stati giorni amari che
C’avevo solamente te e poco altro per star bene.

C’eri tu e qualche amico in più,
Quante volte in un tuo abbraccio
Ho preso coraggio.

A te, a te che sei la mia Roma
A te che non sarai mai sola,
Perchè non hai lasciato mai me.
A te, a te la mia fedeltà,
Il mio coraggio, la lealtà
E la mia voce nella gola.
A te che sei la mia Roma
Ovunque tu sarai, mai sola mai.

Cosa sei per me, spiegarlo non è facile
Ciò che mi consola, tu sei la Roma.
Guarda questa gente che ti segue e s’innamora
Devi esserne orgogliosa, tu sei la Roma.

Sei tu che dai speranza a una città,
Che dai orgoglio e dignità
E che ridai qualche rivincita.

Sarai tu quell’amico in più
E quante volte in un tuo abbraccio
Troverò coraggio.

A te, a te che sei la mia Roma
A te che non sarai mai sola,
Perchè non hai lasciato mai me.
A te, a te la mia fedeltà,
Il mio coraggio, la lealtà,
La mia voce nella gola
A te che sei la mia Roma,
Ovunque tu sarai, mai sola mai.