Chivu all’Inter, ecco Andreolli

Ecco in dettaglio il comunicato della AS Roma l’ufficialità della cessione di Chivu all’Inter e l’acquisto di Andreolli:

Marco AndreolliL’A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver sottoscritto il contratto per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Cristian Eugen Chivu, a favore dell’FC Internazionale Milano S.p.A., con effetti a decorrere dalla data odierna.
Per la cessione di tale diritto, l’A.S. Roma riceverà dall’FC Internazionale un corrispettivo di € 16 milioni, oltre IVA, da incassarsi in tre annualità, tramite LNP, di cui € 6 milioni, oltre IVA, nella stagione sportiva 2007/2008, € 5 milioni, oltre IVA, nella stagione sportiva 2008/2009, ed € 5 milioni, oltre IVA, nella stagione sportiva 2009/2010.
L’A.S. Roma rende altresì noto di aver sottoscritto il contratto con l’FC Internazionale Milano per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Marco Andreolli, a fronte del riconoscimento di un corrispettivo di € 6 milioni, oltre IVA, da pagarsi in tre annualità di pari ammontare, tramite LNP, a decorrere dalla stagione sportiva 2007/2008.
Contemporaneamente, l’A.S. Roma e l’FC Internazionale hanno stipulato un accordo di partecipazione ex art. 102 bis NOIF, in forza del quale l’A.S. Roma ha ceduto il 50% agli effetti patrimoniali relativi al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Andreolli, per la somma di € 3 milioni, da incassarsi in tre annualità di pari ammontare tramite LNP, a decorrere dalla stagione sportiva 2007/2008.
Con il Calciatore è stato sottoscritto un contratto economico per le prestazioni sportive di durata quadriennale, che prevede il riconoscimento di un compenso lordo di € 0,64 milioni per la stagione sportiva 2007/2008, € 0,72 milioni per la stagione sportiva 2008/2009, € 0,8 milioni per la stagione sportiva 2009/2010 ed € 0,9 milioni per la stagione sportiva 2010/2011, oltre a premi individuali al raggiungimento di predeterminati obiettivi sportivi.
Nell’ambito della intese raggiunte, l’A.S. Roma e l’FC Internazionale disputeranno una gara amichevole tra le proprie prime squadre che verrà organizzata nel corso delle prossime tre stagioni sportive.

LEGGI ANCHE  Guedes è un obiettivo concreto per la Roma di Mourinho