La Roma continua a puntare su Savic


La Roma pensa ad una nuova strategia per la difesa pensando sempre a Savic. Dopo le parole del procuratore del calciatore, Ives Cakarun, il direttore sportivo giallorosso sta pensando di chiederlo in prestito, con o senza diritto di riscatto, per completare la difesa. Roberto Mancini non lo vuole lasciare andare perché lo considera utile nelle rotazioni del City. Ieri, dopo due partite di fila da titolare, lo ha mandato in tribuna. Un prestito semestrale potrebbe convenire a tutti.

L’idea della Roma è innanzitutto di tagliare il numero dei giocatori e di spendere soltanto su giocatori che possano cambiare la squadra. Il giocatore che verrà quindi dovrà essere necessariamente forte.

Sulle fasce partiranno Cicinho e Taddei e resteranno i soli Rosi e Josè Angel. A sinistra si continua a parlare di Benoit Tremoulinas del Bordeaux.


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: Zaniolo sempre ago della bilancia

6 commenti su “La Roma continua a puntare su Savic”

  1. Io pizarro lo terrei, a centrocampo non farei acquisti (siamo apposto così con de rossi, gago, pjanic, perrotta, pizarro, greco, viviani e verre) intervenendo su due centrali ok, ma su un terzino che possa fare entrambe le fasce (potendo così sostituire sia rosi che angel); come secondo portiere terrei uno tra curci e lobont

    Rispondi
  2. Gli acquisti da fare assolutamente a gennaio sono:

    Un portiere
    due centrali difensivi
    un terzino sinistro
    due centrocampisti

    Integrazione di Pigliacelli,Nego,Viviani e Caprari

    Ritorno di Luca Antei

    Cessioni di Lobont Curci Cicinho Juan Antunes Simplicio Taddei Pizarro Barusso Okaka e Borriello( se arriva un offerta almeno di 7 milioni)

    Rispondi
    • per il protiere direi che possiamo andare avanti fino a gennaio cosi. A centrocampo idem; greco, de rossi, pizarro, pjanic, gago, viviani assicurano un buon ricambio (e non ci sono le coppe).
      Meglio concentrarsi ulla difesa.

      Rispondi

Lascia un commento