Graziani: “Giusto concedere fiducia a Luis Enrique”


Ciccio Graziani, ex giocatore della Roma, a TMW.com parla di Luis Enrique:
La Roma fa bene a concedere fiducia a Luis Enrique. E’ vero che le tre sconfitte nelle ultime quattro partite, tra le quali un derby, non fanno bene, ma con il Genoa la Roma meritava di vincere e con il Milan campione d’Italia ci può stare. Il gioco della Roma è nettamente migliorato, è solo questione di tempo. Se tutti i giocatori impareranno a muoversi, la Roma diventerà travolgente“.


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: Zaniolo sempre ago della bilancia

5 commenti su “Graziani: “Giusto concedere fiducia a Luis Enrique””

  1. gli attaccanti per fare il 4-3-3 ci sono il problema è che lui nn luis nn li mette,nn puoi mettere borini seconda punta accanto a osvaldo ,quando sanno tutti che quel ruolo lo fa ente di classe,borini l’unica classe che ha ,è quella della patente.
    Il reparto offensivo è stato sempre un rebus per luiis:
    1)prima metteva totti borriello osvaldo(tridente fallito)
    2)poi ha messo osvaldo bojan totti(è arrivata qualche vittoria atalanta e parma)
    3)osvaldo borriello e pjanic dietro(vittoria contro palermo)
    4)invenzione borini titolare 2 partite (genova e milan la roma perde 6 punte)
    Per cui parte male,corregge,poi ricambia(mettendo borini)) e risbaglia,secondo la logica dovrebbe corregggere ,perche stavolta ha ripetuto lo stesso errore,sia a genova che contro il milan ossia borini titolare.
    Per fortuna la sorte ci è vicina(a quanto ne dite) e luis ora ha scelte obbligate.
    SI ho detto buona sorte vicina:perche contro l’inter siamo stati fortunati(kajer salva sula linea),la lazio poteva dilagare con 2 legni,il milan con nocerino farci 4 gol.
    Io nn parlerei di sfortuna per la roma,ma di errori di luis nella formazione,detto questo ancora gli do fiducia,perche mi piace il gioco, e sono consapevole che sta facendo esperienza pure lui.

    Rispondi
  2. fiducia a luis se cambia modo di giocare altrimenti è giusto cambiare allenatore. Non abbiamo gli attaccanti giusti per il suo gioco, giocasse a 2 con il terquartista e quei 2 stessero davanti non devono partire come attaccanti esterni perchè non ne sono capaci!!!!!!

    Rispondi
  3. Grandi uomini di sport,da sempre legati ai nostri colori(Mazzone,Graziani,etc),credono nella proprietà,in L.E. e in questa squadra. Politicanti da strapazzo(Ronchi),miliardari boriosi(Briatore)e comici da quattro soldi(Fiorello),sono contro.AVETE ANCORA DUBBI DA CHE PARTE STARE!???!

    Rispondi
  4. fa bene a dar fiducia al mister anche perche i giocatori presi sono adatti solo per il gioco del tecnico. se dovessimo esonerare lo spagnolo chi allenatore prendiamo? delio rossi? salterebbe tutto, sarebbe un autogoal di baldini e sabatini, e un buttar via l’idea di calcio che la roma ha intrapreso

    Rispondi

Lascia un commento