Balbo: “Crespo alla Roma? Gli ex laziali non possono venire”

L’ex centravanti della Roma il grande Abel Balbo è intervenuto a Radio Incontro:
Questa squadra può lottare per vincere lo scudetto, ma non credo che sia allo stesso livello della formazione che vinse lo scudetto nel 2001 con Capello, basti pensare a tutti quei campioni che ogni domenica andavano in panchina o addirittura in tribuna o che restavano a casa. In ogni caso anche quest’anno, nonostante un buon mercato di squadre come il Milan, vedo sempre una lotta a due come nelle ultime stagioni tra Roma ed Inter.  Per la finale di Champions League è sicuramente piu’ difficile anche perchè è una competizione in cui ci vuole pure un po di fortuna, però credo che sia ormai nelle possibilità dei giallorossi arrivare fino alla fine anche in Champions League perchè la maturazione nelle ultime stagione è stata davvero tanta. Il mercato giallorosso? Baptista è un buon giocatore e non dovrebbe avere difficoltà ad inserirsi nello scacchiere di Luciano Spalletti; Jeremy Menez invece l’ho visto un paio di volte e sono rimasto sinceramente impressionato soprattutto dal punto di vista tecnico, la Roma ha fatto molto bene a prendere un giocatore giovane come lui che si può valorizzare tanto negli anni. Però l’acquisto piu’ importante che può fare la Roma è quello di avere capitan Totti disponibile per tutta la stagione senza nessun infortunio, allora sì che i giallorossi potranno lottare veramente su tutti i fronti. Vucinic? E’ un grande campione si sa, ma ha dimostrato ancora solo una parte di tutto il talento che possiede; dovrebbe forse migliorarsi dal punto di vista caratteriale perchè tecnicamente non gli manca proprio nulla. Crespo alla Roma? Ho una grandissima stima di Hernan che è un campione di altissimo livello, ma sinceramente credo che un calciatore che ha giocato su una sponda del Tevere e cioè nella Lazio non può poi andare sull’altra. Concludo con un pensiero su Franco Sensi: sono stato il suo primo acquisto importante, tra me e il Presidente c’è stato sempre un rapporto speciale”.

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio

25 pensieri su “Balbo: “Crespo alla Roma? Gli ex laziali non possono venire”

  1. X LAROMANNSITOCCA 2
    ora è tardi per pensare al calciomercato…io ho fatto un esempio per dire che,se ci fossimo mossi per tempo,un buon attaccante con certe caratteristiche l’avremmo potuto prendere ad un prezzo accettabile…lasciando stare crespo…ed ecco motivato anche il tono canzonatorio di quel post…tutto chiaro,ora?

  2. X LAROMANNSITOCCA

    l’inter ha riscattato l’altra metà di crespo solo alla fine di giugno versando al cagliari circa 4 mln,avendo valutato il cartellino 8 mln…non intendevo ORA,bensì non sarebbe stato male muoversi a giugno per rilevare la quota del cagliari per poi trattare magari l’anno prossimo con l’inter…ma ora è tardi x qst discorsi…lo so

  3. Manfredonia… a sentire quel nome dico ancora maledetto quel giorno… Si è spaccata quella che fino ad allore era la tifoseria più unita e corale d’Italia. Mi piacerebbe che tutti i romanisti dicessero no a Crespo tutti insieme. Per dire no a questo calcio sta diventando un vero schifo. Soldi e cambi di bandiera a ritmo annuale.
    Non metto in discussione Crespo, gran campione…. ma io la Roma la amo proprio per quella diversità che esprime, un valore di attaccamento alla città che non ha uguali.
    Se viene Crespo allora che cos’ha la Roma di differente e bello rispetto alle altre squadre?
    Grande grande Abel….

  4. io li darei una opportunidad a montella non se dimenticate che lui sempre un attacante e per me anche forte e che oggi nella magica non abbiamo propio un attacante quindi vincenzo ci puo fare commodo… e una cosa ancora mi ricordo i 4 goal che ha seganto contro i laziali che serata quella la… forza ROMA e MONTELLA…

  5. X RENATO

    guarda ke AQUAFRESCA è DELL’INTER.. sta AL CAGLIARI IN PRESTITO..
    QUEST’ANNO L’HA RISCATTATO è L’HA LASCIATO ANKORA UN ANNO PER MATURARE AL CAGLIARI

  6. concordo in pieno con renato x acquafresca… qll si ke er un “colpo” importante… giovane e kon enormi potenzialità

  7. abbiamo dimenticato il crespo ke segnava e baciava la maglia biancazzurra?? sarà un grande cmpione ma resti li dove staà…almeno io nn lo voglio… cerkiamo di non xdere quei valori che ci contraddistinguono la tifoseria più bella calda e passionale al mondo!!
    forza e onore!!!
    forza roma sempre!!

  8. ma…se ci fossimo presentati da cellino con alvarez,esposito e andreolli…e gli avessimo detto:”Tiè,cellino che non sei altro…prenditi questo pacchetto di fenomeni più un paio di milioni…e dacci mezzo acquafresca”…non avremmo chiuso in fretta un discreto affare?…magari c’aggiungevamo pure pit in omaggio…

  9. io penso che spalletti e montella non si siano capiti…xkè vincenzo è sempre stato un attaccante abbastanza atipico…avesse qualche anno di meno credo riuscirebbe ad inserirsi negli schemi della roma attuale…io spero che abbia ancora la volontà e l’umiltà di farlo…vero che il milan voglia tenersi stretto borriello ma anche senza champions…sono curioso di vedere quante partite giocherà borriello quest’anno…x me molto poche…le uniche alternative a taddei sono i terzini…spostando riise in mediana con tonetto dietro secondo me saremmo abbastanza coperti

  10. montella gioca sul filo del fuorigioco…spalletti gioca con la punta che esce dall’attacco e va a fare il trequartista…mentre il trequartista diventa una punta…il grande vincenzo purtroppo non ha questa caratteristica..e in altre partite ho visto che ci fa perdere palloni su palloni…spero che quest’anno possa convincermi del contrario…
    Renato io come te avrei preferito borriello..ma si e parlato di Crespo perchè l’inter la lasciato fuori dalla lista per la champioons…mentre uno come borriello il milan nn te lo da……quindi per Crespo qualche possibilità forse..poteva esserci..ma cmq e andata così..e secondo me a questa roma manca uno di fascia al posto di taddei che sappia sia attaccare e crossare ma anche difendere…anche perchè sarà difficile vedere…vucinic baptista menez…tutti e 3 insieme in quel reparto…resteremmo troppo scoperti!

  11. marco,per quanto riguarda l’aspetto tecnico sono d’accordo con te su crespo…però,alla fine,io sono uno di quegli oltranzisti che l’ex laziale non lo vorrebbero mai…certo,ci avrebbe fatto comodo uno con quelle caratteristiche,specie xkè ci manca ancora un bomber vero…ma allora xkè non si è puntato a strappare il prestito di borriello?oppure,a me non sarebbe affatto dispiaciuto acquafresca,magari in comproprietà…oltretutto,nessuno scommetterebbe 1 euro bucato sul ritorno di montella?io un po’ di fiducia gliela darei ancora…

  12. Renato credo anche io molto nel potenziale fisico tecnico di okaka…però ancora sottoporta e troppo pauroso…un crespo poteva essere uno che per un anno poteva tappare qualche buco…naturalmente io parlavo del prestito..e senza riscattarlo…ma lui ha più esperienza di okaka…sottoporta non sbaglia mai…(e noi romanisti lo sappiamo bene)…dico solo che poteva esserci utile..non indispensabile chiaramente

  13. beh,scusate…ma fuori dall’italia ha giocato solamente nel chelsea…con risultati tutt’altro che indimenticabili…poi,molto burattinescamente ha fatto avanti-indietro tra milanello e la pinetina…vabbeh…ma con tanti mercenari che ci sono in giro…proprio questo ce dovremmo pijà…?w stefano okaka…

  14. esattamente lupacchiotto questo intendevo.
    crespo nn gioca sul filo del fuorigioco..in più e uno che sa adattarsi …
    e come punta e uno di quelli che la gioca di prima…proprio come il nostro capitano (anche se nn faccio nemmeno il paragone)……Crespo in prestito per quest’anno poteva farci comodo perchè ha delle caratteristiche diverse da tutte le altre punte della roma…e la davanti..la butta dentro in tutti i modi

  15. Balbo è un grande e tutto sommato ha ragione, ma stavolta avrei fatto un’eccezione perchè Crespo è un giramondo, uno che ha giocato in tanti club europei e fra i tanti gli è capitata la sventura di giocare nella Lazio… e poi anche quest’anno a mio avviso alla Roma manca l’attaccante d’area e Crespo seppur avanti con l’età avrebbe fatto comodo…..poi c’è la champions non dimentichiamolo e un attaccante forte per scardinare le difese avversarie fa sempre comodo….

  16. marco,secondo me molti non accettarono manfredonia perchè il suo arrivo a roma sembrò una provocazione…io però credo fosse un giocatore tutto sommato nella media…per crespo dobbiamo ricordarci che abbiamo un tetto salariale…e lui piglia 3,5 mln di euro a stagione…se l’unica eccezione la si fa (giustamente) per il capitano,mi sembrerebbe un controsenso ingaggiare crespo e passargli certe cifre…a meno che l’inter non s’accolli metà stipendio…ma perchè dovrebbero farlo?ma cmq io non sarei granchè contento (eufemismo) se arrivasse,in ogni caso..

  17. Renato però Manfredonia anche con la maglia giallorossa era un grande giocatore..lo ha dimostrato..ma la tifoseria gli andò contro cmq….noi volevamo Crespo perchè era un nome che cmq fa esaltare la piazza e che la mette dentro..pagando praticamente solo l’ingaggio

  18. GRANDE ABEL
    ANCORA RICORDO LA NOTTE DEL TUO ACQUISTO DALL’UDINESE
    LA NOTIZIA LA DIETERO A STUDIO SPORT E IO NON CI VOLEVO CREDERE

  19. ma poi…si dice tanto che sarebbe megliore acquistare qlc giovane interessante,qualcuno che voglia crescere e che abbia fame…e poi si parla di un ex giocatore per giunta ex laziale…??in + l’ingaggio chi glielo pagherebbe??crespo stattene a casa tua che è meglio…

  20. ciao a tutti.
    crespo è ormai un ex giocatore a tutti gli effetti…gli farebbe comodo venire a roma a trascorrere una tranquilla vecchiaia,eh?se ne rimanesse all’inter,’sto laziale infame!facemmo 1 sbaglio con manfredonia,ne facemmo un altro con fuser (che c’abbiamo messo un sacco per liberarcene)…pienamente d’accordo con abel.

  21. manfredonia nonostante era un grande giocatore nn e mai stato accettato dalla tifoseria giallorossa…anche io non amo vedere la maglia della roma a calciatori che hanno indossato quella biancoceleste…anche se onestamente in qualche caso si può anche sorvolare…tipo crespo che ha cambiato 1500 squadre nella sua carriera…ma cmq ronaldo e un venduto..mercenario..come il 90% dei giocatori che ci sono in giro nel mondo!

  22. Chi se ne frega che è già stato alla Lazio; Crespo è un campione, alla Roma è utile e può far bene, e poi se non mi sbaglio non sarebbe il primo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.