Mister, le ha detto “23”…



Sono stati bravissimi i dirigenti a portare Borriello in così poco tempo, strappandolo alla concorrenza di Real Madrid, Manchester City e Juventus…bravi tanto quanto è stato fortunato il mister, che avrà tutta la sosta a disposizione per preparare la coppia d’attacco Totti-Borriello, entrambi a Trigoria.
Per questo motivo molto probabilmente contro il Cagliari giocherà la coppia d’oro, che garantisce ALMENO 25 gol stagionali, tra tutti e due. Ranieri si è complimentato con Pradè e Rosella Sensi e li ha anche ringraziati, perchè mentre le altre grandi squadre dovranno lavorare, in questi giorni, senza i loro attaccanti titolari, la Roma potrà preparare bene gli schemi per il duo offensivo tra i più forti in Italia. Questo Ranieri non potè farlo con Toni, ma ora avrà a disposizione più di una settimana per far capire a Borriello che cosa gli chiederà Totti: movimenti, passaggi e via dicendo. Ranieri sa che in questo caso gli ha detto “23” e farà di tutto per approfittarne. Totti è entusiata del nuovo acquisto perchè oltre ad essere un grande attaccante, aiuta molto lo squadra e di certo non resta fermo davanti la porta. Un giornalista ha detto di lui “non farà mai tanti gol quanto è importante il suo lavoro per la squadra“. Sono d’accordissimo.
Aspettiamo con calma, Ranieri sa cosa fare e noi non dobbiamo far altro che coccolarci i nostri campioni…
Ave atque vale.

2 pensieri su “Mister, le ha detto “23”…

  1. Stimo sinceramente l’uomo Ranieri, la sua educazione e pacatezza, ma credo per lui sia ora di vincere nuovamente qualcosa…la sua Juventus poteva vincere lo Scudetto (leggere la formazione per crederlo…), la As Roma ha perso uno scudetto IN CASA contro la Sampdoria (e qualche svista arbitrale…).
    Potrebbe essere questo l’anno buono…? Lo auguro a Ranieri ed alla As Roma di cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.