Adriano, con la dieta meno 5 chili in 10 giorni

Rassegna Stampa – Gasport – Cinque chili in dieci giorni: non male la dieta dimagrante di Adriano. I primi effetti del nuovo corso si cominciano ad intravedere nel fisico del centravanti brasiliano: è sparito, ad esempio, il doppio mento. Adriano è sempre su di peso, non è ancora un’acciuga, ma un altro mese di allenamenti e alimentazione corretta potrebbero avvicinarlo al peso forma, tra i 90 e i 92 chili. Gli inizi Il primo giorno romano dell’ex centravanti del Flamengo fu uno choc. Non per lui, Adriano, ma per chi lo vide. L’8 giugno scorso, il centravanti brasiliano sostenne le visite mediche al policlinico Gemelli di Roma: tutto bene, tranne la bilancia.

Un Adriano taglia extralarge, doppio mento compreso: 106 chili di peso. Poi il ritorno in Brasile per le vacanze e una raccomandazione: occhio alla forchetta e alle birre. Il 6 luglio, 11 giorni fa, data d’inizio degli allenamenti a Trigoria, la pancia era ancora evidente. Ricordava, agli over 40, uno spot di Carosello inaugurato nel 1966 per celebrare le virtù di un olio famoso. La pancia c’è ancora, dopo dieci giorni di lavoro, ma non è più un incubo. Oggi Paolo Bertelli, uno dei preparatori atletici della Roma, conosce bene Adriano: lo ha avuto ai tempi della Fiorentina, nel 2002. «L’ho trovato sereno e motivato. Di lui ho un bel ricordo: un bravissimo ragazzo. E un campione».

La dieta della Roma è mirata, ma non stressante. E’ una dieta equilibrata, in cui nei due pasti principali è previsto un apporto corretto di carboidrati, proteine e zuccheri. I calciatori possono scegliere tra due primi, altrettanti secondi e contorni. Si mangia tre volte al giorno: colazione alle 8, pranzo alle 12.30, cena alle 20. E’ prevista anche una merenda, prima della seduta pomeridiana, a base di frutta. Sulle bevande, invece, linea ferma: solo acqua. Niente alcol: vietato. Adriano ha cominciato la dieta il 6 luglio, quando sono iniziati gli allenamenti. Finora ha rispettato la dieta e le promesse e i segnali positivi si cominciano ad intravedere. Pruzzo Ieri, sotto gli occhi di Roberto Pruzzo, bomber dei tempi del 2˚ scudetto romanista e oggi opinionista di Radio Radio, Adriano si è mosso bene. Su questi campi, nel 1982 la Roma di Liedholm spiccò il volo: 28 anni dopo, per sognare un altro scudetto, all’ombra delle stesse montagne potrebbe rinascere Adriano.

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

10 pensieri su “Adriano, con la dieta meno 5 chili in 10 giorni

  1. gli mancano ancora 7-8 kg e sta apposto…spero che fra 2-3 settimane sta apposto con il peso…e poi si dovrà aspettare x la massa muscolare e la forma…..domani vediamo come è messo nella prima amichevole…

  2. Se questo giocatore giocatore riprende velocita’ e’ devastante!!!!
    cmq lui e massa muscolare e grasso 92 kg troppi!
    per la sua altezza (189) e muscolarmente(5kg di massa sicuri) penso che il suo peso idele 94 kg………..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.