Calciomercato Roma: Matteo Brighi la pedina per Burdisso

Rassegna Stampa – Il Romanista – Questioni societarie permettendo, la prossima settimana Daniele Pradè dovrebbe volare di nuovo a Milano per sistemare alcune trattative “minori” del calciomercato giallorosso.

Nessun incontro già fissato con Marco Branca per parlare di Burdisso, ma solo una promessa di rivedersi dopo il fallimentare incontro della scorsa settimana in cui la società giallorossa ha offerto 3,5 milioni per il cartellino del calciatore e l’Inter ne ha chiesti 10. Una distanza troppo ampia per pensare che il prossimo incontro sia quello decisivo. Il tempo stringe, però, e l’interesse di entrambe le società è quello di chiudere il prima possibile, anche perché Burdisso e il suo agente stanno cominciando a manifestare degli inequivocabili segnali di nervosismo.

Ieri Hidalgo ha parlato a calciomercato.it e a Radio Radio. E non le ha certo mandate a dire, né all’Inter né alla Roma. «Le due società stanno trattando il prezzo. Il giocatore ha deciso di restare alla Roma ed io ho già trovato l’accordo con la Roma per 4 anni. Ora spetta a loro. Burdisso però è rimasto deluso perché ancora non sa dove deve andare. Sta a Buenos Aires e non sa dove e quando arrivare in Italia. Questa situazione societaria della Roma insiste. Se l’Inter continua a chiedere 10 milioni mi sembra inutile vedersi, perché si sa che la Roma non può spenderli».

Se le parti rimarranno ancora così distanti, Burdisso sarà costretto a tornare all’Inter, ma non è certo quella la soluzione che il giocatore vuole, anche perché reputa concluso il suo ciclo all’Inter. «L’unica cosa che so è che, se non cambia la situazione, Nico si presenterà a fine mese al ritiro dell’Inter, visto che è ancora sotto contratto con i nerazzurri. Penso però che il ciclo di Burdisso all’Inter sia finito. Avete visto l’atteggiamento che ha avuto in Roma-Inter? Lui vuole restare a Roma… Io ho chiuso il contratto con la Roma una settimana dopo la fine del campionato. Bisogna avere rispetto per il giocatore».

Il rammarico di Hidalgo risale allo scorso gennaio, quando Burdisso poteva diventare giallorosso a titolo definitivo. «La Roma ha avuto il suo momento per prenderlo e non l’ha fatto, e l’Inter ora chiede la luna. Ognuno ha la sua responsabilità». Poi la stoccata alla società giallorossa. «Se pensano di far abbassare il prezzo parlando di Luisao sbagliano. Io ho dato la parola alla Roma perdendo anche l’offerta del Manchester City. Se la Roma cerca un altro obiettivo che me lo dica così anche io ne cerco un altro per il giocatore».

A risolvere la questione potrebbe essere Matteo Brighi. Ieri il suo agente Vanni Puzzolo a tuttomercatoweb.com ha fatto capire che il suo assistito potrebbe rientrare in uno scambio con Burdisso, e non con Muntari. «Penso che l’Inter stia cercando di vendere Muntari all’estero per fare soldi. Alla luce di queste considerazioni direi che tale scambio non ha senso. L’unico motivo per cui il nome di Matteo potrebbe avere un senso nel mercato è il suo accostamento nella trattativa Burdisso. Matteo sta bene a Roma anche se penso che arrivare all’Inter non dispiaccia a nessuno».

LEGGI ANCHE  Guedes è un obiettivo concreto per la Roma di Mourinho

11 pensieri su “Calciomercato Roma: Matteo Brighi la pedina per Burdisso

  1. A volte penso che il male di questa società siamo proprio noi tifosi.
    Burdisso 10 milioni?Un difensore?Che ha fatto la riserva per anni?Un difensore di 30 10 milioni?Ma siamo davvero pazzi.
    Purtroppo a noi tifosi piacciono i nomi e non le scommesse.
    Si tenessero Burdisso, si prova a rinnovare il contratto di Mexes ( per un anno brutto da dio è diventato ciavattaro) e si punta su un giovane tipo Brosco che ha giocato una stagione intera ( in serie B ) e l’ha fatto anche bene.
    Qualcuno dirà : e che annamo in champions co Brosco?
    Rispondo : si, sennò c’annamo co le pezze al….
    E poi scommettere è aleatorio ma se vinci godi di più no?
    Non è retorica puntare sui giovani,anzi , a volte è necessità, e noi, fino a che le cose non cambieranno ( se cambieranno mai) , abbiamo il dovere di rischiare.Ora ho fatto il nome di un giovane della roma….. si cerca un esterno alto? Beh D’alessandro ha fatto una signora stagione…. Stiamo ancora facendo fare le ossa ad Okaka, per l’ennesima volta, ma tra poco è da pensione.Non abbiamo Le squadre giovani sono inesperte ( si vede che la Germania è inesperta difatti) ma corrono, corrono tantissimo.
    Noi abbiamo la seconda rosa più vecchia della serie A.
    Grandi nomi?A me sembra solo che si cerchi di riciclare vecchie glorie ormai allo sfascio.  

    Bravo!!

  2. A volte penso che il male di questa società siamo proprio noi tifosi.
    Burdisso 10 milioni?Un difensore?Che ha fatto la riserva per anni?Un difensore di 30 10 milioni?Ma siamo davvero pazzi.
    Purtroppo a noi tifosi piacciono i nomi e non le scommesse.
    Si tenessero Burdisso, si prova a rinnovare il contratto di Mexes ( per un anno brutto da dio è diventato ciavattaro) e si punta su un giovane tipo Brosco che ha giocato una stagione intera ( in serie B ) e l’ha fatto anche bene.
    Qualcuno dirà : e che annamo in champions co Brosco?
    Rispondo : si, sennò c’annamo co le pezze al….
    E poi scommettere è aleatorio ma se vinci godi di più no?
    Non è retorica puntare sui giovani,anzi , a volte è necessità, e noi, fino a che le cose non cambieranno ( se cambieranno mai) , abbiamo il dovere di rischiare.Ora ho fatto il nome di un giovane della roma….. si cerca un esterno alto? Beh D’alessandro ha fatto una signora stagione…. Stiamo ancora facendo fare le ossa ad Okaka, per l’ennesima volta, ma tra poco è da pensione.Non abbiamo Le squadre giovani sono inesperte ( si vede che la Germania è inesperta difatti) ma corrono, corrono tantissimo.
    Noi abbiamo la seconda rosa più vecchia della serie A.
    Grandi nomi?A me sembra solo che si cerchi di riciclare vecchie glorie ormai allo sfascio.

  3. 1) perché se la Roma non può essere venduta a un prezzo superiore di quello effettivo di mercato, Burdisso sì?
    2) perché se mortaccisua non ha voluto pagare il giusto prezzo di Baptista a gennaio, dovremmo noi ora pagare Burdisso 3 volte il suo effettivo valore, considerando che l’attuale prezzo di mercato lo si deve solo ed esclusivamente alla valorizzazione che la Roma ha fatto del calciatore?

  4. in questi mesisi è sentito: si vende mexes per prendere burdisso. Si usa brighi per prendere burdisso. Andreolli per arrivare a burdisso ecc…
    ma tenersi mexes e lasciare burdisso a milano???????? se devo spendere piu di 6 milioni il gioco non vale la candela. Mexes è piu giovane e piu forte tecnicamente di burdisso. Burdisso è un trascinatore con carisma e se viene riscattato son felicissimo, ma sacrificare brighi o mexes NO!.

    e’ vero che brighi non è un difensore, ma non è che a centrocampo stiamo bene (almeno per il ruolo dei centrali). Brighi è l’alternativa a de rossi o pizarro.

  5. ma questo burdisso lo vogliamo lasciare all’ inter così il prossimo anno se va a parametro zero , ma posibile che nn esista un altro centrale al mondo siamo ridicoli

  6. Non è possibile che pure per prendere Burdisso ci vogliono 8 mesi di trattative………………………………………………………………… facciamo proprio ridere con questa dirigenza di mèrda…………………………………………

  7. ma e’ mai possibile che questo PUZZOLO parli ogni giorno di brighi da una parte al’altra hai propio rotto il c…. PUZZOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.