Le pagelle giallorosse di Livorno-Roma


(PAGELLE GIALLOROSSE DI LIVORNO-ROMA di Gianfilippo Bonanno) – Livorno si conferma stregata per la Roma. In una gara alla portata dei giallorossi la Roma riesce nell’impresa di non vincere nonostante il vantaggio alla fine del primo tempo. Sul risultato finale peserà l’errore dal dischetto del cileno Pizarro quando già gli uomini di Ranieri conducevano il match per 3-2. L’approccio della ripresa non è piaciuto: troppo molle e con poca “birra” in corpo, la stanchezza ravvisata da tempo inizia a pesare sulle gambe e sulla testa. Bene Toni là davanti, Perrotta il migliore fra le fila giallorosse, segnali negativi sono giunti dalla difesa, distratta e ballerina.

Le pagelle giallorosse di LIVORNO-ROMA:

JULIO SERGIO: 5,5 poteva anticipare prima l’uscita in occasione del secondo del Livorno. Lucarelli lo trafigge tre volte, trova il modo e la maniera per deviare un tiro insidioso ma non è sembrato impeccabile come in altre circostanze. DORMIENTE.

MOTTA: 5 siamo alle solite: si propone come un pendolino giungendo fino al fondo più volte ma dietro è in ritardo e favorisce il primo goal ed il secondo goallivornese non seguendo le direttive giuste del fuorigioco. PIGRO.

RIISE: 5,5 Ranieri gli impartisce il compitino che il norvegese alla fine fà senza squilli. Da lui ci si attende maggiore propensione intravista nella primissima parte di gara. Nel finale il tiraccio non è quello dei tempi migliori. OFFUSCATO.
 
JUAN: 5 è vero che il fallo di mano è involontario ma il vizio di entrare in scivolata mezz’ora prima non se lo toglie. Il brasiliano è apparso stanco e se l’avversario di turno ne fà tre tutte in una volta qualche leggerezza difensiva c’è. DIMESSO.

LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

MEXES: 5 qualche spazzata efficace ma la tenuta del francese non è quella dei tempi migliori. In affanno nei calci piazzati per il resto vale lo stesso discorso del suo collega di reparto. Lucarelli fà la star e la difesa della Roma traballa e di brutto. Ammonito salterà la prossima sfida. STORDITO.

DE ROSSI: 5 lento e macchinoso, la stanchezza della Roma cammina di pari passo con il suo capitano. Prova nel primo tempo a dettare i tempi della manovra ma con dei passaggi sbagliati rovina spesso e volentieri il gioco giallorosso. Ci vuole il giusto riposo per lo sprint. SPOSSATO.

PERROTTA: 7,5 il migliore della Roma, segna il pareggio, serve a Toni la palla del 2-1 ed a Pizarro quello del 3-2. Un’anima in mezzo al campo e soprattutto in fase offensiva. Nel 4-2-3-1 è uno dei migliori a svolgere le mansioni del trequartista. OPPORTUNO.

TADDEI: 6,5 delizioso l’assist di tacco a Perrotta, parte bene sulla destra e le migliori azioni la Roma li confeziona grazie al lavoro svolto dal brasiliano. Nella ripresa cala d’intensità e l’ammonizione (salterà l’Udinese) è la prova del non buona condizione atletica. VISIBILE.

PIZARRO: 6 un giallo, un goal, un rigore sbagliato. Il cileno aveva la grande chance di chiudere la sfida già nel primo tempo ma l’errore dal dischetto è enorme. Gioca una marea di palloni ma anche lui paga un indebolimento da logorio fisico. Il rigore sbagliato è decisivo ma la colpa per non aver vinto non è addebitabile al solo cileno. SVIGORITO.

MENEZ: 5,5 poteva fare molto di più. Si procura un rigore mettendo tutto l’estro e la sua velocità. Non sfrutta gli spazi come dovrebbe e quando non ha la palla fra i piedi passeggia quasi sempre infastidendo un pò tutti. E’un talento ma il francese sembra non integrato con il resto del gruppo. Proprio queste gare Menez le dovrebbe vincere da sole. ANNOIATO.

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: Zaniolo sempre ago della bilancia

TONI: 7 timbra il cartellino con una regolarità spaventosa. Rivas gli strappa la maglia ma non si arrende. E’un ottimo punto di riferimento là davanti e i goal nonostante i 50 giorni d’assenza li fà sempre. Utile alla causa lotta sempre senza lesinare forza e coraggio. PRESENZA.
 
CASSETTI: 6 rileva Motta e si piazza a difesa della sua corsia prefereziale. Tenta il tiro della domenica che và fuori di poco. PRONTO.

CERCI: 5,5 entra nel momento decisivo del match, si procura un paio di punizioni ma perde qualche palla facile. Stecca al limite e tira debolmente fra le braccia di Rubinho. Poteva dare una marcia in più invece… INSODDISFACENTE.
BAPTISTA: S.V.

RANIERI: 6 mette una Roma con il 4-2-3-1 e nel primo tempo fra noie difensive e disattenzioni evitabili si ritrova ad un passo dalla vittoria. Nella ripresa la Roma sembra avere paura di vincere e non tenta di chiudere la sfida. Nel finale toglie Pizarro e mette Baptista cercando di portare via una vittoria che avrebbe fatto balzare la Roma a meno quattro dall’Inter. Si danna per le condizioni in cui versa la sua rosa. Miracoli lui non ne ha potuti fare, 18 risultati utili consecutivi hanno portato la Roma in alto ma con tanto logorio. ACRE.


74 commenti su “Le pagelle giallorosse di Livorno-Roma”

  1. secondo me visto come stiamo abbiamo guadagnato un punto sulle squadre dietro e questo e’ importantissimo………………………………..sabato tutti contro ranieri volevano mexes e menez in campo……………….adesso tutti contro ranieri perche’ volevano burdisso e cerci……………………decidetevi………………..a me onestamente firmerei x finire cosi’ il campionato……………….

    Rispondi
  2. Ranieri è un minestraro e mi ha stancato!!!Ma dico ieri toglie menez per cerci e invece doveva uscire Taddei,poi qualcuno mi spiegherà perchè non prova Scardina e perchè gioca ancora Mexes(na pena)con lui non vinceremo niente

    ps:il pana ha preso 3 pere dallo standard…grazie Ranieri

    Rispondi
  3. Ranieri 9 solo per aver fatto giocare Menez se no gli avrei dato un 10 e lode…..ha messo la squadra per fargli 4 gol e c’e’ riuscito ma se dietro si naviga a vista con 4 nazionali e Pizzi si divora l’opportunita’ sul ‘1 a 2 che colpe ne ha ?
    o pensavate che si potevano fare 5 gol ad una squadra che a Palermo si e’ chiusa da Dio ?

    Rispondi
  4. eh eh eh…mia Madre, prof di storia e filosofia mi chiudeva a chiave per farmi studiare il latino, anche se spesso e volentieri volavo dal 1° piano per scappare a giocare a pallone dovendo poi dribblare l’arrivo di Papi

    Rispondi
  5. Sono d’ accordo su quasi tutte le pagelle,
    L’unico che per me é stato orrendo é Mexes:
    mi é bastato vedere il tentativo di recuperare lucarelli in “corricchiata”.

    Mexes é svogliato perché sa che prima o poi la Roma lo butta fuori, io spero di no ma se va avanti così voterò a favore.

    AVE ROMA E AVE CESARE

    Rispondi
  6. nell’anniversario della sua scomparsa, Onore e Gloria al piu’ grande Romano mai esistito : Giulio Cesare . Ave Cesare,morituri te salutant ❗

    Rispondi
    • nell’anniversario della sua scomparsa, Onore e Gloria al piu’ grande Romano mai esistito : Giulio Cesare . Ave Cesare,morituri te salutant   (Quota Commento)

      nell’anniversario della sua scomparsa, Onore e Gloria al piu’ grande Romano mai esistito : Giulio Cesare . Ave Cesare,morituri te salutant   (Quota Commento)

      ciao Fabio non so se sai bene il latino e la storia di questa celebre frase ma morituri significa coloro che stanno per morire……….speriamo de no eh ➡

      Rispondi
  7. Menez 5,5? non ho parole…..non avrà fatto la sua miglior partita…..ma non ha neanche fatto schifo da meritarsi un insufficienza…….
    e cerci che sinceramente non ha fatto bene…….ha preso quanto lui…. ma dai!

    Rispondi
  8. Il giochetto che c’hanno fatto con l’arbitro non mi è piaciuto,doveva arbitrare Romeo ci siamo ritrovati
    Gervasoni di Mantova che dista 10 km da Milano e questo signore sicuramente tiferà Milan o Inter e dall’arbitraggio che ha fatto tutto pro Livorno si è capito benissimo.
    Poi come al solito non mi è piaciuto Ranieri,perché Burdisso il migliore della Roma in panchina ?
    Perché Cerci in una partita da vincere a tutti i costi non parte titolare ? Perché Taddei deve giocare sempre e non essere mai sostituito ?
    Poi non mi è piaciuto Motta che se non impara a tirare la linea del fuorigioco non potrà giocare calcio a grandi livelli.
    Poi soprattutto non mi piace più Rosella Sensi,perché se continuerà a tenersi la Roma senza comprare nessuno e spendendo tutti i soldi che si ritrova solo per pagare un giocatore inutile come Totti,due anni massimo e faremo la fine della povera lazio.

    Rispondi
  9. ora si punto solo per il terzo posto e non sono sicuro che conviene battere l’inter se no faremo il favore al milan (che a detta di molti non lo merita) 👿

    Rispondi
  10. il milan ha avuto solo culo meritava di vincere il chievo
    come meritava di pareggiare quei fannulloni della roma

    sergio=5
    cassetti=4
    juan=6
    mexes=5,5
    motta=5-
    de rossi=5,5
    pizarro=6
    taddei=4 ma che te pija svejate!
    perrotta=5 perche’ esce pizarro e non lui?
    menez=6
    toni=6,5
    ranieri=4
    gervasoni=5
    livorno=m3rd3

    Rispondi
  11. perrotta offre le cene? no me so perso qualke kosa mesa…. xke lui e taddei hanno giocato si e no un tempo…..sarà ke so rimasto al fatto ke le partite durano 90 min…

    Rispondi
  12. Rivoglio il De Rossi di due anni indietro! Questo che ci stanno presentando è un signore che gioca con il dopolavoro ferroviario.E non tira in porta prendendo lo specchio da quando allenava Capello!!!!!!!

    Rispondi
    • Clo, io di figuraccie in Champions me ne ricordo solo una con il pelato, a Manchester. Mi ricordo piuttosto grandi vittorie a Lione, Madrid, in casa col Chelsea.  (Quota Commento)

      t rinfresko la memoria : sconfitta cn lo Shaktar Donetsk
      Manchester-Roma 1-0 il ritorno dei quarti ke aveva messo in panka Rooney,Scholes e Ronaldo
      sconfitta all’Olimpico contro il Cluj
      3-3 cn il Kosice

      Rispondi
      • t rinfresko la memoria : sconfitta cn lo Shaktar DonetskManchester-Roma 1-0 il ritorno dei quarti ke aveva messo in panka Rooney,Scholes e Ronaldosconfitta all’Olimpico contro il Cluj3-3 cn il Kosice  (Quota Commento)

        Se vuoi la guerra:
        Basilea-Roma 2-0, Panathinaikos-Roma 3-2, Roma-Panathinaikos 2-3.

  13. ma per quale motivo ha giocato motta sulla fascia destra.Lo sanno anche le pietre che motta non sa difendere!E poi non c’è altro rigorista in questa squadra?Infine Mexes va messo in campo quando ha i nervi a posto ed è in palla non quando c’èl’ha con il mondo intero e davanti ha una vecchia volpe che se lo porta a spasso!Siamo sempre quelli del 99 che non riescono a fare 100!!

    Rispondi
    • Comunque se la stagione prossima vogliamo puntare su qualcosa più prestigioso della Coppa Italia e 3° posto, non possiamo tenere Ranieri.  (Quota Commento)

      ah be cn Spalletti avremmo vinto 1 anno sl lo skudetto se no sempre 2° pure in copa italia e in champions abbiamo fatto figuroni e figure d merda

      Rispondi
  14. e basta kritikare l’unika cs in kui Ranieri ha sbajato e sbaja da molto è quella d far battere i rigori a Pizarro x il resto nn c può fare nnt Gervasoni è molto forte ma poi Spalletti è riuscito a prenderne 3 dal Kosice hahahahahahahahahaha ma x favore

    Rispondi
  15. Rivoglio Spalletti con questa squadra avrebbe vinto il campionato. Un grazie a ranieri ma il pelato e’ tutt’altra cosa ed io voglio rivederlo sulla panchina della Roma quanto prima.

    Rispondi
    • Rivoglio Spalletti con questa squadra avrebbe vinto il campionato. Un grazie a ranieri ma il pelato e’ tutt’altra cosa ed io voglio rivederlo sulla panchina della Roma quanto prima.  

      aspetta e spera…… 🙄

      Rispondi
  16. xò siate obiettivi dai Toni nn può avere soltanto mezzo voto in meno d Perrotta xké c’è 1 abisso tra la prestazion d Perrotta e quella d Toni

    Rispondi
  17. beh si, devi dire che però a toni non gli è arrivato un cross decente.per i rigori abbiamo un problema sia per chi li tira sia per chi li para.

    Rispondi
    • beh si, devi dire che però a toni non gli è arrivato un cross decente.per i rigori abbiamo un problema sia per chi li tira sia per chi li para.  (Quota Commento)

      ma se i rigori te li tirano bn nn li pari e il motivo x kui Julio Cesar lo ha parato a Ronaldinho è ke li tira 1 volta a destra e 1 volta a sinistra lo ha detto anke Julio Cesar ke lo ha parato x qst motivo
      poi Julio Sergio in genere li intuisce sempre i rigori ma je ne hanno tirati 3 mica 20

      Rispondi
  18. che peccato ragazzi…… ma ad essere sinceri non mi aspettavo la vittoria, queste partite storicamente le abbiamo sempre toppate…sono un po’ rassegnato…. anche se però se penso all’inizio di stagione già questo terzo posto è qualcosa di straordinario…però…sognare è sempre bello… FORZA ROMA SEMPRE!

    Rispondi
  19. Ragazzi ma che cosa chiediamo di più a questa Roma!!E’ gia tanto tutto quello che stanno dando dopo l’inizio del campionato disastroso.Questa Inter comunque è anche fortunata!!Forza Roma!! ❗

    Rispondi
  20. e poi sui rigori vorrei farvi notare ke De Rossi nn li tira più da Roma-Manchester 0-2 dp ke aveva sbajato sl il rigore cn il Milan e ne aveva segnati molti altri ke c hanno risolto le partite tra kui quello in supercoppa mentre Pizarro è il 3° rigore in 2 anni ke sbaja (Reggina-Roma 2-2 l’anno skorso Roma-Chievo qst anno e Livorno-Roma oggi)
    nn sarebbe il kaso d rifarli tirare a De Rossi o magari d provare Riise???

    Rispondi
  21. x koerenza devo dare 1 giudizio su Toni anke oggi ke ha segnato
    allora ha fatto 1 gol di testa ke avrebbe fatto tranquillamente pure Okaka poi ha fatto quel tiro nel 2° tempo e gli hanno fatto un fallo netto su kui nn c hanno dato il rigore(ma nn se lo è guadagnato) ma x il resto è stato pressochè inesistente su ogni cross lui nn c’era mai e stava sempre più indietro e a malapena korreva ma ovviamente il 6 c sta ttt ha sempre segnato

    Rispondi
    • x koerenza devo dare 1 giudizio su Toni anke oggi ke ha segnatoallora ha fatto 1 gol di testa ke avrebbe fatto tranquillamente pure Okaka poi ha fatto quel tiro nel 2° tempo e gli hanno fatto un fallo netto su kui nn c hanno dato il rigore(ma nn se lo è guadagnato) ma x il resto è stato pressochè inesistente su ogni cross lui nn c’era mai e stava sempre più indietro e a malapena korreva ma ovviamente il 6 c sta ttt ha sempre segnato  (Quota Commento)

      Ma sei già tornato dalla montagna???Stavamo tanto bene 😀

      Rispondi
  22. Un 7,5 a Perrotta è troppo. Taddei 1 voto in più di Menez?? Abbiamo visto un altra partita. A Mexes darei qualcosa in più. Toni non so cosa ha fatto per meritare un 7. Massimo 6 per il gol.

    Rispondi
    • Un 7,5 a Perrotta è troppo. Taddei 1 voto in più di Menez?? Abbiamo visto un altra partita. A Mexes darei qualcosa in più. Toni non so cosa ha fatto per meritare un 7. Massimo 6 per il gol.  (Quota Commento)

      Forse ti sfugge che Toni ha tenuto palla come un dannato, ha lottato su ogni pallone, è riuscito a fare anche qualche dribbling, ha fatto salire la squadra giocando di sponda e ha fatto reparto praticamente da solo insieme a Perrotta, il tutto condito da un goal.
      Ti basta per un 7?

      Rispondi
  23. sono abbastanza d’accordo con le pagelle, sono abbastanza preoccupato per l’ormai abituale meritata insufficienza di de rossi e mexes

    Rispondi

Lascia un commento