Esterno offensivo per la Roma, due grandi nomi ad oggi: non solo Nico Gonzalez

Nicolas Gonzalez della Fiorentina è indicato come “la soluzione ideale” per la Roma di De Rossi secondo diversi addetti ai lavori e, probabilmente, dalla stessa dirigenza giallorossa. L’attaccante della Fiorentina potrebbe trasferirsi quest’estate con la Roma come potenziale destinazione. L’esterno offensivo argentino viene accostato ai giallorossi alla luce dei recenti litigi con la tifoseria viola.

Le ultime potenziali mosse di mercato della Roma: tra Nico Gonzalez e Chiesa

La prestazione deludente di Gonzalez nella finale di Conference League lo ha visto oggetto di molte critiche da parte dei tifosi della Fiorentina. La sua stagione di alti e bassi, segnata da 16 gol e 5 assist in 44 partite tra tutte le competizioni, è stata sufficiente a mettere a repentaglio il suo futuro mentre la Fiorentina sembra riluttante a continuare a contare su di lui.

L’ultima edizione del Corriere dello Sport suggerisce che Gonzalez potrebbe essere tentato di esplorare altre opzioni in Serie A la prossima estate. Di conseguenza, la Roma potrebbe farsi avanti come potenziale pretendente. Secondo il quotidiano Gonzalez è un giocatore che Daniele De Rossi apprezza moltissimo e che considera ideale per il modo in cui intende giocare la Roma a partire dalla prossima stagione.

L’esterno argentino ha qualità simili a Stephan El Shaarawy e potrebbe essere ingaggiato come alternativa a Il Faraone. Finora non ci sono stati colloqui né con la Fiorentina né con l’entourage di Gonzalez, ma la Roma resta vigile e pronta ad accontentare le richieste di De Rossi.

C’è poi Federico Chiesa che rimane l’obiettivo principale della Roma per l’estate, visto che il suo futuro alla Juventus rimane incerto. Nelle ultime settimane l’esterno italiano è stato sempre più spesso accostato ad una possibile uscita dai bianconeri quest’estate.

Il suo contratto scade nel 2025 e l’entourage di Chiesa deve ancora parlare di un nuovo accordo con la dirigenza della Juve. Con la scomparsa di Massimiliano Allegri e la partenza di Thiago Motta come nuovo allenatore della Juventus, Chiesa spera di risolvere la sua situazione contrattuale prima che sia troppo tardi.

Secondo Gianluca Di Marzio di Sky Sport i bianconeri non sono del tutto convinti del posto di Chiesa in squadra. Secondo quanto riferito, la Juventus sarebbe disposta a vendere Chiesa per un’offerta ragionevole – Motta non ha incluso il giocatore nella sua lista incedibile per l’estate.

Inoltre, Di Marzio riferisce che la Roma è la squadra che ha mostrato maggiore interesse per Chiesa. Se il giocatore dovesse lasciare la Juventus probabilmente si dirigerebbe verso la capitale, visto che l’allenatore giallorosso Daniele De Rossi è un suo grande tifoso.

Al momento non ci sono trattative in corso tra le due parti ma la Roma resta alla finestra.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento