Roma fiduciosa su Renato Sanches, ma i problemi sono oggettivi

Ci sono segnali altalenanti in questi giorni, per quanto riguarda la trattativa che potrebbe portare Renato Sanches alla Roma. Secondo quanto appreso di recente, i dirigenti della società giallorossa stanno accelerando l’inseguimento del centrocampista portoghese Renato Sanches. Nonostante un accordo ancora mancante tra Roma e Paris Saint-Germain, i giallorossi sono fiduciosi nell’approdare Sanches in questa finestra, riferisce Gianluca Di Marzio di Sky Sport.

Come procede la trattativa per portare Renato Sanches alla Roma

Secondo Di Marzio, il PSG non ha ancora aperto alla possibilità di un prestito per Sanches in quanto preferirebbe un trasferimento a titolo definitivo. La Roma, d’altro canto, continua a insistere per firmare il nazionale portoghese alle sue condizioni nelle prossime settimane.

Per farvela breve, la Roma sta lavorando a un accordo per il centrocampista portoghese Renato Sanches. Secondo l’ultimo rapporto di RMC Sport, l’allenatore della Roma Jose Mourinho ha contattato Sanches mentre i giallorossi continuano a fare pressioni sull’entourage del giocatore e sul PSG. Sanches, invece, per il momento non sembra convinto della proposta della Roma. Il centrocampista considera una priorità giocare in Champions League ed è quindi restio ad accettare la Roma come sua prossima destinazione.

Al contempo, il futuro del centrocampista austriaco Marcel Sabitzer rimane incerto, con la Roma che ha espresso interesse per lui. I giallorossi considerano Sabitzer il rinforzo ideale per il centrocampo di Jose Mourinho questa estate. Tuttavia, la situazione sembra essere complicata poiché Sabitzer spera di avere le sue possibilità sotto la guida del nuovo allenatore del Bayern Thomas Tuchel.

Tuchel, invece, è ancora indeciso sul futuro di Sabitzer e non ha ancora preso una decisione per quanto riguarda l’inserimento del giocatore nella sua rosa, riporta il Corriere dello Sport. Di conseguenza, la Roma ha spostato la propria attenzione su Renato Sanches del PSG come prima alternativa.

Di positivo, ci sono le permanenze in casa Roma. Il capitano della Roma Lorenzo Pellegrini è stato recentemente avvicinato da due club dell’Arabia Saudita. Come rivela l’edizione odierna de Il Messaggero , poche settimane fa Al-Ittihad e Al-Nassr sono venuti a bussare alla porta di Pellegrini.

I due club hanno chiesto informazioni sulla sua disponibilità per questa estate e gli hanno proposto contratti a lungo termine per lasciare la Roma. Pellegrini, tuttavia, ha respinto entrambe le offerte e ha incaricato i suoi agenti di ignorare tali proposte in futuro. Il centrocampista rimane fermo nella sua posizione di voler continuare a servire il suo club giovanile e non ha intenzione di andarsene presto.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento