Anche la Roma si aggiunge nella corsa a Laporte: tanta concorrenza

La Roma pare essere fortemente interessata a Laporte, anche se la concorrenza è tanta. Non è un caso che il difensore centrale del Manchester City stia cercando di trasferirsi al Barcellona in estate, secondo il giornale spagnolo Mundo Deportivo. Laporte ha firmato per il Man City nel gennaio 2018, per una quota record del club di circa 57 milioni di sterline. Nei suoi primi sei mesi, ha collezionato 13 presenze in tutte le competizioni, aiutando la sua squadra a raggiungere il record di 100 punti in Premier League.

Gli ultimi aggiornamenti sul caso Laporte ad oggi

L’anno successivo è diventato uno dei giocatori più importanti dei Cityzens. È stato selezionato nella squadra della stagione della PFA Premier League per il 2018/19 poiché il club ha vinto tutti e tre i trofei nazionali. Da allora, l’ex giocatore dell’Athletic Bilbao ha continuato ad avere successo all’Etihad Stadium. Ha vinto otto trofei in Inghilterra, segnando il gol della vittoria nella finale della Carabao Cup 2021 contro il Tottenham Hotspur.

Tuttavia, il tempo di gioco di Laporte è stato limitato in questa stagione a causa di infortuni e alta competizione. Giocatori del calibro di Ruben Dias, Nathan Ake, Manuel Akanji e John Stones hanno tutti giocato più minuti del 28enne in questa stagione.

Di conseguenza, secondo quanto riferito, il nazionale spagnolo sta cercando di trasferirsi altrove. Secondo il Mundo Deportivo, sarebbe favorevole al trasferimento al Barcellona. La compagine Blaugrana vanta attualmente il miglior record difensivo nei primi cinque campionati europei, subendo solo otto gol in 24 partite. Questo li ha aiutati a stabilire un sano vantaggio di nove punti in cima alla Liga a 14 partite dalla fine.

I piani della finestra di mercato del Barcellona sono stati recentemente gettati nel caos a causa del loro stato finanziario. Il presidente della Liga Javier Tebas ha dichiarato che devono raccogliere 200 milioni di euro dalle vendite dei giocatori e dalle riduzioni del salario prima di poter registrare nuovi acquisti.
Non è chiaro quali giocatori verranno scaricati per far posto agli arrivi. Si dice che Frenkie de Jong sia il loro ingaggio più alto, quindi potrebbe essere uno dei primi ad uscire dalla porta, mentre anche elementi del calibro di Raphinha e Franck Kessie sono sul punto di partire.

Staremo a vedere se la Roma riuscirà a sfruttare questo momento di incertezza, facendo arrivare a Laporte la proposta giusta per accettare una volta per tutte il progetto giallorosso.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento