Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio


Siamo in piena pausa nazionali, con la prospettiva di rivedere in campo la Roma solo tra qualche giorno, ma i giallorossi sono sempre vigili sul mercato, se pensiamo al fatto che Lindelof resti un obiettivo concreto in vista della sessione di gennaio. Secondo quanto riferito dagli addetti ai lavori inglesi, il manager della Roma Jose Mourinho starebbe guardando di nuovo con grande interesse verso Victor Lindelof.

Non si placa l’interesse di Mourinho per Lindelof in vista del mercato di gennaio

L’ex allenatore del Manchester United Mourinho ha ingaggiato il difensore dal Benfica per i Red Devils nel 2017. Ora lo Special One vuole lavorare con il difensore svedese in Serie A, secondo gli ultimi rumors. Anche perché, come tutti sanno, qualche approccio tra le parti ci sarebbe stato anche durante la sessione estiva, ma in quel contesto la Roma aveva altre priorità per completare la rosa.

Il 28enne è finito nel mirino della critica relativa alla squadra, soprattutto nella pessima giornata dello United all’esordio in Premier League, con relativa sconfitta contro il Brighton. Il capitano Harry Maguire ha ottenuto voti molto bassi insieme al nuovo acquisto Lisandro Martinez al centro della difesa. E con Raphael Varane che è partito in panchina, resta da vedere se lo svedese avrà un posto nei piani del nuovo allenatore Erik ten Hag. Al momento, tutto lascia pensare che a gennaio potrebbe essere messo sul mercato, magari in prestito, finendo in questo modo nel mirino della Roma.

Le ultime indiscrezioni dicono che Lindelof sia valutato dai Red Devils a circa 16,8 milioni di sterline, mentre in Inghilterra aggiungono che è improbabile che ottenga un nuovo contratto all’Old Trafford quando quello attuale scadrà nel 2024. Ecco perché il prestito a gennaio, almeno fino a giugno, appare la soluzione per tutte le parti coinvolte, anche se in quel caso resterebbe da capire chi pagherà l’ingaggio al ragazzo e in quale percentuale.

LEGGI ANCHE  L'agente di Siebert avvicina il giocatore alla Roma

Le voci di corridoio dicono anche che probabilmente farà fatica a tornare in rosa a causa dell’ingaggio di Martinez e della preferenza per Varane da parte dell’allenatore. Aggiunge che un contratto di prestito che include “il diritto di riscatto” potrebbe funzionare per felici tutte le parti al netto delle questioni in sospeso di cui si parlava in precedenza a proposito del suo elevato ingaggio. Lo United farà un’offerta per riprendersi dalla delusione di inizio campionato, oppure alla fine cederà alle pressioni della Roma su Lindelof? Staremo a vedere come andranno le cose.


Lascia un commento