La Roma insiste con Mertens, ma l’età della rosa va valutata bene

La Roma insiste con Mertens, ma l’età della rosa va valutata bene

Ci sono importanti valutazioni da fare in casa Roma per quanto riguarda l’attacco, ma anche sull’età media della rosa. La Roma ha aperto i colloqui iniziali con Dries Mertens poiché l’allenatore Jose Mourinho prende di mira giocatori esperti in ogni posizione, secondo quanto riportato in Italia. Il futuro dell’attaccante del Napoli non è chiaro con molti dei giocatori più esperti allo Stadio Diego Armando Maradona che sembrano sul punto di lasciare in una rivoluzione estiva.

Gli ultimi aggiornamenti sul possibile passaggio di Mertens alla Roma

E il report del Corriere dello Sport, la Roma ha parlato con Mertens, anche se al momento è in una fase esplorativa. Secondo il rapporto, l’entourage di Mertesn ha contattato i giallorossi e ha chiesto un contratto di un anno del valore di 2,4 milioni di euro più integrazioni, oltre a 1,6 milioni di euro di bonus d’ingresso e 800.000 euro di spese di agenzia.

Suggerisce che il potenziale acquisto di Mertens, 35 anni, fa parte di una strategia di Mourinho per avere almeno un giocatore degli anni che avanzano in ogni ruolo. I giallorossi sono sul punto di suggellare la cessione a parametro zero di Nemanja Matic che porterebbe esperienza a centrocampo. Tra i pali c’è il 34enne Rui Patricio che ha vinto importanti riconoscimenti con il Portogallo, mentre Chris Smalling sarebbe il più anziano statista della difesa.

Occhio alla Premier League. In Inghilterra, fanno sapere che il Leeds United deve agire in fretta se vuole ingaggiare Dries Mertens con Lazio e Roma che di recente si sono unite alla corsa per la sua firma, secondo un articolo del giornalista Alfredo Pedullà. L’attaccante è stato autore 15 gol durante la stagione 2021/22 con il Napoli, arrivando terzo in Serie A, nonostante abbia giocato raramente da titolare.

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

Con il suo contratto con il Napoli in scadenza a fine giugno e la possibilità di proroga di un altro anno apparentemente non attiva, il 35enne è alla ricerca di un nuovo club dopo aver ricevuto diverse nuove proposte. Appare improbabile, comunque, che si possano aprire le porte della Premier League per l’attaccante belga. Basti pensare al fatto che a Jesse Marsch piace giocare un calcio intenso e pressante ed è difficile vedere l’attaccante adattarsi al livello che gli sarebbe richiesto a Elland Road.

Staremo a vedere come andranno le cose nelle prossime settimane, ma allo stato attuale ci sono pochi dubbi sul fatto che la Roma sia seriamente interessata ad ingaggiare Mertens in vista della prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.