La Roma vuole un nuovo portiere: occhi puntati su Mile Svilar

La Roma vuole un nuovo portiere: occhi puntati su Mile Svilar

La Roma sa bene di non poter perdere tempo e che, già a marzo, è fondamentale pianificare la nuova stagione, al punto che i giallorossi avrebbero già individuato in Mile Svilar una valida soluzione per la porta. Un giovane talento, che potrebbe arrivare nella Capitale a costo zero vista la sua particolare situazione contrattuale. Prima dell’inizio della partita Roma-Atalanta, il direttore sportivo della Roma, Tiago Pinto, ha parlato ai media e ha accennato all’interesse per il 22enne portiere del Benfica.

Come stanno le cose in ottica affare Svilar

La Roma, grazie ad un gol di Tammy Abraham, ha battuto 1-0 l’Atalanta segnando i tre punti che lasciano la squadra di Jose Mourinho al sesto posto con 47 punti. Lo stesso numero di punti dell’Atalanta, quinta. Prima dell’inizio della sfida, il direttore sportivo della Roma, Tiago Pinto, ha parlato ai media e ha accennato a un possibile interesse per il portiere del Benfica Mile Svilar.

“E’ un giocatore del Benfica, manca ancora molto tempo all’apertura del mercato. Lo conosciamo tutti bene, ho lavorato con lui per tre anni e mezzo, quattro anni”, ha esordito.

Mourinho lo conosce perché lo ha visto nella prima partita di Champions League che ha giocato quando era l’allenatore del Man Utd, ma dobbiamo concentrarci su quello che sta succedendo in campo perché la finestra di mercato è ancora lontana”, ha concluso Pinto.

Secondo quanto riportato in Portogallo, la Roma sarebbe effettivamente sul punto di raggiungere un accordo per ingaggiare il portiere della nazionale serbo Mile Svilar come free agent dal Benfica. Il 22enne è nato in Belgio e ha rappresentato quel paese a tutti i livelli giovanili dopo essere arrivato all’Anderlecht, ma ha cambiato la sua fedeltà alla Serbia e ha ricevuto la sua prima presenza in nazionale maggiore nel settembre 2021.

LEGGI ANCHE  Procede la trattativa per provare a portare Aouar alla Roma: nuovi riscontri

È stato ceduto al Benfica nell’estate del 2017 per 2,5 milioni di euro e il suo contratto è in scadenza il 1 luglio. Secondo il quotidiano sportivo portoghese O Jogo, poi Sky Sport Italia, la Roma sarebbe sul punto di assicurarsi un accordo con Svilar per farlo arrivare nella Capitale dalla prossima stagione.

Sarebbe probabilmente un sostituto della prima scelta Rui Patricio, anche se un’altra opzione sarebbe anche Pierluigi Gollini. Il Tottenham Hotspur non dovrebbe rendere permanente il trasferimento in prestito di Gollini, quindi potrebbe tornare all’Atalanta in estate ed essere disponibile per un altro contratto di trasferimento temporaneo.

Staremo a vedere se verrà concluso l’affare Svilar per la Roma, o se in alternativa verrà fatto un tentativo per Gollini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.