La Roma vuole Maitland-Niles: affare più che possibile

La Roma vuole Maitland-Niles: affare più che possibile

Ainsley Maitland-Niles è tornato ad allenarsi dopo i problemi relativi al Covid, considerando il fatto che l’esterno è risultato di recente positivo al tampone senza poter scendere in campo, ma la Roma è ora interessata a prenderlo in prestito a gennaio. Il giocatore è ormai terza scelta per Arteta nel ruolo di terzino destro e di recente ha perso l’ultimo paio di convocazioni per le partite dell’Arsenal a causa di una malattia che secondo alcuni addetti ai lavori va al di là del Covid. Tuttavia, il giocatore è tornato con la squadra in allenamento questa settimana.

La Roma sembra essere molto vicina a Maitland-Niles

Sebbene ciò si aggiunga alle opzioni di Mikel Arteta a breve termine, questa situazione potrebbe non durare a lungo. Secondo quanto riportato da diversi addetti ai lavori, la Roma sta perseguendo una strategia che focalizzata su gennaio per il giocatore. ESPN riferisce che la Roma è in trattative per il prestito di Maitland-Niles. Il giocatore è aperto al trasferimento e il ds della Roma Tiago Pinto ha preso contatto con l’Arsenal da alcuni giorni a questa parte.

La Roma è interessata a un prestito con opzione di riscatto, discutendo su un potenziale contratto quadriennale, ma non ancora sull’eventuale costo del cartellino. L’Athletic conferma che la Roma sia interessata a Maitland-Niles, anche se affermano che il trasferimento e la relativa trattativa sia ancora in una fase iniziale. La fonte aggiunge che l’Everton è ancora interessato al giocatore, ma il ragazzo secondo voci vicine al diretto interessato preferirebbe passare alla Roma.

Va detto che Maitland-Niles non abbia giocato molto da quando ha chiesto in modo molto esplicito di partire durante l’estate. In totale, ha solo 472 minuti totalizzati in questa stagione. Il che, tradotto, vuol dire poco più di cinque partite. È meno di un quarto dei minuti giocati dall’Arsenal. A meno che non senta che tutta questa situazione cambierà a breve termine, sembra probabile che il 24enne spingerà l’Arsenal ad accettare un prestito a gennaio.

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Empoli-Roma: Abraham mostruoso, impreciso Mancini

Staremo a vedere come andranno le cose nel corso delle prossime settimane, ma allo stato attuale sembrano esserci tutti i presupposti affinché Maitland-Niles possa finire effettivamente alla Roma durante la sessione di calciomercato di gennaio. Tutto sta nel trovare la formula, anche quella orientata ad un eventuale riscatto da parte del club giallorosso. Si tratta di un’operazione che, allo stato attuale, sembra convenire effettivamente a tutti. Vi faremo sapere appena ci saranno aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.