Giocatori storici della AS Roma: i campioni giallorossi migliori di sempre

Giocatori storici della AS Roma: i campioni giallorossi migliori di sempre

Roma caput mundi, nella storia così come nel calcio. Il passato della squadra capitolina è intriso di momenti gloriosi e periodi bui, ma non sono mai mancate le bandiere che hanno segnato la storia giallorossa, oltre che quella italiana. I giocatori storici della AS Roma sono entrati non solo negli annali della Magica ma anche del calcio nostrano. Quali sono allora i migliori calciatori di sempre della squadra della capitale?

I giocatori storici della AS Roma per record di presenze

È anche l’attaccante con il maggior numero di presenze in Serie A, il terzo giocatore in assoluto dopo Buffon e Maldini. Parlare dei giocatori storici della AS Roma significa fare un solo nome: Francesco Totti. Le informazioni sul derby di calcio confermano e delineano un quadro straordinario: è il calciatore ad aver disputato il maggior numero di stracittadine. Uno dei calciatori che ha segnato anche la storia del calcio italiano. Bandiera intramontabile della squadra capitolina, simbolo senza tempo ed indelebile di un calcio pulito, serio, solido e fatto di valori morali oltre che di tecnica e qualità. A Totti appartiene il record di presenze con la AS Roma: ben 786. Detiene anche il primato per numero di gol segnati con la stessa maglia. Da quando ha ereditato la fascia da capitano nel 1998 da Aldair, ha costellato la storia romana di record e successi. 19 stagioni con la Lupa, uno scudetto vinto e due Supercoppe italiane. 

Roma-Sassuolo

Impossibile non menzionare tra i giocatori storici della AS Roma Daniele De Rossi che segue Totti per numero di match disputati con i giallorossi: 616 partite. Con De Rossi si è chiuso un capitolo della storia del calcio italiano fatto di professionisti che vedevano nel pallone non solo un lavoro, ma una vera e propria passione e la loro vita. Il suo addio alla squadra capitolina nel 2019 ha chiuso il capitolo delle bandiere del calcio del nostro paese.

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Empoli-Roma: Abraham mostruoso, impreciso Mancini

I record di Totti e di De Rossi sono accompagnati dai primati di Giacomo Losi, soprannominato il “Core de Roma”, con 455 match disputati in giallorosso. Segue Giuseppe Giannini, uno dei centrocampisti più forti di sempre e migliori registi italiani tra gli anni 80 e 90, con 437 presente con l’AS Roma. 

I capocannonieri della storia della Roma

È di Francesco Totti anche il record di reti messe a segno con la Roma: 307. Con 250 gol in Serie A, si classifica anche come il secondo capocannoniere di tutti i tempi subito dopo Silvio Piola. 

Nelle pagine del libro dei giocatori storici della AS Roma figurano anche i nomi di Roberto Pruzzo con 138 gol segnati con la Magica. Il terzo posto sul podio per reti segnate va a  Edin Džeko con 119 gol tra il 2015 e il 2021. Senza dimenticare nemmeno simboli intramontabili della storia calcistica capitolina come Amedeo Amadei, Rodolfo Volk e Vincenzo Montella.

Capitani e bandiere: i giocatori più celebri

Quali sono i migliori capitani della AS Roma? Anche in questo caso è Francesco Totti ad aggiudicarsi il primato. Ha capitanato i giallorossi per 568 partite con grinta, coraggio e soprattutto leadership. Er Pupone ha segnato la storia del calcio romano, così come quello italiano, indelebilmente. Tanto da figurare tra i FIFA 100.

Tra i giocatori storici della AS Roma per numero di presenze con la fascia di capitano al secondo posto troviamo Giacomo Losi con 305 gare all’attivo. Un aspetto interessante del Core de Roma è proprio la sua tecnica pulita e generosa: ha collezionato una sola ammonizione nella sua carriera. Giannini, con 282 match da capitano, accompagna Losi nella classifica, insieme a De Rossi, 207 volte capitano della squadra capitolina.

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Roma-Lecce: riscatto per Abraham, momento no Veretout

Concludendo, quella della Magica è una storia fatta di grandi nomi rimasti nella memoria collettiva non solo dei tifosi giallorossi, ma anche degli appassionati di calcio. Le bandiere della AS Roma non sono solo i calciatori più influenti del passato capitolino, ma uomini che hanno segnato il calcio italiano per sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.