La Roma sta per chiudere Montiel: le ultime news di mercato

La Roma sta per chiudere Montiel: le ultime news di mercato

Mentre il River punta sulla conquista della Diego Maradona Cup e sul sognare quella eroica nella rivincita contro il Palmeiras, in Europa si è aperto il mercato di gennaio e Gonzalo Montiel è tornato al centro della scena. Importanti media sportivi in ​​Italia, come La Gazzetta dello Sport e Tuttomercatoweb, assicurano che la Roma sia in pole position con il giocatore, che arriverebbe in cambio di una cifra vicina ai sette milioni di euro. Tuttavia, nei dintorni del Monumental non fanno eco quell’informazione e negano che ci sia un accordo tra le parti.

Le ultime notizie su Montiel

Come stanno le cose su Montiel? Al momento, in Argentina confermano che la Roma abbia del budget da spendere e ha bisogno di rafforzare la fascia destra. Il terzino Davide Santon, 30 anni, soffre di problemi fisici e attualmente si sta riprendendo da un infortunio muscolare. A sua volta, l’olandese Rick Karsdorp (25) e il brasiliano Bruno Peres (30) non hanno convinto l’allenatore Paulo Fonseca con costanza. Mentre l’americano Bryan Reynolds era la scommessa migliore in cantiere, il 19enne dell’MLS Dallas FC potrebbe continuare la sua carriera alla Juventus. Poi, Tiago Pinto, il nuovo direttore sportivo del club, ha rivolto gli occhi su Montiel, proprio come aveva fatto durante il suo periodo al Benfica in Portogallo.

Sebbene la capolista River stia lavorando contro il tempo per rinnovare il contratto, come con De La Cruz e Borré, l’accordo non arriva e la realtà mostra che dal 1 gennaio Cachete può sedersi liberamente per negoziare con qualsiasi squadra, come free agent. Dopo un 2020 in cui era sul radar di diversi club del Vecchio Continente – non ha il passaporto comunitario – e nessuna trattativa è avanzata, quest’anno cercherà di fare il salto nonostante sia un giocatore insostituibile per Gallardo, che ha solo Milton Casco in alternativa e molto indietro a Jorge Moreira ed Elías López.

LEGGI ANCHE  Roma-Milan, storia e precedenti di una sfida ad alta quota

A 25 anni Montiel si è affermato nella Nazionale Argentina sotto la guida di Lionel Scaloni ed è il secondo giocatore del River con il maggior numero di minuti in campo (1.368), alle spalle di Javier Pinola (1.374), dalla ripresa del calcio dopo la pandemia. Al culmine della sua carriera, il suo desiderio di emigrare entro giugno di quest’anno si è tradotto in un cambio di agente.

Pablo Sabbag, il suo nuovo agente, continua a negoziare il rinnovo del collegamento con il River, che cerca di estendere il contratto fino a dicembre 2022. Al momento, però, Montiel è più vicino alla Roma da quello che si apprende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.