Le pagelle di Udinese-Roma: ecco a voi Pedro

Paradossalmente contro la Juve era arrivata una prestazione di squadra più convincente, ma questo Udinese-Roma ha regalato a Fonseca tre punti fondamentali dopo un inizio di stagione complicato. Soprattutto considerando quanto avvenuto a Verona con il pasticcio che è valso la sconfitta a tavolino. Una prodezza di Pedro, che ha dimostrato subito di che pasta è fatto, poi tanta sofferenza in difesa ed un pizzico di fortuna in una serata dove la difesa non ha convinto particolarmente.

Le pagelle di Udinese-Roma

Analizzando più da vicino le pagelle di Udinese-Roma, in effetti, emerge in primo luogo il talento senza età dello stesso Pedro, ma anche i due quinti di centrocampo che finalmente hanno fornito in simbiosi una prestazione più che accettabile. Ancora una volta poco determinato davanti alla porta Dzeko, ma l’apporto del bosniaco alla manovra dei giallorossi rende l’attaccante un punto fermo assolutamente insostituibile.

Mirante 6,5: dà la solita sicurezza a tutto il reparto. Diversi interventi importanti, anche se non impossibili, in una serata abbastanza impegnativa;

Mancini 6: abbastanza preciso nelle chiusure, anche se durante la fase offensiva dovrebbe accompagnare di più. Soprattutto quando gli avversari hanno il baricentro basso;

Ibanez 5,5: è sempre importante recuperare dopo un errore, ma alla Dacia Arena ne commette qualcuno di troppo;

Kumbulla 6; tiene bene la posizione, anche se l’impressione è che possa rendere molto di più se schierato al centro della difesa;

Santon 6,5: finalmente una prova convincente. Certo, ci sono le solite carenze al momento del cross, ma in chiusura non sbaglia praticamente nulla;

Pellegrini 6: in leggera crescita e quantomeno nel vivo del gioco con maggiore convinzione. Può e deve fare molto di più;

Veretout 6: solita partita di sostanza la sua, anche se stavolta mancano i guizzi in fase di inserimento e a volte servirebbero anche quelli alla squadra;

Spinazzola 6,5: meno brillante rispetto alle ultime super prestazioni, ma non è mai banale con la palla tra i piedi;

Pedro 7: un gran gol e qualche guizzo che accendono quando possibile la manovra della Roma;

Mkhitaryan 5,5: poco brillante stavolta. Cresce nella ripresa, ma non è la sua miglior serata;

Dzeko 5,5: grave l’errore davanti al portiere nel primo tempo. Si fa vedere poco in area, ma dà il solito prezioso contributo nei momenti difficili.

Daniele Mesto

24 pensieri su “Le pagelle di Udinese-Roma: ecco a voi Pedro

  1. Ke pastore sia fuori dai piani lo dimostra la lista Uefa. Anche se l’inserimento di zaniolo mica l’ho capito. Quindi o rescissione o cessione in Cina. E poi occhio agli svincolati..

  2. Sul groppone sono rimasti: jj+pau+karsdorp+pastore, altri ke andavano sbolognati tipo djawara e cristante sono rimasti. Purtroppo sia causa bilancio sia covi il mercato ci porta in zona Europa League, poi magari a gennaio ci sistemiamo. Cmq, xmille motivi qsta sara’ una stagione di transizione e la Roma targata friedkin si vedrà nl 2021-022.

    1. Credo che possiamo lottare un un 5-6 posto dignitosamente. Stara’ all’allenatore, ed ai senatori della squadra dare l’esempio. Certo l’esperienza delle ulltime dure partite ci dice che Dzeko puo’ avere giornate no, ed e’ li che l’allenatore deve intervenire. La guarigione di Zaniolo sara’ importante, ma il giocatore sara’ a disposizione nella seconda meta’ di Campionato. Speriamo che i trentenni dell’attacco possano tenere il ritmo.

  3. Sul groppone sono rimasti: jj+pau+karsdorp+pastore, altri ke andavano sbolognati tipo djawara e cristante sono rimasti. Purtroppo sia causa bilancio sia covi il mercato ci porta in zona Europa League, poi magari a gennaio ci sistemiamo. Cmq, xmille motivi qsta sara’ una stagione di transizione e la Roma targata friedkin si vedrà nl 2021-022.

  4. Sul groppone sono rimasti: jj+pau+karsdorp+pastore, altri ke andavano sbolognati tipo djawara e cristante sono rimasti. Purtroppo sia causa bilancio sia covi il mercato ci porta in zona Europa League, poi magari a gennaio ci sistemiamo. Cmq, xmille motivi qsta sara’ una stagione di transizione e la Roma targata friedkin si vedrà nl 2021-022.

  5. Sul groppone sono rimasti: jj+pau+karsdorp+pastore, altri ke andavano sbolognati tipo djawara e cristante sono rimasti. Purtroppo sia causa bilancio sia covi il mercato ci porta in zona Europa League, poi magari a gennaio ci sistemiamo. Cmq, xmille motivi qsta sara’ una stagione di transizione e la Roma targata friedkin si vedrà nl 2021-022.

  6. Sul groppone sono rimasti: jj+pau+karsdorp+pastore, altri ke andavano sbolognati tipo djawara e cristante sono rimasti. Purtroppo sia causa bilancio sia covi il mercato ci porta in zona Europa League, poi magari a gennaio ci sistemiamo. Cmq, xmille motivi qsta sara’ una stagione di transizione e la Roma targata friedkin si vedrà nl 2021-022.

  7. Concordo con Aleste parola per parola, anch’io mi sarei aspettato di più, forse con il ritorno di Elsha poteva essere una Roma competitiva per il quarto posto, ma così com’è oggi non direi.

    Premesso che se va avanti così sarà un campionato da barzelletta con vittorie a tavolino a tutto spiano, ecco la mia griglia (poi magari i fatti mi smentiranno):
    Atalanta (ammesso che non siano dopati) in questo momento nettamente superiore a tutti, con 4-5 gol a partita.
    Inda, uno squadrone, ammesso che Gonde non rovini tutto come suo solito.
    Milan, non so come faccia ma le vince tutte… all’occhio.
    Rubbentus, no comment, tra ruberie e vittorie a tavolino siamo alle solite.
    Napule, squadra forte ma se perde la prossima contro l’Atalanta è già fuori dai giochi per lo scudetto.
    Formello, forse l’unica con cui possiamo giocarci il sesto posto.

  8. io invece mi sarei aspettato qualcosa di diverso. uno sforzo da parte della proprietà per prendere almeno un giocatore di prima fascia, non parlo di una stella ma almeno un chiesa della situazione si poteva pure provare a prendere.
    è stato un mercato un po’ deprimente il cui colpo migliore rimarrà pedro preso a zero… bisognerà vedere, vista l’età, se lo spagnolo durerà un intero campionato. hanno mandato via under e kluivert e siamo senza zaniolo, non mi pare che siano stati sostituiti degnamente. in porta siamo con mirante ed abbiamo come regista diawara.
    non voglio essere disfattista ma siamo da sesto/settimo posto in classifica, insomma un altro anno avaro di soddisfazioni. poi io critico spesso fonseca ma è anche vero che non si può chiedere chissà quali risultati con una rosa così.

    1. Nn sei disfattista sulla carta siamo da settimo posto, sei realista. Di fatto abbiamo ruoli coperti da giocatori mediocri, il 5° di centrocampo a dx nn c’è un titolare ( bastave riprendere florenzi) tutti scarsi, come regista nessuno di livello (lì avrei investito parecchio es. Locatelli e nn su Kumbulla), poi il portiere ed in fine nel reparto offensivo avrei preso una punta già pronta come lasagna o caputo che potevano avere un ingaggio basso ed un ottimo rendimento ed un esterno col vizio del gol…andava bene anche elsha. Ovviamente questi non sono i giocatori che avrei desiderato ma sono i giocatori che rispetto alle capacità economiche della Roma attuale si sarebbero potuti prendere

    2. Nn sei disfattista sulla carta siamo da settimo posto, sei realista. Di fatto abbiamo ruoli coperti da giocatori mediocri, il 5° di centrocampo a dx nn c’è un titolare ( bastave riprendere florenzi) tutti scarsi, come regista nessuno di livello (lì avrei investito parecchio es. Locatelli e nn su Kumbulla), poi il portiere ed in fine nel reparto offensivo avrei preso una punta già pronta come lasagna o caputo che potevano avere un ingaggio basso ed un ottimo rendimento ed un esterno col vizio del gol…andava bene anche elsha. Ovviamente questi non sono i giocatori che avrei desiderato ma sono i giocatori che rispetto alle capacità economiche della Roma attuale si sarebbero potuti prendere

  9. Mercato che non poteva dare di più per tanti motivi (nuova proprietà, disastri della passata gestione, stipendi macigno..)
    Le mosse importanti soprattutto in uscita, ma bene anche i vari Pedro e Smalling in entrata.

  10. Smalling ora è ufficiale nonostante tutte le minchiate che sono girate. La scelta era quella di svecchiare la squadra e alleggerire il monte ingaggi. Abbiamo pur sempre numericamente (almeno) due formazioni che ci permettono di giocarcela per il 4 posto

    Mirante
    Smalling ibanez kumbulla
    Karsdorp Pellegrini Veretout Spina
    Pedro Miki
    Dzeko

    Pau
    Mancini Fazio Jj
    Bruno (Santon) Diawara Cristante Calafiori
    Perez Villar (Pastore)
    Borja

    In attesa di Zaniolo potrebbe trovare spazio zalewski ma per il resto abbiamo (giustamente) accorciato la rosa liberandoci di tutta quella sfilza di esterni che si sarebbero dovuti adattare al nuovo modulo.

    Mercato più che sufficiente a mio avviso

  11. Ma se manco sono stati capaci di stilare una lista potevano concludere un’operazione via mail? Sono da prendere a calci in culo! Ke poi a rimetterci è la roma e noi tifosi ke ci siamo rotti il cazzo!!!

  12. Ma sto sito funziona nm funziona…boh. cmq siamo alle comiche nel.mercato della roma e ce la possiamo prendere che con la proprietà che ha iniziato senza avere un ds anche solo a termine x qsta finestea di mercato. Errori in ogni senso. Smalling lo vuoi lo paghi almeno avessero alzato l’offerta, noente fermi a 15 mln dilettanti. Capitolo terzino destro, punta di esperienza e centrocampista centrale di livello assoluto….il nulla. Poi la telenovela perotti, il regalo Under e il secondo kluivert…boh sono sconcertato dal pressappochismo, ma se i 2 giovani mettiamo la lontana possibilità che esplodano…. li regaliamo, se invece tramontano definitivamentw ce li ritroviamo a trigoria…geniii!!

  13. mah, ridursi così all’ultimo giorno di mercato e oramai cn la concreta possibilità ke tutti gli zombie rimangano a trigoria…

  14. ..se le notizie sono vere, fossi in elsharawy mi infilerei la testa sotto la sabbia cme lo struzzo.
    una vergogna d’uomo ke in cina guadagna 16ml!! kiede 4,5 d’ingaggio xtornare? ma annasse a…..

    smalling? ormai ho xso le speranze.
    perotti? me pareva strano ke andasse a buon fine, mò ritorna xfare compagnia a pastore in infermeria.

    e dolcetto finale: cme volevasi dimostrare tutti gli zombie sono rimasti a trigoria xsucchiare soldi, agi e privilegi dalle mammelle dlla lupa. in sintesi: un disastro di squadra.

  15. Contentissimo per il ritorno del Faraone. Ma adesso quanto ci vuole per Smalling? Dai su, qualcuno comprasse qualche Toyota in Texas.

  16. Contentissimo per il ritorno del Faraone. Ma adesso quanto ci vuole per Smalling? Dai su, qualcuno comprasse qualche Toyota in Texas.

  17. @@@ era fondamentale vincere,
    abbiamo vinto.
    @@ ma la Roma non mi è piaciuta.
    @ non si possono alternare partite
    come quelle contro i gobbi e quella di ieri sera.
    Così non vai da nessuna parte.
    *** un giorno dalla chiusura del mercato.
    ** vedremo se succederà qualcosa
    all’ultimo minuto.
    * squadra incompiuta ed incompleta.
    @@@ di Dzeko inutile parlare.
    @@ abulico e svogliato.
    @ due partite, tre reti sbagliate incredibilmente.

    *** Da anni parlo di un killer d’area che a noi
    manca da secoli…
    ** senza essere presuntuoso, credo di non
    sbagliare

    FRS

  18. Primo tempo da buona squadra, secondo da squadretta.
    Troppi errori difensivi e in attacco ridicoli.
    Inoltre il centrocampo é fragile, servirebbe uno alla Pizzarro.
    Pellegrini inutile.
    Bene Ibanez, Mirante e Pedro.

    Servirebbe un Pedro in più, un centrocampista e un difensore al posto di Mancini che vedrei meglio a centrocampo.

  19. Ma siamo sicuri che quest’anno Dzeko giochi PER la Roma?
    Scherzi a parte, se non sfruttano le ultime 48 ore di mercato non la vedo bene. La vittoria di eri è onestamente immeritata e non troveremo sempre squadre come l’Udinese, sterile e sfortunata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.