Higuain alla Roma in cambio di un’opzione su Zaniolo: a Torino sono sicuri

Higuain alla Roma in cambio di un’opzione su Zaniolo: a Torino sono sicuri

Rimbalza in queste ore in Rete una notizia che potrebbe cambiare il volto del mercato giallorosso, con Higuain alla Roma ed in cambio, oltre ovviamente al valore scontato del cartellino del Pipita, anche un’opzione per la Vecchia Signora su Zaniolo. Ad oggi non ci sono ancora conferme ufficiali sulla trattativa tra le due società, ma le parole di Petrachi giunte durante la conferenza stampa di ieri ci dicono che nella Capitale stiano facendo tutto il possibile per portare l’ex Real Madrid, Napoli e Chelsea alla corte di Fonseca.

Un po’ come avvenuto con Barella, se pensiamo al fatto che la Roma ha fatto tutto il possibile per acquistare il giovane centrocampista del Cagliari, come vi abbiamo portato alla vostra attenzione alcuni giorni fa. A tal proposito, tornando sul possibile trasferimento di Higuain alla Roma, è importante sottolineare quanto è stato riportato da una fonte come il Corriere di Torino nelle ultime ore:

“Sulla scia di una nuova sinergia di mercato che in futuro potrà portare a Nicolò Zaniolo, ecco che i bianconeri aprirebbero anche al prestito dell’ex Napoli e Chelsea. Higuain, però, fa muro. Dagli ambienti juventini filtra invece fiducia.

Nel recente rinnovo tra la dirigenza bianconera e Nicolas Higuain è emersa nuovamente la decisione della Vecchia Signora di tenere il Pipita fuori dal progetto tecnico. Intesa di massima tra Juventus e Roma”.

Insomma questione in continuo divenire e da analizzare con grande attenzione, con la netta sensazione che il grande via vai di punte in Serie A si possa sbloccare solo nel caso in cui l’Inter dovesse acquistare realmente Dzeko. A quel punto, la Juve potrebbe affondare il colpo per Icardi, coi nerazzurri che finalmente potrebbero disfarsi della punta argentina con cui hanno avuto tanti problemi in questi mesi. L’effetto domino agevolerebbe non poco l’addio a Higuain, che con Icardi diventerebbe effettivamente un esubero a Torino.

LEGGI ANCHE  Guedes è un obiettivo concreto per la Roma di Mourinho

Staremo a vedere se tutti questi incastri andranno al loro posto, considerando quanto rumore ci sia in questi giorni a proposito del possibile trasferimento di Higuain alla Roma. Restate sintonizzati sulle nostre pagine per scoprire le prossime mosse della Roma in sede di mercato.

137 pensieri su “Higuain alla Roma in cambio di un’opzione su Zaniolo: a Torino sono sicuri

  1. oramai sta società xil culo nn mi ci prende +.
    finkè tireranno le fila paperino e testa grigia assisteremo sempre ai soliti errori e teatrini da bagaglino.
    xvincere servono i giocatori forti e cattivi, no mezze calzette e damerini.

  2. Ma ste cavolateee evitateleee!! Higuain ha floppato al chelsea vai nei forum dei tifosi del chelsea e tutti che lo insultano aridaje.

  3. Aspettiamo la fine del calciomercato per avere un’idea di che Roma sarà, poi saro’ il primo a salire sul carro di Lorysan, vuoto e fermo da 8 anni.

  4. Puntiamo Conte e poi viriamo su Fonseca (3 livelli di differenza)
    Puntiamo Barella (50 milioni e nazionale) e viriamo su un modesto Veretout

    Saro’ pessimista, blablabla.. ma io vedo una Roma ridimensionata nei nomi
    Anni fa questi erano gli acquisti secondari.
    Gli avversari in passato avevano davanti a loro personaggi come Alisson, Totti, DDR, Dzeko, Manolas…
    chi dovrebbe impaurirli ora? Shick o Cristante?

    1. Ciao Peter,
      a livello di modalità di operazioni io non vedo nessun ridimensionamento. La Roma ha sempre puntato, in questi anni, profili medio-bassi per farli crescere da noi. Se la tua è invece una valutazione tecnica su questi probabili nuovi giocatori della Roma, allora potresti aver ragione (e ci auguriamo tutti di no!)

      Manolas è arrivato qui come uno sconosciuto difensore di un campionato non così competitivo, ed è divenuto Manolas da noi.

      Alisson credo non spaventasse nessuno, dato che anche qui sul sito per mesi si è detto:”Non possiamo presentarci con in porta Alisson”, anche se oggi sembrano affermazioni incredibili!

      E il discorso potrebbe valere per molti altri, tranne che per Dzeko, che ha fatto il cammino opposto: venuto come un campione (della serie:”Magari ci casca”) ha avuto bisogno di molto tempo prima di riconfermare tale.

      Quello che mi preoccupa di più è invece il fatto che la nostra squadra stia subendo molto il rialzo dei prezzi partito con Neymar. Sembra che le società di media grandezza come la nostra ne abbiamo maggiormente subito gli effetti. Le grandi società hanno ancora la forza economica per continuare come se niente fosse (la Juve ha assorbito il semi-flop Higuain-rispetto a quanto speso- senza colpo ferire). Le piccole squadre sono diventate un bacino per tutti quei talenti senza grosse valutazioni che hanno bisogno di tempo per crescere. Noi siamo rimasti in mezzo. Non c’è tempo per acquistare giocatori che possano crescere navigando in mezzo alla classifica, e allo stesso tempo non c’è la possibilità di non subire il contraccolpo per acquisti troppo onerosi che perdono valore, come è al momento Shick.
      Si è spesso scritto qui, con amarezza e ironia, che la Roma fosse diventata come l’Atalanta…a questo punto mi verrebbe da dire: magari!

      Ps: con questo non intendo che il prossimo anno la Roma non possa fare un buon campionato e raggiungere la zona Champions: ci sono molti fattori in ballo in questo senso e tante variabili da mettere alla prova. Intendo solo che il gioco compiuto bene fin qui-comprare a poco e rivendere a molto- è più difficile da compiere adesso, e competere negli acquisti con squadre più ricche o più blasonate diventa per noi un potenziale gioco al massacro.

  5. a me xcme si sta muovendo xora la roma nn mi garba xniente.
    1) difatto hai venduto kostàs a 15ml e xvenire incontro al napoli hai accettato di prendere djawarà (avrei comprato bennacer ,ke tra l’altro sta facendo 1grande coppa d’africa, ovviamente spero di sbagliarmi)
    2) ma se higuaìn nn vuole venire ke fa lo narcotizziamo e lo portiamo a roma? a sto punto prova a prendere icardi e visto ke l’inter è cn le spalle al muro strappiamo un bel prestito oneroso!
    3)ponce elsha e verde svenduti
    4) se il grande colpo in difesa è mancini mi cascano le palle
    5) brahimi x sostituire el sha, bah. cioè siamo ridotti così male a prendere uno svincolato e nn avere la forza di acquistare un fosberg? un tsygankov?
    6) i primi ke ti dovevi sbolognare sno già in ritiro: marcano, pastore e olsen

    1. Io a Pastore darei un’altra chance…Non impazzisco per Mancini ma almeno conosce il campionato italiano!

      1. bisogna vedere se pastore regge fisicamente, nn è un problema da poco.
        qnto a mancini nn diko ke è scarso ci mankerebbe, ma se le cifre ke girano sno vere, credo ke si posso ambire ad uno stopper + forte.

  6. Fiducia a shick? Per poi lamentarsi che non si è comprato un titolare al livello di dzeko?

    Cose viste e riviste, lette e rilette…

    Lascio lavorare Fonseca e petrachi e dopo darò un PRIMO giudizio al mercato.

    Sentire e leggere in giro che si tratta Higuain come l’ultimo degli ultimi fa capire molte cose…. Vi invito a confrontare i numeri di Higuain con quelli di morata, Lukaku ( alla sua età pure ) per farvi un po’ di cultura. Calcistica su statistiche.

    A 31 anni sei bollito, ma DDR diceva ancora giocare a 36 anni e Totti fino ai 41… Ma il bollito è Higuain ahahah spettacolare la coerenza del tifoso.

    1. Lory dipende dal giocatore scusami che discorsi fai?
      Non tutti hanno lo stesso corpo. Higuain a 31 anni sembra mio nonno, totti a 31 anni faceva ampiamente la differenza .
      Pastore ad esempio era un ex giocatore a 29 anni, manco raggiunti i 30.
      Come fai a fare queste generalizzazioni?

      1. diceva le stesse cose di sBoriello
        anzi non c’é un giocatore che non gli sia piaciuto
        persino Bojan Piris Stekelemburg Goicochea Bradley… erano grandi acquisti

      2. Peter mi fai morire dalle risate ahahah.

        Ma se ai tempi di Borriello non c’ero… Scrivevo di rado ai tempi di prisi e compagnia bella, ma che dici?

        Rispondendo a commenti seri, quelli di ALESTE, Higuain se lo hai seguito un minimo in Inghilterra ogni partita correva e si sbatteva per tutto il campo, segnando più di morata e giroud, PER DIRE. Uscì pure un immagine polemica dove Higuain fece vedere il fisico asciutto ed atletico.

        Che hgiaun sia un ex giocatore è una leggenda metropolitana uscita a Roma da certi individui per mettere in cattiva luce l’argentino.

        Cassano neanche aveva un gran fisico per natura, neanche di Natale e altri giocatori.

        Ripeto, se lo hai visto un Inghilterra, avrai visto tutto meno che un ex giocatore.

  7. Buongiorno a tutti, leggo che tanti vorrebbero dare fiducia a Schik…
    Per quanto mi riguarda non lo vorrei al Fanta neanche gratis, rimane l’acquisto più costoso e scellerato della Roma. Da dare via subito uno che a fine partita non ha nemmeno la maglietta bagnata di sudore. Forse in prestito per riuscire a racimolare qualche euro in più dalla cessione.
    Anch’io ho visto la conferenza stampa…Che dire belle parole come sempre poi vediamo i fatti. Ad oggi il mercato non mi è piaciuto ma un Higuain, motivato, lo vedrei benissimo! Certo che incassare per il Faraone 16 milioni (+ bonus?) è davvero pazzesco. Ci facciamo sempre fregare…Ma poi chi prendiamo al suo posto? Immagino ennesima scommessa…
    In difesa bisogna intervenire in maniera massiccia…Ad oggi abbiamo solo panchinari
    Pallotta vattene, Forza Roma

    1. Il grande progetto della Roma, quello sbandierato ai quattro venti quando si insediò il bostoniano, quello ripetuto ad nauseam dal fenomeno con le nacchere, in realtà ha un solo nome: si chiama TAC, tiramo a campà.

  8. Prendi ad esempio l’affare Dzeko: visto che ormai ha deciso di andarsene a Milano, un dirigente capace e astuto incontrerebbe Marotta e proverebbe a trattare in modo intelligente, del tipo:
    1) te lo lascio al prezzo che vuoi tu ma in cambio mi lasci prendere Barella
    2) oppure mi fai uno sconto su Icardi
    3) oppure facciamo uno scambio alla pari con un tuo giocatore titolare che interessa alla Roma
    In caso contrario, lo vendo all’estero.

  9. Una semplice considerazione… visto che i cinesi sono così ricchi da offrire 40 milioni di stipendio ad un giocatore della As Roma, davero davero era impossibile farselo pagare non dico 50, non dico 40, ma almeno 25-30 sì porca paletta!!
    Con 16 milioni cosa compri oggi?
    Possibile che alla Roma non ci sia un dirigente in grado di farsi rispettare, di ottenere il giusto prezzo?
    In fondo stiamo parlando di un giocatore nel pieno degli anni e nel giro della nazionale.
    Non ho parole, anzi le avrei ma non le voglio dire.

  10. un msg che quoto totalmente

    Uno ci prova a resettare tutto. Ma poi arrivano notizie come quella di Verde dato a un milione di euro e ti cascano le braccia per terra. Preciso che per me il giocatore è al massimo discreto, però è pur sempre uno che ha giocato benino un intero torneo di Serie A, uno di Serie B e uno di Primera Division in Spagna. Noi quello che può essere considerato una promessa (ha 23 anni) lo diamo via ad un milione, mentre compriamo un Bianda a 5 più sei di bonus, nonostante avesse giocato solo qualche partita di B francese. E mentre l’Inter accumula plusvalenze con pippe assurde della primavera. E niente, credo che non ci sia nulla da aggiungere.

  11. Il mercato migliore?
    Per rapporto qualità– prezzo lo stanno facendo Juve e Bologna. Noi abbiamo speso decisamente troppo in relazione al valore degli acquisti.

    Paratici : Rabiot, De Ligt (65-75), Ramsay, Demiral (16), Moreno (25), Pellegrini (22)
    Tot 128-138 ml
    👋👋👋👋👋

    Sabatini: Orsolini, Sansone, Soriano, Bani, Shouten, Tomiyatsu, Denswil, Dominguez, Skov Olsen
    Tot 68 ml
    👋👋👋👋👋

    Petrachi: Pau Lopez 28-30, Spinazzola 30, Diawara 22
    Tot 80-82 ml
    👎👎👎👎👎

  12. Un po di fiducia, ammettere di non sapere. Umiltà. Tutte cose sconosciute a quanto pare. Il tifoso 2019 è così, prima erano tutti allenatori, ora sono anche tutti direttori sportivi.
    Lasciategli costruire la squadra a petrachi, senza aspettare poi tanto, guardate una partita ufficiale almeno, non lo dico per me, è un consiglio per voi. Che senso ha buttare veleno e parole del tutto inutili adesso?

    Io personalmente penso si sia creata all’interno dello spogliatoio un’atmosfera tossica, anche per colpa del via vai e degli acquisti sbagliati, che non hanno dimostrato di essere forti quanto i partenti, indubbiamente. Per le ragioni più disparate,che ora interessano meno di zero. A meno che non si sia fan di Law and order, e si vogliano fare inutili processi al passato.
    Io guardando al futuro ho voglia che l’aria cambi, cambiando tutte le vecchie presenze tossiche all’interno dello spogliatoio. Attendo di vedere i nuovi, e la voglia che il nostro ds ha assicurato che abbiano.

    1. Vorrei avere la tua stessa fiducia.
      Ma questi ultimi due anni me l’hanno tolta.
      Il primo anno di Monchi pur piacendomi poco il mercato fatto, lo difendevo.
      Poi ho capito che è inutile attendere i miracoli.
      Una pippa presa rimane sempre una pippa presa.
      Tanto vale dirlo subito.
      Che senso ha buttare veleno ora?
      Dicevi le stesse cose l’anno scorso.

      1. Perché valeva anche lo scorso anno lo stesso discorso, ci valeva gli anni precedenti. Magari non tu personalmente ma si critica il mercato, e non solo, anche l’estate prima di fare una stagione da 87 punti. Magari li fai anche quest’anno.

      2. Onestamente da Petrachi mi aspettavo un mercato completamente diverso.
        Mi aspettavo il mercato che aveva fatto al Torino e che sta facendo ora il fumante al Bologna.
        Mantenere buona parte della rosa attuale e completarla con giocatori dal costo contenuto.
        Tipo gli acquisti del Bologna Tomiyatsu, Skov Olsen e Dominguez.
        Giocatori dal grande potenziale che magari non si impongono subito ma col tempo.
        Invece sta scegliendo la strada più veloce con giocatori “più sicuri e rodati” che hanno già valutazioni alte.
        Con l’idea che il 4 posto si possa raggiungere più facilmente con tali obiettivi, mentre invece io penso che si debba sempre puntare la qualità.
        Il problema è che al solito i nostri obiettivi li stiamo strapagando e non si prendono giocatori che fanno veramente la differenza (tipo Barella).
        Spinazzola e Diawara non valgono più di 15 ml e Pau Lopez non può costare più di 20 ml.

  13. @@@ Pallotta (per sua stessa ammissione) ha detto che
    in questi anni si è speso tropo e male.

    Gli investimenti fatti, in termini di risultati sono stati un fallimento.
    Non hanno portato a nulla, se non gravare (e molto sul bilancio)
    con spese di acquisti e di ingaggi al di sopra della nostra portata.

    Volevamo da subito essere competitivi nei confronti dei gobbi.

    Ma venivamo da due realtà completamente diverse.
    Si è voluto strafare.

    Quando prendi un’azienda in crisi, devi adottare una politica
    ruvida, cattiva, bastarda.

    Se riesci a risanarla, allora cominci a programmare,
    tenendo conto delle risorse che hai a disposizione e
    soprattutto con idee innovative che guardano al futuro,
    non perdendo mai di vista la realtà in cui ti stai
    muovendo al momento.

    Tre realtà: gobbi partenopei e noi.
    le milanesi fuori dai giochi.

    @@ gobbi di un altro pianeta
    chiaro che arrivi secondo o terzo,
    obbiettivo fondamentale per la sopravvivenza.
    Bastava quello?…

    @ squadra smantellata ogni anno
    molti giocatori quasi svenduti
    acquisti non all’altezza dei partenti.
    Così non ti rinforzi.

    Sono bastati gli strisciati milanesi
    (al limite dell’indecenza), per crearci problemi
    ed infatti siamo in E.L.

    *** poi c’è il problema atavico della Roma
    che ha la bacheca piena di trofei, nel complicarsi
    la vita da sola ***

    FRS

    1. Caro AVE concordo con le tue conclusioni sulle spese sbagliate, ma solo se riferite agli ultimi 2 anni.
      Mentre non concordo sul fatto che la Roma abbia voluto strafare. Io penso che nessuna squadra come la Roma è stata attenta in questi anni a non fare il passo più lungo della gamba.
      Le milanesi nel tentativo di rientrare al vertice si sono indebitate e hanno fatto spesso operazioni molto al limite.
      Noi invece con molta concretezza e realismo non abbiamo esitato a fare cessioni dolorose e con Sabatini abbiamo puntato sempre a prospetti che avessero elevate potenzialità.
      Acquisti che poi hanno generato lucrose plusvalenze.
      Ed anche nell’ultimo anno di Spalletti, con oltre 100 ml di plusvalenze da realizzare entro giugno, la qualità degli acquisti del fumante aveva consentito di ripianare le perdite.
      Finché gli acquisti fatti sono stati in gran parte azzeccati il giochino ha funzionato, ma quando l’andaluso ha iniziato a comprare male e a sbagliare tutto è stato più difficile.
      Ormai il patrimonio “Made in fumante” si sta esaurendo. Anche Petrachi per i suoi acquisti sta attingendo solo dal forziere sabatiniano: Manolas, Elsha, Ponce, 50% rivendita Sanabria.
      Chiusa definitivamente la parentesi monchiana avevo grandi aspettative su Petrachi, ma gli acquisti del nuovo DS non sembrano essere molto promettenti.
      Appare onestamente difficile ipotizzare che noi si possa fare plusvalenza con Spinazzola. Preso a 30 ml, già ora senza che lo stesso abbia giocato 1 solo minuto, faremo difficoltà a recuperare anche solo metà di quella cifra.

    2. Ciao Ave,
      la Roma stava riuscendo, fino a poco tempo fa, a compiere l’impresa di risanare il bilancio restando una squadra molto competitiva. Come notato da Down, il giochino ha retto con Sabatini e si è rotto con Monchi.

      Mi aggancio al tuo ragionamento per dire la mia: credo che il più grande errore della società sia stato proprio la mancanza di una programmazione sul lungo raggio.

      Ogni anno si era pronti a cambiare non solo i giocatori, ma anche le filosofie di gioco e di allenamento.
      Ogni possibilità di archi di gestione più lunghi veniva rimandata a dopo la costruzione dello stadio. Una scelta che avrebbe presentato comunque un prezzo da pagare, prima o poi, perché uno stadio non vuol dire necessariamente vittoria, e non ti regala di colpo un progetto sportivo che finora non hai costruito, né sono i maggiori introiti derivanti da uno stadio che danno la garanzia di non buttare i soldi in acquisti sbagliati.

      La Roma -compreso Sabatini- ha preso delle scelte rischiosissime: la prima è stata quella di non salvaguardare nessun reparto dalle cessioni: non si è puntato a costruire una difesa longeva, per esempio; no: ci si è basati sul motto “parte chi ha più mercato”, in modo indistinto.
      La seconda scelta, su cui batto spesso, è la modalità di convincere i giocatori a firmare o rinnovare concedendo loro una posizione di forza sotto forma di clausole di rescissione non troppo alte o non riuscendo a rinnovare nei tempi a noi più vantaggiosi.

      Faccio un esempio: più di un anno fa ipotizzavo che la clausola concessa a Pellegrini si spiegasse con un gentlemen agreement tra le parti: Pellegrini si impegnava verbalmente a non valersi della clausola se la squadra avesse puntato fortemente su di lui. Il tempo sembra aver confermato questa ipotesi, e la mia speranza è che Pellegrini possa diventare un fortissimo giocatore ma, anche così, penso che non andasse acquistato proprio a causa della pretesa riguardante la clausola.

      Rinunciare a certi giocatori o a certi rinnovi per chiunque ci avrebbe permesso di comunicare a tutti i giocatori- e ai rispettivi entourage- che veniva a mancare la classica trippa per gatti, evitando di dare allo spogliatoio una forza difficile poi da gestire. La Roma ha deciso invece nutrire i propri gatti con il caviale, e certe cessioni poco vantaggiose derivano anche da questo.

  14. ne uscirà una roma competitiva per la champions ) per il campionato nemmeno l’inter è competitiva se non avente un allenatore di alto livello.

    AD OGGI Nessuno in serie A ha fatto colpi di mercato a parte la juve con ramsey e rabiot a zero.

    Per quanto possa suonare male quello che starò per dire, godin ha 34 anni e sono un età molto avanzata per un difensore di quella stazza. Socuramente porterà molta esperienza ma è un operazione molto rischiosa per come la vedo io.

    La roma potrebbe essere la sorpresa del campionato se inanella 2-3 acquisti top.

    1. Aggiungi pure al mercato Juve i due centrali più promettenti dell’ultima stagione (Demiral e Moreno) ed il terzino sinistro del futuro (Pellegrini).

  15. Rheingold, solo che nel nostro racconto non ci sono le tre ninfe e neanche il nano malefico, ma unicamente lo sporco denaro che corrompe ogni cosa da oriente ad occidente.
    Costringendo un popolo a vivere nella schiavitù, come i nibelunghi, mentre questi corrono dietro ad un pallone cagando pepite d’oro.

  16. Partito el sharaawy i due esterni sinistri di piede destro saranno kluivert (che vedremo finalmente nel suo ruolo) e perotti, i (pochi) 16 milioni verranno reinvestiti per il vice di under. Prenderei uno alla Politano, uno con garanzia di rendimento che faccia rifiatare il turco (questa potrebbe essere l’annata dal suo exploit definitivo). Magari potremmo buttare nella mischia uno tra defrel e verde e risparmiare per gli altri ruoli in cui siamo molto più scoperti (almeno 1 centrale 1 mediano 1 punta, aldeirwereld, veretout, higuain)

  17. @@@ non ci sono storie.

    Quest’anno Kluivert Schik Under

    devono emergere definitivamente.

    Non abbiamo pressioni
    allenatore nuovo è vero.

    Ma giocando con tranquillità e senza assilli
    potremmo anche diventare una sorpresa.

    Meglio essere snobbati e lontani dalle luci dei riflettori.

    @@ mi considero (anzi sono uno della vecchia guardia)
    e quindi la scelta di ELS mi ha deluso.

    Certo i soldi sono tanti
    ma questo calcio è sempre più lontano da me.

    @ “tu avresti rifiutato?” dirà qualcuno.
    Per me è diverso.

    *** ora tocca ai tifosi
    non nel sostenere la squadra
    ma nel ricompattarsi ***

    Un saluto 👋

  18. Al terzo tentativo riesco a entrare nel sito.
    Sempre problemi. Se è troppo difficile risolverli ditelo, così me ne vado a commentare su altri siti
    __________________
    Un Faraone va in Cina, un altro Faraone va in vacanza ora che è stato eliminato dalla C. d’Africa
    __________________
    per la Roma
    Serve la difesa prima di tutto, non voglio vedere ancora prendere due gol a partita come con EDF
    Sostituire Manolas subito, poi si penserà all’attacco
    Higuain per me è meglio non prenderlo, non mi sembra motivato e ha un ingaggio altissimo e c’è sempre Schick che può rinascere senza Dzeko

  19. Si proprio, anche lo scorso anno qua a dire bisogna aspettare la fine del calciomercato…poi la fine del girone d’andata poi la fine del campionato..e chi nn era allineato era un gufo che voleva il male della roma…ripajeteve…per nn parlare del fatto che i giocatori forti che avevamo se ne vogliono andare tutti…..perché?! Sono degli ingrati o voglioni vincere e fare qlcosa di buono e visto che nella società nn ci credono più…e giustamente…se ne vanno e che dice il ns nuovo Ds?….chi nn e’ motivato se ne vada. Ma lui qlcuno lo motivera’??? No perché così sono bravo anche io a fare il Ds..vendo a prezzi stracciati e compro ( cosi’ li motivo) x uno sproposito dei mezzi giocatori di …poi qua i soloni del calcio mercato conoscevano pou lopez…quindi sapevano che nn ha mai giocato con il Tottenham e’ stato mandato via dall’espanyol e si accordato al betis…un fenomeno vero…
    Io sono il primo a sperare che sia fortissimo ma con qst biglietto da visita e a qsti prezzi…su via

  20. Che palle oh…….sta società non piace nemmeno a me, ma non le si può dare ora la colpa di tutto.
    Elsha guadagnerà 4 volte di più.

    1. Non di tutto, ma di molto si.
      E’ vero che Elsha guadagnerà 4 volte di più.
      Ma non possiamo certo pensare che le squadre Cinesi si siano rivolte solo a ELSHA.
      Se va via è certamente vero perchè guadagnerà di più, ma è anche vero che la Società non è stata in grado di offrirgli un’alternativa migliore, se non nel denaro, almeno nelle ambizioni e negli stimoli.
      Molti giocatori contattati (specie dell’età di Elsha) avranno detto di no alla Cina.
      Purtroppo il miglior giocatore della Roma 2018-2019, il nostro capocannoniere, ha detto si.
      Bruttissimo segno.

  21. @@@ non sei mai stato così attivo sul sito, come in questo ultimo periodo.

    Per giorni non ti si sentiva, ora invece…

    Il vaso è colmo o ha straboccato? ☺

    Io tengo un profilo basso e come tutti gli anni, attendo la fine. (del calciomercato non la nostra, anche se continuando così…)

    Un 👋 saluto.

    1. Ip vaso è straboccato da diversi mesi. Però alla fine da tifoso spero sempre che accada qualcosa di positivo. E non mi arrendo a questa proprietà, non mi allontaneranno dalla roma in nessun modo.
      Purtroppo però si rientra sempre nel solito giro di cui scrivevo un paio di anni fa.
      1)Mercato deludente —> bisogna aspettare la fine del calciomercato
      2)inizio di campionato penoso —> bisogna dare tempo al nuovo allenatore
      3) a metà campionato siamo fuori dalla lotta —> nel mercato invernale ci riprendiamo
      4) perdiamo ogni obiettivo stagionale —> con due tre acquisti la squadra è a posto. e ricomincia il giro da capo.

      1. Si, è sempre quella la trama della stagione
        ma hai dimenticato il punto 5) figuraccia con 7 gol presi.
        Mai una gioia.

      2. È vero però che è così da 85 anni a parte qualche estemporanea parentesi, nella nostra storia abbiamo vinto tre scudetti, ci sono stati anni che siamo arrivati secondi ma sono stati di più quelli che abbiamo fatto piazzamenti penosi e quindi salutato le ambizioni di vittoria con largo anticipo.

        Non sto difendendo la società, chi mi legge spesso che critico aspramente questo modo di gestire il club ma da come l’hai messa tu sembra che prima di questi otto anni fossimo sempre stati abituati a vincere invece non è così, quella del tifoso della Roma è sempre stata una vita fatta di sofferenze, anche prima alternavamo campionati soddisfacenti ad altri disastrosi con uno scudetto ogni tot.anni, l’unica differenza dell’era Pallotta rispetto al passato è che non hai mai dato l’idea di poter contendere lo scudetto alla Juve ma tutto sommato, se ci rifacciamo agli anni 90 e 2000 (periodo più recente del passato), solo l’anno dopo il terzo scudetto hai lottato veramente per il titolo perché pure l’Inter di Mourinho quasi sempre vinceva gli scudetti con parecchi punti di vantaggio.

    2. Si il copione è quello perché vi siete lamentati anche quando facevamo 85, 87 punti…
      Negli anni in cui arrivavi secondo o terzo se non hai una predisposizione a lamentarsi e a piangersi addosso il copione era un altro. Mi spiace che molti di voi vivano nell’Eterno limbo dell’autocommiserazione.

      1. La lamentela è sempre in relazione a cosa ti viene promesso.
        Se vai in un ristorante che dice di essere stellato e poi mangi carne in scatola ti rimane addosso la delusione.
        Se invece Mangi con un amico carne in scatola davanti ad una partita magari ti sembrerà un buon pasto.
        Sono stanco di gente che si vende come grandi chef e cucinano peggio di me

      2. Aggiungo che non ho nulla contro petrachi e fonseca, anzi spero che mi stupiscano e facciano ottimamente. Ma se ogni anno è il solito teatrino forse la colpa è sopratutto degli unici due che in questo ultimo decennio non sono mai cambiati

  22. Per spiegare cosa penso della situazione dovrei scrivere un bestemmione de 30 righe.
    Poi mi bannano dal forum però, dunque evito

  23. dire che pau lopez, portiere in rampa di lancio(24 anni) e terzo portiere della nazionale spagnola è uno sconosciuto non se puo sentire
    su elsharawy petrachi non ha colpe…caso mai è l ennesimo casino di monchi

  24. penso che 16 mln per elsharawy siano pochi ma aveva un anno di contratto poi onestamente a me ricordava vucinic come rendimento, ottime partite ma anche partite del cazzo….ovvio quest anno nello schifo che hanno fatto gli altri si è distinto ma purtroppo non è mai stato un calciatore continuo da 4 mln annui(cifra che sembra chiedesse prima della cina)

  25. ho visto ieri algeria guinea 3-0,mamma mia diawara sembra na sola giocatore ultramodesto ,spero che nn giochi cosi cn la roma ..ma a me nn convince (21 ml) avrei preso bennacer mah

  26. il miglio marcatore della scorsa stagione venduto a 16 milioni di Euro… Sensi è stato appena pagato 20 milioni di Euro più 5 di bonus , politano (5 gol ) 20 milioni di Euro , Diawara 21 milioni (!!!!!) … ma de che stamo a parlà… Hanno RAGIONE.
    Tutte le chiacchiere sui contratti i bilanci ecc lasciano il tempo che trovano, c’è un limite a tutto.

      1. la colpa di chi sarebbe ? Tutto ritorna all’assoluta assenza di programmazione e capacità di qsta società. E se Il buongiorno si vede dal mattino l’operato del nostro nuovo DS ad oggi è solo negativo. Stavolta non aspetterò un anno come ho fatto con Monchi prima di criticare l’operato del nostro nuovo DS Malo si giudicherà su ogni operazione che farà E finora sono solo negative.
        Portiere sconosciuto a qsti 30 mln….
        Diawara a 21 mln ( furto )
        Venduto Manolas a 34 mln….etc…
        Aripijamoce Sabatini!

  27. Modus operandi da dilettanti, i rinnovi sono un optional a Trigoria, spesso perdiamo giocatori in scadenza perchè questi MAGHI si rifiutano di rinnovare i contratti, però come fanno subito a rinnovare Baldissoni e alzargli lo stipendio,
    Dzeko elsha manolas 3 cesssioni sanguinose( anche lu pellegrini) come l anno scorso cn alisson nainggolan paredes, ormai nn ci si puo piu affezzionare a nessuno sta societa sta facendo cagare.

  28. Buongiorno a tutti
    riguardo la cessione di El Shaarawy l’errore è stato commesso a monte facendo arrivare un calciatore di 26 anni ad un anno dalla scadenza del contratto,in questa condizione poi si è costretti ad accontentarsi di cifre inferiori rispetto al suo reale valore.
    Detto questo dispiace perdere un buon giocatore che ha avuto sempre un comportamento positivo e professionale.

  29. @ rugantino
    In questo caso mi permetto di dire che non ha proprio senso. A quelle cifre la società non si mette in tasca praticamente nulla perdendo un buon giocatore, non un campione ma uno che ha un rendimento decente.
    Magari la volontà è quella di creare spazio salariale

    1. @@@ Peter aleste, se non sbaglio aveva ancora un anno di contratto.

      Concordo con voi che sono due spicci, ma in questo caso è valsa la volontà del giocatore a fronte di ml di €.

      Magarri si poteva provare un rinnovo e farlo partire ricavando di più.

      Un 👋 saluto.

  30. siamo sempre lì… puoi anke cedere o il calciatore stesso kiedere di andar via, bisogna vedere sempre cn ki lo sostituisci. qsto nn toglie il fatto ke tutti qlli ke sno andati via, hanno annusato prima tutta la confusione nonkè l’opacità progettuale della società.

  31. La cessione di el sha è senza senso. Proprio nella sostanza più che nella forma. Prendere due spicci per l’attaccante che ha performato di più quest’anno. Situazioni grottesche

  32. Rivendico con forza il diritto a tifare a modo mio: esiste ancora un modo di tifare, quello che consente di criticare aspramente (in modo civile e non offensivo) proprietà e dirigenza per i pessimi risultati sportivi, ma di essere pronti a lodarne l’operato se i risultati stessi dovessero finalmente arrivare.
    Fino a quel momento, mi limito ad osservare la cruda realtà: questa società in due anni e tre mercati estivi ha perso (o venduto o lasciato andare, mettete voi il verbo che preferite) UN’INTERA SQUADRA DI CALCIO FATTA DI OTTIMI GIOCATORI – QUALCUNO ANCHE TOP – DAL PORTIERE AL CENTRAVANTI.
    Una politica spaventosa e folle che nessun’altra squadra professionista ha fatto.
    Una cosa è tifare la maglia e la Roma, altra cosa è assistere passivi a questo scempio vergognoso.

    ALISSON (SCESNY)
    RUDIGER MANOLAS PALMIERI
    STROOTMAN NAINGGOLAN PAREDES
    SALAH DZEKO EL SHARAWY

    1. @@@ e chi te lo impedisce?

      Libertà di parola espressione opinione per tutti.

      Pro e contro.
      Un 👋 saluto.

      FRS

  33. Io penso che questo Petrachi sappia il fatto suo e sono fiducioso, basta che non si intrufoli Baldini. Certo, la strategia di dire cose, vere tra l’altro, di Zaniolo per farci indorare la pillola per una possibile cessione alla Juve, indica avere un certo tatto. Introdurre il nome di Higuan in maniera sottile, fare altre affermazioni, a me fanno ben sperare. Sara’ un anno di transizione, spero solo che i rimasti abbiano la voglia di fare, quella voglia (la garra) non certo dimostrata lo scorso campionato, vedi soprattutto Schick. Svogliato, impudente, buono solo a incassare l’assegno mensile.
    Vedremo come Fonseca si comportera’, da quello che ho visto, ci vorranno grosse rivoluzioni in difesa visto che anche lui pratica la difesa alta, e dopo il completo fallimento di DFR, o Pallotta sgancia i soldi per prendere più’ di qualche difensore veloce, o saranno di nuovo guai.
    Ai posteri l’ardua sentenza

  34. rugantino76
    no io la vedo da una visuale diversa, ke hanno capito ke merda di società cè e stanno scappando tutti…

    _______________________

    E come mai non ha trovato una squadra che offrisse gli stessi soldi alla Roma per il cartellino? Non mi sembra che sia un prezzo proibitivo. Evidentemente non gli interessava Tanti cambiare squadra, ma gli interessava arricchirsi. La scelta di andare in Cina non può che dipendere da questo. In linea anche con la più volte manifestata intenzione di rimanere a Roma, di stare bene a Roma.

  35. COCO: e son 3 su 4, manca solo Dzeko all’Inter
    quelle che tu chiamavi notizie per destabilizzare la Roma

    1. Sul fatto che Dzeko andrà all’inter non ho mai avuto dubbi. Su el shaarawy in cina, sinceramente si.. ma ormai è andata e ora bisogna trovare un buon sostituto (magari di piede sx in modo che kluivert possa giocare mel suo ruolo)

  36. È un peccato che Stefan abbia deciso di dire addio alle sue ambizioni andando in Cina. Naturalmente in questo la Roma poteva fare ben poco, sono scelte di vita, imporsi non sarebbe servito comunque. Chi vuole andare è giusto che vada. Dispiace che un talento di 27 anni vada già a svernare in Cina…

  37. rugantino76
    no io la vedo da una visuale diversa, ke hanno capito ke merda di società cè e stanno scappando tutti…

    ____________________________________________________________________________

    sta scappando in cina a diventare un ex giocatore pagato 45 mln in tre anni.

    IO SCAPPO, vieni con me ruganti?

  38. @@@ non scherziamo.

    Petrachi ha detto che Zaniolo ultimamente si è un po perso.

    Improvvisamente alla ribalta.
    Squali che ti si fiondano addosso.
    Gioventù, pressione, “pelo”.

    Tutto all’improvviso.

    Petrachi mi è sembrato uno tosto.
    Una bella strigliata penso sia quello che farà.

    Poi lui, la madre, carta penna e calamaio.
    Prolungamento ed adeguamento del contratto.

    Così a torino saranno contenti…

    FRS

  39. AVE
    @@@ fiducia a Schick.
    Per quello che è stato pagato,
    è ora di vederlo all’opera con continuità.

    Sentendosi responsabilizzato,
    probabilmente potrebbe anche sbloccarsi.

    E’ facile che il dualismo con Dzeko, dal punto
    di vista psicologico non gli abbia giovato.

    E’ l’acquisto più oneroso della storia della Roma
    non può finire così.
    Prestito, o svenduto.
    0

    Rispondi 7 ore fa
    downunder
    @@@
    Sono d’accordo su Schick.
    Anche se la cessione di Dzeko sarà più pesante di quella di Manolas in termini di qualità.
    Spero però che Petrachi prenda un sostituto del bosniaco con le medesime caratteristiche.
    Higuain non sa far salire la squadra, non tiene palla. Lui è un finalizzatore.
    Invece giocatori come Alario, Haller e Pedro della Fluminense sanno dialogare con i compagni e tenere palla in avanti.
    3

    @@@ hanno letto la risposta dandone giudizi positivi
    forse perchè scritta da downunder.

    @@ non il post forse perchè scritto da AVE.

    ” la cricca di merda, che si è creata su questo sito”

    “per anni abbiamo scritto in 6/7, quelli che ora fanno i sapientoni,
    stavano nelle fogne.”
    …in buona compagnia.

    FRS

  40. Ben venga Higuain. Porterà sicuramente un incremento del fatturato (dei ristoranti e delle trattorie). Furminali Thor!

  41. @@@ Erminio sull’articolo di Barella, sono venuto in tuo soccorso
    con alcune considerazioni.

    Anche su Ivan10 Gambero.

    Forse ti importerà poco, ma mi sentivo di farlo.

    Infatti ho ricevuto solo commenti negativi 😎

    Un saluto 👋

    1. Mi ha fatto piacere leggere quel post, non tanto perché avessi bisogno di soccorso, quanto perché mi rincuora sapere che da qualche parte per Roma c’è una persona saggia come te. Ne dimostri sempre tanta. Al di la delle opinioni calcistiche. Che passano in secondo piano.

  42. Lorysan:La roma ad oggi ha comprato diawara che a me piace molto.

    Lorysan:Diawara non mi piace,ma deve piacere al mister.\

    ogni volta che leggo i tuoi commenti lory mi viene in mente sta cosa che hai scritto 🙁 nn ti si puo prendere sul serio ..

  43. I85813060T Ma Fienga non aveva detto che si dovevano abbattere i costi?! ..e pensano di abbatterli dando 4,5 milioni di euro ad Higuain? .. 2,5/3 a spinazzola, 2,5 a Diawara? …e poi se Coric che non ha mai visto il campo di gioco prendere 1,3 netti; se Santon mezzo zoppo prendere 1,3 netti; Diawara panchinaro del Napoli 2,5; Shick 2,5 milioni di euro netti ed in 2 anni ha fatto meno gol di Zaniolo in due mesi: sicuri che Zaniolo non valga 2,5 milioni di euro netti?! E questo benedetto progetto giovani italiani? ..dai via due ragazzi italiani che in due fanno 40 anni scarsi e prendi un misto italiano/argentino che insieme fanno 57 anni?! ..il progetto giovani della roma è diventato un “progetto cantera” per i grandi club.

    1. ma quale progetto giovani, vekki, minorenni, ultracentenari, stranieri, italiani, senza patria, immigrati regolari e irregolari, qsti sò 7anni ke sò + confusi ke xsuasi

  44. ma se abbiamo comprato (?) pau lopez cmè ke è ancora in ritiro col betis e là si allena?
    semplice, l’operazione nn si è kiusa, xkè si vuole provare a prendere dragowsky (ke costa pure meno) ke è entrato in rotta di collisione cn la fio xl’aumento dll’ingaggio…

  45. a me + ke anno zero… me sembra fuga da alcatraz.
    siamo l’unico club al mondo (se qlke genio mi trova una società ke in qsti anni ha operato cme la roma gli faccio l’applauso) ke distrugge e ricostruisce la squadra ogni estate (in sintesi le unike 2 stagioni cn l’ossatura quasi-intatta sno state cn spalletti in panca).
    mah, evidentemente è qsto il progetto tecnico-sportivo, ma qlkuno dovrebbe spiegargli a paperino e testa grigia ke a lego ci giocano i bambini

  46. In molti non hanno afferrato un concetto molto semplice: LA ROMA FARA UN MERCATO PER RITORNARE IN CHAMPIONS LUEGE, quindi scordiamoci di dare fiducia a shick che è panchinaro da due anni, scordiamoci di prendere in attacco gente di 20 anni o attaccanti da campionato limitrofi come lo è higuain.

    è assurdo che in città si tratta higuain come un ex giocatore, è l’assurdità di questo ambiente.

    Uno che a parte un anno travagliato, ha SEMPRE segnato 15-20 goal a campionato e piu.

    CON TUTTO IL RISPETTO preferisco prendere higuain che dare fiducia a shick.

    1. Higuain non è un ex.
      Ma Higuain è anche un rischio, non una sicurezza come servirebbe a noi.
      Per avere la sicurezza della Champions non bisogna prendere Higuain ma costruire una squadra forte in tutti i reparti.
      Quelle sono le certezze di cui abbiamo bisogno.
      Un portiere affidabile, tre centrali di difesa forti, un centrocampo di qualità e dinamico, un centravanti che non faccia rimpiangere Dzeko anche in termini di dialogo con i compagni di reparto.
      Higuain, ripeto, non è una certezza. Ha forse portato il Milan in Champions da solo? Non mi risulta.
      Ha dato un qualche contributo al Chelsea per L’Europa League? Non mi risulta.
      Quindi Lory non spacciarlo per una garanzia! Non lo è affatto.
      Preferisco spendere per una non certezza di cui a fine stagione mi rimane in mano un cartellino piuttosto che per una non certezza che a fine anno dovrei pure riscattare per quasi 30 ml dopo aver speso 9-12 ml per il prestito.

      1. down è piu garanzia lui che shick, haller e alario. questo è poco ma sicuro.

        Stiamo parlando un anno su tutta una carriera.

      2. Ok, dà più garanzia Higuain di Haller, Alario o Pedro. Ti concedo questo. D’altronde il curriculum parla per lui.
        Ma non è una certezza.
        Questo è quello che intendo dire.
        E solo per una certezza io spenderei 9-12 ml di euro per un prestito.
        Ma certezze sono pochi, pochissimi attaccanti al mondo (Ronaldo, M’Bappe, Messi ….,), insomma robetta 😄
        Se poi il prezzo da pagare per il pipita fosse la cessione di Zaniolo allora Higuain diventerebbe una polpetta avvelenata.
        Per questo io dirotterei altrove il gruzzoletto per l’attacco, non escludendo a priori un rinnovo a Dzeko.

    2. io aspetto la fine dl mercato, xkè azzerando tutto e cn un nuovo mister ke nn conosce il campionato italiano, xsonalmente dubito ke arriveremo tra le prime 4.

  47. el sharawy? logico che se cade un meteorite sulla terra è probabile si dia la colpa alla società, ma un giocatore che DECIDE di andare in cina a 26-27 anni dopo un buon anno dovrebbe far pensare abbastanza.

    15mln l’anno, 45 in 3 anni, che colpa ne ha la società? lui voleva 4mln piu bonus dalla roma ( da quello che si legge ) ma con tutto il bene del mondo, li vale? d’accordo che il 90% dei giocatori della roma non valgono i soldi che guadagnano, ma se non c’è NESSUN club in italia e in europa che lo voleva e gli offriva quei soldi io un pensiero lo farei su questo giocatore.

    Il giocatore è in scadenza, MAI in carriera è stato uno che ha avuto mercato, tanto piu che non è MAI stato un giocatore della nazionale ( cosa che dovrebbe far pensare ).

    Sempre considerato un buon giocatore, capace di grandi giocate, ma discontinuo ( ricordiamo che anni fa adem ljajic fu capocannoniere della roma ) durante le partite.

    I SENATORI VIA? Io voglio ricordare a tutti che i senatori lo scorso anno poco hanno dato, poco hanno tirato la carretta e poco sono stati propensi al sacrificio.

    Per come la vedo io il primo da cacciare a pedate è dzeko… grande delusione.

    1. grz al cazzo e xdona il francesismo.
      se uno nn gli rinnova il contratto e lo nn lo fai sentire al centro dl progetto (oscura parola a roma) ke dve fare? ora vedrai ke il proximo a partire è zaniolo xkè si è azzardato a kiedere l’aumento. qndo il primo a dover sbaraccare dveva essere pastore!!

      1. No fermo ruga: ad elsha la roma gli offriva 3mln, lui ne voleva 4 piu bonus. Lui prima dice che vuole rimanere a giocare in un campionato ocmpetitivo, poi se ne va… non trovi un incoerenza?

        Zaniolo, numeri usciti sui giornali, vuole 2.5mln, la roma non glieli vuole dare quei soldi GIUSTAMENTE.

        SEMPRE A 90 ci si deve mettere?

        Pastore ad oggi non ha mercato, quindi logico che devi tenertelo e valorizzarlo.

        RIpeto, secondo te el sharawy con un contratto da 4mln l’anno e un offerta di 45mln in 3 anni, che faceva? rimaneva? a volte pensate troppo da anime candite.

      2. no io la vedo da una visuale diversa, ke hanno capito ke merda di società cè e stanno scappando tutti…

  48. La Roma rischia di perdere praticamente tutti i suoi senatori. Da Manolas a Dzeko e De Rossi e ora anche Stephan El Shaarawy, che sta per cominciare la sua nuova avventura in Cina. Anche Aleksandar Kolarov sembrava destinato a lasciare Trigoria, ma nelle ultime settimane qualcosa è cambiato. Il terzino serbo ha incassato la fiducia del ds Petrachi, che in conferenza ha ammesso di aver parlato con lui, e ora il giocatore vorrebbe restare. Anche perché – come riporta ‘Il Corriere della Sera’ – l’offerta della Turchia, dove continuano a dare per fatto l’accordo tra Kolarov e il Fenerbahce, non stuzzica il classe ’85. Nelle prossime ore il serbo incontrerà Fonseca per fare il punto della situazione, ma l’intenzione del tecnico portoghese sarebbe chiara: spostare Kolarov al centro della difesa. Una soluzione già provata da Guardiola ai tempi del Manchester City. In questo modo si libererebbe definitivamente lo spazio per Spinazzola e la Roma dovrebbe acquistare solo un altro difensore centrale. In pole c’è Toby Alderweireld del Tottenham.

    1. È la naturale conseguenza all’operazione Spinazzola, lo dissi in tempi non sospetti, mi sembra una grande idea.

    2. È una follia. Kolarov ha giocato centrale in una difesa a 3 in un sistema come quello di guardiola che prevede di avere sempre il pallone tra i piedi in una squadra di fenomeni. Noi ci dovremo difendere ed avere come centrale kolarov è un suicidio

  49. @@@ anche perchè non si parte con grandi ambizione.

    Quindi, parere personale, il non avere troppe pressioni
    non può che giovare.

    Non solo a lui (Schik) ma a tutta la squadra.

    Poi non si sa neanche come giocheremo.

  50. @@@ fiducia a Schick
    per quello che è stato pagato,
    è ora di vederlo all’opera con continuità.

    Sentendosi responsabilizzato,
    probabilmente potrebbe anche sbloccarsi.

    E’ facile che il dualismo con Dzeko, dal punto
    di vista psicologico non gli abbia giovato.

    E’ l’acquisto più oneroso della storia della Roma
    non può finire così.

    Prestito, o svenduto.

    1. Sono d’accordo su Schick.
      Anche se la cessione di Dzeko sarà più pesante di quella di Manolas in termini di qualità.
      Spero però che Petrachi prenda un sostituto del bosniaco con le medesime caratteristiche.
      Higuain non sa far salire la squadra, non tiene palla. Lui è un finalizzatore.
      Invece giocatori come Alario, Haller e Pedro della Fluminense sanno dialogare con i compagni e tenere palla in avanti.

  51. @@@LORY
    Io la vedo diversamente.
    Pellegrini ha un potenziale inespresso che è difficile quantificare.
    Tutti gli operatori di mercato gli riconoscono doti non comuni e difatti la Juve aveva posato da tempo gli occhi su di lui.
    Potrebbe fare una carriera meno brillante di Spinazzola come pure diventare il nuovo Cabrini.
    Lo paghi e tanto proprio per questo potenziale. 22 ml per Pellegrini non sono tanti visto che Bastoni è costato 30 ml, Zaniolo che ha fatto 15 partite in serie A ne costa 50, Gerson e Lamela a 18-19 anni li pagammo 19 ml etc etc.
    30 ml per Spinazzola invece sono tanti perché il giocatore non li vale.
    Ha già espresso il suo potenziale che è quello di un buon terzino non di un fenomeno.
    Anche lui è reduce da una rottura del crociato.
    Non si capisce su quale base poi sia passato da 1,6 ml percepiti alla Juve ai 3 ml percepiti alla Roma.
    3 ml !!!!!!!!!!!!
    Anch’io con quello stipendio sarei stato sorridente come Spinazzola al mio arrivo a Trigoria.
    Petrachi ha detto che vuole giocatori che vengono alla Roma con voglia.
    A me sembra che vengono pure e soprattutto per i soldi e pure tanti.
    Manolas ha preso per anni meno di 2 ml.
    Il rinnovo a 2,7 ml Monchi l’ha fatto 18 mesi fa.
    Questo significa contenere il monte stipendi?
    A me non sembra.
    E guarda io giudico le operazioni senza avere pregiudizi.
    Non li avevo su Monchi sul quale riponevo grandi speranze e le mie successive critiche anche quando in molti lo osannavate erano tutte basate su valutazioni tecniche.
    Petrachi io lo sponsorizzavamo da tempo e quindi ho maggiore diritto a criticarlo rispetto ad altri.
    Anche vedendo un Milan che non ha venduto nessuno e che continua a comprare e a duellare con noi per gli stessi obiettivi di mercato (Mancini e Veretout) io me ne sarei fottuto altamente della data del 30 giugno e non avrei fatto inciuci con i gobbi.
    Anche perché come al solito ce l’hanno messo in quel posto.
    La UEFA avrebbe secondo me accettato le sole entrate di Manolas e quelle in ritardo per il faraone e al massimo ci avrebbe dato una multa.
    Alternative ne avevamo.
    Prendevi BARRECA in prestito con diritto di riscatto (operazione fatta dal Genoa) e avevamo un terzino sinistro che ha giocato nelle nazionali più di Spinazzola e che è pure INTEGRO e soprattutto di valore non inferiore a Spinazzola.
    Prendevamo BENNACER al posto di Diawara e avevamo un regista più forte del guineano.
    Costo operazioni? 16 ml contro i 52 spesi da Petrachi.

    1. down ti devo ripetere il perche sono stati spesi quei soldi? lo sai meglio te di me che quei soldi sono stati tutto un magheggio per il bilancio. Roma, napoli e juve si sono aiutate.

      Diawara peggio di bennacer? lo vedremo il prossimo anno down.

      Io OGGI E RIPETO, OGGI mi prendo tutta la vita spinazzola. Noi abbiamo negli occhi maldini sotto le sembianze di pellegrini, ma cosa ha dimostrato? la juve lo prende, come ha preso tanti talenti in italia: in passato ha fatto lo stesso con zaza, berardi e immobile per esempio… orsolini, pellegrini e cosi via.

      Senza pregiudizi? dai down, si sa che stravedi pe rpellegrini ahahah…. come stravedevo io per paredes.

      Per come la vedo io, la roma farà un gran mercato.

  52. A Elsha la Roma non vuole dare 4 milioni l’anno, però 2,8 a Perotti e Florenzi sì, 3 a Spinazzola e Nzonzi sì, 3,5 a Pastore sì, uno che ha giocato forse 5 partite in un anno.
    Però a uno che segna sempre 10 gol a stagione no…
    Vi ricordo che ha fatto 40 gol in 3 anni e mezzo, solo Dzeko ha segnato di più.

    Poi arrivano i cinesi… e te credo, se non gli rinnovi il contratto!

    Via Dzeko ed Elsha (e per una manciata di euro): azzerato in un colpo solo quasi tutto l’attacco giallorosso.
    Complimeti a Petrachi, parte col piede giusto.

  53. El Shaarawy in Cina per 16 milioni (neanche 27 anni) prosegue l’eliminazione sistematica di tutti i giocatori decenti che ha la Roma il mantenimento in squadra di pipponi come cristante e zonzi e vediamo solo quelli più forti a prezzi stracciati visto che si sono aperti i saldi Ma da noi si sono aperti molto molto molto prima. Poi leggo di speranze per Higuain speranze per far veramente crollare la Roma definitivamente…. è un ex giocatore che lo stesso allenatore che l’ha valorizzato di più a Napoli quest’anno l’ha tenuto in panchina per sei mesi. La roma nn ha bisogno di scommesse o meglio nn se le può più permettere. Serve un top come prima punta no higuain

  54. Intanto, mentre si disquisisce amenamente sul “gordo” Higuain, zitti zitti e quatti quatti i dirigenti a libro paga dell’americano al 7 luglio hanno già smantellato la squadra per l’ennesima volta, cedendo – udite udite – il nostro miglior difensore e guarda caso anche i due attaccanti che hanno fatto più gol in una pur sfortunata stagione: Dzeko ed Elsha.
    Ok il FPF e ok i conti da sistemare, ma mo’ basta!

    E qualcuno adesso viene a proporre Higuain?
    E magari facendo l’ennesimo favore ad una Rubbentus che i nostri dirigenti – se avessero un briciolo di onore e di amor proprio – dovrebbero vedere come il fumo negli occhi?
    Non li mando dove vorrei solo perchè sono un signore.

    Per gli acquisti fatti finora, concordo con Downunder qui sotto, che giustamente sottolinea come il Milan abbia preso due buoni giocatori pagandoli poco e con uno stipendio contenuto.

  55. Mi parlate di cifre e di giovani paragonandoli a higuain. Ma la verità è che higuain è un colpaccio da fare.

      1. Il troll è il genio che si prende la briga di spolliciare tutti i miei commenti 10 volte

      2. Non si può fare, a meno che la persona in questione non abbia dieci profili diversi. È più probabile che il 90% del sito ti dia torto.

  56. DELLA SERIE OPERAZIONI INTELLIGENTI.

    Il Milan continua a comprare e non vende nessuno. Ma come cavolo fa?
    Mah, misteri del FPF.
    Comunque zitto zitto il Milan ha cambiato politica. Non più nomi altisonanti ma concretezza con giocatori di sostanza e che hanno fame.
    Il diavolo ha concluso due acquisti importanti spendendo poco e dando ingaggi contenuti.
    KRUNIC è molto bravo è a 8 ml è un’affare. Sarà una delle sorprese del Milan.
    Per lui stipendio di 1,2 ml annui.
    BENNACER a 16 ml è un’altro ottimo acquisto.
    Per lui stipendio di 1,3 ml annui.

    Non voglio sempre fare l’ipercritico ma i nostri SPINAZZOLA a 30 ml con stipendio di 3 ml annui e DIAWARA 22 ml con stipendio di 2 ml annui non mi sembrano operazioni ugualmente ben fatte.

    1. down, mi sorprende che non comprendi il vero singificato di questi IPERvalutazioni… che dovrebbe dir ela juve che ha pagato pellegrini ( che ha 3 mesi di seria A con un crociato alle spalle 22mln?

      Sono valutazioni poste per mettere a posto i bilanci delle squadre.

      Pellegrini e manolas sono serviti per mettere a posto il bilancio, idem diawara per il napoli e spinazzola per la juve ( che deve ancora sistemare un po di cose ).

    2. Per una volta nella vita, vorrei vedere un dirigente giallorosso che passasse dalle parole ai fatti, ai fatti veri intendo. Uno che alzasse il telefono con il signor Paratici e gli dicesse chiaro e tondo: vuoi Zaniolo? Mi dai Dybala o Pjanic o D. Costa, sennò t’attacchi a sta mink…
      Idem con Marotta: vuoi Dzeko? Mi dai in cambio il giocatore che voglio io, sennò vai a fare la spesa altrove.

  57. Che ce frega de Higuain, si c’avemo er vichingo ceco? la perla da 40 milioni de Monchi e di chi ha sempre detto er migliore ds e la migliore dirigenza c’avemo noi. Furminali Thor!

  58. Troppe pippe mentali, io higuain lo prenderei, 12 mesi non mi faranno pensare a lui come un ex giocatore. Il Milan che non ha avuto allenatori capaci di allenare higuain, o il Chelsea dove ha giocato poco non fanno troppo testo secondo me, c’è da fargli perdere un paio di chili magari, e petrachi poi avrà il compito di sondarne motivazioni e testa. Dopo aver sentito il nuovo ds sono sicuro che si preoccuperà di questo aspetto. Non sarà infallibile ma avrà premura in questo sicuramente.

    Naturale è che vada comprato un centrocampista e due difensori centrali almeno. Oltre Pau Lopez.
    Ma questo sicuramente petrachi lo sa. E i rumors lo confermano. Higuain può essere la ciliegina. Una gran bella ciliegina.

    1. Magari fossero solo pippe mentali!
      Purtroppo se si sbaglia la scelta ci potrebbe essere una ricaduta negativa su bilancio, traguardi ed ambizioni.
      Un’operazione dove andiamo a spendere per 1 anno 18-21 ml tra prestito ed ingaggio non mi sembra memorabile, considerato che non ci resterebbe in mano nulla e per il cartellino dovremo spendere altri 27 ml!!!!!
      Per 20-25 ml prendi uno tra Dolberg, Alario e Pedro. Forse Haller ti costa qualcosa di più.
      Possono fallire anche loro? Certamente!
      Ma almeno ti rimane in mano il cartellino, un cartellino che vale visto che parliamo di attaccanti giovani.
      Andare su Higuain significa fare un grosso favore alla Juve alla quale gli è rimasto il pipita sul groppone.
      Ma siamo una succursale dei gobbi o cosa?

  59. Per la Roma questo è l’anno zero ha detto Petrachi.
    Ciò significa che non ci si può illudere di arrivare agli obiettivi che ci si è prefissi, in maniera agevole.
    Si arriverà agli obiettivi attraverso una ricostruzione della rosa (l’ennesima) fatta con intelligenza e con progettualità.
    Non bisogna fare il passo più lungo della gamba.
    Non bisogna cioè fare il Milan di Fassone e Mirabelli.
    Higuain è la classica ciliegina sulla torta che si può prendere quando hai la squadra fatta.
    Ma noi altro che squadra fatta!
    Dobbiamo completare ancora il centrocampo e soprattutto ricostruire la difesa!
    In questi due settori io concentrerei gli sforzi maggiori.
    Higuain ora ci viene a costare tantissimo e non dà alcuna garanzia.
    E, cosa non marginale, il suo arrivo sarebbe legato a qualche manovra gobba su Zaniolo il che rende la cosa ancor meno attraente.
    Potrebbe fare un campionato da urlo come pure una stagione di 💩.
    In questo momento dà meno garanzie di Dzeko e sulla carta le stesse garanzie di centravanti dal costo abbordabile come Haller, Alario, Dolberg o Pedro della
    Fluminense.
    In questo momento sarebbe più importante prendere Soyuncu, Bailly o Upamecano piuttosto che il pipita.
    Non lo voglio, sarebbe un rischio troppo grosso.

    1. petraki ha dimostrato di avere le idee kiare e nn lo prende uno “cn la pancia piena” e aggiungo io pure scazzato. infatti segue altri attaccanti.
      certo se rimane dzeko sarei contento, ma nn si è comportato grankè bene e cn testa inizierebbe la stagione, boh.
      poi quoto il fatto ke ora la priorità è difesa-centrocampo.

      1. Mah!
        Su Higuain si è sbilanciato molto, troppo per essere solo una suggestione di mercato.

  60. Ma mai! per Kean si.
    Higuain é un acquisto inutile.
    Solo gratis! che se lo tengano il loro Borriello.

  61. NO HIGUAIN.
    NO HIGUAIN.
    NO HIGUAIN.

    Nessuno mette in discussione il campione.
    Sarebbe da stupidi.
    Ma l’operazione per me presenta troppi rischi e svantaggi:

    – prestito oneroso (9 ml)
    – riscatto alto (37 ml?)
    – investimento a perdere
    – stipendio alto (non meno di 4.5)

    Meglio Haller o Lucas Alario

    1. lo sai che ti dico down? A quelle cifre è un assurdità prendere un ragazzo di 31 anni, ma penso che le cifre siano di molto inferiori a quelle da te riportate.

      La roma DEVE ENTRARE in champions il prossimo anno, non può permettersi di mettere al posto di dzeko giovani promesse o giocatori di categoria perche haller e alario sono buoni giocatori che giocano in campionato inferiori dove non hanno neanche spaccato ( soprattutto alario che conosco da tempo ).

      Higuain è un colpo, senza se e senza ma e non volere un suo acquisto mi pare abbastanza discutibile come cosa.

      La roma non è stupida da dare un giocatore come zaniolo di 20 anni che vale, secondo quotazioni generali, piu di 50mln per uno di 31 anni che vale max 30mln.

  62. io diko solo: attenzione, valutiamo bene.
    xkè higuaìn ha fatto cagare sia al milan ke al chelsea.
    se qsto viene scazzato xkè voleva restare alla rube cn sarri, mejo nn prenderlo.
    se poi viene caricato a 1000 xkè vuole ritornare un implacabile goleador, è un altra storia.

    1. infatti è questo il punto… higuain dal 2008 fa piu di 15-20 goal a stagione e a campionato, con solo quest’anno che ha fatto 8 goal al milan in 4 mesi e 5 in meno al chelsea.

      Higuain è un tipo particolare, ma cmq penso che se accettasse la roma potrebbe venire con la voglia di sfondare e se questo si mette in testa di giocare ti porta non solo in champions, ma qualche pensierino su un terzo secondo posto lo faccio e una europa luege finale… finale di coppa italia…

      ripeto, questo è forte forte.

      In carriera questo ragazzo ha una media di piu di un goal ogni due partite… impressionante.

      1. Se se se, guardiamo i fatti e guardiamo il calcolo delle probabilità. Nell’ultimo anno non ha trovato i giusti stimoli ne al Milan ne al Chelsea, se non li ha trovati in queste squadre (soprattutto al Chelsea che et due gradini sopra di noi come valori e prestigio attuale) perché dovrebbe trovarli alla Roma che è pieno ridimensionamento tecnico?

        E guardiamo anche ai rischi che corriamo di fronte a un altro anno no dell’argentino, un po’ quello che è successo coi vari Dzeko, pastore (i casi più simili a Higuain per valore assoluto e ingaggio) e co nell’anno appena concluso. Se per il secondo anno di fila mancherà l’apporto di un giocatore in un ruolo chiave rischiamo pesantemente di non centrare nuovamente la Champions e di rimastellare ancora e se prendi un incognita come il pepita le condizioni che ciò si ripeta ci sono tutte. Possiamo rischiare questa scommessa nella nostra posizione? NO, qualsit altro discorso passa in secondo piano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.