Noi, ora, come le altre…nè più, nè meno


Questi comportamenti non mi piacciono. Per più di 3 anni, abbiamo detto “questa dirigenza incapace non è in grado di portare una punta a Roma”, bene…ora che la portano, vi lamentate…dite che è uno scarto delle altre squadre…l’avete detto con Menez e con Baptista…per voi, se un giocatore viene alla Roma, viene perchè non lo vuole nessun altro. Sarà che io non amo piangermi addosso, ma qui ogni occasione è buona per farlo. E’ vero, se le cose andranno male, tutto andrà male e probabilmente dovremo cedere qualcuno…è vero anche, però, che se dovessimo arrivare quarti, o più su, la Roma farebbe un boom economico. Ma, ragazzi cari, è così per tutte la squadre. Lo sapete, vero, che ora la Juventus dovrà cedere un giocatore importante, per rientrare dei 20 milioni persi? Ora siamo quarti, ma sembriamo 18°. E’ vero, con l’arrivo di Luca, Okaka dovrà andare a giocare da un’altra parte…ma non è meglio per lui, scusate? Deve giocare per essere convocato in Under 21, qui non avrebbe le opportunità GIUSTE! Ma perchè ci sono giocatori come Menez, Vucinic, Baptista, ora Toni e Totti. Pensavate che la Roma avrebbe finito la stagione con una rosa di 30 e passa giocatori? Esposito, Pit, Antunes, Artur, Guberti, Cerci…questi ragazzi sono bravi, alcuni bravissimi. Pit non l’abbiamo visto abbastanza per scartarlo a priori. Artur è capace di miracoli e papere, come pochi…e l’avete visto. Nella stessa partita può fare errori clamorosi, ma fare dei tuffi degni della medaglia d’oro. Ma non da sicurezza…Guberti e Cerci sono bravi, si…ma vale per loro lo stesso discorso di Okaka. La dirigenza, sta facendo quello che chiede Ranieri…se Guberti e Cerci partiranno in prestito, sarà perchè l’ha chiesto Ranieri. Come fate a criticare l’acquisto di Toni, poi? Quale squadra, secondo voi, si priverebbe di un giocatore forte e giovane a Gennaio, sapendo che potrà farci almeno il doppio a Giugno? Nell’anno dei Mondiali giocano meglio i più “grandi”, è risaputo. Cicinho, poi, è un discorso a parte…probabilmente andrà via e la Roma ci farà un bel po’ di sodlini. Baptista potrebbe andare all’Inter per soldi più Burdisso…allora anche loro si stanno comprando un nostro scarto? Si chiama calciomercato…e se un giocatore, ad un certo punto, non serve più…è giusto che vada ceduto. Il Real Madrid ha ceduto Robben…e il Bayern se l’è preso al volo…uno scarto? Anche Wesley Benjamin Sneijder è uno scarto del Real Madrid…però mi sembra che nell’Inter giochi…e tanto anche. Ragazzi, capisco che siete scottati e che avete paura…ma se non vi rialzate voi, non si rialza nemmeno la Roma. Siamo quarti, la Roma ha preso Toni che, nell’ultima partita giocata, ha preso un palo in girata che se l’avesse preso Messi ne starebbero tutti parlando ancora. Stanno lavorando anche per portare dei giovani, dei giovani di qualità…Schelotto e Dessena su tutti. Buone feste ragazzi.
Ave atque vale.


16 commenti su “Noi, ora, come le altre…nè più, nè meno”

  1. Comunque Matteo gli esempi che hai fatto reggono fino a un certo punto, perche’ le squadre che hai citato i giocatori li pagano mica li elemosinano fino a giugno.Dicasi lo stesso per quelli che venderemo.

    Rispondi
  2. Poi pe quanto riguarda Unicredit non e’ sparita, le cause vanno avanti, vatte a informa’ sui quotidiani finanziari. Solo che adesso la Roma va bene e non se ne parla.

    Rispondi
  3. MUZIOSCEVOLA guarda che la contestazione per lo meno da parte mia(ma non solo se leggi attentamente altri commenti)ci sara’ sempre per questa societa’, ma non per partito preso, ma perche’ e’ proprio incapace di darci un futuro. Quella di Toni secondo me e’ solo un’operazione pe salva’ la faccia, perche’ tanto lo sa che a giugno se ne va e non puo’ fare niente perche’ non ce so li sordi. Ancora non riuscite a capi’ che sta dirigenza se sta a barcamena’, pe sta co la testa fuori dall’acqua se no affoga. Non vedete che sta societa’ vende ma non compra, prende in prestito. Ieri Aquilani, oggi Baptista e domani………? E sti sordi ndo vanno a fini’ secondo te?

    Rispondi
  4. Romanista accanito – 28 dicembre 2009 alle ore 17:46 Quota commento

    Grande Matteo!!!!! Finalmente uno con la mentalità giusta!
    E cmq ke ne sapete da qua a giugno cosa succede??? Metti ke toni fa 20 gol e la società gli rinnova il contratto?? Xk cedendo baptista il suo ingaggio andrebbe a toni, semplice,se poi arriviamo in champions..

    Ammesso che Toni da qua’ a giugno facesse 20 gol, pensi che a giugno il Bayern lo regali a te? PRIMO,il Bayern ammesso che te lo venderebbe vorrebbe rientrare dei soldi che ha speso,SECONDO Toni ha ancora un contratto per un’anno da sei mil. perche’ se non lo sai da gennaio a giugno lo pagano loro il resto del suo ingaggio,TERZO tu faresti un ingaggio a Toni a 32 anni di sei mil.? E chi lo paga ? tu?
    E venderesti Baptista che ha 28 anni pe pija’ lui che cene ha 32. Ammazza che affare…..

    Rispondi
  5. L’acquisto in prestito gratuito di un attaccante 32enne su cui non puoi puntare nemmeno per il futuro, a cui dobbiamo pagare l’ingaggio con i soldi della cessione di un altro giocatore, dopo il peggior calciomercato della storia della Roma (siamo riusciti a comprare di più anche quando avevamo il blocco del mercato) e non ci dovremmo lamentare?poi vorrei dire una cosa su questa storia del 4 posto. il 4 posto dall’anno scorso non serve a niente: la fiorentina si è qualificata con due pareggi e rischiando con lo sporting per entrare in champions.adesso i sorteggi sono più difficili con la nuova formula. il 4 posto non garantisce la champions. siamo costretti ogni anno a fare il terzo posto minimo per non vedere smantellata la squadra e anzi, se l’italia dovesse perdere un posto in champions, saremmo costretti ad arrivare tra le prime due ogni anno.

    Rispondi
  6. Ma se anche arrivassimo fra le prime 4 pensate che risolveremo i problemi? Vorrà dire che non venderemo per autofinanziarci ma potremo contare sugli introiti CHAMPION. Ma scordiamoci acquisti fantastici, non possiamo permetterceli ed è giusto dirlo.
    FORZA ROMA

    Rispondi
  7. ROMANISTA ACCANITO
    Se lo vuoi tenere Toni a giugno va comprato e se va bene il Bayern non te lo regala ma vuole rientrare dei soldi spesi 11milioni. Pensi che l’attuale dirigenza sia in grado di spendere tutti questi soldi più almeno 4,5 per l’ingaggio netto per 3 annni? Perchè se non lo sapete Toni ha un altro anno a 6 milioni netti più premi per 1 milione. Quindi noi prendiamo in prestito un giocatore per valorizzarlo e fare le fortune di un’altra squadra. Vedremo cosa succederà, potrebbe anche arrivare Kuranyi a parametro zero a giugno, ma bisogna sbrigarsi.
    FORZA ROMA

    Rispondi
  8. Meno male che c’è qualcuno che ragiona.Fino a pocho tempo fa sembrava che su questo sito ci fossero solo quelli che nella vita avevano un’unico scopo;via Rosella,basta Rosella,vattene e così via.Personalmente non ho mai inteso, né difendere,ché mi sembravano fin troppo evidenti le difficoltà,diciamo così,nè avercela con la dirigenza.Quello che conta sono i risultati. Speriamo che continuino ad arrivare e che alla fine sareme fra i primi quattro. Abbiamo una gran bella squadra,dovremmo farcela. Se non altro non si parla più di debiti, di Unicredit…..a proprosito; che fine ha fatto Unicredit? Ha smesso di rompere i bargigli . Anche qui si vede quanto contano i risultati. Chi ha il coraggio di parlare di “svendere” la Roma se le cose vanno bene. Jé tocca dé sta llì cor c u …

    Rispondi
  9. Grande Matteo!!!!! Finalmente uno con la mentalità giusta!
    E cmq ke ne sapete da qua a giugno cosa succede??? Metti ke toni fa 20 gol e la società gli rinnova il contratto?? Xk cedendo baptista il suo ingaggio andrebbe a toni, semplice,se poi arriviamo in champions..

    Rispondi
  10. Abbiamo preso un giocatore che in germania non giocava si no col cavolo che veniva e per lo più vorrei ricordare a giugno vai via ma perchè nun se ne va lei.

    Rispondi
  11. Matteo, qui’ non e’ questione di piangersi addosso, Toni rimarra’ fino a giugno e poi andra’ via(non penso sara’ cosi’ pazza da fargli un contratto) e noi ritorneremo da capo, con il fatto che non avremo piu’ Baptista perche’ lo vogliono dare all’Inter e forse pure Okaka e Cerci. Bell’affare.

    Rispondi

Lascia un commento