Almeno stavolta Vavra non è arrivato

Roma+v+FC+BATE+Borisov+UEFA+Champions+League+DmAwYXLTyCZl

La Roma ieri ha passato il girone di Champions League qualificandosi agli ottavi di finale. Questa è l’unica buona notizia di ieri, tutto il resto purtroppo ha un sapore amaro e lascia dubbi e incognite per l’immediato futuro. Dopo il triplice fischio Rudi Garcia, pro domo sua, ha confermato che il passaggio agli ottavi è un grande risultato con un tono stizzito ma coerente con le sue ultime uscite. Ha esagerato invece, perdendo il senso della misura, nelle proprie dichiarazioni Pallotta che ha sparato a zero su tutto e tutti senza farsi capire realmente: parlava contro i media ed i giornalisti? Parlava contro i tifosi? Probabilmente era nervoso e basta ma, con il senno di poi, sarebbe stato meglio tacere visto che in questo modo c’è il grande rischio di creare spaccature tra i tifosi pro ed i tifosi contro, in un momento dove manca l’unione d’intenti era l’ultima mossa da fare.

Roma+v+FC+BATE+Borisov+UEFA+Champions+League+p7JQeOk9xT5lTornando al campo non si può nascondere che la Roma scesa in campo contro i bielorussi abbia regalato letteralmente un tempo, l’ennesimo di questa stagione, salvo poi ripartire con una marcia sostenuta nei primi 10 minuti della ripresa dove è stata sfortunata a non segnare. Il finale di gara invece, anche solo ripensarlo, è da batticuore; non si è giocato a calcio ma alla roulette russa. Schemi, idee e sangue freddo sono andate a farsi benedire, poteva segnare chiunque e per poco il colpaccio non lo facevano i bielorussi dove in due occasioni, clamorose a dire il vero, hanno sfiorato il vantaggio decisivo senza riuscirci prima una grazie ad un miracolo di Szczesny, poi grazie alla schiena di un calciatore del BATE sdraiato in area che ha murato un gol già fatto sulla linea. Al triplice fischio scene apocalittiche con tifosi scontenti pronti a subissare di fischi la squadra per la grande paura appena sventata, per una qualificazione ampiamente alla portata di mano ma raggiunta solo per un risultato favorevole sul campo di Leverkusen. E’ difficile da digerire ma la Roma non ha guadagnato la qualificazione sul campo, la Roma ha guadagnato la qualificazione grazie a dei tedeschi folli e sciuponi nell’altra partita alla BayArena. E se le cose fossero andate male, se Hernandez avesse buttato dentro quella palla non ci sarebbe stato nulla da obiettare, zero. Ma con i se ed i ma la storia non si fa, c’è il presente con una Roma ancora irriconoscibile che in campo non ha mostrato minimamente ciò che il proprio allenatore aveva dichiarato in conferenza, stessa identica cosa accaduta contro l’Atalanta e che avviene da troppe partite. Durante tutta la sfida contro il BATE i calciatori ed il tecnico sono stati sostenuti dai tifosi, sempre. Solamente dopo un primo tempo anonimo e dopo una partita indecorosa sono arrivati i fischi. All’ennesimo errore di Dzeko tutto lo stadio si è alzato per sostenere il bosniaco, affermare che i tifosi sono la parte negativa di questa situazione equivale a mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi. I tifosi fischiano e sono infuriati perché la Roma passa e vince (ultimamente poco) le proprie partite con il minimo sforzo e per fortuna a volte ci riesce, non per bravura. Non perché ci ha messo quella grinta e quella determinazione che afferma Garcia.

Marc+Andre+Ter+Stegen+Bayer+04+Leverkusen+Wl5dRgXTamNlAlcuni dicono che è ingiusto parlar male della Roma altrimenti i nerazzurri dovrebbero criticare anche l’Inter di Mancini che vince spesso 1-0 giocando male, mai paragone può essere più sbagliato di questo. Il tecnico nerazzurro, oltre ad essere partito con l’obiettivo del terzo posto senza coppe europee, non ha materiali di prima qualità e tira fuori il meglio dalla propria formazione. Il massimo da giocatori buoni scartati da altre realtà come Ljajic, Biabiany, Felipe Melo e Medel senza contare che gioca senza un centravanti come Icardi totalmente abulico ed anonimo che vale sulla carta almeno mezza rosa. Se le aspettative della Roma sono alte, se la campagna acquisti è stata di un certo livello (seppur con delle lacune), se in un girone a rilento in casa hai una paura che ti sotterra e che ti fa tremare le gambe, dove il solo Szczesny ti ha salvato, allora è giusto essere delusi e protestare. A mente fredda è giusto essere soddisfatti del passaggio del turno ma i segnali che arrivano dalla società e dalla squadra restano inquietanti. E non perché agli ottavi “Arriva un’altra sveglia”, ma perché così sembra che la squadra viva alla giornata nonostante il grandissimo potenziale che ha e che è riconosciuto da tutti gli addetti ai lavori. Infine ripensando a ieri devo dire che mi sono sbagliato, le notizie buone sono due: il passaggio agli ottavi e che almeno stavolta il Vavra di turno non è arrivato.

Francesco Gorzio

Condividi l'articolo:

1.400 commenti su “Almeno stavolta Vavra non è arrivato”

  1. KNVB ha detto:

    @AVE: piu che finito è un giocatore che ha deciso di non allenarsi dalla notte dei tempi, ieri comunque gli ho visto azzeccare tutti i passaggi lunghi come da tanto non si vedeva, concordo infine con chi estendeva la bocciava anche da centrale, tenuto conto che con la juve si trattava di calcio d’agosto e che si è fatto mettere a sedere da un giocatore dal calibro di Gilardino

    non dico che sia finito, ma a certo livelli ho l’impressione che non regga più certi ritmi
    in un calcio veloce, lo ritengo fuori gioco

    giocherà bene a copertura della difesa, ma allora devi avere un centrocampo a quattro, altrimenti in quel reparto si ritrovano in due e spesso in balia dell”avversario

    Rispondi
    • Derossi sembrava tornato a discreti livelli di forma e sopratutto di dinamicità, mentre la sagacia tattica non l’ha mai persa.
      Ultimamente è apparso invece lento come il brutto DDR visto l’anno scorso.
      Al di là di questo Daniele non è mai stato uno che velocizzava il gioco ed impostava di prima o al massimo a due tocchi, tant’è che Zeman non l’ha mai visto come regista arretrato ed ha invano tentato di riportarlo a giocare mezzala (vero ruolo dell’antico, miglior Derossi, ormai fuori dalla portata dei suoi polmoni e delle sue gambe).
      Da questo punto di vista anche il giovane Giorginho del Napoli fa cose che non sono mai state nelle corde di DDR. Il problema è che l’alternativa, Keita, non è che sia più veloce ad impostare.
      @AVE:

      Rispondi
  2. Rudi Garcia ha detto:

    @apollo: Apollo, è vero, ma qui purtroppo il vero problema è il centrocampo, con De Rossi che può fare al massimo il difensore aggiunto, Radja che corre per 36, e Pjanic che deve far legna e attaccare e non ci riesce…la difesa può andare pure bene negli interpreti e nell’atteggiamento, ma siccome il centrocampo non fa né filtro né pressing tutta la squadra compresi i laterali d’attacco devono abbassarsi a difendere e sei sempre a 65 metri dalla porta avversaria…
    allora se hai Gervinho e Salah in forma forse in porta due/tre volte ci arrivi, come a Firenze, altrimenti la porta non la vedi proprio…e Dzeko così non potrà mai arrivare al tiro perché sarà risucchiato anche lui indietro e quindi lontano dalla porta…
    Il 442 di Palermo secondo me era perfetto, con De Rossi in tribuna e Pjanic-Radja in mezzo, uno gioca l’altro mena, e sulle fasce Florenzi-Falque + due punte che giocano vicino alla porta e vicini tra di loro…
    Per il terzino, che con questo gioco deve spingere meno puoi provare Rudiger a destra e Castan al centro (o eventualmente metti DDR a fare il centrale che tanto solo quello riesce a fare)

    Con de rossi in panca qualunque formazione è buona.

    Ma tanto ora torna pure totti.

    E tutti i ragionamenti si possono chiudere.

    Rispondi
  3. LorySan ha detto:

    @sharkroma: Infatti io penso che con garcia determinati giocatori si trasformerebbero in positivo, ma qua su florenzi è un discorso di COMPORTAMENTO.
    Dire che allan è superiore a radja è eresia.
    come dire che manolas è un brocco, anzi, per me è uno dei migliori difensori in europa… sulle qualità difensive è pure meglio di benatia cmq.
    Su dzekom mi ripeto, sbaglia tanto, ma ieri, per esempio, ha giocato DA SOLO contro la difesa napoletana e ha fatto benino.
    Higuain ben marcato cosa ha fatto ieri?? higuain ha la fortuna di esser sempre supportato dai compagni, dzeko no.

    Scusa, ma ad Allan cosa mancherebbe per esser considerato forte quanto Nainggolan?

    Non capisco.

    Rispondi
  4. apollo ha detto:

    La fase offensiva si struttura su quella difensiva.
    Se la fase difensiva è debole, è come un gigante con i piedi di argilla.
    Stiamo a fatica ricostruendo la fase difensiva. per due partite importanti di seguito le cose sono andate bene. se si continua così arriveranno anche i goal.

    Apollo, è vero, ma qui purtroppo il vero problema è il centrocampo, con De Rossi che può fare al massimo il difensore aggiunto, Radja che corre per 36, e Pjanic che deve far legna e attaccare e non ci riesce…la difesa può andare pure bene negli interpreti e nell’atteggiamento, ma siccome il centrocampo non fa né filtro né pressing tutta la squadra compresi i laterali d’attacco devono abbassarsi a difendere e sei sempre a 65 metri dalla porta avversaria…

    allora se hai Gervinho e Salah in forma forse in porta due/tre volte ci arrivi, come a Firenze, altrimenti la porta non la vedi proprio…e Dzeko così non potrà mai arrivare al tiro perché sarà risucchiato anche lui indietro e quindi lontano dalla porta…

    Il 442 di Palermo secondo me era perfetto, con De Rossi in tribuna e Pjanic-Radja in mezzo, uno gioca l’altro mena, e sulle fasce Florenzi-Falque + due punte che giocano vicino alla porta e vicini tra di loro…

    Per il terzino, che con questo gioco deve spingere meno puoi provare Rudiger a destra e Castan al centro (o eventualmente metti DDR a fare il centrale che tanto solo quello riesce a fare)

    Rispondi
    • @LorySan: vero però secondo me dato l’inevitabilmente cambio in panchina rimanderei tutti i discorsi per i ruoli non generici a giugno, va bene prendere un terzino ma già un vice Dzeko ci penserei due volte prima di prenderlo.. comunque ipotizzando che anche con l’utopico nuovo allenatore rimanessimo con lo stesso modulo, secondo te renderebbe bene quanto sulla 3/4 esterno, questo è il mio unico dubbio

      Rispondi
  5. AVE ha detto:

    @LorySan: in una rosa ci sta, ma come riserva, non può essere assolutamente un titolare in un qualsiasi altro reparto
    questo sempre se vuoi puntare in alto, altrimenti va bene come terzino attaccante centrocampista
    discreto giocatore nulla di più, tecnicamente non è migliorato

    AVE, partendo dal presupposto che con garcia molti giocatori ancora non li abbiamo veramente visti, nel senso che secondo me, per esempio iturbe, con un altro allenatore sarebbe un crack, ma è anche vero che io lo vado dicendo da anni ormai, che florenzi è un buon giocatore ma non puo fare il titolare in una grande squadra, e giu a pernacchiarmi 😆 😆

    Rispondi
  6. Quindi Florenzi non sa crossare perche’ e’ stanco??? 😯 😯 😯

    Lo giustificate solo perche’ e’ romanista e a livello agonistico non si tira mai indietro ma se non fosse stato romano lo giudichereste per quello che e’: un giocatore mediocre!

    Rispondi
  7. Per la classifica, prendere 1 punto o prenderne 0 a Napoli non cambia niente, siamo quinti a -7.

    Questo pareggio vale quanto una sconfitta

    Rispondi
  8. quindi…
    Florenzi fa schifo
    Allan è superiore a Nainggolan, fa schifo
    Manolas è il peggior difensore al mondo secondo alcuni
    Dzeko è un brocco…
    Ma non è che sia di Garcia la colpa del loro rendimento?

    Florenzi e il ninja forse avrebbero bisogno di riposo ogni tanto, per non si può dire che non si impegnano. Definirli pippe mi sembra da ingrati.

    Rispondi
    • @sharkroma: Infatti io penso che con garcia determinati giocatori si trasformerebbero in positivo, ma qua su florenzi è un discorso di COMPORTAMENTO.

      Dire che allan è superiore a radja è eresia.

      come dire che manolas è un brocco, anzi, per me è uno dei migliori difensori in europa… sulle qualità difensive è pure meglio di benatia cmq.

      Su dzekom mi ripeto, sbaglia tanto, ma ieri, per esempio, ha giocato DA SOLO contro la difesa napoletana e ha fatto benino.

      Higuain ben marcato cosa ha fatto ieri?? higuain ha la fortuna di esser sempre supportato dai compagni, dzeko no.

      Rispondi
    • @sharkroma: colpa di lorysan che crea queste tensioni e questi capri espiatori
      ieri anche quella palla di lardo (higuain) più che pipita sembrava pippetta

      Rispondi
  9. Oblomov ha detto:

    non abbiamo gioco in attacco perchè stiamo giocando da tre anni con giocatori anarchici.
    totti giocava dove gli pareva, idem gervinho, ed ora c’è pure salah.
    johnnywalker ha detto:
    @Peter Pan: ce lo abbiamo un gioco d attacco?
    A parte palla a gervinho
    Saluti

    concordo sul 90%, ma non su salah!!! ieri ha giocato tutta la partita a sinistra, ruolo che per un sx puro, abituato ad accentrarsi, è una tortura, e non capisco il perche non lo ha messo a dx per sfruttare le sue caratteristiche. Salah non è anarchico, come dicono in tanti, perche la parola anarchico, nel gergo calcistico, è uno che non ha un ruolo specifico, uno che fa quello che gli pare in campo, e salah non è questo giocatore.

    HO LETTO IERI I COMMENTI, E SONO D’ACCORDO CON TE sul fatto che un pareggio a napoli ci puo stare e piu di quello la roma non poteva fare.

    Rispondi
  10. poi sarebbe anche il caso (ma questo è un discorso vecchio) di parlare di DDR
    in un centrocampo a tre, diventa automaticamente a due con grandissimo dispendio di energie, da parte degli altri due, corrono anche per lui, fermo sulle gambe

    non ha più il passo, viene saltato con facilità, mai come in questo periodo lo vedo limitarsi a passaggi di due o tre metri al compagno più vicino

    farà da barriera per la difesa, ma è poco troppo poco

    Rispondi
    • @AVE: ieri ho visto un de rossi che a certi livelli non tiene, e per certi livelli, intendo l’intensità e la corsa.. è lento e perde lucidità nei passaggi.

      Bravo nel posizionamento, ma troppo… troppo lento nei recuperi.

      Paradossalmente recupera piu palloni pjanic.

      Rispondi
    • @AVE: piu che finito è un giocatore che ha deciso di non allenarsi dalla notte dei tempi, ieri comunque gli ho visto azzeccare tutti i passaggi lunghi come da tanto non si vedeva, concordo infine con chi estendeva la bocciava anche da centrale, tenuto conto che con la juve si trattava di calcio d’agosto e che si è fatto mettere a sedere da un giocatore dal calibro di Gilardino

      Rispondi
  11. È vero che Florenzi negli ultimi tempi ha mostrato atteggiamenti inusuali X uno come lui che ha sempre brillato per modestia.
    Lo scazzo con tanto di disinteresse X il prosieguo del gioco avuto dopo l’appoggio sbagliato da iturbe è un atteggiamento che non mi sarei mai aspettato di vedere da parte di Ale.
    Stranamente questi atteggiamenti sono iniziati dopo le voci sul l’interessamento del Barca al giocatore, sicché il sospetto che si sia montato un po’ la testa c’è.
    A parte questo il problema evidente è che il giocatore appare stanco e comunque da tanto tempo mostra di finire la benzina regolarmente dopo un’ora di gioco, diventando nel finale, se non sostituito, un punto debole della squadra.
    Ciò evidenzia per l’ennesima volta come la priorità per il mercato di gennaio sia un terzino destro, e questo vale sia se si ritiene quello il ruolo di Florenzi, sia nell’ipotesi in cui si continui a considerarlo un Jolly alla Alaba, fatte le dovute proporzioni, ovviamente.
    Infatti, anche a considerare Flore il terzino titolare manca un’alternativa da schierare quando lui è stanco, indisponibile, ovvero per contesti tattici che richiedono maggior attitudine difensiva.
    Io personalmente però ritengo che la maggior qualità di Flore sia quella di spostarsi su tutta la part destra del campo a seconda delle esigenze, anche nel corso della partita, sicché io continuo a considerarlo un Jolly e non ritengo che questo possa penalizzare il giocatore, anzi.
    Fatto sta che in entrambi i casi serve un terzino dx, visto che Maicon e Torosidis non danno nessuna garanzia, sopratutto in fase difensiva.
    Meglio se questo terzino può giocare all’occorrenza anche a sinistra X far tirare il fiato a Digne, visto che anche lì l’alternativa toro è improponibile e Palmieri X adesso è un oggetto misterioso.
    Insisto col mio pallino Vrsaljko, per il quale si potrebbe investire il bonus X il passaggio in Champion e dare in parziale contropartita Politano e Pellegrini, nochè Toro come rimpiazzo.

    Rispondi
    • @derossimaancheno: tutto giusto anche a me piace molto il croato malgrado va detto che sia un terzino di piu di contenimento che di spinta, però non cederei cosi a cuor leggero Politano, possibile che dalla nostra “accademy” alla prima squadra ne arrivi un ogni decennio?! forse Widmer dato che è in scadenza sarebbe un operazione più economica anche se non mi sembra che sia adattabile all’altra fascia

      Rispondi
      • Adattabile a sx lo è anche Widmer, visto che come Vrsaljiko con la Croazia gioca a sx X la presenza di Srna, così Widmer talvolta fa la stessa cosa X la presenza di lichtsteiner.
        In effetti essendo in scadenza appare una buona opportunità ed anche lui mi piace, anche se non come il croato.
        Si tratta però di vedere se si adatta bene alla difesa a 4, visto che all’udinese ha è abituato a fare l’esterno di centrocampo con la difesa atre. @KNVB:

      • Resta comunque aperta la possibilità che arrivi Adriano a gennaio, visto che non ha ancora rinnovato col Barca e che da gennaio i blaugrana potranno tesserare Vidal e tornare sul mercato.
        Adriano è solido in entrambe le fasi e gioca quasi indifferentemente a destra o a sinistra.
        Unica incognita l’età, ma è comunque più giovane di Maicon e sopratutto più integro.@KNVB:

  12. AVE ha detto:

    Florenzi è un discreto giocatore, uno che per la sua duttilità un allenatore vorrebbe sempre in rosa
    ma deve essere una buona riserva niente di più, è limitato tecnicamente anche se a volte gli riescono buoni colpi
    ma quelli accadono a tutti i giocatori prima o poi, ma sono un’ eccezione non la regola
    ieri nell’unica occasione manovrata che abbiamo costruito, è arrivato a lui il cross decisivo
    ricordatevi dove è finito il pallone e non è la prima volta

    Piu che altro, io lo dissi lo scorso anno:”florenzi sa fare tanti ruoli, ma non eccelle in nulla”, ed è vero purtroppo…

    Qui a roma, molte persone lo hanno innalzato a top player, ma questo è un giocatore molto scostante, e che è regredito in maniera massiccia, perche se prima era migliorato come terzino e gli riuscivano cose NON alla florenzi, ora è ritornato quello di prima, che correva tanto ma non gli riusciva un cross, che sia uno.

    Erede di dani alves?? ne ho sentite tante, ma la verità a volte, è dura da digerire.

    Rispondi
    • @LorySan: in una rosa ci sta, ma come riserva, non può essere assolutamente un titolare in un qualsiasi altro reparto

      questo sempre se vuoi puntare in alto, altrimenti va bene come terzino attaccante centrocampista

      discreto giocatore nulla di più, tecnicamente non è migliorato

      Rispondi
  13. Peter Pan ha detto:

    @johnnywalker: ciao jw
    non abbiamo proprio gioco
    ma nemmeno dei terzini decenti
    a parte digne spompato (non vale 18 milioni forse 10)
    non abbiamo un sostituto di dzeko, di salah o gervinho, nainggolan…
    falque rientra nell’operazione bertolacci?
    E il sostituto di Ruddiger chi é?
    Il cambio lo doveva fare la società a giugno.

    non ricordo i dettagli del operazione falque, è obbligo, diritto o abbiamo dato un anticipo per il prestito oneroso? perchè se ce semplicemente il diritto vedrei bene di mandargli Iturbe per mantenere i buoni rapporti e poi a giungo rinpacchettare al mittente lo spagnolo e mi dispiace dire questo perchè a inizio stagione sembrava tra i piu validi

    Rispondi
  14. Non sa marcare e quindi non è un difensore, anche s e poteva diuventarlo

    Non sa costruire gioco, infatti preferisce giocare esterno e quindi non può fare la mezzala.

    Non può fare l’esterno d’attacco perchè non sa driblare.

    Non può fare l’esterno di centrocampo perchè nel 433 non esiste.

    Florenzi sa solo correre e tirare in porta.

    La logica dice che quindi è un centravanti.

    Forse in una squadra di metà classifica potrebbe fare la mezza punta.

    Rispondi
    • @apollo: analisi categorica quanto giusta, forse è proprio come dici tu, un attaccante mancato! comunque gli amici che ci hanno giocato contro ai tempi degli allievi e primavera dicevano tutti la stessa cosa, ovvero che non dava affatto l’idea che sarebbe emerso, buon giocatore ma finiva li, chi invece rubava l’occhio era Bertolacci, da sempre etichettato come predestinato

      Rispondi
  15. un marziano assiste pr la prima volta ad una partita della Roma

    Nn crederebbe mai che su quella panchina c e lo stesso tecnico da 3anni!!!
    Sentirlo piangere che giocano ogni tre gg
    Lo qualifica pr quel cge riesce a dare
    Imbarazzante
    Citofonare ad allegri e alla sua dirigenza
    Paratici and co.

    La juve ha quasi completato l innesto dei nuovi ed inserito alla Grande dybala
    Purtroppo

    Da noi geko lotta da solo nl deserto dei gobi

    Rispondi
  16. KNVB ha detto:

    @johnnywalker: verissimo in dei frangenti danno l’impressione di giocare insieme per la prima volta, di automatismi neanche l’ombra

    La rosa di quest’anno è la stessa dell’anno scorso con l’aggiunta di giocatori importanti.

    Quelli venduti la scorsa estate giocavano o in altre squadre o erano ai margini, Garcia non si può attaccare neanche al fatto che gli hanno smontato la squadra, perchè non è così.

    C’è proprio un’incapacità di fondo manifesta.

    Rispondi
    • @Sampei: per le plusvalenze, sono stati venduti (con grande ritorno economico) giocatori che non facevano parte della squadra dello scorso anno

      il resto sono chiacchere di un allenatore incapace

      Rispondi
      • @AVE:

        Appunto, quest’anno siamo all’assurdo.

        Tornando al discorso Florenzi, personalmente l’ho sempre considerato un “esecutore”, ovvero un giocatore a cui dici quello che deve fare e lui lo fa.

        Se lo fai allenare nelle punizioni lui diventa forte nelle punizioni, se lo fai allenare nei cross lui diventa forte in quelli e così via discorrendo.

        Tutto ciò che Florenzi fa è frutto della ripetizione del gesto in allenamento, il problema è che se non si allena in niente, inevitabilmente, tende a regredire facendo prevalere la sua natura istintiva sul campo.

        Basta dirgli come posizionarsi in difesa sull’ala, fargli ripetere il gesto migliaia di volte, e lui esegue, questo è poco ma sicuro.

        Allenalo nelle sincronie con l’ala e lui si sovrapporrà regolarmente al momento giusto.

        Non concordo poi sul fatto che non abbia tecnica, non sa dribblare e siamo d’accordo (serve qualcosa in più per quel ruolo), però tecnica ne ha.

        Non è casuale se un giocatore segna in rovesciata, da fuori area, in coast to coast, al volo di sinistro o con un pallonetto da posizione che non esiste.

        A memoria non ricordo un gol di Florenzi banale, in cui la tecnica non fosse alla base del gol.

        Adesso sta faticando, ma è la più naturale delle conseguenze quando i tuoi movimenti sono affidati al caso, a maggior ragione quando sei un istintivo, e la casualità dei tuoi movimenti incontrollati porta al caos e al disordine.

        Florenzi va guidato, come del resto tutti, ma lui in particolar modo più di altri.

    • @Sampei: probailmente automatismi ed identità di gioco per lui son termini arcani, comunque dopo i vari Luis (grande uomo ma all’epoca acerbo) ZZ (no comment) e Rudi mi aspetto un vero allenatore dagli attribuiti con la C maiuscola..!

      Rispondi
  17. Quanti di voi sono convinti che vinceremo col Genoa? E che le cose miglioreranno dopo il riposo natalizio?
    Il mio pronostico e’ pareggio contro il Genoa e prestazioni simili alle ultime dopo Natale e fino alla fine del campionato.
    Quando dissi che la Roma non avrebbe vinto contro il Bate qui qualcuno mi prese per matto. Poi …

    Rispondi
  18. Oblomov ha detto:

    @Francesco10: su florenzi non concordo
    fa schifo pure a centrocampo e in attacco
    si è semplicemente montato la testa dopo il gol al barca e spesso perde tempo con incazzature e lamentele

    E’ l’unico che si incazza perché è uno dei pochi che ci tiene, che vuole vincere e che si è stancato di arrivare sempre secondo!!!

    Rispondi
  19. Florenzi nn e un fuoriclasse
    E un buon giocatore e riesce a tirar fuori dei gol da cineteca
    Ma
    La sua duttilità rischia di condannarlo
    Come sempre da quando lo seguo
    Parte forte meglio degli altri
    Tanta attività ma poi si spegne e vengon fuori le magagne
    Brevilineo cn buon allungo e buon tiro
    Ma dove lo metti?
    Esterno centrocampo?
    Interno?
    Ala?
    Terzino?
    In nessuno eccelle
    Certo noi nn siamo un top team quindi qui fa un figurone
    Terzino in mano a garcia nn lo vedo anche ieri si e girato due volte al suo avversario diretto
    Gia stanco
    Cmque ci mette sempre tutto
    Montato la testa? Boh meglio pr lui rimanere umile

    Rispondi
    • @johnnywalker: non esageriamo con tutto rispetto questo processo a Florenzi mi pare al quanto fuoriluogo, avrà anche avuto un involuzione ultimamente ma va detto che a) tra roma e nazionale non rifiata un attimo, b) il tecnico lo sta rincoglionendo a furia di cambiargli ruolo, c) da due anni è tra i piu propositivi e per tanto la considerazione di un giocatore non può mutare dopo due partite ceccate

      Rispondi
      • @KNVB: infatti lungi da me processarlo

        Anzi ne ho sottolineato le indubbie doti
        Ma anche i suoi limiti
        Primo fra tutti come dici anche te…lo stanno rincoglionendo e spremendo

        Deve rimanere umile e riposare
        Di solito il suo trend e questo
        Parte sempre forte

    • @johnnywalker: ma piu che altro, quando ci sarà e speriamo, un terzino nuovo, lui dove gioca??

      in attacco non celo vedo che gioca titolare a discapito di salah e gervinho.

      Rispondi
  20. A proposito di Florenzi che qualcuno cerca di giustificarlo…

    Se uno sbaglia continuamente a fare i cross, non sa fare un passaggio a due metri e non salta mai l’ uomo e’ colpa del ruolo? 😯 😯 😯

    Basterebbe aver giocato un po¡ a pallone per capire che aldila’ del ruolo e’ semplicemnte limitato tecnicamente. Come titolare e’ uno scandalo come panchinaro mi rimangono dei dubbi seri.

    Rispondi
  21. Florenzi è un discreto giocatore, uno che per la sua duttilità un allenatore vorrebbe sempre in rosa
    ma deve essere una buona riserva niente di più, è limitato tecnicamente anche se a volte gli riescono buoni colpi
    ma quelli accadono a tutti i giocatori prima o poi, ma sono un’ eccezione non la regola

    ieri nell’unica occasione manovrata che abbiamo costruito, è arrivato a lui il cross decisivo
    ricordatevi dove è finito il pallone e non è la prima volta

    Rispondi
  22. credo che con un tecnico bravo la pausa natalizia sia più che sufficiente

    AVE ha detto:

    @Oblomov: sarebbe stata la soluzione più ovvia, ma a giugno, dove avevi la possibilità e il tempo per programmare la stagione

    Rispondi
    • @Oblomov: può darsi, ma dovresti allenarti tutti i giorni e rinunciare per due settimane

      ce li vedi i giocatori rinunciare a viaggi esotici o al panettone?
      ha seri dubbi

      Rispondi
      • @AsRomaUK: sì ma i giocatori accetterebbero di sacrificare le vacanze? e soprattutto una società debole come questa, saprebbe imporsi a dovere?

        ho seri dubbi

  23. non abbiamo gioco in attacco perchè stiamo giocando da tre anni con giocatori anarchici.
    totti giocava dove gli pareva, idem gervinho, ed ora c’è pure salah.

    johnnywalker ha detto:

    @Peter Pan: ce lo abbiamo un gioco d attacco?
    A parte palla a gervinho
    Saluti

    Rispondi
  24. Quasar ha detto:

    Diamo Rudiger in mano ad un allenatore capace, sono sicuro che renderebbe molto meglio e chissà che non possa fare come Koulibaly.
    Volevo anche fare un appunto su Florenzi: ultimamente è uno dei peggiori, se non il peggiore, e credo che si sia ampiamente montato la testa.
    Alcuni suoi atteggiamenti in campo, gli scazzi che ogni tanto ha, ecc ecc… vanno cancellati quanto prima, altrimenti che lo schiaffino in panchina.

    Finalmente un commento obiettivo… Basta etichettarlo come pippa!!! Và fatto crescere… L’esempio di Koulibaly è emblematico!

    Sul capitolo Florenzi: sapete perché è il peggiore??? Perché ci si ostina a farlo giocare fuori ruolo (ed è normale visto che non abbiamo un terzino destro di valore… Applausi a Sabatini!!!)!!! Secondo me, e lo dico da inizio stagione… Da il meglio di se dal centrocampo in su! Io lo avrei fatto giocare al posto di Falque… Avrebbe dato più imprevedibilità!

    Rispondi
    • @Francesco10: concrdo flore è un centrocampista centrale. punto.
      alla lunga sta soffrendo il ruolo e tra l’altro è anche in affanno fisico . ora prendersela con lui ha poco senso. non credo che si sia montato la testa

      Rispondi
    • @Francesco10: su florenzi non concordo
      fa schifo pure a centrocampo e in attacco

      si è semplicemente montato la testa dopo il gol al barca e spesso perde tempo con incazzature e lamentele

      Rispondi
      • @Oblomov: a me non dispiace, da attaccante ha dei buoni spunti, anche se malgrado sia abbastanza tecnico in dribbling va in affanno, difatti l’uomo lo salta solo ed esclusivamente in velocità ma alla fine va bene. per quanto riguarda l’evoluzione di Koulibaly il responsabile è in primis l’ambiente per non averlo mandato al mattatoio ed in seguito la mano dell’allenatore, adesso a Madrid quel prociuttaro de Benitez pare abbia problemi con James e con Kroos

  25. La differenza tra società
    Ambiente tecnico
    Investimenti mirati in un contesto tecnico e non

    Tre anni cn lo stesso tecnico

    Dovresti giocare a memoria
    Invece sei sempre li
    In affanno

    Rispondi
  26. A soli quattro mesi dall inizio della stagione
    Tre quattro elementi sono già usurati
    Giocan sempre gli stessi
    La coperta e sempre troppo corta
    Segnano? Prendiamo troppi gol
    Nn ce equilibrio
    E questo deriva da tante cose
    Solo che nn te lo aspetti da una squadra cn un tecnico al terzo anno
    Se dovevamo ridurci ad un catenaccio ben fatto per coprire una difesa ballerina che nn sa fare i movimenti del fuorigioco e che viene lasciata sguarnita da un centrocampo sempre in difficoltà

    Beh nn serviva prendere un francese

    Ci stiamo abituando troppo ad accontentarci di un buon autobus parcheggiato davanti la porta

    Strootman dicono rientri a marzo aprile
    Nn possiam pretendere rientri subito pronto dp due anni lontano dal calcio…peccato

    Ddr corre male e a vuoto se lo saltano sul primo tempo del dribbling rimane li fermo
    Il centrocampo a tre sta sfinendo radja e miralem

    Mai una catena sulle fasce…mai

    Palla lunga e dio prega

    Andreazzoli…

    Rispondi
  27. di ieri è buono solo il punto, visto che a detta di molti dovevamo uscire “asfaltati” dal campo
    per il resto c’è solo da stendere un velo pietoso, l’ennesimo di questa stagione

    questo pareggio non ha detto nulla, se non la riconferma di quello che è la Roma attuale
    una non squadra sotto tutti i punti di vista

    gioco, fisico, mentalità
    se in questo si intravedono segnali positivi per il futuro, beati voi

    Pallotta Sabatini Garcia i primi responsabili

    Rispondi
  28. il gioco di garcia é troppo dispendioso
    ma non é lui l’unico colpevole (guardate i terzini)
    contento del punto di ieri, basta leggere le rosicate dello zingaro Sarri
    per ora non possiamo permetterci di mostrare gioco o altro

    la Roma come nel 2008 zero tiri in porta
    Chi era allora l’allenatore?

    pero’ tanto rammarico, tanti rimpianti…..
    dovremmo stare in testa e non ci metto i punti contro l’atalanta…

    Rispondi
      • @johnnywalker: ciao jw
        non abbiamo proprio gioco 😥

        ma nemmeno dei terzini decenti
        a parte digne spompato (non vale 18 milioni forse 10)
        non abbiamo un sostituto di dzeko, di salah o gervinho, nainggolan…
        falque rientra nell’operazione bertolacci?
        E il sostituto di Ruddiger chi é?

        Il cambio lo doveva fare la società a giugno.

  29. Diamo Rudiger in mano ad un allenatore capace, sono sicuro che renderebbe molto meglio e chissà che non possa fare come Koulibaly.
    Volevo anche fare un appunto su Florenzi: ultimamente è uno dei peggiori, se non il peggiore, e credo che si sia ampiamente montato la testa.
    Alcuni suoi atteggiamenti in campo, gli scazzi che ogni tanto ha, ecc ecc… vanno cancellati quanto prima, altrimenti che lo schiaffino in panchina.

    Rispondi
    • @Quasar:
      Rudiger cresce da solo perchè ha qualità.. non sarà un brasiliano nel palleggio ma gioca comunque palla..

      Ieri sera ho rivisto Astori.. difesa a 3 buon palleggio..ma regala il 3° gol alla juve con un intervento sconsiderato e gobbo…

      ecco ieri se avessimo avuto Astori in campo avremmo preso le sberle..

      Rispondi
  30. La fase offensiva si struttura su quella difensiva.

    Se la fase difensiva è debole, è come un gigante con i piedi di argilla.

    Stiamo a fatica ricostruendo la fase difensiva. per due partite importanti di seguito le cose sono andate bene. se si continua così arriveranno anche i goal.

    Rispondi
    • @apollo: Apollo, è vero, ma qui purtroppo il vero problema è il centrocampo, con De Rossi che può fare al massimo il difensore aggiunto, Radja che corre per 36, e Pjanic che deve far legna e attaccare e non ci riesce…la difesa può andare pure bene negli interpreti e nell’atteggiamento, ma siccome il centrocampo non fa né filtro né pressing tutta la squadra compresi i laterali d’attacco devono abbassarsi a difendere e sei sempre a 65 metri dalla porta avversaria…

      allora se hai Gervinho e Salah in forma forse in porta due/tre volte ci arrivi, come a Firenze, altrimenti la porta non la vedi proprio…e Dzeko così non potrà mai arrivare al tiro perché sarà risucchiato anche lui indietro e quindi lontano dalla porta…

      Il 442 di Palermo secondo me era perfetto, con De Rossi in tribuna e Pjanic-Radja in mezzo, uno gioca l’altro mena, e sulle fasce Florenzi-Falque + due punte che giocano vicino alla porta e vicini tra di loro…

      Per il terzino, che con questo gioco deve spingere meno puoi provare Rudiger a destra e Castan al centro (o eventualmente metti DDR a fare il centrale che tanto solo quello riesce a fare)

      Rispondi
  31. Ne ho lette tante, ma leggere che parecchi di voi sono contenti della prestazione della squadra di ieri è avvilente….si certifica così che la roma è entrata definitivamente in seconda fascia nel campionato italiano quelle che si battono per l’europaleague…bene.
    sentire che finalmente rudiger ha dimostrato quello che è!! uno scarpone buno solo a fare il mastino, ha un gran fisico peccato che nel calcio contano anche molte altre cose tipo la tecnica… florenzi osannato doveva essere uno dei migliori terzini al mondo!!!!! inguardabile e in fase involutiva al limite dell’ammutinamento nei confronti di garcia.. De rossi il solito lento macchinoso difensore aggiunto, Digne??? che dire, il fratello lento ed impacciato di quello che abbiamo visto nelle sue primissime apparizioni poi più niulla giocatore che si sta dimostrando mediocre…
    pjanic ieri ha fatto poco o niente, iago falque da qndo nn sta bene fisicamente è impalpabile, Salah ieri nn ha fatto nulla….di iturbe neanche mi pronuncio, doveva essere a detta di molti il vero boom del mercato…..scarso, scarso e ripeto scarso…e ancora qlcuno che spera possa diventare un giocatore….lo avevte visto Dybala?? Dzeko molto al diosotto di quanto mi sarei aspettato da un giocatore come lui gli altri hanno strappato la sufficienza….Garcia catenacciaro e triste nn ha più senso che si segga sulla panchina…se ha un po’ di dignità dovrebbe dimettersi. per il resto abbiamo certificato la pochezza della squadra senza attributi

    Rispondi
  32. 4 trasferte a Napoli sotto la gestione Garcia, 3 sconfitte e 1 pareggio, 0 (ripeto ZERO) gol segnati, e ieri addirittura 0 tiri in porta.
    Mi raccomando, consolatevi col “Juve, Inter, Fiorentina e Lazio hanno perso a Napoli, mentre noi abbiamo pareggiato”.
    Io mi sono rotto le palle di questo incompetente, non se ne può più.

    Rispondi
  33. Io sinceramente sono moderatamente soddisfatto per ieri. La squadra ha accettato con umiltà il fatto di non essere al meglio dal punto di vista pisco-fisico e che giocava contro una squadra in questo momento superiore e che oltretutto aveva potuto fare un turnover totale in coppa, quindi arrivando riposati al contrario dei nostri. Migliori in campo Szczesny e i due centrali. Rudiger avrà dei limiti, ma sta dimostrando grande personalità, non si è buttato giù nonostante le difficoltà e in campo si vede che è uno che ci mette carattere.

    La squadra in questo mese oltre agli infortuni ha sofferto anche di un calo fisico evidente e questo è dovuto al sovrautilizzo dei giocatori, che stanno giocando ogni 3 giorni da 2 mesi praticamente e questo non accade per le altre squadre della serie A…..e in questo dò colpa a garcia per non aver fatto mai rifiatare certi giocatori, anche quando il livello della partita te lo poteva permettere. Rispetto alla prima ottima stagione di garcia, l’anno scorso e soprattutto quest’anno bisogna anche tenere contro che oltre alla champions gran parte della rosa gioca in nazionale e la sosta per noi è più un problema che altro. L’unica nelle nostre condizioni per l’impegno in coppa e dei vari nazionali e la juventus che però rispetto a noi non crolla perchè allegri i giocatori li ruota molto più di garcia.

    Vediamo nello specifico le varie squadre ai piani alti in serie A (ho considerato nazionali chi è stato convocato nel periodo dall’ inizio del campionato):

    Inter: niente coppe, 12 nazionali in rosa (handanovic, ranocchia, murillo, miranda, nagatomo, kondogbia (u21), guarin, medel, perisic, brozovic, jovetic, ljaijc)
    non sono nazionali: jesus, telles, santon, d’ambrosio, felipe melo, palacio, icardi, biabiany

    Fiorentina: in europa league (dove ha potuto fare turnover pesante), 10 nazionali in rosa (tataruasanu, tomovic, roncaglia, badelj, mati fernandez, blazsczykowsky, ilicic, kalinic, bernardeschi (u21), rebic (u21))
    non sono nazionali: gilberto, gonzalo rodriguez, astori, pasqual, alonso, vecino, suarez, borja valero, verdù, rossi, babacar

    Napoli: in europa league (turnover pesante), 10 nazionali (hysaj, chiriches, koulibaly, ghoulam, chalobah (u21), hamsik, el kaddouri, higuain, mertens, gabbiadini)
    non sono nazionali: reina, albiol, strinic, allan, jorginho, maggio, valdifiori, david lopez, callejon, insigne (per infortuni e punizione di conte).

    Roma: champions league, 13 nazionali (szczesny, rudiger, digne, gyomber, torosidis, manolas, nainggolan, salah, pjanic, florenzi, ucan (u21), dzeko, gervinho)
    non sono in nazionale: castan, maicon, emerson, de rossi (squalifica e infortunio), keita, vainqueur, iturbe, totti, iago falque

    Rispondi
    • @sebastian:
      applausi per la tua disamina e per aver individuato la causa del nostro deficit fisico

      sulla juve oltre alla rotazione Allegri (che proprio fesso non è) ha inanellato 6 vittorie con la difesa a 3…

      Ogni volta che va in difficoltà spolvera il lavoro di conte.. anche se quest’ anno sembra che la Juve conceda di più agli avversari.. in campo agiscono un tantino più aperti

      Rispondi
  34. infatti io ieri ho seguito solo rudiger
    che grande

    alla faccia di lorysan :mrgreen:

    apollo ha detto:

    @Oblomov:
    Sarà.
    Io ero un difensore.
    Scarso.
    Io mi esalto quando vedo un bel goal.
    Ma anche quando quando vedo rudigher stoppare higuain.
    Il calcio è fatto di due fasi.
    La fase difensiva in genere è più importante di quella offensiva secondo chi di calcio capisce. Ma ammetto che sono opinioni.

    Rispondi
  35. sono due partite che non si segna. segnale evidente che garcia ha provato a ribilanciare la squadra ponendo attenzione alla fase difensiva. difatti sono anche due partite che non subiamo gol.
    se si copre non segnamo, se si sbilancia prendiamo caterve di gol.
    la situazione è problematica, non sta trovando equilibrio

    Rispondi
  36. questa squadra è in preda ad un blocco psicologico che si chiama paura
    sono bloccati, timorosi di tutto e di tutti

    rinunciano a giocare, entrano in campo e si abbandonano nelle mani dell’avversario, sperando di limitare i danni

    brutta cosa, hanno perso la fiducia in loro stessi
    difficile in queste condizioni sperare in qualcosa di positivo per il futuro

    spero di sbagliarmi, ma è una questione di testa e non è un problema da poco

    Rispondi
      • @apollo: la presunzione l’ha generata Garcia, questa squadra non aveva nessun motivo per averla
        con la complicità di Pallotta e Sabatini

        loro tre sono i primi responsabili di questa situazione

        ripeto “se affonda Garcia, affondiamo tutti quanti” sono dichiarazioni GRAVISSIME

        dichiarazioni di chi di certo non vuole il bene della Roma

      • @AVE: sono dichiarazioni cazzare

        vedi che la squadra da un anno non va, cambia allenatore e basta.
        gli hai fatto un contratto di tre anni, risparmi su qualche giocatore
        troppo ridicoli

      • @Oblomov: sarebbe stata la soluzione più ovvia, ma a giugno, dove avevi la possibilità e il tempo per programmare la stagione

  37. Premesso che io non vedo la squadra durante la settimana.

    premesso che io non posso conoscere gli equilibri che esistono allinterno di una formazione.

    Però alcune questioni sono evidenti.

    Rudigher è un terzino destro.

    Naingollan è un mediano.

    Castan e de rossi come centrali non sono male.

    E’ questo che mi lascia perplesso.

    Chiunque proverebbe rudigher terzino visto che florenzi ormai si è bruciato.

    Chiunque metterebbe naingollan al posto di de rossi visto che come distruttore di gioco è fenomenale, mentre quando costruisce mostra i suoi limiti. Inoltre costringe pianic a fare il mediano limitandolo notevolmente.

    In attacco chi metti metti sono buoni tutti. Anche troppo.

    Questo è il problema di quest’anno. La roma segna, ma quando deve mantenere il vantaggio va in passione. E quando deve portare a casa il risultato deve per forza sacrificarsi per mantenere strette le linee.

    Rispondi
    • @apollo:

      E torniamo al problema di partenza.

      Può la roma giovare senza romani?

      Questo quesito lo può risolvere solo conte o uno come lui, tipo spalletti o ancelotti.

      Rispondi
    • @apollo: praticamente il dilemma della Roma è: segnamo tanti goal e ne prendiamo tanti, o non prendiamo goal ma non ne segnamo?

      E qui scatta la parola equilibrio, che è essenziale per vincere in qualsiasi sport…Garcia ha equilibrio? Roma è una città equilibrata? La AS Roma ha equilibri tattici stabili?

      Direi di no, e questo è il motivo per cui non vinciamo.

      Rispondi
    • @apollo:
      Rudiger lasciano giocare al centro che pian piano diventa un punto fermo.

      Su Ninja son consapevole pure io di quello che sostieni.. però ti dico pure che Pianjc è una mezz’ala di centrocampo non un trequartista .. manca troppo di passo ed è poco cattivo in area ..

      Gerson è un trequartista.. ma questa è un ‘ altra storia..

      Rispondi
      • @lumiroma: Lo so ma nel 433 ci vuole la mezzala e la mezzala dovrebbe fare, ma finisce sempre a fare il mediano con la difesa a tre con de rossi fra i centrali.

  38. Buongiorno a tutti!

    Beh direi che ieri abbiamo fatto ancora una partita di grande sacrificio, facendo molto bene in difesa e nei movimenti a scalare indietro. Purtroppo davanti non riusciamo a fare molto, perché difendiamo bassissimi e facciamo pressing solo quando gli avversari superano il centrocampo.

    Per me NON SI PUO’ CONTINUARE A FAR GIOCARE DANIELE DE ROSSI A CENTROCAMPO, è completamente immobile, non corre non crea nulla, sembra un birillo, o retrocede in difesa oppure retrocede in panchina e l’anno prossimo MLS, 6,5 milioni a sto cadavere non si possono proprio sentire…inoltre, guardate bene la palla del nostro goal annullato, prima che la palla arrivi a rudiger c’era stata una situazione interessante in area per noi con una sponda di Falque che libera sul dischetto del rigore DDR e Iturbe che arriva da dietro di gran carriera…chi tira? beh er capitannnno trapassato remoto no? che la cicca e la manda sul lato per Rudiger…sono sicuro che Iturbe gliela ha chiamata da dietro e lui non gliela ha lasciata, infatti Iturbe dà di matto…se lo avesse fatto staremmo a parlare di una Roma vittoriosa a Napoli perchè da lì il goal lo faceva al 99%…

    Capitolo Garcia: bravo a distribuire umiltà e a salvarsi le chiappe, ma dimostra chiaramente di non sapere allenare come si deve una squadra di vertice…se è vero che la catena di sinistra del Napoli è quella più forte, proprio lì dovevi mettere Salah per cercare di tenere basso Goulham e più guardingo Hamsik…invece ha messo Falque a tamponare a destra, con Florenzi ormai ombra di se stesso, permettendo al Napoli di salire con tre giocatori alla volta e facendo abbassare la squadra…Salah permanentemente terzino sinistro che senso ha? se dobbiamo fare il 433 così non conviene tenere due punte avanti e un più sano centrocampo a 4?

    In ogni caso un pari a Napoli va bene, ma non dimentichiamo che nelle ultime 4 partite abbiamo fatto 1 goal e che si rivede l’andazzo dello scorso anno…se continua così noi si può arrivare al massimo quarti…

    Rispondi
  39. passo a fare un appunto sul Napoli..

    Sarri ha deciso di mangiare il panettone tranquillamente .. la colomba credo che gli possa essere indigesta..

    Ha fatto turnover in europa league ma ieri la squadra al 60° era quasi sulle gambe..

    Giocano bene a calcio circolando la palla in maniera veloce ma corrono tanto e coprono tre quarti di campo con pressing alto.. tenuta difficile da mantenere nel tempo..infatti hanno una media di 108 km a partita percorsi..

    Attaccano male a difesa schierata come noi… e nella seconda parte di match hanno visibilmente peggiorato la loro circolazione di palla..

    Restano pericolosi perchè sono facili alle esaltazioni ma non credo possano lottare per la vittoria finale..

    se scendono di condizione sono una squadra che sbanda e diventa lunga…

    e questo lo sa bene Sarri.. lo ha fatto capire Sacchi.. lo credo io..

    Rispondi
  40. io ero uno tra quelli felici ieri sera per il pareggio ma unicamente perchè ottenere un parecchio in questa condizione di crisi è una buona cosa.
    Pero’ il calcio deve essere anche divertimento apollo, e la Roma di garcia ti diverte 1 partita e t’annoia per 10.
    Ho visto anche la rube, il napoli, l’inter in crisi ma mai ai livelli nostri.
    E’ possibile che già dopo tre mesi a nessuno funzionano più le gambe? Lo scorso anno era il prepeartore laziale, quest’anno chi è?

    Poi c’è da dire che a centrocampo ( ddr) e terzino ( florenzi) dobbiamo rinforzarci. Non si puo’ continuare cosi.

    apollo ha detto:

    @pevek80:
    Il risultato solamente è ciò che decide nello sport se sei stato bravo.
    Tutto il resto sono cazzate.
    E’ gossip per allocchi.
    Quando la roma sul serio sarà “schiava del risultato” inizierà ad essere una grande.
    Visto che quando per brevissimi tratti lo è stata le vittorie e il bel gioco sono venute.

    Rispondi
    • @Oblomov:

      Sarà.

      Io ero un difensore.

      Scarso.

      Io mi esalto quando vedo un bel goal.

      Ma anche quando quando vedo rudigher stoppare higuain.

      Il calcio è fatto di due fasi.

      La fase difensiva in genere è più importante di quella offensiva secondo chi di calcio capisce. Ma ammetto che sono opinioni.

      Rispondi
  41. buongiorno a tutti..

    covo di napoletani la famiglia di mia moglie.. per me questa partita è sentita più del derby..

    NOTE POSITIVE

    1. I ragazzotti in difesa (Manolas e Rudiger) ieri hanno fatto una partita perfetta con intelligenza ed applicazione

    2. Il polacco è stato decisivo e sembra che parli italiano da farsi capire dai compagni..

    3. Iago Falque (ricordi apollo quando scriveva che era moscio e mai decisivo?) ha fatto un partita di tanto equilibrio e sacrificio

    4. Ninja ha combattuto da solo in mezzo al campo

    5. La compattezza di squadra nel difendere e tenere le linee di difesa e centrocampo abbastanza unite il risultato di una ottima fase difensiva.

    6. Iturbe ha dato una buona mano e quasi faceva gol a dispetto di salah che in alcuni frangenti stoppa e controlla palla peggio di gervihno..

    NOTE NEGATIVE
    1. Dzeko lasciato terribilmente da solo a 20 metri dal primo di centrocampo e costretto a rincorrere tutte le palle aeree che venivano sparate in avanti, quindi senza nessuna possibilità di recupero delle seconde palle..

    2. pessima gestione del pallone dopo il recupero palla o di una respinta difensiva. Colpa? del regista basso.

    3. De Rossi maledettamente fermo sulle gambe ed incapace di aiutare la circolazione palla

    4. Pianjc che ha paura dei contrasti e deve togliersi questo cazzo di vizio di guardare solo Dzeko quando è in possesso palla

    5. Ha ragione Apollo Flore e DDr se vengono panchinati forse sarebbe meglio..

    6. Florenzi disastroso

    7. Digne… ha buoni movimenti difensivi ma è lento e tecnicamente poco intelligente quando ha palla tra i piedi… la cifra del riscatto è considerevolmente sproporzionata…

    Voglio fare solo un appunto su garcia .. ormai lo conosciamo.. Gyomber a destra contro un ragazzo di 1,69 mt (Mertens) fresco a giocarsi l’ uno contro uno… e poi ci metti Vainquer davanti che a velocità è come DDR.. questo nel basket si definisce mismathc

    Però ieri con questo pulmann davanti l’ area di rigore ha cercato di far prendere sicurezza ai ragazzi.. Fermare un attacco di 29 gol in cui Higuain che ne ha fatti 12 e ieri non ha tirato in porta è una buona base..

    Rispondi
  42. Il prossimo anno, se non si va in CL (quasi sicuramente) si va incontro ad almeno una cessione pesantissima (Manolas) o due pesanti (Pjanic e un altro, magari Rudiger se fa una decina di partite ottime). Speriamo almeno che la societa’ abbia finalmente l’intelligenza di liberarsi dei troppi giocatori maturi con stipendi pesanti e di prendere un allenatore che finalmente abbia gli attributi per far giocare anche giocatori meno esperti. Alla fine potremmo ritrovarci ancora con Garcia. Tanto l’importante e’ vendere le magliette di De Rossi e Totti.

    Rispondi
  43. In ogni caso come non mi esalto per un rigore di totti, non mi deprimo per un pareggio col bate e con il napoli.

    Al massimo mi incazzo se cedono osvaldo e doumbia.

    Ma poi tutto sommato faccio il tifo per la roma, non per i singoli.

    Rispondi
    • @apollo: Io spero che per 4-5 partite di fila con questo allenatore otterremo dei risultati senza troppa “umilta’” (che se eccessiva fa rima con umiliazione). Non mi sembra di chiedere troppo. In fin dei conti non siamo la Lazio

      Rispondi
  44. E in ogni caso su garcia si può dire tutto.

    Io infatti da tempo dico che è un coglione.

    Però ieri era una partita decisiva come quella col Bate.

    E con tanta umiltà, ma tanta, ha ottenuto il risultato..

    Per questo è il succo di tutto.

    Ottenere risultati significa essere umili, avere i piedi per terra, rispettare l’avversario, e sacrificarsi per la squadra.

    E questo non è facile.

    A roma è impossibile.

    Con le teste di cazzo dei tifosi che poi sostanzialmente sono degli invertebrati della vita, dei perdenti nati, delle ridicole checche isteriche, che vivono di esaltazioni altrui, senza pagare dazio, senza impegno nella vita, e senza un minimo di raziocinio.

    La roma deve essere una gioia, un sano divertimento, un occasione per essere vicini e per far sbocciare senso di appartenenza.

    Non è lo sfogo di una vita mediocre.

    Se la roma sovrasta un avversario o perde una partita tu rimani lo stesso coglione di prima, se lo sei veramente. Se a te non interessa il risultato, ma solo le sconfinate emozione di una stratosferica esaltazione, forse è il caso di rivedere la tua vita.

    Rispondi
  45. Buongiorno a tutti.
    Oggi il sorteggio X la champions.
    L’importante è evitare il Bayern.
    L’ideale sarebbe pescare una tra Wolfsburg e Zenit.
    Probabilmente però sarà un’inglese o una spagnola.
    Io dico che finiamo accoppiati al Manchester city.

    Rispondi
  46. Ho sempre difeso Garcia, però anche basta.

    Oggi zero, e dico zero, tiri nello specchio.
    Internet mi informa che non accadeva da 7 anni.

    Il primo anno non lo dimentico, ma c’è anche da considerare il fatto che la bellezza del 75% del tempo passato da Garcia in qualità di allenatore della Roma l’abbiamo passato a giocare di merda.

    Con il pareggio di oggi non ci fai manco morale, visto che l’hai raggiunto giocando come se lo giocherebbe il frosinone od il carpi.

    Penso si sia arrivati al punto di rottura totale e non riparabile.
    Misura colma: Si abbia il coraggio di cambiare.

    Rispondi
    • Ma se ho letto di tanti felici del pareggio xke’ Juve-Inter e Fiorentina ci hanno perso a Napoli.

      Ormai sono tutti schiavi del risultato e non guardano a come si arriva al risultato.

      Rispondi
      • @pevek80:

        Il risultato solamente è ciò che decide nello sport se sei stato bravo.

        Tutto il resto sono cazzate.

        E’ gossip per allocchi.

        Quando la roma sul serio sarà “schiava del risultato” inizierà ad essere una grande.

        Visto che quando per brevissimi tratti lo è stata le vittorie e il bel gioco sono venute.

  47. 31 mar 2011 – DiBenedetto: “La Roma è una principessa, ne faremo una regina. Vogliamo vincere subito ..

    😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆

    Rispondi
  48. Avrei voluto vedere una partita con la Roma al completo, con gente come Strootman, Castan, Salah e Gervinho al 100% e il Napoli con defezioni di questo genere.

    Rispondi
    • @ale.zaccarin: Aver pensato che Castan e Strootman fossero abili ed arruolabili è stato uno tra i tanti errori di questa gestione scriteriata …

      Pure io allora avrei voluto vedere Benatia accanto a Manolas ad esempio …

      Non è che con gli avremmo voluto o i saremo i faremo ( della roma una regina 😆 ) che si fa strada…

      Altrove non perdono tempo… sfanculano chi non va o chi è troppo vecchio e vincono

      Rispondi
      • @Max: sarebbe bello fare come dici tu, ti si rompono e li sostituisci con altri. Ma i due calciatori anche se fermi ai box hanno un costo e se ne compri altri bravi come loro oltre al cartellino gli devi garantire stipendi importanti. Per la cronaca i due calciatori in questione pesano sul monte ingaggi 11 milioni lordi annui, premi esclusi.
        Tanto per rimanere in tema Napoli di De Laurentis, un simile doppio infortunio, supponiamo di Allan e Higuain che più o meno prendono in due i soldi di Strootman e Castan, sarebbe stata una mazzata mortale, altro che spendere altri milioni per cartellini di calciatori ai quali oltretutto devi invitarli a firmare con stipendi astronomici.
        Il Napoli ha potuto ingaggiare Higuain perchè ha avuto il culo che il PSG gli ha strapagato Cavani.

      • @ale.zaccarin: Rimprovero due cose su tutte alla società: Il braccino corto… e non tanto per il mercato quanto per la paura di dover pagare uno stipendio ad un allenatore che se continua cosi’ farà tali danni da farti rimpiangere il non averlo cacciato

        ed oltre ciò rimprovero alla società troppe chiacchiere e promesse e poco coraggio nel non voltare definitivamente pagina col passato rinnovando ad un quarantenne solo per lucrarci sopra

      • @Max: su queste due cose la penso esattamente come te. Credo che la società si sia incartata sul monte ingaggi e non ha avuto la forza economica di contattare un grande allenatore che comunque pretenderebbe troppo. Spendiamo molto più di Napoli, Inter e Milan. Credo che sarebbe il momento di non rinnovare a gente come Totti, De Santis, Keita, Maicon, Lobont oltre a Cole ovviamente. De Rossi poi percepisce uno stipendio devastante, sempre colpa loro che glielo hanno rinnovato a quelle cifre, in quel momento per calmare la piazza.

      • @ale.zaccarin: ovvero, se Higuain si opera al crociato per un paio di volte, Higuain non lo vendi, te lo tieni sul groppone pagandogli profumatamente lo stipendio per anni e dovresti pensare a sostituirlo spendendo decine di milioni (senza contare sui soldi della vendita di Higuain) per un calciatore importante e devi pagare un altro stipendio milionario.
        Alla Roma questa sfiga è capitata con 2 calciatori-chiave.

      • @ale.zaccarin: ma siccome c’e il braccino corto che senso ha fare proclami roboanti per poi rimediare figuracce?

        Senza la champions che fine si fa? Udinese?

        Si iberna Totti e lo si manda in campo con le rotelle pensando che mezza piazza quella che ancora crede alle favole sta buona?

      • @Max: i proclami hanno lo scopo di caricare l’ambiente e vendere abbonamenti. Credo però che la Roma abbia davvero la rosa per poter vincere il campionato. Oggi Sacchi diceva che la Roma ha una rosa più forte di quella del Napoli, solo che il Napoli ha un idea di gioco.
        La società credo che ci provi, compra Dzeko e Salah e li da allo chef. Solo che tu puoi dare caviale e aragoste a un cuoco mediocre e ti preparerà un pasto da far cagare, mentre puoi dare sardine e cozze a un altro cuoco e ti preparerà una cena da farti leccarti i baffi.

      • @ale.zaccarin: I contratti lunghi o blindati sono virtuali alla fine… Se le due parti vanno d’amore e d’accordo basta una chiacchierata a fine anno per rinnovare anche il prossimo… diversamente se un altra squadra ti punta il tuo allenatore offrendogli il triplo rispetto quanto gli puoi dare tu avoglia ad appellarti al contratto

        Che fai tieni un allenatore controvoglia con la testa altrove o lo punisci facendogli fare tribuna? Lo dai via e ci monetizzi… questo è il calcio di oggi…

        Alla roma manca una figura di una persona che li faccia ragionare… vedo che ognuno va per cavoli propri… mancano acume e saggezza in certi passaggi e momenti

  49. Dicono che l’ultima volta che la Roma abbia fatto una partita senza tirare in porta fosse nel 2008. Un altro record negativo da celebrare. Quanti ne batteremo prima della fine di questa stagione?

    Rispondi
  50. comunque per me forse pallotta vuole finire l’anno con garcia per poi prendere conte dopo l’europeo. non cambia adesso sia per il contratto, sia perchè conte non può lasciare la nazionale. alla fine sarebbe, a questo punto, un’ottima scelta, anche se io preferirei da gennaio un traghettatore d’esperienza alla capello o lippi

    Rispondi
    • @oimar: Non credo Conte verrebbe senza un progetto serio… finora la dirigenza della roma ha dimostrato solo interesse per le plusvalenze e mai volontà di voler vincere…
      Anche perchè oltre un allenatore abbiamo bisogno di un presidente onorario o cmq direttore generale di livello che sia stato oltre che un uomo di calcio anche persona di carisma…

      Fossero vere le voci su Conte avremmo già visto Lippi come traghettore in attesa del tecnico salentino per poi passare a ricoprire quel ruolo dirigenziale…

      E poi altro indizio che non depone a favore di Conte il rinnovo del capitano giallorosso

      Rispondi
      • @Max: Purtroppo, credo che il nuovo allenatore sara’ straniero. Un sito FB molto ben informato dice questo. Si tratterebbe di un allenatore al momento impegnato

      • @AsRomaUK: Temo che Conte andrà al Milan prossimo anno e… scordiamoci di vincere… resteremo col pupone … Pallotta purtroppo di vincere non gliene importa niente

    • @AsRomaUK: scordatelo un cambio allenatore, a distanza di sei mesi sarebbe come sconfessare le scelte di Pallotta,

      per la dirigenza Garcia sta lavorando bene
      qualificazione ottenuta ed in lotta per lo scudetto
      rispetto ai tifosi vedono le cose in maniera diversa

      Rispondi
  51. vorrei garcia fuori dalla Roma adesso,
    ma a sangue freddo dico che la Roma con tutti gli infortunati recuperati e ci metto pure Lavatrice puó giocarsi lo scudetto con la juve.
    Se recuperiamo tutti e con qualche innesto azzeccato a gennaio nel girone di ritorno la roma potrebbe essere la protagonista assoluta insieme alla juve
    ….a patto di terminare l’andata con massimo -4 dalla prima.

    Rispondi
  52. CommandoUltraCurvaSud ha detto:

    Ora vado a dormire, e domattina mi tocca andare a lavorare (Onemoretime, quando è venuto nel mio studio per Toro- Roma, ha visto che non dico cazzate…..) a 100 ma dalla sede della Juve, adesso che ci hanno pure superato….
    Inseguito da colleghi e colleghe di studio juventine…..Una sta pure in Curva, tra i Drughi, mai na’ gioia…..
    Lavorare da giallorossi a Torino è usurante….
    Mo’ chiedo la pensione anticipata…..

    Al momento non ci sono squadre schiacciasassi.
    Tutte possono perdere punti.
    In un campionato simile basta inanellare qualche vittoria di seguito per risalire in fretta e la Juve lo testimonia.
    Caro CUCS vedila da questa prospettiva: siamo quasi fuori dai giochi e tutto quello che viene è guadagnato.
    Se non funziona consiglio un Prozac per stasera. :mrgreen: Domani sarai più felice (in realtà ci vogliono 3 settimane prima che il trattamento faccia effetto).
    Se ancora non funziona pensa a come sono messi i burini :mrgreen:
    Se ancora non funziona, non so che dirti. Un caro abbraccio

    Rispondi
    • @down under: Un caro abbraccio a te, caro down under.
      Niente Prozac, corro, da dilettante e al sera dormo come un bambino….
      Anche stasera.
      Malgrado la magica..
      A presto!!

      Rispondi
  53. E’ proprio vero che in Italia conta solo il risultato leggo di gente contenta di aver pareggiato con il peggior catenaccio italico.L’inter a napoli e’ uscita sconfitta ma con una grande autostima x il finale di partita noi dopo questo pareggio non credo usciamo con una grande autostima da parte dei giocatori.

    Rispondi
  54. apollo ha detto:

    @AsRomaUK: AsRomaUK ha detto:
    @apollo: Dove arriveremo se i conti torneranno? Poi ci ricorderemo delle tue aspettative a fine campionato
    Io ho una solo aspettativa.
    A differenza tua che dai tutto per scontato.
    La mia aspettativa è conte.
    ma non perchè è bravo o per i rislutati che ha ottenuto.
    perchè significherebbe un cambio reale di mentalità di tutto l’ambiente romano.

    La roma avrà molto da spendere a gennaio. Questa cosa non va dimenticata.
    Non so l’inter o il napoli.

    Per questo mi fa paura solo la juve.

    Rispondi
  55. CARI COGLIONAZZI del “pazienza e fiducia” che professate da 5 anni.. benvenuti all’inferno, dove la juve ci sorpassa dopo essere morta, l’inter ci saluta, garcia è bollito insieme a tutto un ambiente in decadenza..

    Rispondi
  56. tra tutte le dichiarazioni di quest’ultimo periodo, la più preoccupante è stata quella di Sabatini
    “se affonda Garcia, affondiamo tutti quanti”

    credo sia inutile commentarla
    ma è sotto gli occhi di tutti quanto questa dirigenza con in testa il suo presidente, abbiano a
    cuore questi COLORI

    il male della Roma parte dall’alto

    per il TIFOSO VERO, queste parole sono inaccettabili

    Rispondi
  57. Ora vado a dormire, e domattina mi tocca andare a lavorare (Onemoretime, quando è venuto nel mio studio per Toro- Roma, ha visto che non dico cazzate…..) a 100 ma dalla sede della Juve, adesso che ci hanno pure superato….
    Inseguito da colleghi e colleghe di studio juventine…..Una sta pure in Curva, tra i Drughi, mai na’ gioia…..
    Lavorare da giallorossi a Torino è usurante….
    Mo’ chiedo la pensione anticipata…..

    Rispondi
  58. No non ci sto a consolarmi col fatto che abbiamo fermato il Napoli… chi capisce un po di calcio non puo’ negare l’evidenza…
    Una partita penosa una squadra senza una trama di gioco una squadra senza nerbo senza un anima…
    Palla passata al compagno come nelle partite di oratorio
    Pagheranno caro in società la scelta al risparmio di non voler dare il benservito a questo maledetto incapace che quell’altra cima di Sabatini è andato pure a prendere oltralpe…

    Rispondi
  59. AsRomaUK ha detto:

    @apollo: Dove arriveremo se i conti torneranno? Poi ci ricorderemo delle tue aspettative a fine campionato

    Qualcuno è disposto a giurare sul fatto che non faremo la semifinale di champios?

    O oltre i terzo posto in campionato?

    Io no.

    E comunque poi c’è conte.

    E sopporterei pure molto peggio per vederlo in panchina.

    Rispondi
  60. Possiamo parlare di Totti, Dzeko e di tanti altri. Finche’ non va via Garcia, tutti i giudizi sono azzardati secondo me. Il virus garciano non consente di dare giudizi affidabili sui singoli

    Rispondi
      • @apollo: Io spero che il mattatoio di cui ha parlato Garcia presto lo accolga, ovviamente in maniera figurativa. Insieme a 4-5 nostri giocatori da casa di riposo

    • @AsRomaUK:
      su questo hai perfettamente ragione.
      Avremo il termometro della qualità della rosa solo dopo l’addio del francese.
      Ci sono molti giocatori sinora utilizzati male, fuori posizione, fatti giocare troppo o troppo poco.

      Rispondi
  61. Ma perché gli acquisti della Juve, giocano – mediamente – alla grande e i nostri, su 4/5 al massimo uno rende bene ogni partita ?

    Rispondi
    • @CommandoUltraCurvaSud:

      Lo sai perchè.

      Perchè si rompono a vedere lo schifo e poi vogliono andare.

      Intanto ljiaic ti fa ciao ciao.

      Assieme a Doumbia e sanabria.

      Rispondi
      • @apollo: Ecco, hai colto nel segno.
        per questo sono pessimista.
        Ero ottimista quando i nuovi acquisti (Salah, Dzeko, Digne, iago Falque, Sczeszny, Rudiger)sembrava andassero mediamente assai bene….
        ora si sono squagliati, mediamente…..
        Pensiamo all’Europa League…
        Quello che verrà di meglio, sarà ben gradito….

      • @CommandoUltraCurvaSud:

        Siamo sopra la juve e siamo qualificati in champions non è un caso.

        poi è chiaro che la roma non è perfetta.

        senza contare che giocano praticamente senza tifo.

        Mentre il napoli avoglia che lo usa. Oggi a part iinvertite ne prendeva tre il napoli. Il tempo che mertens era espulso.

      • @CommandoUltraCurvaSud:

        La vita è questione di attimi.
        Ma il risultato non cambia.

        Noi avevamo un girone molto duro inchampionse siamo passati. In campionato siamo li.

    • @CommandoUltraCurvaSud:
      fino alla gara col Sassuolo, Manzdukic era una pippa, Alex Sandro 26 ml buttati nel cesso, Dybala sopravvalutato. Le cose cambiano…..

      Rispondi
    • Davvero.
      Prima dell’inizio sotto questo stesso articolo impazzavano discussioni sul fatto che la partita, X goleada a loro favore, sarebbe finita al quarto d’ora del primo tempo o se invece avremmo tenuto almeno mezz’ora.
      Ora gli stessi che preconizzavano la goleada si lamentano per un pareggio che X pochi cm, forse neanche, sarebbe stata una vittoria.
      @AVE:

      Rispondi
      • @derossimaancheno: dero’ io per natura non mi auguro mai la sconfitta della Roma
        non ero d’accordo su quello che leggevo

        però se devo essere onesto, tra la sconfitta dell’inter in dieci ed il nostro pareggio di oggi c’è un abisso

        in quel caso ho visto una squadra che ha reagito sul 2-0 alla grande, ed è stata sfortunata

        noi, i soliti di sempre

        buono solo il punto

      • @derossimaancheno: no Derossi, io sinceramente pensavo fosse l’ultimo treno per rimetterci in gioco in termini di autostima.
        non perdere non è stato irrilevante.
        ma come è successo, non è stato un bene.
        Una media – unita – provinciale, ma senza personalità, senza qualità.
        Senza coraggio.
        L’Europa League, è il nostro obiettivo, oggi, così.
        Un mese e mezzo fa, però, si parlava di altro.
        Molto altro.

  62. apollo ha detto:

    @dennisb.: perchè infortunato. E infatti siamo in corsa per lo scudetto e abbiamo passato il turno di champions.
    Certo senza de rossi almeno 5/6 punti in più avrebbero fatto comodo, ma non si può chiedere tutto.
    Ma aspetta un paio di settimane e poi vede che succede. Il tempo di fottere dzeko e il gioco è fatto.
    Non manca neint’altro.

    siamo quinti a sette punti dalla prima con dzeko che le ha giocate quasi tutte e che non riesce a segnare nemmeno a porta vuota e ancora parli di totti(non sono un fan di totti ripeto)….per piacere dai

    Rispondi
    • @dennisb.: E chi ha il coraggio di negare?

      Vucinic ti vince due scudetti da solo con la juve, vuoi mettere con totti?

      Ma anche osvaldo.

      O Destro.

      O doumbia.

      O sanabria.

      O giustamente dzeko.

      Ma tutto sommato pure higuain o suarez poi alla fine segnano poco.

      Rispondi
  63. A noi manca completamente il gioco offensivo.
    Mi spiego.
    Garcia sa attaccare la porta solo in una maniera, con le ali, e il centravanti per lui è un ruolo inutile.
    I nostri centravanti con Garcia da Destro, passando per Doumbia e finendo con Dzeko se ci fate caso sembrano tutti dei pesci fuor d’acqua, tranne Totti che infatti non faceva il centravanti.
    Vagano per l’area ed il campo di gioco come degli zombie.
    Li trovi ovunque tranne che dove devono essere.
    A Garcia non piacciono le punte che fraseggiano, che fanno l’uno-due, ma quelle che penetrano l’area e portano scompiglio.
    Eppure è così bello e tremendamente efficace quando la prima e la seconda punta dialogano tra di loro e vanno in porta!
    Da noi Salah sta rintanato sulla fascia rientrando spesso a fare il terzino e così Dzeko rimane solo davanti e gli unici palloni che gli arrivano sono i lanci di Rudiger.
    Come si può pretendere che il bosniaco sia pericoloso?
    Risultato?
    Senza ali i nostri attaccanti sono abbandonati e incapaci di qualunque trama offensiva perché costantemente raddoppiati.

    Rispondi
  64. Siamo quinti a sette punti dalla prima. Chiedo agli ottimisti. Avreste firmato per questa classifica all’inizio della stagione? Guardiamo i fatti, le chiacchiere servono a poco

    Rispondi
    • @AsRomaUK:

      Con il passaggio del turno di champions con barcellona e bajer leverkusen?

      Fai tu l’onesto e rispondi.

      la prima non gioca in coppa.

      O non l’hai notato?

      Rispondi
      • @apollo: Dove arriveremo se i conti torneranno? Poi ci ricorderemo delle tue aspettative a fine campionato

      • @AsRomaUK: AsRomaUK ha detto:

        @apollo: Dove arriveremo se i conti torneranno? Poi ci ricorderemo delle tue aspettative a fine campionato

        Io ho una solo aspettativa.

        A differenza tua che dai tutto per scontato.

        La mia aspettativa è conte.

        ma non perchè è bravo o per i rislutati che ha ottenuto.
        perchè significherebbe un cambio reale di mentalità di tutto l’ambiente romano.

  65. Leggo commenti, anche di amici che normalmente si distinguono X l’equilibrio e la misura, del tutto incompatibili con quanto accaduto stasera, a mio parere ovviamente.
    Il Napoli fino ad adesso aveva battuto tutte le grandi, TUTTE!
    Siamo andati a giocare a Napoli nel loro periodo di massima forma e contro una squadra a pieno organico, non solo nell’11 titolare ma anche X gran parte delle riserve che hanno consentito ai titolari di tirare il fiato in Europa League ed arrivare ad oggi riposati.
    Noi invece eravamo reduci da una sfacchinata dei titolari in bilico fino all’ultimo minuto di recupero che ha succhiato tante energie, anche nervose.
    Le nostre armi migliori X mettere in difficoltà il Napoli, Gervi e Salah, erano, il primo fuori uso, il secondo appena rientrata da un serio infortunio.
    Abbiamo fatto la partita che dovevamo, difendendoci con ordine e provando a ripartire.
    L’Inter è da inizio anno che gioca in questo modo, con Handanovic che fa sembrare ordinaria amministrazione partite come le ultrime due di Szczesny, solo che cose come il gol di DDR su cross di Rudiger a loro sarebbero valse tre punti, tutto qui.
    Qui regna il disfattismo più totale. Si leggono commenti di un sacco di gente che avrebbe preferito perdere X cambiare subito allenatore.
    Per me cambiare a metà (necessariamente X un traghettatore perché le prime scelte non sono disponibili) vuol dire rinunciare ad ogni residua speranza, non dico di scudetto, ma anche solo di qualificazione in Champion.
    Ora, invece, la sensazione è che siamo ancora in corsa.
    Inter, Napoli e Fiorentina nel girone di ritorno le incontreremo in casa e, tifosi permettendo, c’è tutto il tempo X recuperare 6 punti.
    Meglio ovviamente se con Gervi, Salah, Strootman ed un nuovo terzino.

    Rispondi
    • @derossimaancheno: non ce la facciamo amico mio.
      Siamo in crisi di personalità, a tutti i livelli, dal Presidente, all’allenatore, ai giocatori, ai tifosi.
      Siamo andati a Milano con l’Inter primi in classifica, con l’Inter a 2 punti.
      Ora sono a + 7.
      Avevamo la Juve a – 12 punti.
      Ci sono avanti, e basta vedere le partite di oggi, per capire perché.
      Ancor di più se guardiamo le 4 precedenti: Barcellona, Atalanta, Torino, Bate.
      Ognuno oramai pensa solo a se stesso.
      Senza gioco o personalità, non si va da nessuna parte.
      Di glorioso ovviamente.
      Siamo in corsa per cure psicologiche.

      Rispondi
      • Ti vedo veramente giù amico mio.
        Io stasera ho visto cose diverse.
        senza una squadra unita, di carattere e disposta al sacrificio stasera non avremmo pareggiato.
        Non dopo la fatica psichica e mentale contro il Bate, non senza Gervi e con Salah recuperato in extremis, non in casa di un Napoli così in palla e che in EL ha fatto turnover totale.
        Io, al contrario di te, ne esco rinfrancato.

        @CommandoUltraCurvaSud:

      • @derossimaancheno: Felicissimo di sbagliarmi.
        E felicissimo di incontrati a gennaio (se verrete a Torino….) con una Roma migliore.
        Confido nelle tue sensazioni….

    • @derossimaancheno:

      “Siamo andati a giocare a Napoli nel loro periodo di massima forma..” forse volevi dire catenaccio vero?

      “Abbiamo fatto la partita che dovevamo, difendendoci con ordine e provando a ripartire..” io non ho visto in tutta la partita un contropiede decente che fosse di questo nome!

      “Meglio ovviamente se con Gervi, Salah, Strootman ed un nuovo terzino…” vogliamo scommettere sul prossimo Torosidis che ci portera’ il “furbacchione” di Sabatini?

      Rispondi
  66. per me non era necessario comprare un centravanti di ruolo lento e prevedibile stile dzeko…
    la roma poteva essere davvero grande comprando un altra seconda punta in grado di fare la differenza (stile tevez sanchez)
    il barcellona e la spagna da 8 anni dominano senza un centravanti di ruolo ma giocando con tre seconde punte

    gervinho tevez/sanchez salah

    Rispondi
  67. Certo che a livello di cattiveria agonistica a parte Manolas e Radja non vedo nessun altro!

    Molte carenze vengono anche da quello perche’ nella Juve schiacciasassi dell’ anno scorso mica erano tutti fenomeni.

    Rispondi
  68. Mandzukic a Roma non avrebbe fatto neanche un goal a questo punto della stagione. Con la Juve i suoi goal li sta facendo. La Juve segna dopo una partita sofferta e continua ad attaccare. Noi cosa facciamo invece quando andiamo in vantaggio?

    Rispondi
    • @AsRomaUK: E mandzukic (nulla di che, peraltro…) la butta dentro, sblocca e partite importanti……noi abbiamo Dzeko….che Milano, a Barcellona, con il bate, con il Torimo, con il Frosinone….ha fatto ridere……

      Rispondi
    • @AsRomaUK:ecco appunto non dobbiamo mai dimenticare che lo stesso giocatore che indossa quella schifosissima maglietta a strisce ha sempre stramaledettamente un rendimento migliore che se indossa la nostra. boban conte lippi capello. chiunque basta che abbia il dna vincente. basta non se ne può più della falsa e ipocritita romanità fatta di 30 radio e 20 televisioni che mangiano sulle stronzate di contorno a quello che invece è l’unica cosa importante. IL CAMPO.

      Rispondi
  69. dennisb. ha detto:

    @Er Catalano:
    per me i palloni a dzeko arrivano anche ma non la butta dentro…..stasera ha avuto una buona occasione di testa nel primo tempo, col bate ha avuto un occasione a tu per tu col portiere, col torino ha avuto un occasione a tu per tu col portiere…

    Probabilmente e’ poco convinto e non ci mette la cattiveria giusta, ricordate quest’ estate quando nella prima amichevole quasi spacca la porta?

    Pero’ ditemi un giocatore della Roma che sappia fare un cross degno di questo nome…poi per i calci d’ angolo ormai non mi arrabbio piu’!

    Rispondi
    • @Er Catalano:

      io non lo vedo proprio in grado di far male…uno o due occasioni a partita le ha sempre e non la butta mai dentro…
      osvaldo (un buon giocatore non un fenomeno) giocando in una roma che aveva come terzini gente come piris, rosi, angel e a centrocampo gente come tachtsidis, greco, simplicio, bradley fece 14/15 goal per 2 anni di fila

      Rispondi
      • @dennisb.:

        Stendiamo un velo pietoso.

        E’ questo il problema della roma.

        Deve giocare totti.

        E non è vero che è pensionato. Se non lo vediamo in campo è solo perchè infortunato.

      • @dennisb.:

        E non c’era manco da dirlo.

        Non per niente la roma anche quest’anno fare figure barbine.

        In nessuna parte del mondo totti non dico sarebbe preferito a dzeko che è una bestemiia, ma sarebbe un calciatore da almeno 7/8 anni.

        Può un tifoso così meritare che la sua squadra vinca qualcosa?

        Evidentemente no.

      • @apollo:

        ti informo che totti sta fuori da 2 mesi…non sono un fan di totti ma non è certo lui il problema

      • @dennisb.: perchè infortunato. E infatti siamo in corsa per lo scudetto e abbiamo passato il turno di champions.

        Certo senza de rossi almeno 5/6 punti in più avrebbero fatto comodo, ma non si può chiedere tutto.

        Ma aspetta un paio di settimane e poi vede che succede. Il tempo di fottere dzeko e il gioco è fatto.

        Non manca neint’altro.

  70. ma vi fa tanto schifo la difesa a tre? lasciamo stare che non abbiamo i giocatori adatti ma senza dubbio il modulo più equilibrato e che fa stancare meno. guardi stasera la partita e me ne faccio più convinto. e ci togliamo dalle palle sti terzini marcatori e crossatori che a metà partita so già cotti.

    Rispondi
      • @salentoromanista: Non è problema di formazione o schemi.

        E’ un problema politico.

        O si ragiona in termini di bravura reale degli elementi o facciamo decidere alle emozioni.

        Con un qualsiasi allenatore bravo (conte mancini capello ancelotti)e con qualsiasi schema da adottare, perchè ognuno ha il suo preferito, non erano quelli i calciatori che sarebbero scesi in campo.

        Perchè questo fa la differenza fra uno bravo e uno scarso.

        Sa scegliere gli elementi validi.

  71. Come dice la juve: alla fine si contano le pere.

    Vedrete che il napoli di sarri e higuain arriveranno dietro la roma.

    E lo stesso la fiorentina.

    La competizione sarà fra juve roma e inter.

    Rispondi
  72. vi dico tutti i problemi della roma

    1)rudiger e dzeko non sono all’altezza di una squadra che punta a vincere
    2)florenzi non è un terzino e li fa danni, mentre digne non può riposare nemmeno una partita dato che non abbiamo un alternativa all’altezza
    3)l’allenatore ci mette del suo con scelte sbagliate e non abbiamo gioco, schemi (in particolare sui calci piazzati…oggi dopo 3 anni ho visto una schema su calcio piazzato sull’angolo che poi manolas ha tirato alto)
    4)la società non ha potere e non è rispettata…gli arbitri spesso infatti ci danno contro e comunque non siamo mai agevolati (come juve e inter per esempio)

    Rispondi
  73. Vorrei rivedere Dzeko con un altro allenatore, magari con un buon 4-4-2.

    Ma sopratutto con gente che sappia fare un cazzo di cross o calcio d’ angolo decente!!!

    Rispondi
    • @Er Catalano: cero, hai ragione.
      Anche io che sono molto critico con lui (perché ad un grande attaccante si chiedono grandi giocate, e grande apporto…) so bene che con un altro allenatore, che insegna altro gioco, lui renderebbe meglio…
      ma i campioni rendono prescindendo dagli allenatori…..

      Rispondi
    • @Er Catalano:

      per me i palloni a dzeko arrivano anche ma non la butta dentro…..stasera ha avuto una buona occasione di testa nel primo tempo, col bate ha avuto un occasione a tu per tu col portiere, col torino ha avuto un occasione a tu per tu col portiere…

      Rispondi
      • @dennisb.: Che era scarso l’ho detto prima che arrivasse a roma.

        Come destro.

        Come Doumbia.

        Come osvaldo.

        E tanti altri.

  74. CommandoUltraCurvaSud ha detto:

    @aeropno76: felicissimo se le cose andranno come tu dici.
    Da vecchio tifoso della Roma, posso dirti però che erano 25 o 30 anni che non vedevo una partita tanto “provinciale” della Roma.
    Proprio nell’anno in cui dovevamo finalmente vincere qualcosa.
    Non ci sto.

    Ma come si fa a prevedere l’anno buono CUCS?
    Questo è solo quello che ci auguriamo noi tifosi!
    Dov’era scritto che dovevamo vincere noi quest’anno!
    Io credo che prima o poi succederà, ma perché ciò avvenga ci vogliono molte componenti convergenti.
    A noi manca un allenatore in gamba, manca una società forte e autorevole, manca una rosa completa.
    Forse dovremo semplicemente ammettere che non siamo i più forti.
    Lo speravamo, ma non lo siamo.
    Io mi sono già rassegnato, lo farai anche tu, è solo questione di tempo.
    E comunque se si vincesse invece qualcosa lo farà per me solo il pirla francese.

    Rispondi
  75. il campionato è andato e comunque non lo vinceremo….
    pensiamo ad arrivare almento terzi, pensiamo alla champions e alla coppa italia…
    per me la roma in champions coi ritorni di strootman, castan e con qualche acquisto a gennaio può fare bene

    Rispondi
  76. Aspettiamo la fine del girone di andata almeno CUCS…. io ritengo che oggi abbiamo giocato quasi meglio di firenze quando eravamo in un periodo si e non in regressione… il passaggio del turno a 6 punti in Champions fa capire che nelle traversie la fortuna per una volta ci sta assistendo…. i veri punti persi secondo me sono quando giochi bene e poi perdi e/o non vinci… in tal senso i veri punti persi quest’anno sono nelle trasferte di marassi e s.siro dove abbiamo perso punti dominando gli avversari….

    CommandoUltraCurvaSud ha detto:

    @aeropno76: Tutto vero.
    ma siamo in regressione totale.
    E stiamo ripetendo la stagione passata.
    Con una differenza.
    L’anno scorso c’era solo una super Juve.
    Quest’anno ci sono 3/4 squadre più toste di noi.

    Rispondi
    • @aeropno76: felicissimo se le cose andranno come tu dici.
      Da vecchio tifoso della Roma, posso dirti però che erano 25 o 30 anni che non vedevo una partita tanto “provinciale” della Roma.
      Proprio nell’anno in cui dovevamo finalmente vincere qualcosa.
      Non ci sto.

      Rispondi
      • @CommandoUltraCurvaSud: caro Cucs……finalmente ho ritrovato qualcuno che si è ricordato del nostro centravanti Renato Cappellini !

      • @attilio IV: tantissimi….peirò…..mio primo idolo….poi amarildo…
        angelo orazi….l’ala destra in cui mi identificavo (a calcio giocavo ala destra, con il 7…) e poi mille altri…

      • @LorySan: No problem, caro Lory, , siamo tutti arrabbiati….ed ognuno ha le sue passioni “calcistiche”….speriamo di uscirne, da questo momento, da questo limbo, ma sono pessimista….
        spero di sbagliarmi…
        Un abbarccio

    • il “meglio di firenze”, prima che mi diate del pazzo, lo proporziono al periodo e alle assenze determinanti di gervais e di salah non ancora ripresosi che a firenze spaccarono la partita…. poi io mi riferisco al fatto che in difesa soffrimmo molto di più a firenze che oggi!

      @aeropno76:

      Rispondi
  77. Oggi abbiamo fatto quasi il massimo, 1 punto senza quasi mai tirare in porta.
    Io però sono contento così, il rischio di perderla era grande ma come spesso succede ci poteva anche andare di culo e vincerla col colpo di testa di De Rossi, per questo alla vigilia non avrei firmato per il pari.
    Con questo allenatore, con la squadra stanca e incerottata e con i nostri bomber Salah e Gervi a mezzo servizio, mi sembra che non ci possiamo lamentare.
    Il Napoli ha più da recriminare per non aver preso 3 punti.
    Mi dispiace per chi è deluso dal risultato.
    Io che sono realista vedo il bicchiere mezzo pieno.
    Credo che in questo momento la nostra filosofia debba essere quella del carpe diem.
    Far passare la burrasca in attesa di tempi migliori.
    Io che non amo Garcia penso sempre che finchè la squadra lo seguirà, finchè non verremo distaccati troppo, cambiarlo non servirebbe a molto come non servì all’Inter cambiare allenatore l’anno scorso prendendo Mancini.

    Rispondi
  78. Sono il primo a dire che oggi ci sono state prove individuali migliori, assai migliori, specie in difesa.
    Importanti.
    Ma i campionati si vincono con reparti omogenei, con carattere, con gioco, con fortuna, e con giocate determinanti.
    Soprattutto in attacco.
    Fino a che non avevamo bisogno di giocate determinanti, abbiamo retto.
    Ora che abbiamo bisogno di top player per sbloccare o indirizzare una partita, specie se determinanti, siamo a ZERO.

    Rispondi
    • @CommandoUltraCurvaSud:

      Con una buona difesa puoi solo sperare di fare molti 0-0, ma se poi non hai un barlume di schema per uscire palla al piede e giocatori tecnicamente all’ altezza per attaccare decentemente non vai da nessuna parte!

      Rispondi
    • @CommandoUltraCurvaSud:

      il top player in attacco in teoria dovrebbe essere dzeko…mi spiace criticarlo sempre ma anche stasera ha avuto una buona occasione di testa nel primo tempo e invece nulla

      Rispondi
  79. Il Principe ha detto:

    @apollo: È proprio quello che stiamo dicendo! Ma sei di coccio? Loro combatteranno anche quest’anno (e ti faccio notare che stasera ci possono stare AVANTI, altro che peggio di noi), ma le flessioni ci possono anche stare, soprattutto quando si deve cambiare per ricominciare un ciclo, ma questi hanno vinto davvero in questo ciclo, a noi è quasi bello e finito l’ennesimo ciclo in cui non abbiamo vinto neanche una coppa italia! Il tuo paragone è ridicolo! Lascia perdere la juve, che ti ha dato solo pizze in faccia in questi anni.

    Ma tu lo accetti il pensionamento non dico di Florenzi, che è scarsissimo, ma di totti e de rossi?

    E poi te la prendi con la sociatà e con l’allenatore.

    la roma ci ha provato con tutti. ma prorio tutti. Pure mazzarri. Nessuno ci è voluto venire.

    Che fanno, clonano capello o Ancelotti?

    Rispondi
    • @apollo: Totti è pensionato.
      Florenzi non è scarso, non è un campione, ma non è scarso.
      Si è montato la testa.
      Capita, nelle squadre che difettano di leader.
      Lui, si è creduto tale, senza esserlo.
      De Rossi ?
      Oggi aveva fatto un bel goal, che Dzeko si sogna.

      Rispondi
  80. Chiariamo una volta per tutte le capacita’ di Florenzi:

    1) Non sa difendere per fare il terzino
    2) Non sa crossare per fare l’ ala
    3) Non sa fare un passaggio a 2 metri per fare la mezzala

    E questo dovrebbe essere il futuro capitano della Roma? Io ho perfino il dubbio che ci possa servire da panchinaro!

    Rispondi
  81. Mi rivolgo agli ottimisti del forum:

    Ma non vedete che qualsiasi giocatore non sa che cazzo fare con la palla tra i piedi ed i compagni non si smarcano mai per suggerire il passaggio?

    L’ assenza di schemi e la rassegnazione della squadra non ci portera’ da nessuna parte!

    Rispondi
    • @Er Catalano: Non è questo.

      La roma ha i buchi.

      In difesa sopratutto, ma anche a centrocampo.

      Florenzi non è un elemento da roma e comunque non è un terzino.

      De Rossi non è più un calciatore e comunque non è un mediano.

      Naingollan non è una mezzala.

      Rispondi
    • purtroppo le nostre fortune dipendono imprescindibilmente da salah e gervais… e poi da dzeko che speriamo si sblocchi sotto porta… detto questo a me la difesa contro le grandi finora è piaciuta (affrontate tutte abbiamo preso un goal a s.siro su papera di sczesny , 1 goal a firenze a tempo scaduto, 0 a napoli e 1 con la rubentus)

      @Er Catalano:

      Rispondi
      • @aeropno76: Tutto vero.
        ma siamo in regressione totale.
        E stiamo ripetendo la stagione passata.
        Con una differenza.
        L’anno scorso c’era solo una super Juve.
        Quest’anno ci sono 3/4 squadre più toste di noi.

  82. questa partita ha detto tre cose:

    1)rudiger quanto gioca concentrato al 100% può essere un buon giocatore (a mio avviso non è comunque da roma)
    2)florenzi non è un terzino e fa danni li
    3)dzeko non è quello che serviva alla roma

    Rispondi
  83. Speriamo che la Juve rivinca lo scudetto. Almeno e’ piu’ probabile che Conte venga da noi. Senza di uno come lui non vinceremo mai niente

    Rispondi
  84. Sczcesny 8
    Florenzi 4,5
    Manolas 8
    Rudiger 8
    Digne 6
    DDR 5,5
    Nainggolan 6,5
    Pjanic 5
    Iago 5
    Dzeko 5,5
    Salah 5,5

    Sub.
    Iturbe 6
    Gyomber e Vanqueur s.v.

    Rudi 6

    Stasera non concordo con te grande CUCS mi pare che sei troppo negativo … a chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto (-7 dall’Inter) ricordo la classifica alla 5ta giornata
    INTER 15 (1ma)
    ROMA 8 (9na)
    Stesso distacco dunque nonostante la sconfitta di S.Siro

    Aggiungo che alla tanto criticata difesa della Roma nelle ultime 3 partite 0 goal subiti (ah voi direte 1 a Torino, ma su rigore inesistente), ciò significa che abbiamo un gran portiere e che la difesa tra mille problemi inizia ad ingranare!
    Aggiungo le statistiche del Napoli in casa prima di oggi : 7 partite disputate con 6 vittorie e 1 pareggio e 16 goal fatti e 5 subiti (di cui 2 la prima giornata con la Sampdoria)
    Pertanto guardiamo avanti e speriamo, mantenendo questa miniserie positiva della nostra difesa, di ricominciare a fare goal…

    Abbracci giallorossi a tutti

    Rispondi
    • @aeropno76: Ciao Aeropno.
      Apprezzo il tuo ottimismo, e sai che sono anche io così.
      Ma dalla partita con l’Inter (eravamo primi in classifica), sembra passato un secolo.
      In termini di punti.
      Di più, in termini di personalità.
      Manca questa, e senza questa non si vince nulla.
      Magari arriviamo 4…..o 5….o terzi.
      Pronto a ricredermi, ma siamo diventati la Rometta della mia infanzia….

      Rispondi
      • @apollo: Io onestamente credo in questo problema.
        Io penso che la seconda sberla in Champion (finalmente un record…..!!) gli abbia fatto conoscere l’angoscia.
        Che è peggio dell’ansia.
        Mi sembrano i protagonisti della famosa barzelletta.
        Sai cos’è l’ansia ?
        la prima volta che non riesci farti la seconda …
        Sai cos’è l’angoscia?
        La seconda volta che non riesci a farti la prima….
        per me sono tutti in preda ad angoscia….
        E nel calcio la serenità, e l’autostima contano…
        Tantissimo.

    • @aeropno76: un goal su azione nell’ultimo mese: l’unico nel recupero sotto di sei goal contro una squadra ormai già negli spogliatoi.

      Rispondi
  85. Quando sento gli addetti ai lavori lamentarsi di giocare ogno tre gg e dire che sn stanchi dopo appena

    Quattro mesi

    Per me perdono di credibilità

    Nn ci andate in europa se nn volete giocare ogni tre gg

    State a casa…

    Rispondi
  86. L’importante era fermare l’emoragia di goal, e sia col bate che con napoli la roma ha retto.

    ma avete dimenticato i goal presi negli ultimi 5 minuti da squadrette da b?

    Quello era la tragedia.

    Aver pensionato torosidis è già una conquista.

    Appena sotituiamo florenzi saranno cavoli per tutti.

    Rispondi
    • @apollo: Siamo andati a San Siro primi in classifica, solo poco più di un mese fa……
      E’ passato un secolo…..
      E nessuno – nessuno – sta affrontando questo problema……

      Rispondi
      • @CommandoUltraCurvaSud: Il problema lo sanno tutti.

        E’ l’allenatore.

        Ma come puoi risolvere questo problema se non riesci a risolvere cose più evidente come ilpensionamento di totti che non solo alla prossima vuole giocare, ma vuole pure il rinnovo?

        E come puoi esonerare l’allnatore se chiunque viene immediatamente ti mette fuori squadra de rossi e florenzi?

        Come fai?

        Chi lo spiega ai tifosi che sono già incazzati di loro?

  87. Mi spiace dirlo ma non cambiera’ nulla fino a fine campionato…un film gia’ visto!

    Galleggeremo tra il terzo e quarto posto con i soliti alti e bassi.

    Rispondi
  88. E pure oggi grazie a Pw e tutta la difesa…per il resto un risultato anemico….che
    rispecchia il momento. Garcia cosa dice ? Potevamo vincere, già………

    Rispondi
  89. Se hai 8 punti di vantaggio sulla Juve a dieci giornate dalla fine, forse arrivi davanti. Noi siamo la Roma, non la Juve. Se la Juve ci supera stasera, ci da’ 20 punti anche quest’anno

    Rispondi
    • @AsRomaUK:
      Quindi il problema non è che stasera abbiamo pareggiato fuori casa col napoli o passato il turno pareggiando col bate.

      E che siamo coglioni di per sè. Cioè non siamo la juve.

      Io però mi sono rotto di non essere la juve.

      Rispondi
      • @apollo: E infatti non siamo proprio la juve che totti non solo pretenderà di giocare la prossima ma vorrà pure il rinnovo.

  90. aleste85 ha detto:

    voglio dire una cosa. dopo innumerevoli insulti al tededesco devo dire che il migliore di oggi è stato rudiger. non me l’aspettavo, sopratutto in una partita così importante. grande prestazione

    Mi é piaciuto rudiger, ma mi dispiace rega, oggi Manolas ha fatto una partita da 7.5-8!!!

    L’intervento che fa su higuain per anticiparlo é cosa di pochi, da fenomeno… Ha segnato un goal praticamente.

    MANOLAS 8
    SCESNI 7.5
    RUDIGER 7

    Se non fosse per i piedi da scarparo… Cmq sia non é un caso che le sue miglior partite sn venuto quando la Roma fa catenaccio, non é un caso.

    Dzeko, oggi, che in molti criticano, ha fatto un lavoro massacrante e non é caso che a sacchi gli si venga fatta questa domanda:”ma dzeko per il lavoro che fa può essere lucido anche sotto porta?”, e sarri:”no”.

    Dzeko é uno alto 1.94 per 82kg, e bisogna cominciare pure a capirlo.

    Ha sbagliato troppi goal ad oggi, arriverà il suo momento.

    LA ROMA OGGI NON POTEVA FARE DI PIU, MI DISPIACE DIRLO.

    Ha un allenatore poco coraggioso.

    PS: Ma de rosi che leva la palla a iturbe nell’occasione del goal annullato?

    Rispondi
    • @LorySan: quella palla!!!!

      Noi dietro in marcatura…chiusi giochiam bene
      I problemi iniziano quando saliamo la linea e il fuorigioco diventa un incognita

      Quando dovresti salire e nn sai fare la linea e tenerla ci sn pochi cazxi

      Rispondi
  91. Confesso: mi sono vergognato.
    E messaggi di vergogna mi arrivano da tanti amici romani, e giallorossi.
    Elemento positivo: vedendo la partita sono tornato all’adolescenza.
    Solo la Rometta della fine degli anni 60/70 era così mediocre.
    Cappellini vale tre Dzeko.
    Musiello (anni 70) cinque.
    Penzo (fine anni 70 primi anni 80) stellare al confronto.
    Mah.
    Squadra di una umiltà incredibile (e questo è positivo), ma priva di qualsivoglia personalità (elemento negativissimo).
    Come la società.
    Pallotta era allo Stadio ?
    Persa ultima occasione per riprendere fiducia in noi stessi; con il Genoa sarà più dura che al san Paolo, perché la partita la dovremo fare noi.
    Punteremo all’Europa League…..se va bene.
    Con tre acquisti da noi (anche io, anche io…) glorificati ad inizio stagione (Dzeko, Yago Falque, Digne), risibili.
    E’ vero, vincere è importante, e si può vincere (qualche volta) anche giocando male.
    Però l’Empoli vale tre Romette, il Chievo idem.
    E per vedere un po’ di calcio e tanta personalità, mi tocca vedere Juve – Fiorentina.
    Che umiliazione.
    Che tristezza.
    Altro anno buttato, molto più di quello che temiamo…..
    P.S.
    Quasi tutti criticano, e molto.
    Ho insegnato (perché ci credo…) a mio figlio a distinguersi dalla massa, di scegliere la strada più difficile….
    Tra poco, quindi , mi toccherà diventare un fan di Garcia, e di Pallotta (che qualche passo avanti in termini di scuse ai tifosi, lo ha fatto…..devo dargliene atto….).

    Rispondi
      • @LorySan: Questa è la mia opinione, Lory, e non accuso mai di malafede chi la pensa diversamente…
        Ci mancherebbe.
        Non ho né bacchette magiche, né penso di avere idee migliori degli altri, ma oggi mi sono vergognato.
        Lo dico forte e chiaro.
        E spero – dentro di me – che Dzeko e De Rossi (che peraltro aveva fatto un bel goal) si vergognino un po’ quando vanno a ritirare lo stipendio, a fine mese…..

      • @johnnywalker: Vero, Caro Johnny.
        Garcia sta difendendo il suo stipendio, il suo ruolo, la sua permanenza a Roma.
        Nulla di più.

      • @CommandoUltraCurvaSud:

        Ma che state dicendo?

        Mica sono romanisti quelli.

        Fai il goal al barca e credi di essere il più forte al mondo?

        Quelli non conoscono la sconfitta e la consolazione.

        Hanno fatto errori e ripartono.

        Allo scudetto ci puntano.

        Fossimo stati noi al loro posto avremmo avuto paura della b, altro che scudetto.

        Diamoci una regolata.

      • @apollo: Apollo, siamo messi malissimo.
        E tra poco viene giù tutto.
        Con lo stipendio di Dzeko e DE Rossi, ci paghiamo tutto l’Empoli.
        Diamoglieli e giochiamo con l’Empoli.
        Non ci faranno vergognare.

      • @apollo: È proprio quello che stiamo dicendo! Ma sei di coccio? Loro combatteranno anche quest’anno (e ti faccio notare che stasera ci possono stare AVANTI, altro che peggio di noi), ma le flessioni ci possono anche stare, soprattutto quando si deve cambiare per ricominciare un ciclo, ma questi hanno vinto davvero in questo ciclo, a noi è quasi bello e finito l’ennesimo ciclo in cui non abbiamo vinto neanche una coppa italia! Il tuo paragone è ridicolo! Lascia perdere la juve, che ti ha dato solo pizze in faccia in questi anni.

      • @Il Principe:

        Ma tu lo accetti il pensionamento non dico di Florenzi, che è scarsissimo, ma di totti e de rossi?

        E poi te la prendi con la sociatà e con l’allenatore.

        la roma ci ha provato con tutti. ma prorio tutti. Pure mazzarri. Nessuno ci è voluto venire.

        Che fanno, clonano capello o Ancelotti?

  92. Primo tempo senza particolari casi da moviola. Al 25′ Jorginho ferma Salah in ripartenza. L’intervento non è nè cattivo nè evidente, ma è un fallo tattico e forse in questo caso Rizzoli avrebbe fatto bene ad ammonire il centrocampista brasiliano. Tuttavia la partita in questa prima metà di gioco è abbastanza tranquilla e il direttore di gara bolognese non sente il bisogno di “accenderla” prendendo provvedimenti severi. Al 55′ Higuain salta Szczesny e potrebbe segnare a porta vuota, ma viene fermato in fuorigioco. Giusta la decisione dell’assistente. Al 59′ arriva la prima ammonizione del match, con Albiol che colpisce da dietro in maniera fallosa Dzeko. Al 71′ cartellino giallo giusto per Mertens, che colpisce col braccio, in maniera scomposta ed evidente, il pallone. Un minuto dopo lo stesso belga si rende protagonista di un’azione confusa, dove sembra però colpire sulla nuca Digne. In questa occasione l’esterno quanto meno ha rischiato di ricevere il secondo giallo e di conseguenza il rosso. All’80’ la Roma va in gol con De Rossi, ma la rete viene annullata. La palla infatti, al momento del cross di Rudiger, sembra aver oltrepassato, almeno in parte, la linea di fondo, anche se è difficile stabilire se la sfera sia uscita completamente o meno. All’85’ Mertens è ancora protagonista di un episodio da moviola. L’esterno belga colpisce con una gomitata Florenzi sul volto, ma Rizzoli non interviene e il numero 14 azzurro anche in questa occasione la fa franca. Nel finale di partita la Roma cerca in tutti i modi di chiudere le offensive del Napoli e nel giro di pochi minuti Gyomber, Nainggolan e De Rossi vengono, giustamente, ammoniti. La partita nel secondo tempo, dove avvengono i casi più controversi di moviola, si è quindi accesa. Sembra giusta, anche se è difficile avere la conferma definitiva, la decisione dell’assistente e di Rizzoli sul gol annullato a De Rossi, mentre il fischietto bolognese è fin troppo clemente con Mertens, che rischia l’espulsione in ben due occasioni.

    Rispondi
  93. “Siamo stanchi, giochiamo ogni tre giorni” (Garcia). In effetti stasera la Juve corre molto piu’ di noi…probabilmente perche’ non gioca ogni tre giorni

    Rispondi
    • @AsRomaUK:

      U a scusa patetica

      Se nn sei in grado di gestire tu allenatore
      Una squadra su due fronti….fatti da parte
      Stanchi…giocan sempre gli stessi e il centrocampo lo hai spompato cn i tre soliti

      Giustificazioni patetiche ed inaccettabili

      Rispondi
  94. A rega’ e’ inutile incazzarsi la situazione e’ ben chiara (un film gia’ visto!):

    1) Garcia monoschema si sente gia’ esonerato e tira a campare
    2) Giocatori gia’ scarsi non credono piu’ nell’ allenatore e fanno ancora piu’ schifo
    3) Baldissoni che si arrabbia non fa paura neanche ad un pulcino
    4) A Pallotta interessa solo lo stadio e per motivi economici non esonera’ adesso Garcia
    5) Sabatini a gennaio ci comprera’ a gennaio l’ ennesimo terzino alla Torosidis

    Altro che sciopero della Curva Sud, qui non si dovrebbe presentare piu’ nessuno allo stadio!

    Rispondi
  95. Comunque tutta questa tolleranza che hanno ricevuto florenzi e de rossi ha nessuno mai è stata concessa.

    Astori per esempio è stato massacrato per molto meno.

    Rispondi
  96. apro una piccola parentesi su Digne perchè ultimamente leggo che spesso viene criticato…da quando è iniziata la stagione le gioca tutte (cosa alla quale nel PSG nn era assolutamente abituato), è normale che abbia qualche periodo di appannamento. Secondo me nonostante la giovane età rimane comunque il miglior terzino sx arrivato a Roma da quando c’è la proprietà americana. Preoccupante invece è l’involuzione di Florenzi che ammetto anche io avevo creduto potesse abituarsi bene al nuovo ruolo…evidentemente c’è bisogno di un terzino dx a gennaio (tipo Widmer)

    Rispondi
    • @Uomo di m…ondo: E’ spacciato. Alla roma manco solo in quel ruolo. prenderemo uno veremante forte coi soldi di doumbia che non sono pochi.

      Rispondi
  97. johnnywalker ha detto:

    Il problema nn e pareggiare oggi
    Ma gli altri passi falsi e la mancanza di gioco

    Concordo.

    Il risultato non va guardato.

    In virtù di quanto creato, ovvero niente, il massimo che potevamo fare era pareggiare 0 a 0.

    IL MASSIMO e ho detto tutto.

    Rispondi
  98. voglio dire una cosa. dopo innumerevoli insulti al tededesco devo dire che il migliore di oggi è stato rudiger. non me l’aspettavo, sopratutto in una partita così importante. grande prestazione

    Rispondi
  99. Speriamo che quelli che sono contenti stasera lo siano anche tra una settimana. Per me col Genoa il risultato piu’ probabile e’ l’1-1. Ormai li conosco i miei “polli”, soprattutto il piu’ pollo di tutti

    Rispondi
    • @Er Catalano:

      Radice era peggio, ma molto peggio di trapattoni.

      Il più grande catenacciaro della storia del calcio italiano quindi mondiale. Figurati a roma. Manco Mazzone raggiungeva quelle vette.

      Rispondi
      • @apollo:

        Rocco è stato l’inventore del catenaccia come Leonardo da vinci è stato l’inventore deklla tecnica chiaroscurale ma radice come caravaggio è stato a dir poco sublime.

  100. Il problema nn e pareggiare oggi

    Ma gli altri passi falsi e la mancanza di gioco
    Digne sarà stanco ma venti pippi mn li vale
    Florenzi terzino?lo fa benino ma nn può sempre farlo…sl Sabatini lo ha immaginato cosi

    Centrocampo in crisi

    Rispondi
    • @charly: Ma certo.

      Poi se nel frattempo con la scusa del nuovo terzino florenzi lo metti in panchina fino all’estate. è anche meglio.

      perchè oggi ha fatto disastri ovunque e nonostante il buco enorme che c’era sulla destra il napoli non ne ha saputo approfittare.

      Rispondi
      • @charly: Aveva delle potenzialità. ma come dici tu il goal lo ha rovinato.

        Come si è rovinato pure higuain. ormai lo possono pure cedere che non servirà più a nulla.

        E finisce pure la carriera di sarri.

        Noi siamo coglioni, ma i napoletani vincono di un punto e di una scopa.

    • @charly: lo dico da settimana

      il nostro è un problema di mentalità, concentrazione…….la buona cosa è che in altri periodi in momenti simili prendevamo batoste
      fino ad ora le batoste le abbiamo prese solo in champions ……..e comunque da due squadroni

      Rispondi
      • @Oblomov: Eh, come no… Il Bate ce ne ha fatti 3 in mezz’ora e il Leverkusen 4, due in 20, (VENTIIIIII!!!) secondi. Senza contare che al ritorno ce ne hanno fatti due in 2 minuti. E i tre della viola in meno di trenta minuti nella scorsa europa league? Cerchiamo di ricordarci tutto.

  101. E comunque ci sono dubbi sul goal annullato.

    Il pareggio va bene.

    ma se c’era qualcuno che avesse dovuto vincere quello non era il Napoli.

    Rispondi
      • @apollo: @King Schultz:Il napoli strameritava la vittoria, e la palla sul cros di rudiger è uscita, non scherziamo. Detto questo Martens non è che può dare tutte le gomitate che vuole senza mai prendere un bel rosso.

      • @Il Principe:

        Il napoli non ha meritato la vittoria manco una volta.

        Giocava in casa e con arbitraggio favorevole. Mertenz dopo il fallo di mani andava espulso per proteste. Come minimo.

      • @apollo: Il napoli ha tirato in porta, noi MAI. Non abbiamo neanche mai imbastito un’azione degna di questo nome. Ma di che stiamo a parla’? Stasera palla lunga per pennellone Silenzi e questo era il grande piano. Stasera ringraziamo il portiere e prendiamoci il punto guadagnato, ma se non si ammette la pochezza di quello che è diventata questa Roma, non si potrà mai ripartire davvero ed uscire dal tunnel. Non sta scritto da nessuna parte che dobbiamo rassegnarci ad un’altra stagione anonima. Che si ammetta che in troppe cose si è sbagliato e si riparta DAVVERO: così facendo forse qualcosa di bello potremmo vederlo già questa stagione, altrimenti aspettiamoci il girone di ritorno grigio e deprimente che abbiamo già visto l’anno scorso.

      • @Il Principe:

        Il Napoli ha fatto due tiri in porta. Entrambi sulla sinistra, ma molto decentrati sulla sinistra dove ha imperversato florenzi e che tutto somato il portiere ha preso senza troppe difficoltà. Magri mi dici che de sanciti li faceva passare entrambi. Intanto però reina la palla l’ha racolta dalla rete.

        Sai il portiere fa parte del gioco.

      • @apollo: LA PALLA ERA USCITAAAA!!! Se vuoi vivere nei sogni nessuno ti nega questo privilegio, ma non rompere a chi vuole parlare della realtà. Non abbiamo creato NULLA. Loro hanno avuto molte più occasioni: a parte i tiri dove il nostro portiere ha risposto bene, hanno creato anche l’occasione che ha messo Hamsik davanti al portiere (diagonale a lato di poco) e l’ottimo cross di Goulham dove Higuain, per fortuna, è arrivato con un pizzico di ritardo. Oggi Reina poteva anche non giocare, mentre noi dobbiamo ringraziare il portiere. Questo è successo nella vita reale, sul pianeta terra, nella tua testa non so e non mi interessa.

  102. Pareggiare partite simili in un momento di crisi secondo me è da grande squadra.
    E se fossimo stati in forma a questo napoli l’avremmo fatto sicuramente a pezzi.

    io davvero non vi capisco

    Rispondi
  103. ..quest’anno con una Roma cosi e con altre squadre in crescita che l’altr’anno non c’erano se va bene arriviamo quinti a meno di tracolli ancora più gravi…Non c’è stato mai un passaggio azzeccato Mai un pressing a centrocampo ..persa palla tutti a correre indietro.Rudiger mi ha fatto imbestialire con passaggi all’indietro al portiere da metà campo 😯 ..Pietra tombale sopra anche quest’anno…non c’è scampo.. Avete detto tutto voi, ma almeno dico che il polacco va blindato..

    Rispondi
    • @King Schultz: che personaggio strano che sei

      nella tua formazione non hai messo ddr e florenzi
      per una cosa del genere settimane fa mi hai aggredito

      Rispondi
      • @Oblomov: de rossi non è tornato da molto da un infortunio e le ha giocate tutte, florenzi talmente è stanco sbaglia le cose elementari.

  104. GARCIA ha le sue colpe
    ma avete visto che cross o passaggi Digne
    e Falque e Florenzi?
    al posto di nainggolan chi metti?

    secondo me la Roma fa quello che puo’
    inoltre una stanchezza fisica impressionante

    Rispondi
  105. Siamo di una mediocrita’ imbarazzante!!!

    Piu’ che di fiducia , ci sono parecchi giocatori limitati tecnicamente e la colpa e’ sopratutto di Sabatini che oltre a fumarlo il fumo ce lo vende bene!!!

    Rispondi
  106. Uomo di m…ondo ha detto:

    1000 commenti !!! Gorzio resuscitaaaaaaaaaaaaaa

    e sull’editoriale!!!!!!!!!
    secondo me fa un printscreen e poi lo mostra a matteo

    Rispondi
  107. Kulibaly a dzeko non ha fermato neanche una volta i maniera regolare.

    E Dzeko riceveva palloni alla rinfusa in ogni zona del campo e a distanze siderali.

    Rispondi
  108. contro l’inter abbiamo dominato ed abbiamo perso
    siamo in crisi
    digne, naingonlan,dzeko iniziano a sentire la stanchezza
    i nostri due giocatori piu importanti ( salah, gervinho) vengono da un infortunio

    io sono contento per questo pareggio

    Sampei ha detto:

    @Oblomov:
    Parli di “non goleada” come se fosse un traguardo…
    Zero tiri in porta è l’anticalcio, non mi interessa se non hai subito gol.

    Rispondi
  109. Comunque gliel’abbiamo incartata…
    Fuori casa, contro 55 mila loro tifosi, Salah fuori, Dzeko capocciato e impacciato…
    Su… SEMPREFORZAROMA!!!

    Rispondi
    • @luisinho: In uno stadio vero con una vera atmosfera di calcio si sono gasati anche i nostri..
      Se questa l’avessimo giocata in casa….

      Rispondi
  110. Bellissimo il mortadellone di higuain.

    Dzeko è stato fermato sistematicamente da kolibaly in maniera fallosa.

    Florenzi e de rossi non si possono guardare.

    Naingollan non ha azzeccato un passaggio.

    E nonostante questo hanno fatto cagare.

    Rispondi
  111. Con Garcia non avevamo mai fatto punti al San Paolo e questo è di certo il napoli più forte dai tempi di Maradona, però bisogna essere onesti: questa Roma è l’anticalcio.
    1) Se tu allenatore, nonostante l’impegno dei giocatori che c’è, non riesci a dare nemmeno una parvenza di gioco alla squadra, hai fallito. Se hai un contratto così lungo e oneroso dovresti quantomeno tentare qualcosa durante la gara e non guardarti la partita come un qualsiasi scemo può fare davanti al televisore, dimostrando sempre di non sapere cosa fare, di non avere altre risorse. Se succedono queste cose, hai ampiamente fallito.
    2) Se tu DS, dopo 5 anni, mi fai affrontare un campionato senza un terzino destro, aprendomi una falla enorme a destra, e se tutto il mondo si è accorto che in quel ruolo fai pena tranne te, poi in conferenza stampa puoi dire tutte le cazzate che vuoi, ma i fatti sono fatti. Se nelle gare importanti, nei momenti di difficoltà quando si deve attingere dalla panchina, ti giri e hai qualche onesto giocatore, qualche cocente delusione, qualche ragazzino e qualche ex, il tuo lavoro bene bene non l’hai fatto, hai voglia di dare la colpa ai giornalisti e alle radio. Se succede tutto questo, hai fallito.
    3) Se tu Presidente, dopo le partite di merda prendi per culo i tifosi dicendo che la tua squadra ha giocato bene quando in realtà ha fatto schifo, e poi la squadra continua a fare schifo in altre gare, e tu non prendi mai provvedimenti perché le tue priorità sono altre, hai voglia anche te di dare la colpa ai tifosi (che per te neanche potrebbero fischiare davanti a certi spettacoli indecorosi), alle radio e ai giornali. Se succede tutto questo, hai fallito.
    Queste tre persone hanno nelle loro mani il destino della Roma, ma accampano scuse senza mai affrontare i problemi sul serio. Vergogna. Vedete di dire meno stronzate e magari dimettetevi davvero invece di sventolare dimissioni ipocrite restando poi puntualmente attaccati alla poltrona. Se dovete per forza restare (come nel caso del presidente, perché non vedo chi potrebbe comprarsi la Roma) allora fate AUTOCRITICA, SPARATE MENO CAZZATE e CERCATE DI LAVORARE SERIAMENTE PER IL BENE DI QUESTA SQUADRA, altrimenti siete quantomeno pregati di non rompere i coglioni a chi chiama le cose con il loro nome. Questa squadra e questa società i fischi li mertiano. Fateci cambiare idea, altrimenti zitti.

    Rispondi
    • @Il Principe: Se la roma è l’anticalcio che è il napoli?

      L’immenso napoli dal gioco spumeggiante.

      Intanto l’unico pallone entrato in porta era della roma.

      Rispondi
      • @apollo: Il napoli ha un’idea di gioco, la Roma no. E cerchiamo di essere onesti: il pallone della Roma non è entrato in porta, visto che l’azione era finita prima perché la palla era fuori. Oggi non abbiamo MAI tirato in porta, ma abbiamo fatto un catenaccio e contropiede schifosamente indegno, roba che neanche l’ascoli degli anni ’80… Tutti ‘sto clamore, duecento operazioni di mercato negli ultimi 5 anni, per vedere questo schifo? Continuiamo a fare finta di niente, ottima idea. Questa strategia sì che ci porterà lontano!

    • @Il Principe: Rudi Trapattoni… senza neanche essere simpatico come il vecchiaccio nostrano. Tutti quei soldi per subire senza sapere dove mettere mano… A quelli con le bandierine per il punto di stasera (comunque positivo, il problema non è lo 0-0 al san paolo, ma il mese con 2 punti fra bologna, atalanta e torino) vi dico di leggere la classifica stasera quando perfino la juve peggiore dell’ultimo quinquennio ci scavalcherà. L’obiettivo non deve essere vince qualche battaglia e accontentarsi, ma vincere la guerra, e non mettendo mando a questo stato di cose, si prolungherà solo l’agonia di una squadra che, in questo modo, non può arrivare a anessun risultato importante, e lo sappiamo tutti.

      Rispondi
      • @apollo: Non sta scritto da nessuna parte che DEVi tenerlo per aspettare conte. C’è spalletti già livero. Neanche a me esalta la minestra riscaldata ma sicuramente tatticamente è di un altro pianeta rispetto a Rudi. E potresti anche cacciare a calci in culo il Ds, perchè è vero che il mercato si pinifica prima, ma forse a gennaio non è così impossibile prendere un ds che chiuda per un terzino destro forte e un centrocampista decente.

      • @Il Principe: E, fra parentesi, se non si pone rimedio al più presto, diventerà davvero difficile quest’anno, dove le contendenti sono di più, arrivare in champions. E Conte che fa, lascia la nazionale per andare in un club che fa l’europa league?

  112. #21Lupacchiotto161
    @Oblomov: quando ho letto totti mi sono messo a ridere ma proprio tanto……SI perche peggio di dzeko che viene sovvrasato da koulibaly ed e lento e prova a fare i lanci lunghi che manco quelli li sa fare.Dzeko e un buon giocatore ma x colpa di garcia e x sua sta facenod pena. Forza roma

    Rispondi
    • @TOTTIJO: dai raga siamo seri, un mio amico napoletano mi ha chisto se giocava totti e gli ho risposto no, la sua risposta é stata ” peccato vorra dire che giocheremo 11 contro 11″

      koulibali e allan se lo magnavano totti

      Rispondi
  113. Ecco questo e un discorso serio

    Se devo prende un francese per fare un buon
    Catenaccio
    Mi prendevo un buon italiano

    Oggi il ns tallone d Achille…il fuorigioco
    Nn lo abbiam subito perché nn siam mai saliti

    Nn serviva garcia per chiuderci

    Siamo carenti nell accompagnare il gioco e salire
    Malino i terzini

    Rispondi
  114. la Roma è viva dice quello di sky
    mentre voi qui a spalare merda

    e che cazzo
    siamo in un periodo di crisi e cio’ nonostante non abbiamo perso, non c’è stata la goleada del napoli come molti utenti porta sfiga prevedevono, e potevamo persino vincerla
    e abbiamo rischiato poco stasera
    hanno dimostrato d’avere personalità, concentrazione…….rudiger è stato grandissimo
    il resto verrà.

    e mi auguro arrivi un terzino destro
    stranamente i cross più pericoli sono stati quelli di goyber e rudiger

    FORZA ROMA

    Rispondi
    • @Oblomov:

      Parli di “non goleada” come se fosse un traguardo…

      Zero tiri in porta è l’anticalcio, non mi interessa se non hai subito gol.

      Rispondi
    • @Oblomov: giusto Oblo….basta con sta continua negatività e sti discorsi d’esoneri e critiche a tutti. Da sta situazione se ne esce solo se si ricomincia e remare tutti dalla stessa parte; poi a fine stagione ci sarà tempo per le considerazioni e le critiche che al momento sono pure giustificate nn dico di no. La stagione è ancora lunga, le altre avversarie nn mi paiono imbattibili quindi nn è scritto da nessuna parte che noi si debba continuare a in codesta maniera pietosa :mrgreen:

      Rispondi
  115. DAI OK IL NAPOLI E FORTE MA CAVOLO MANCO 2 PASSAGIII SOLO LANCI LUNGHI MA CHE GIOCO E TUTTO NOIOSO NNT SCHEMI SALAH E IAGO SONO TERZINI..DZEKO SOVVRASTATO DA KOULIBALY Ma almeno nel anno prima co totti strootman benatia la roma giocava con primi tocchi ora fa sl schifo mi sn annoiato molto moltissimo

    Rispondi
  116. Se abbiamo strappato un pareggiotto con le unghie e’ solo perche’ il Napoli e’ stato impreciso nelle poche occasioni avute ed il polacco ha fatto il suo!

    Noi zero assoluto!

    Rispondi
    • @Er Catalano: si vabbé

      se la palla di rudiger non fosse uscita avremmo vinto
      se salah era in forma vincevamo pure

      ma che discorsi sono?
      abbiamo pareggiato. solo questo conta

      Rispondi
  117. Sampei ha detto:

    Personalità Garcia 0.
    Fuori Falque dentro Gyomber.
    Fuori Florenzi dentro Vainquer.
    Ma che cazzo è?
    A parte lo scempio di non provare a vincere la partita, anche l’indecenza di cambi tatticamente illogici.

    I cambi invece erano di una logica disarmante.Difendiamo come se fossimo l’ Albinoleffe! 😉

    Rispondi
  118. l’unica attenuante che ha dzeko è che stasera aveva in marcatura quello che oggi probabilmente è il miglior difensore del campionato. koulibaly lo ha disintegrato fisicamente, e quando non riusciva ad anticiparlo gli toglieva il pallone nel contrasto seguente.
    va bene tutto ma questo non è l’attaccante che può pretendere un posto da titolare nel city

    Rispondi
  119. la squadra è in chiara difficoltà perciò un pareggio al San Paolo nn è affatto da buttare…
    visto che nn siamo DS, allenatori o calciatori della Roma l’ unica cosa che possiamo fare per cercare di migliorare le cose è tifare e sostenere i nostri colori.
    TUTTI UNITI STRINGIAMOCI ATTORNO ALLA SQUADRA. W LA ROMA! W LA CURVA SUD CHE RITORNA COMPATTA ALL’OLIMPICO. DAJEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    Rispondi
  120. Personalità Garcia 0.

    Fuori Falque dentro Gyomber.

    Fuori Florenzi dentro Vainquer.

    Ma che cazzo è?

    A parte lo scempio di non provare a vincere la partita, anche l’indecenza di cambi tatticamente illogici.

    Rispondi
  121. Noi siamo in crisi ma le altre non le vedo superiori.
    Il napoli gioca EL non la Champions e l’inter ha solo il campionato.
    Forse soltanto la rube è superiore.

    A gennaio con il ritorno di Strootman, Castan, Totti, Gervinho
    e due rinforzi torneremo grandi.

    Rispondi
  122. le prossime 4, genoa verona e milan in casa, chievo fuori, sono abbordabili, non puoi permetterti pareggi. dopo c’è la jvue e dobbiamo arrivare allo scontro diretto carichi

    Rispondi
  123. Stasera gli unici che festeggiano sono Garcia e le concorrenti. Si faranno una risata pensando che ancora teniamo questo incompetente in panchina

    Rispondi
  124. Il gioco nn c e da tanto
    Mai una sovrapposizione
    Palla lunga e pedalare

    Questo e ora il ns gioco
    Nessuno tiene palla ci ha provato geko sempre troppo solo

    Ottimo punto dato il buio di gioco in cui siam caduti

    Ma tanto tanto da fa

    Antonio il demonio e il greco…bravissimi

    Centrocampo lento statico

    Rispondi
  125. oggi qualche miglioramento
    …fino a ieri facevamo schifo, oggi abbiamo fatto solo pena. incapaci di tramare un’azione offensiva contro un Napoli non irresistibile.

    Rispondi
  126. Non perdiamo mai. Peccato che anche lo scorso anno dopo il Bayern era la stessa storia e non mi pare che le cose si misero tanto bene, pur avendo un vantaggio enorme sulle inseguitrici. Speriamo di non perdere neanche col Genoa. Sono tanto eccitato in attesa del prossimo 0-0!

    Rispondi
  127. johnnywalker ha detto:

    Importante nn perdere
    Di sti tempi buon punto
    Centrali di difesa
    Portiere
    Monumentali
    Tanto da fare sul posseso palla

    E forza Roma

    Rispondi
  128. polacco 7
    florenzi 5
    maonasl 7,5
    rudiger 7,5
    digne 6-
    de rossi 5,5
    pjanic 6-
    nainggolan 6-
    falquè 6
    salah 6
    dzeko 5,5
    gyomber 6

    garcia 4,5

    Rispondi
  129. Scudetto mi sembra più che andato
    E la champions caro pallotta non te la servono più su un piatto d’argento
    nemmeno l’europa league a questo punto 😐
    I migliori
    Coso e rudiger
    Molto bene
    Digne e Manolas
    Il resto male e vergogna per quello che chiamano allenatore e per il fenomeno florenzi
    Forza Roma

    Rispondi
  130. Invece i due cross di Gyomber sono stati ottimi.
    Florenzi oggi c’ha messo l’impegno , ma io vorrei vedere a gennaio un terzino serio.

    ecovian ha detto:

    GYOMBER?
    ma Garcia vuole proprio esser esonerato?

    Rispondi
  131. Bravi, adesso festeggiate. Trapattoni non avrebbe fatto meglio!

    Questo e’ il risultato peggiore. Speravo che Garcia andasse davvero al mattatoio.

    Rispondi
  132. daje romaaaaaaaa

    me ne frega un cazzo
    a napoli c’hanno perso tutti
    noi no

    ci vuole riposo e far giocare altri giocatori
    migliore in campo RUDDIGER

    Rispondi
  133. loro in forma noi in depressione

    eravamo in forma li facevamo a pezzi
    poca costa sto napoli

    GRANDISSIMO RUDIGER
    LORYSAN ZITTO CHE ANTONIO T ASCOLTA

    Rispondi
  134. spero che il 19 dicembre alle ore 17:00 garcia venga esonerato e il 20 ci sia subito il nuovo allenatore per avere 15-20 giorni per preparare la prima partita del nuovo anno. solo così potremmo dare un senso alla stagione, e soprattutto, a questa squadra

    Rispondi
  135. comunque rimango allibito… florenzi non è e non sarà mai un terzino. era adattato, punto. solo alcuni qua dentro pensavano di aver trovato il nuovo cafù e anche, purtroppo, qualcuno là fuori che aveva degli interessi.
    florenzi può fare il centrocampista di inserimento o al limite l’ala ma non il terzino. e non si può criticare da terzino: addirittura sento che qualcuno vorrebbe mandarlo fuori rosa per due partite storte, quando è uno che ci ha salvato il culo in più di un’occasione

    Rispondi
  136. Pure i sassi sanno che la Roma non ha un terzino destro decente e che quindi va attacata da quel lato, solo il DS della Roma non lo sa, e si incazza pure se glielo si fa notare.

    Rispondi
  137. reparti distanti, nessuna sovrapposizione, giocatori che non guardano l’uomo, garcia che dice palla a salah, ma cosa dobbiamo aspettare ancora?

    società mediocre

    Rispondi
  138. Ma in un centrocampo a 4 con florenzi a destra e iago a sinistra e davanti la coppia dzeko salah chi sarebbero i 2 che mettereste al centro tra ddr pjanic e naningollan e perchè?

    Rispondi
  139. troppo negativi i commenti
    non credo che il napoli abbia fatto chi sa cosa
    non dimentichiamo da dove veniamo
    serve costanza, un pareggio sarebbe ottimo per noi
    meno per il napoli

    ridimensionare il napoli é una piccola impresa
    noi siamo stanchi e distrutti psicologicamente
    non possiamo permetterci chi sa cosa

    FORZA ROMA sempre
    Napoli merda pure sempre

    Rispondi
    • @Peter Pan: emmenomale che il napoli ha fatto poco, pensa se era stasera era in palla con il nostro solito gioco rinunciatario e sconclusianato dettato dalle sole individualità che per 9/11 son superiori a quelle del napoli

      Rispondi
    • @Peter Pan: emmenomale che il napoli ha fatto poco, pensa se era stasera era in palla con il nostro solito gioco rinunciatario e sconclusianato dettato dalle sole individualità che per 9/11 son superiori a quelle del napoli

      Rispondi
  140. Garcia da codardo gioca per lo 0-0 cosi’ da poter dire che la Roma ha fatto una grande partita e giustificare la sua permanenza. Peccato che col pareggio non ci facciamo molto

    Rispondi
    • @Oblomov: io metterei ucan e vainqueur se vuoi giocare col 4-3-1-2 fallo come si deve
      e poi si iturbe se salah non ce la fa 90 minuti

      Rispondi
  141. Più guardo la partita e più mi chiedo quando cazzo erutterà il Vesuvio liberandoci dalla feccia napoletana.
    Oh Vesuvio pensaci tu! Lava quelle sporche merde.

    Rispondi
  142. Xke’ criticate dzeko ? Cosa deve fare se gli arrivano palloni vaganti e subito lo pressano in 3 !!!! Quello da criticare e il ninja che corre pressa poco

    Rispondi
  143. Ottima partita tutti dietro
    Palla buttata avanti
    Nn c e forza mentale per alzare il baricentro
    Troppa paura ripartenze napoletane
    Buone chiusure sulla fascia di florenzi cn iago e flo

    Ddr…..

    Rispondi
  144. Partita molto brutta. Il Napoli non ha fatto nulla, ma nemmeno noi.
    Non possiamo difendere e non fare niente per non prendere goal. Che problemi abbiamo? Cazzo.

    Speriamo in una reazione.

    Rispondi
  145. Alla fine la partita è stata studiata 4-3-1-2 quando ha la palla il napoli (quasi sempre) 4-4-1-1
    Ma zero idee offensive
    De Rossi buono perlopiù per fare numero
    Nainggolan i piedi li ha ma spesso se li dimentica nello spogliatoio
    Bene i difensori centrali
    E digne che nonostante tutto corre e mantiene la posizione
    Florenzi si è innamorato di passarla con l’esterno contento lui

    Rispondi
  146. intensità, spirito di sacrificio mentalità vincente e un pò di pazzia…e invece flemma ognuno per se, timore e la pazzia a volte però quella negativa. E’ un allenatore che le trasmette. poi nella testa dei giocatiri e quindi nelle gambe. Come fa la ns dirigenza in un anno a non vedere!

    Rispondi
  147. Falque e de rossi molto inutili.

    Naingollan non è una mezzala ma dovrebbe fare il mediano.

    Florenzi da abbattere.

    Salah Rudigher e manolas stanno giocando benissimo.

    Anche dzeko e pjanic.

    Se al roma non è un granchè il napoli è molto peggio.

    45 minuti di nulla assoluto e mai una volta si è avvicinata alla porta.

    Sprecando molto con il pressing. Il secondo tempo calerà e saranno cazzi per lei.

    Rispondi
  148. pareggio giusto
    la Roma blocca tutto quelle piccolezze che crea il gioco del tanto elogiato sarri
    malissimo i nostri nainggolan pjanic (mamma che calo) e florenzi (in affanno ad inizio gara)
    dzeko si sacrifica
    Grande Ruddiger sulla merda gonfiata higuain
    date un calcio alla scimmia kulibaly

    Rispondi
  149. partita vergognosa. a cosa serve mettere due ali se gli fai fare i terzini . giochiamo con 4 terzini.
    a sto punto metti un centrocampista in più e libera salah dalla fase difensiva
    manniaggia al clero ladro proprio

    Rispondi
  150. recuperiamo palloni a metà campo, potremmo ripartire ed invece si passa indietro
    sembrano senza energie, idee.
    poi dzeko da togliere subito

    Rispondi
  151. 40 minuti di nulla cosmico, squadra stanca, giocatori svuotati…. anche quest’anno ci dice male… sti cazzi, tutte le altre squadre sono atleticamente messe meglio e io chiedo perchè?

    Rispondi
  152. sono stanchi mentalmente. il pallone gli brucia tra i piedi. Miralen e radja poi…mancano gli attributi contro un Napoli per ora non proprio schiacciasassi.

    Rispondi
  153. concordo
    secondo me sarebbe meglio giocare con un 4 4 2 ( salah + iturbe)
    e poi vainquer

    ecovian ha detto:

    mamma mia che partita ignobile che sta giocando Dzeko

    Rispondi
  154. Ragazzi probabilmente mi pentirò ma lo dico forza garciaaa
    forza tuttiiiiii
    E ovviamente forza romaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    Rispondi
  155. D’altronde, da un “allenatore” che in 3 trasferte a Napoli ha sempre perso, segnando la bellezza di ZERO gol (ricordiamo che il Napoli di Benitez è stato bucato da cani e porci), non è che ci si possa aspettare granché.
    Se per puro caso dovessimo vincere, sarà solo per merito di qualche nostra buona individualità.

    Rispondi
  156. Garcia nomina sempre la partita con la Lazio nella quale la squadra ha giocato un ottima partita.
    Gioco” vainquer.
    Sto centrocampo a tre con quei interpreti e una stronzata e lui ancora non se ne accorto.

    Rispondi
  157. Mi aspetto una fenomenale partita da parte di ddr a tutto campo nelle due fasi

    Ottima scelta mister
    Squadra che vince nn si cambia

    Vinceremo…grazie ai ns schemi intensità di gioco
    Squadra corta e pedalare… Tre a uno…

    Rispondi
  158. dalla formazione messa in campo mi aspetto altri 4 gol subiti almeno..:(((
    possibile che non si possa cambiare modulo nonostante le sberle prese da ogni parte?
    possibile che bisogna far giocare dzeko a tutto campo e sfinirlo nella fargli fare pressing per poi ritrovarselo spolpo quando serve davanti alla porta? il problema non sono i giocatori purtroppo…. è l’allenatore…. vedere l’inter di Mancini

    Rispondi
  159. allan jorghinho hasmik
    loro c’hanno 1 centrocampista piu tosto
    speriamo che naingolan e falque si siano ripresi
    umiliare le merde sarebbe una bella gioia

    ufficilale
    polacco
    florenzi manolas rudiger dinge
    naing ddr pjanic
    salah dzeko falque

    Rispondi
  160. In fondo la sconfitta in questa gara, sarebbe la peggio cosa…perché anche se si cambia l’allenatore, poi non è detto che si risolva in tempi brevi… quindi speriamo bene, e magari
    passato questo mese si riprendano gli infortunati e arrivi qualche altro rinforzo…..
    Forza Roma in eterno….Dajeeeeee!!!!!

    Rispondi
    • @Luperik: Io personalmente la vedo nera.
      Abbiamo di fronte una delle squadre più in forma, che gioca meglio, col secondo miglior attacco e la seconda miglior difesa (mi pare).
      Mentre noi…bah, vabbè.

      Rispondi
  161. mi sono appena rivisto un paio di partite della roma
    comunque aspettarsi schemi d’attacco con gervinho e salah è un po’ assurdo
    questi fanno come gli pare

    Rispondi
  162. Sampei ha detto:

    @Oblomov:
    Shhhhh
    Shaqiri è un’altra sega, Nani in A ancora spacca i culi.

    Su shaqiri guardati ad esempio gli highlights di stoke city-manchester city e ne riparliamo….

    Rispondi
  163. Forza Romaaa ragazzi!!
    Se mai vincessimo oggi sarebbe una di quelle imprese che entrerebbero di diritto nella nostra storia

    Rispondi
  164. Ma di che ci lamentiamo?

    Un bel 4231 con de rossi keità ve lo siete scordati?

    Manco col viagra avrebbero fatto un passo.

    E’ un miracolo se stiamo come stiamo.

    Rispondi
  165. Sampei ha detto:

    Oblomov ha detto:
    @LorySan: si è Bradley li in mezzo sembrava un top player
    Tra l’altro Garcia sottoutilizzò pure lui.
    Io me lo ricordo al mondiale, giocare da trequartista sembrava Pjanic.

    Già cosa era bradley al mondiale 2014
    lanci lunghi millimetrici filtranti al raggio laser tocco di palla assurdo
    Lo stesso mourinho disse che fummo dei folli a privarci di uno così xD