Taddei, contro la Samp l’occasione per riconquistare Ranieri


Taddei as Roma

Menez squalificato e Taddei titolare. Per il brasiliano l’ultima partita dal primo minuto risale al 28 ottobre e non è sicuramente un gran ricordo, al 3′ del secondo tempo infatti viene espulso per un "vaffa" di troppo rivolto all’assistente.

Ranieri da allora non lo ha più scelto nell’undici titolare, da punto fermo della Roma di Spalletti a riserva con contratto in scadenza e nessuna aria di rinnovo.

Nel calcio però le occasioni non mancano ed a Taddei, che nelle ultime partite è sempre entrato a partita in corso, sarà affidata la fascia destra dal primo minuto. Roma in stile Spalletti quindi, un 4-2-3-1 con Vucinic a sinistra, Perrotta trequartista e Totti davanti. A centrocampo dentro Brighi al posto dell’altro squalificato Pizarro. Burdisso torna al centro con Juan, i terzini saranno Cassetti e Riise, Julio Sergio baluardo tra i pali.

Il derby ha portato tanto entusiasmo nei giocatori e nella società ma Ranieri teme che la squadra sia distratta e demotivata e ieri durante gli allenamenti ha ripreso più volte i giocatori.

Interviste vietate dalla Sensi ( esclusa Roma Channel ) per evitare inutili distrazioni. Stasera a Villa Medici la cena di Natale con la Roma al completo, le famiglie e gli sponsor. Speriamo che mangino leggero.


10 commenti su “Taddei, contro la Samp l’occasione per riconquistare Ranieri”

  1. In questa Roma rivitalizzata ed in una ritrovata forma psicofisica magari potrà farci ritrovare un Taddei in più! Confidiamo nei postumi del bel derby! Daje Rodrigo

    Rispondi

Lascia un commento