Sampdoria-Roma: tutto ebbe inizio al Marassi


Sampdoria-Roma, storia di intrecci, di rivincite personali ma anche e soprattutto la personale sfida di Totti che al Marassi vede molto bene la porta. Francesco Totti divenne prima punta proprio in un Sampdoria-Roma di qualche annetto fà. La prima Roma di Luciano Spalletti dopo alti e bassi iniziò la sua suo grande rincorsa proprio dalla stadio blucerchiato verso il record delle ultime vittorie consecutive. Il 18 dicembre del 2005 alle ore 20e30 la Roma, priva di tutti i suoi attaccanti, gioca con un solo attaccante supportato da esterni. Totti fà goal e da lì in avanti la Roma non perderà più per undici gare. A Genova Spalletti ed il capitano coniarono il modulo 4-2-3-1 che fece storia ed impazzire mezza Europa. L’anno successivo Totti realizzò contro la Sampdoria in un esaltante 2-4 un goal che passerà alla storia, un sinistro al volo, uno dei migliori goal del capitano, uno che di goal ne ha fatti tanti. Sampdoria-Roma: una sfida che ha fatto sempre rumore e Totti ne sà qualcosa.


2 commenti su “Sampdoria-Roma: tutto ebbe inizio al Marassi”

Lascia un commento