Rudi Garcia: “E’ un grande vantaggio giocare il ritorno in casa”


Rudi Garcia ha commentato a Roma Radio il sorteggio che vedrà contrapposte Roma e Fiorentina.

Sarà Fiorentina-Roma…
“Il sorteggio non lo decidiamo noi, ma devo dire che fa meno “Europa” questo sorteggio tra italiane. Il vantaggio è che la trasferta non sarà lunga, e poi le due squadre si conoscono bene”.

E’ un vantaggio il ritorno in casa?
“Sì, ma abbiamo dimostrato che anche in trasferta possiamo giocarcela, proprio come abbiamo fatto ieri contro il Feyenoord. Certo, sarà un grande vantaggio giocare il ritorno davanti ai nostri tifosi”.

Photo Credits | Getty Images


29 commenti su “Rudi Garcia: “E’ un grande vantaggio giocare il ritorno in casa””

  1. Angel sarà scarsissimo o anche il più scarso dell’universo, e la roma la squadra più bella e più splendente che mai.

    Ma manco morto ci è voluto tornare.

    Lo stesso Jedvai.

    E qualche domanda me la farei visto che quest’anno tutti a dare addosso alla difesa.

    Ma del resto da cassano e vucinic fino a destro dalla roma è sempre un fuggi fuggi.

    Rispondi
  2. apollo ha detto:

    C’è chi provoca goal in contropiede sull’1 a 0 in coppa e chi segna alla prima col Boca un goal spettacolare.
    Sono cose che capitano.
    L’impostante è essere titolari con La Juve.
    Per fortuna Osvaldo non ci sarà, altrimenti manco la coppia stellare costan benatia lo avrebbe fermato.

    ciao apollo, che pensi della cessione di destro?

    Rispondi
    • @22.07.1927: Non sposta il problema di una virgola.

      O Destro o Verde o Iturbe, o Dumbia o Sanabria o Florenzi o Ibarbo o Ljiaic,

      gioca Totti.

      Preferirei chiunque di quelli, addirittura Florenzi pur di vedere la roma giocare con un uomo in meno.

      Anche se la scelta migliore sarebbe pjanic in un modulo 352.

      O scusa, ho sbagliato..

      Pjanic non è più della roma.

      Basta aspettare e vedere.

      Rispondi
  3. apollo ha detto:

    C’è chi provoca goal in contropiede sull’1 a 0 in coppa e chi segna alla prima col Boca un goal spettacolare.
    Sono cose che capitano.
    L’impostante è essere titolari con La Juve.
    Per fortuna Osvaldo non ci sarà, altrimenti manco la coppia stellare costan benatia lo avrebbe fermato.

    Credo che tu sia un handicappato, nel senso più strettamente medicale del termine.
    Dico ciò con il pugno sotto il mento e leggermente annoiato.
    Per nulla scosso od animato.

    Ci sono tanti modi per dare contro Totti, paragonarlo ad uno ch’è finito al Boca Juniors è letteralmente da ritardati.

    Non so da quanto tempo frequenti l’internet, ma fai cagare sia come troll che come persona onesta che condivide i suoi pensieri.
    Sei proprio qualitativamente basso, qualsiasi sia la tua direzione.

    Aspè, e a me Osvaldo piace, questo per farti capire la stupidità di questa osservazione che hai fatto.

    Rispondi
    • @Il_Cannibale:
      “Credo che tu sia un handicappato, nel senso più strettamente medicale del termine.”

      hahahahah 😆 😆 😆 😆

      Rispondi
    • @Il_Cannibale:

      Insultare son capaci tutti.

      Se lo volessi fare ti ridurrei in briciole.

      La mia era solo una battuta e un giudizio negativo su totti.

      Nettamente più dolce di quelli riservata a elementi ben superiori al capitano, da angel a bojan a piris a asvolda o a lamela o a vucinic o a cassano e via discorrendo.

      Ti svelo un segreto.

      Totti in tutta la sua carriera è stato solo una immensa delusione.

      Ad essere obiettivi.

      L’unica scusante l’infortunio alla caviglia.

      Ma da allora è stato il nulla.

      Se non l’hai capita è un tuo problema.

      Rispondi
  4. L’arbitro ieri mi ha dato l’impressione di dover ottemperare alla missione UEFA di buttare fuori il Feyenoord. Noi ringraziamo sentitamente e tutto sommato per quanto successo a Roma gli olandesi meritavano di essere estromessi d’ufficio. Pero’ fa una brutta impressione vedere un arbitro che penalizza volontariamente una squadra piegandosi ad un diktat dall’alto!

    Rispondi
  5. vendichiamo della coppa italia con la frocentina 😈
    comunque da ora in poi concentrazione massima per la partita con la rube! se si riesce nell’impresa allora potremmo guardare con rinnovato ottimismo al futuro!! daje roma

    Rispondi
  6. Oggi la Fiorentina sarebbe favorita.
    Tra 20 giorni chi lo sa!
    Mi auguro di recuperare prima possibile Doumbia.
    Lijaic ci ha tenuto a galla sinora ma ci manca terribilmente un finalizzatore.

    Rispondi
  7. C’è chi provoca goal in contropiede sull’1 a 0 in coppa e chi segna alla prima col Boca un goal spettacolare.

    Sono cose che capitano.

    L’impostante è essere titolari con La Juve.

    Per fortuna Osvaldo non ci sarà, altrimenti manco la coppia stellare costan benatia lo avrebbe fermato.

    Rispondi
  8. E’ iniziato un periodo di alta concentrazione…che bisogna assolutamente mantenere
    se si ritrova come si dice…la retta via…Ce la possiamo fare!
    Un po’ mi dispiace solo perché due italiane…ma era forse inevitabile.

    Rispondi
  9. Garcia quanto sei scemo.. il ritorno in casa è un vantaggio solo se segni in trasferta. e anche in quel caso c’è poco da stare allegri, perché si finisce per fare calcoli e finisce regolarmente male. meglio non avere possibilità di fare calcoli e sapere che devi dare tutto. niente scuse, niente alibi. Fuori le palle o si va fuori. Forza!!!

    Rispondi
  10. Brutto sorteggio per le Italiane, solo in Napoli può ritenersi soddisfatto.
    Il ballottaggio che ci ha messo contro la FIore non è stato certo positivo, ma devo ammettere che avrei evitato molto più volentieri squadre che non abbiamo incontrato.

    penso al Wolfsburg od al Sevilla, ad esempio.

    Per me si può fare.

    Rispondi
  11. Loro ci hanno eliminato in Coppa Italia, abbiamo perso punti in campionato.

    Mi auguro veramente che la Roma passi il turno, anche se ci sono delle difficoltà perché la Fiorentina è in forma.

    Un’altra eliminazione dalla Fiorentina sarebbe veramente troppo 🙄

    Rispondi

Lascia un commento