Calciomercato Roma: “Daniele De Rossi non lascerà la Roma” parola di Bruno Conti


I tifosi della Roma sono in ansia a seguito delle ultime voci di calciomercato che parlano di una stratosferica offerta di circa 60 milioni euro per comprare Daniele De Rossi.

Probabilmente alla dirigenza giallorossa sono fischiate le orecchie in quanto il direttore tecnico Bruno Conti ha negato con forza le indiscrezioni di calciomercato al "Corriere dello Sport".

"Le voci lasciano il tempo che trovano, Daniele De Rossi è assulutamente incedibile, non andrà nè al Chelsea nè al Real Madrid  e tanto meno da qualche altre parti. De Rossi è un giocatore della Roma, oggi, domani e dopodomani. Credo che non ci sia altro da aggiungere."

Una presa di posizione forte della dirigenza per blindare il suo "Capitan futuro" dalle sue illustri pretendenti e da lui, quando un giorno Totti smetterà, far ripartire una grande Roma.


LEGGI ANCHE  L'agente di Siebert avvicina il giocatore alla Roma

14 commenti su “Calciomercato Roma: “Daniele De Rossi non lascerà la Roma” parola di Bruno Conti”

  1. ma anche perchè penso che se succede una cosa del genere penso che il signor conti, prade e la dottoressa sensi che gia stanno messi molto male devono sul serio cambiare paese.. io gli consiglieri il tibet… siamo arivando veramente al capolinea con questa gente

    Rispondi
  2. ragazuoli preparamose a salutà pure de rossi mi viene da piange ma ormai siamo in balia de ste teste de ca zzo e x citare un film c era una volta il west
    ribattezzato c era una volta la as roma

    Rispondi
  3. De Rossi deve decidere da solo. Se vuole vincere, è meglio che se ne vada in una grande. Se vuole fare come Totti, resti solo, noi ne siamo fieri di poter accogliere un altra bandiera!! :12:

    Rispondi
  4. è triste vedere come anche una bandiera come bruno conti abbia perso credito e stima con tutti noi tifosi. tra l’altro riflettiamo su una cosa: ma se de rossi resta , …resta a fare cosa? a vivacchiare in una squadra da centro classifica? a rassegnarsi a non vincere mai nulla? bah

    Rispondi
  5. è tutta na’ risata pè l’Italia intera sta’ societa’..
    ..volete ride ?allora leggete tutti i giorni le notizie sulla Roma ,vere ,false, smentite…
    …alla prossima puntata….

    Rispondi
  6. BASTA BASTA BASTA! non voglio piu sentire daniele è incedibile senno fa la stessa fine di alberto brutte carogne! io mi fido delle sue parole…perche voi vi vendereste pure i parenti per i soldi!! mi dispiace dire questo di bruno conti ma ormai sn tutti la stessa m****a!

    Rispondi
  7. Non c’e’ piu’ da fidarsi di nessuno, Bruno Conti puo’ riportare un suo pensiero ma non e’ il “padrone” della Roma…. La realta’ dei fatti e’ che la societa’ e’ in rosso fisso e dunque e’ terra di conquista, una cosa che per noi Romanisti fieri ed orgogliosi dei nostri colori e’ un’onta dura da mandar giu’. Siamo tornati ad essere societa’ debole che tra l’altro neanche riesce a prendere buoni giocatori a fine carriera (Cruz, Crespo); almeno ai tempi di Anzalone quelli arrivavano (Prati)…

    Rispondi
  8. “aquilani,de rossi e totti non lascieranno la roma fino a quando la mia famiglia rimarrà alla roma”
    Rosella Sensi/bruno conti/daniele pradè
    WoW allora cè propio da fidarsi!

    Rispondi

Lascia un commento