Doumbia vicino alla Roma, 2 milioni per il prestito più 12 milioni di riscatto


Gianluca Di Marzio ai microfoni di Sky Sport ha aggiornato la situazione di Seydou Doumbia, calciatore accostato alla Roma. L’attaccante arriverà in prestito con diritto di riscatto, la società pagherà 2 milioni di euro per il prestito, il diritto di riscatto è fissato a 12 milioni di euro. L’arrivo dell’attaccante ivoriano probabilmente esclude quello di Luiz Adriano per il quale lo Shakthar aveva sparato alto.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Salernitana-Roma tra i giallorossi: tutti gli occhi su Dybala

8 commenti su “Doumbia vicino alla Roma, 2 milioni per il prestito più 12 milioni di riscatto”

  1. Forza-Roma78 ha detto:

    @22.07.1927: I conti si fanno alla fine. Doumbia lo voglio vedere all’opera. In champions mi ha fatto una bella impressione, velocità, tecnica.
    Secondo me è supriore a Destro. Vediamo chi segna di più. Secondo me Destro segnerà molto meno, l’anno scorso ha segnato perchè un certo Gervinho scartava tutti e la metteva al centro.
    Lì c’è Menez che scarta tutti ma poi la spara al lato…auguri.
    Ma poi ancora con questo Destro? io sono 5 partite che lo seguo, ciondola in campo, spero gli diano un premio a pallone stoppato decentemente , forse si motiva un pò. Eddai su?!? Siamo obiettivi, Si! era un prospetto, poteva esplodere, ma non ha la cattiveria. osvaldo è 100 volte più performante di Destro. Destro è ‘ un Inzaghi meno intelligente.

    Garcia dice che gli iaceva? Ce credo ha l’80% delle possibilità che a giugno se lo ritrova in Rosa. Mica può dire che era una pippa, poi a chi lo piazziamo?

    Rispondi
  2. ci si chiede perchè la roma prende doumbia, indirettamente la risposta se la danno gli stessi tifosi che se lo chiedono, uno come doumbia non è in grado di mettere in panca totti, e tutto fila.

    Vi ricordo che quando fu preso, destro era considerato il miglior attaccante italiano, qualcuno voleva fare la statua a sabatini per avercelo portato, nel giro di un anno è diventato un brocco assoluto.

    scommetto che alla fine del campionato anche doumbia , adesso tanto idolatratrato da alcuni, lo diventerà. A Roma funziona così

    Rispondi
    • @22.07.1927: I conti si fanno alla fine. Doumbia lo voglio vedere all’opera. In champions mi ha fatto una bella impressione, velocità, tecnica.
      Secondo me è supriore a Destro. Vediamo chi segna di più. Secondo me Destro segnerà molto meno, l’anno scorso ha segnato perchè un certo Gervinho scartava tutti e la metteva al centro.
      Lì c’è Menez che scarta tutti ma poi la spara al lato…auguri.
      Ma poi ancora con questo Destro? io sono 5 partite che lo seguo, ciondola in campo, spero gli diano un premio a pallone stoppato decentemente , forse si motiva un pò. Eddai su?!? Siamo obiettivi, Si! era un prospetto, poteva esplodere, ma non ha la cattiveria. osvaldo è 100 volte più performante di Destro. Destro è ‘ un Inzaghi meno intelligente.

      Rispondi
      • @Forza-Roma78:

        io ho visto qualche video di doumbia e non mi pare così tecnico, caraccolla in campo poi vedere i gol che ha fatto in russia non è probante, ad es un giocatore come pelle, che in italia non la strusciava, in olanda segnava 40 gol a stagione

      • @22.07.1927: Fai un esempio che non calza, Pellè fino ad un certa età non segnava da nessuna parte ma le qualità tecniche ce le aveva eccome, se lo avessi visto dal vivo. Ci sono giocatori che hanno bisogno di più tempo, perchè non chiedi ai tifosi del Southampton che ne pensano?. Doumbia ha sempre segnato.
        I conti li facciamo alla fine.

    • @22.07.1927:
      Secondo me la risposta che si danno in molti è sbagliata perché Garcia può tranquillamente di schierare un tridente composto da Totti-Gervi-Doumbia.

      Rispondi

Lascia un commento